Festival di Sanremo – prima serata.


Marco_Mengoni_marco_9_puntataEccoci  alla partenza della 63esima edizione del Festival di Sanremo, “edizione” Fabio Fazio. Nella serata odierna, tra gli ospiti,   il  comico  Maurizio Crozza  a cui pare sia stata data  assoluta carta bianca sui contenuti del suo intevento, un veterano del Festival, Toto Cutugno, l’omaggio dell’orchestra a Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita e il primo uomo ad aver superato la barriera del suono in caduta libera, Felix Baumgartner .

Ogni cantante Big sarà accompagnato sul palco e quindi presentato da un personaggio dello star system italiano. Ognuno canterà due brani di cui, soltanto uno arriverà alla finale di Sabato. L’eliminazione di una delle due canzoni in concorso verrà decisa dal voto del pubblico combinato con quello della giuria della stampa (entrambi i giudizi peseranno al 50%). Marco Mengoni darà il via ufficiale alla kermess canora e sarà presentato da Marco Alemanno,compagno di vita di Lucio Dalla.  Seguiranno in ordine di uscita:

Raphael Gualazzi – presenter: Ilaria D’Amico
Daniele Silvestri – presenter: Valeria Bilello
Simona Molinari & Peter Cincotti – presenter: Flavia Pennetta
Marta sui tubi – presenter: Benedetta e Cristina Parodi
Maria Nazionale – presenter: Vincenzo Montella
Chiara Galiazzo – presenter: Stefano Tempesti.

Marco Mengoni dal prossimo mese fa ritorno sul mercato con il suo nuovo album all’interno del quale ci saranno anche i due brani che presenterà stasera sul palco dell’Ariston: “L’Essenziale” scritto da Casalino e “Bellissimo” composto da Gianna Nannini e Pacifico.

53 comments

  1. Ciao @Sue, Marco era molto teso, mi sembra che il pubblico l’abbia accolto bene però… e lui si è difeso bene, l'”essenziale”, al primo ascolto mi è piaciuto di più 🙂 Di Valerio non stupisce che apprezzi i suoi colleghi, non ha mai espresso un giudizio negativo su nessuno e giudica sempre da un punto di vista “artistico”, i suoi fans invece apprezzano chi se lo merita 🙂

  2. Buongiorno! @Sue,il talento viene riconosciuto quando c’è ! E Marco ne possiede una bella dose! Valerio….non si smentisce mai…anzi ,conferma sempre di più di essere la bella persona che sosteniamo! 😉 L’essenziale è piaciuto molto anche a me! 😀 Forse perchè avendo collaborato alla scrittura è molto più sua! Bravo Mengoni! 😉

  3. concordo l’essenziale la canzone più bella sinora sentita, non ho guardato il festival, l’ho sentita adesso su I Tunes .. tra l’altro è 1°

    Invece Chiara non mi è piaciuta, questione di gusti, una mia amica dice che sembra Iva Zanicchi ahahhahah

  4. Buongiorno!!! dico la mia…ho guardato Mengoni e mi è piaciuta l’essenziale….infatti ha vinto quella….poi ho visto qualcosina ” zeppando.”.. molto penose , mio parere , non mi è piaciuta Chiara….forse canzone non adatte a lei e comunque aveva una voce diversa boh!!
    stasera farò ancora zapping, guarderò Gazzè ..tutto il resto è noia!!! Salvo solo Mengoni! 😉 per ora… naturalmente festival noiosissimo di basso livello per quel poco che ho visto….. ps Ho visto veramente poco , ma mi è bastato!!

      1. iNFATTI ,MUSICA DI OTTIMA QUALITà! Ma il canto…lascia moooolto a desiderare! 😉

  5. Buongiorno.
    Bravo il Menga,non il pezzo della Nannini che ho trovato di una bruttezza notevole.
    Chiara…mistero!!!
    Non so dove scriverlo ma ho bisogno di conforto: Scanu a Verissimo sabato pomeriggio.
    Stringiamoci in un cordoglio unanime e prepariamoci a domande su capelli,cani,twitter et similia.
    Scanu ha un lato fortemente masochistico.Ormai è evidente.SIGHSIGH

    1. @Pax,non so’ se ridere o piangere…e non scherzo! Mi sa’ che il ragazzo è masochista d’avvero! 😦 Prepariamoci e ricordiamoci che nonostante tutto …è televisione!Spero…e confido in Valerio! 😀

