The Winner is: Vince Daniela Ciampitti…il caso umano.


Schermata-2012-12-09-a-00.11.29-586x323
Ieri, si è conclusa la prima edizione di “The Winneri Is”, condotta da Gerry Scotti e che vedeva a capo della Giuria formata dal 100 esperti (?) di musica facenti parte del pubblico, l’ormai “onnipresente” Rudy Zerbi. Ha vinto la ragazza trentunenne della provincia di Rieti, con incisa sul braccio una frase di Sant’Agostino: “Chi canta prega due volte”. Autodidatta, ha sbaragliato la concorrenza, forse anche per il suo aspetto di “piccola fiammiferaia” rispetto ai suoi avversari con i quali è arrivata in finale, vincendo su una Claudia Donato, calabrese di ventisette anni, cantante lirica, dall’aspetto un po’ “snob” ma dall’indubbio talento fatto di tecnica e versatilità e su Max Petronilli, 39 anni di Civitavecchia, elegante e raffinato interprete. La Ciampitti, eliminata la Donato, più per la storia del pavimento sfondato che per effettivo merito, si è scontrata alla fine con Max Petronilli, il vincitore della precedente puntata. Si sono sfidati esibendosi in due pezzi ‘Listen‘ e ‘New York, New York“, la Ciampitti, e ‘Il cielo in una stanza‘ e ‘Yesterday. Max. Ancora una volta però la sua storia della casetta di legno dal pavimento sfondato ha prevalso e prova ne è il risultato 52 voti per lei, 49 voti per lui. “Tecnica” contro “cuore” ha infatti decretato in più di un’ occasione l’ex discografico Sony, Zerbi, al momento di giudicare la Ciampitti e la Donato, protagonista di un esibizione di alto livello e che, consapevole del fatto che non avrebbbe vinto contro la Ciampitti, a cui andava palesemente il favore del pubblico, ha lasciato lo studio, rinunciando pure consapevolmente ai soldi (per un fatto di puro orgoglio), in lacrime , rifugiandosi fra le braccia amorevoli dei suoi genitori (scenetta commovente). Insomma il programma di Scotti, è il solito remake di altre trasmissioni dallo stile prettamente defilippiano, con cui sono marchiati ormai quasi tutti i programmi Mediaset, casi umani, rvm e collegamenti con parenti, pignistei e perdita di dignità nel mettere in piazza le proprie disgrazie, vere o presunte, dove chi vince recita una parte, in genere assegnata per copione.
La Ciampitti ha comunque alle spalle una lunga gavetta nel mondo dello spettacolo, fatta di serate, partecipazioni, interviste e riconoscimenti. Nel giugno 2011 vince il primo premio del contest musicale “ Montecelio Music Contest ” aggiudicandosi una produzione, ed è attualmente impegnata nella registrazione del suo primo cd.
Ha anche vinto una borsa di studio presso la “ Kledi Dance Università dello Spettacolo ” ricevendo poi un attestato in canto & musical.
Ora ha vinto la prima edizione di “the Winner Is” garantendosi il premio di 150mila euro e finalmente quella visibilità televisiva, che fino ad ora le era mancata… che dite? aggiusterà il pavimento?

32 comments

  1. Buonasera a tutte! 😀

    Tutto quello che so di ” The Winner is ” l’ho letto in questo articolo.
    Non so quali siano state le regole del programma, non conosco i concorrenti. Mi sono rifiutata di dare anche mezzo secondo di visualizzazione a un programma della De Filippi.
    L’unica cosa di cui sono venuta a conoscienza che non ha avuto il successo sperato…e di questo sono molto contenta.
    Spero che tutti i programmi spazzatura della ” Signora ” facciano la stessa fine…..e anche peggio!!

  2. Arrivo di volata!

    @Gloria: ieri sera ho guardato “Ti lascio una canzone – la festa”, mi sono sintonizzata su Canale5 gli ultimi minuti, fra l’altro per sbaglio, facendo “zapping”, quando sul palcoscenico c’erano i due concorrenti rimasti a disputarsi la vittoria, lui elegante, dal sorriso discreto, l’aria distinta, lei una specie di borgatara tatuata, capelli mal acconciati color giallo canarino, maniere alla Emma Marrone, un pò meno giovane, accanto ai due “fenomeni”, un imbolsito (già non era un giunco) Gerry Scotti, con in mano una valigetta trasparente che lasciava ben in vista il prezioso contenuto, 150.000 euro, gran pacchianata anche questa. Fra “tira e molla”, lungaggini ed “rvm” ai parenti dei due rivali, naturalmente in perfetto stile “fonti lacrimatorie”, finalmente è stata proclamata la vincitrice, non sono in grado di dirvi se meritasse o meno il titolo, perchè non ho guardato, neanch’io regalo punti di “share” a programmi-spazzatura per di più “cloni”. Per certo so che nei commenti riportati dai frequentatori dei “blogs”, ci sono fior di lamentele per la banalità della formula, una specie di “ibrido” fra “Money drops” (già bruttarello) “C’è posta per te” (non ne parliamo!) “Amici” e “Italia’s got talent”, quindi si può immaginare che spettacolo entusiasmante e soprattutto originale sia stato, molti hanno criticato la lentezza nei tempi, da bradipi oltre allo scarso mordente della gara in sè. La settimana scorsa “The Winner is” è stato letteralmente stracciato dall’ultima puntata del “baby-talent” targato Clerici e poco c’è mancato che accadesse anche ieri sera (poco più di trecentomila spettatori di scarto), che si trattava solo di una puntata pre-natalizia per congedarsi dal pubblico, con i piccoli cantanti e qualche ospite a sorpresa, come Amy Stewart, Lorenzo Crespi, Paola Perego, Alexia ecc.

  3. @ ciao a tutte
    E’ morto Riccardo Schicchi, soffriva di una forma grave di diabete mellito, vicino a lui fino alla fine Eva Henger

  4. BUONASERA ,MIE CARE ! Io invece l’ho guardato il programma! 😉 Quello che posso testimoniare e che le ragazzotte ,piuttosto rudimentali su tecnica ,ma molto vincenti su storie lacrimevoli,guarnite da canto “cuorale” ,stracciano spudoratamente ,chi invece sulla tecnica e lo studio ne fanno una ragione di vita! 😦 La classica frase ormai arcinota cuore contro tecnica ,ha fatto versare calde e amare lacrime alla concorrente “ultra brava” Claudia Donato! Classe stile e tecnica, voce pazzesca e raffinata ,senza mai sbagliare! Alla finalissima giungono Max PETRONILLI,vincitore di un festival di CASTRCARO in gioventù,ma che in seguito ha abbandonato (ma non del tutto) la carriera per dedicarsi alla famiglia ,visto che la musica non sempre ti dà da mangiare i figlioli! E SI SCONTRA CON LA Daniela ,bravina ,ma il Max un’altro pianeta classe ,repertorio raffinato,preciso senza mai strafare insommma……come piace a noi! Morale la giuria vota con un verdetto quasi alla pari….giusto da dire che tutti e 2 hanno meritato alla stessa maniera ! Ma …..la piccola(se fa per dì) dà una guizzata in più ,una storiella commovente ,fatta di duri sacrifici e pavimento inesistente ! 😉 La gente si sà …premia i bisognosi,noi siamo un popolo”umano”! 😀

  5. Quindi la signorina ha coronato finalmente il suo sogno! Ma la Klady accademy e per caso l’accademia del Klady amiciano?????

    1. A proposito della Scuola ho trovato questo:
      . L’Università, diretta da Maurizio Serafini, è sede ufficiale della Kledi Dance, ballerino della trasmissione “Amici” di Maria De Filippi ed è affiliata e riconosciuta dal Coni. La struttura propone un viaggio tra studio e divertimento, dando l’opportunità ai giovani di scoprire il mondo delle arti dello spettacolo, in tutte le sue forme. La scuola comporta un ciclo di studi strutturato sul modello europeo-americano, attraverso un percorso armonico e integrato tra i diversi strumenti espressivi, la danza, la voce, la musica, la parola arricchite dalle basi storiche.

      Ma guarda, io penso che nelle trasmissioni di genere “defilippiano” in cui rientra anche il programma di Scotti, il vincitore sia già deciso, il pilotamento avviene attraverso l’immagine e la storia che viene imbastita sul predestinato, la Donato decisamente più brava, appariva snob e presuntuosa, troppo sicura di sè e del suo talento, rispetto alla Cindy Lauper de’ noantri e con una storia commovente alle spalle. Ma una persona che vive in una casa di legno col pavimento in parte impraticabile addirittura “col buco” puo’ permettersi di frequentare la scuola di Kledi che pare essere non propriamente economica?