      1. Mi unisco ragazze, non so se ridere o piangere, la Toffa ci farà, di nuovo vedere la foto con i cagnolini, magari stavolta con il pigiamino 😉 aiutoooooooo 😀

  6. Ritornando a Sanremo ,Chiara non è piaciuta neanche a me ! Mi aspettavo di pìù ,mi riservo di riascoltarla ,concedendogli l’attenuante della prima volta su un palco prestigiosissimo! 😉 Invece mi sono piaciuto entrambi le canzoni di Silvestri ,nonostante siano agli antipodi,per tematiche e musicalità! 😉

  7. Raga, ma Gualazzi era praticamente..senza voce, eh! In realtà è un bravo cantante.
    Grande Silvestri, in entrambi i brani.
    Mi spiace che non abbiate apprezzato Chiara, il primo brano non ha convinto nemmeno me (quello di Zampaglione), ma quello di Bianconi dei Baustelle che è passato mi piace molto.
    Mengo-super in “L’essenziale”, “Bellissimo” da riascoltare per valutare.

  8. Leggo che alla maggior parte delle persone è piaciuto solo Mengoni…ehmm…allora non sono la sola..complimentissimi…Chiara,anche per me”mistero” @Dona..infatti Ornella Vanoni le ha chiesto ufficialmente di duettare con lei 😉

    1. ahahahahah ovviamenti scherzi o è vero???
      L’ altra di Mengoni non mi piace, Bellissimo, non entro in merito delle esibizioni, non le ho viste, ho solo sentito su I Tunes

      vado ad ascoltare Silvestri,

      Valethevoice, dai Gualazzi con quei gridolini improvvisi non si può sentire, un artista di grande talento, ma le sue bellissime canzoni avrebbero un’altro impatto cantate da altri

      1. Ciao @ Dona, che dirti, ho ascoltato Gualazzi in passato, e ieri sera vocalmente non sembrava nemmeno lui, ho sentito subito che era sottotono, ho avuto anzi l’impressione che fosse proprio senza voce.

  9. MAh…. ieri sera invece Mengoni mi ha un pò deluso…. forse Sanremo non è davvero il suo palco, la sua dimensione… troppo emozionato, e poco emozionante. A mio gusto s’intende.

    L’essenziale non è proprio il mio genere…. confidavo in un presunto rock del pezzo della NAnnini, invece come leggevo in un twit “Se la Nannini ha scritto quella canzone apposta per Mengoni, gli deve stare proprio sulle balle….. e mica poco eh”.
    Sarà da riascoltare, certamente, ma non mi sembra proprio adatta a lui, mentre ascoltavo me la immaginavo cantata da lei e questo non è un buon segnale, per chi la interpreta.

    Mi è piaciuto parecchio Gualazzi.
    Su Chiara concordo con valethevoice, il pezzo dei Baustelle a me è piaciuto.

  10. Ciao a tutte! La canzone che mi é piaciuta in assoluto di più è la seconda di Gualazzi. È vero che era senza la voce ma chissene frega, quello che conta è la musica e quella canzone per me era una bomba di qualità in un mare di canzonette. Mengoni buona la prima ma sapeva di già sentito. Saluti da Egitto 🙂

  11. @ Dona – tutto per te 🙂

    Ornella Vanoni @OrnellaVanoni
    @Chiara_Galiazzo faresti un duetto con me il 4/3 a Bologna? Una canzone di dalla da scegliere assieme.
    Ma ricordo male o la Vanoni poche settimane fa aveva sparato a zero sui ragazzi provenienti da talent show?

  12. @ Non hao visto sanremo, come avevo già scritto, ma se @ Valero, scrive che la canzone di @ Marco è bella e cantata bene…ci credo e andrò a sentirla!! @ Sempre più “fiera” di @ Valerio, che ancora una volta ha dimostrato di essere VERO e TRASPARENTE!!