      1. @Star: ciao!Kledi ha saputo “vendersi bene” in vari modi, ecco perchè ora si può anche permettere una scuola di danza tutta sua, un paio d’anni fa i muri della città dove vivo, ma anche gli autobus, all’interno, erano ricoperti di locandine che annunciavano un’ospitata dell’ex-concorrente di “Amici” da parte di un’accademia di ballo cittadina, per curiosità ho telefonato e la proprietaria mi ha detto che per poter incontrare il ragazzo albanese e accennare qualche passo di “liscio” o “latino americano” con lui, contestualmente, ci si doveva iscrivere da loro, capito lo “specchietto per allodole”?ecco come si può far fruttare la propria popolarità e prestare la propria immagine, moltiplichiamo per tante altre occasioni simili e il gioco è fatto e i profitti assicurati. Chiaramente ho lasciato perdere il “coccobello” di Maria e qualsiasi aspirazione tersicorea.

  6. Buongiorno a tutte! 😀

    I programmi della De Filippi hanno successo perchè la gente, pur criticandoli continua a guardarli. Ma se tutti li ignorassero e non dessero loro la minima considerazione, la ” Signora” sparirebbe in quattro e quattr’otto e invece si continua a commentare e anche se in negativo è tutta pubblicità gratuita che va a suo vantaggio
    (Naturalmente, ho espresso solo una mia opinione, poi ogniuno è libero di fare quello che vuole)

    1. @Gloria: hai ragione, ma, molto furbescamente, la “signora della tv che conta” fa sempre in modo di riservare per le sue trasmissioni giorni e orari in cui la contro-programmazione è scarsa o diciamo irrilevante dal punto di vista della competitività. Il pomeriggio, per esempio, “Uomini e donne” domina la scena perchè non c’è altro e magari la casalinga che stira accende la tv per avere compagnia e voci in sottofondo e un’occhiata distratta gliela da, il sabato sera l'”audience” di Maria con “C’è posta per te” è costituita principalmente da persone in età avanzata o comunque “mature”, che saranno anche giunte a saturazione, ma continuano a seguirla per abitudine “in mancanza di meglio”, non tanto per lo spettacolo avvincente dato dal solito filone “lacrimevol-popolare”, vorrei vedere se su un canale Rai dessero, in contemporanea, un film “colossal” come “Il gladiatore” “Master & Commander” “Titanic” “Il Bounty” ecc., addio Maria, di sicuro, ma non avviene, lei riesce sempre ad avere le spalle coperte.
      Comunque sia, i sabati in cui ero a casa, io ho preferito i bambini di Antonellina Clerici, spero solo che Gerry Scotti non si ripresenti prossimamente puntuale all’appuntamento con “Io canto”, perchè tutti questi scopiazzamenti sono esagerati e maliziosamente dico che ha riprodotto il “format”, preesistente, della collega, anche per farle perdere punti di Auditel, oltre che per sfruttare la trovata del “baby-talent”, di successo in molti paesi stranieri.

  7. Oddio, eccone un’altra! Ma questa chi è?!? Secondo me la Defi le fa fabbricare in un laboratorio segreto in Arizona 😀 😀

  8. Bene….con in po di sano approfondimento,ci si arriva facilmente alla conclusione ! Solo che ormai …non abbiamo più il prosciutto sugli occhi ci siamo vaccinati! 😉 Di conseguenza …resi immuni! Buon inizio settimana a tutti! 😀

  9. buongiorno a tutti,ecco qua ci risiamo con i soliti programmi copia-incolla-aggiungi-impasta-ricicla di stampo mediaset,basta,non se ne può più!!!la vincitrice,voce discreta ma atteggiamenti e look marroneschi ma canta anche lei col cuore,Max,voce bellissima e buona tecnica ma troppo raffinato ecc. ecc.,gli altri niente di eccezzionale.Sarà che il paragone lo faccio sempre con il NOSTRO e sinceramento al confronto gli altri non reggono,sarò malata di scanite o semplicemente quando le orecchie si abituano ad ascoltare il migliore tutto il resto è mediocrità.? Vi saluto dalla mia ventilata Sardegna e spero di incontrarvi a Roma il 17 dicembre ,ciao!

  10. Ciao, ragazze!

    @Annarosa: ciao!abiti dalle parti di Scanuccio, in Sardegna o il versante è un altro?beata te che sarai a Roma, non ce ne siamo neanche accorte, ma da oggi inizia il “countdown”, siamo a -7, in pratica pochissimo.

  11. @FEDE,BUON INIZIO SETTIMANA! 😉 @Annarosa….anche a me ,capita la stessa cose è inevitabile e imprescindibile! 😀 Anche perchè sabato di canzoni cantate da VALERIO VE NE ERANO ALMENO 3 …o…4 quindi ,il paragone ci sta tutto! 😉 Sentire listen storpiata in quella maniera è stato deprimente! 😦 Forse,veramente il nostro udito si è sviluppato talmente tanto da non riuscire più a digerire il canto karaokesco,se così lo vogliamo definire! Max,raffinato è bravo davvero mi è piaciuto tantissimo,ma per orecchie banali , troppo tecnico…ovvero poco cuoooore! Ma andatevela a prende in …..saccoccia va che è…meglio! Che …barba …che noia! 😉

    1. @Anna: grazie, anche a te!meno male che non ho guardato il programma, da quanto dite tu e @Annarosa dev’essere stato un mattone, poi Scotti mi ha stancato.

  12. @FEDE ,CARISSIMA , ricordi ..per la precisione poco più di 2 mesi fa il riccetto ci annunciò questo fatidico,attesissimo ,sognatissimo concerto ! 😀 Allora pensammo …” mamma mia troppo tempo”….. ma eccoci quasi in dirittura d’arrivo! 😉 A dire il vero l’ansia “troppetion” è un mero eufenismo, io anche se non sarò presente fisicamente sarò lì con il cuore è l’anima! 😀

  13. Si parla di Valerio su “Diva e Donna” (n. 49 11/12/2012 pag. 155) in un breve riquadro, con immagine formato fototessera, intitolato, almeno “Musica & Concerti”, non “Trucco e Parrucco”:

    “Valerio Scanu canta il suo Natale il 17 dicembre all’Auditorium di Roma” una sola frase, ma utile a pubblicizzare l’evento.

  14. Avvistati a ROMA E Aostia diversi cartelloni pubblicitari del canterino ricciolino! Devo dire che ci sta prendendo gusto il piccino! 😉 Magari se si sbrigava prima si poteva puntare alla sala S CECILIA! 😀 MAGARIIIII! 😉

  15. AVVISO IMPORTANTISSIMO! La emi music chiede di votare su twitter l’artista più amato del 2011 ! Scateniamo l’infernoooooooo! I primi 10 verranno pubblicati il 21 dicembreeee! Fate girare è importanteeee! 😉

  16. ciao Fede , si abito sul versante Scanuccio, precisamente nord-est siamo abbastanza vicini,dalla Sardegna saremo abbastanza numerosi al concerto il 17,non senza un notevole sacrificio visti i tempi,ma per il riccio questo ed altro!E’ il modo giusto per sostenerlo in questa sua avventura e ringraziarlo di essersi messo in gioco contando solo sulle sue forze e come dice lui ” camminare sulle sue gambe”ma si sa,noi sardi nel bene e nel male,siamo molto determinati.Buona serata a tutte!

  17. Ma quanta gente che parla, parla, parla..Come si fa a dire che la vincitrice del programma ha vinto solo per la storia pietosa? C’erano casi ancora più gravi del suo ( Ciro e Simona, per esempio ) ma tutti voi siete pronti solo a sparare giudizi senza nessuna competenza in merito…Siete solo una massa di poveri meschini dalla triste vita che si inalbera sotto la bandiera del ” bastian contrario ” e del ” no ” a prescindere…Quelli che per voi sono buoni consigli non sono altro che cattivi esempi…E’ l’invidia che vi rode, per la gioventù perduta, per i treni persi, per tutte le occasioni che non vi si riproporranno mai più. Imparate e guardare dentro la vostra vita, prima di dare giudizi su quella degli altri, poveri ignoranti…

    1. Salve,
      in questo blog si parla con cognizione di causa, altrimenti si tace. Il tuo commento giunge a sproposito e come capita di solito, laddove non si è in grado di argomentare si offende.

    2. Ahhahahahah!povera crista meschina che sei!l’invidia per che cosa?che k…. ne sai delle nostre vite?è il tuo che è tutto un parlare “a prescindere”, altro che il nostro. E quali occasioni avremmo buttato al vento?la partecipazione a un “talent”?ma quali freg**acce stai dicendo?

  18. @ VERNA DI LUNA (ma che nick del cazzo) – Mia cara, la gioventù perduta, i treni persi, tutte le occasioni che non si riproporranno mai più…. RIGUARDANO TUTTI.
    Sono cose che accadono a tutti.
    Accadranno anche a te.
    O forse…ti sono già accadute, ed è per questo che ti rode il culo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...