  13. Buon giorno a tutti! Ho sentito ora le canzoni di ieri e a mio parere si salva solo Mengoni con L’essenziale! Non sono sua fan ma fra tutte emerge prepotentemente! Gualazzi sarebbe bene che facesse cantare agli altri le sue canzoni perchè non si può sentire. Chiara deludente ma ho sentito solo la prima gli altri non pervenuti! Livello alquanto basso di canzoni, sanno di stantìo. Ovviamente non ho visto Sanremo, ho letto solo in giro per farmi un’idea. Sempre in tema di Sanremo la notizia del lutto che ha colpito Franco dei Ricchi e Poveri mi ha sconvolto! Il ragazzo aveva solo 23 anni e pare morto di di overdose! Certo che di colpi di scena in questo Festival ce ne sono tanti! Se non sbaglio anche Valerio nel 2010 era stato il primo ad esibirsi, chissà che non sia di buon auspicio per il Menga! Riguardo alla partecipazione di Valerio a Verissimo non so nemmeno io se esserne contenta visti i precedenti! Quanto scommettiamo che campeggerà la sua gigantografia per ridicolizzarlo?

    1. Mia madre ha visto in televisione un’intervista a Franco Gatti, che ha detto che si tratta di “sciacallaggio”, infatti non gli risulta che suo figlio facesse uso di droghe.

  14. Ciao blog
    Valerio a Verissimo? Bene un pò di visibilità non guasta. Se campeggerà la sua gigantografia vuol dire che si farà una bella risata e magari farà divertire lo studio… Ironia ragazze… ironia…. non ci va tutti i giorni in televisione mi pare… :-))

    1. Ma l’hanno invitato per umiliarlo di nuovo amo’, mica per dargli visibilità…boh, vedremo come risponderà lui. Senti, ma ‘sta Toffanin non ha una pagina fb? Dopo l’ospitata vorrei andarci e farla nera.

  15. Ieri sera ho voluto seguire il festival fino a quando le forze mi hanno sorretta, ossia le 00.20, dopodichè balenandomi il pensiero preoccupante del suono della sveglia alle 05.00, come tutte le mattine, ho guadagnato di corsa il letto.
    Sanremo 2013: spettacolo scadente e deludente sotto tutti i profili, forse il momento di maggiore “pathos” è stato il “Va pensiero” di Verdi intonato dal coro dell’Arena di Verona. Per il resto, aperte contestazioni al lungo intermezzo di satira politica di Crozza, scandite anche da insulti e fischi, con abbandono dell'”Ariston” da parte di alcuni spettatori, Fazio, diplomatico come sempre, riesce a sedare gli animi e a far proseguire l’ospite, che in altre occasioni è riuscito sicuramente a regalare “sketch” più esilaranti. Litizzetto impegnata a profumare le ascelle, le preme anche informarci che sono “sudate”, strofinandole con una rosa a stelo lungo regalatale dal suo compagno di viaggio di questa settimana sanremese e di tante puntate di “Che tempo che fa”. Cutugno si esibisce con il coro dell'”Armata Rossa”, i cui componenti cantano impettiti, con aria solenne e rigorosamente in divisa, eseguendo “L’Italiano” e una canzone russa, gli viene tributato un “premio alla carriera”.

    Le canzoni finora in gara non mi sono piaciute, mi incuriosiva ascoltare Raphael Gualazzi, ma non l’ho trovato questo portento, irriconoscibile il Daniele Silvestri che mi ricordavo, quello de “La paranza”, allegro e spensierato ballabile di parecchi anni fa, fuori luogo e molto “démodé” i brani di Maria Nazionale, che si è fatta notare più che altro per la “centrale del latte” generosamente messa in mostra dalla scollatura, su cui Litizzetto ha ironizzato. Mengoni è stato il migliore, “L’essenziale” è un pezzo discreto, ma non ho ritrovato il suo stile canoro, il famoso falsetto e interpretativo e neppure la vena “rock” che lo contraddistingueva, molto elegante nel vestire e fin troppo contenuto nei movimenti e nelle espressioni, non sembrava più “lui” e forse, in fondo in fondo, lo preferivo prima maniera.
    Mi dispiace per Chiara, i brani che le hanno affibbiato non ne esaltano la vocalità capace di molte sfumature, si sarebbe dovuta presentare con “Due respiri”, che sento spesso in radio e che mi piace.

    Stasera secondo “round” e sarò ancora davanti al video, queste canzoni me le voglio ascoltare tutte.

      1. @Francy: ciao!guarderai stasera?io sì perchè non ho niente di meglio da fare, domani non seguirò perchè non sarò a casa per cena.

    1. Ciao Fede, ciao scanufanciulle, concordo ieri sera morivo di noia, meno male che c’è la Litizzetto, alcune volte,sopra le righe, ma almeno ha portato una ventata di leggerezza e ironia…….mi sembrava di stare al mausoleo!! Mi ha colpito Mengoni con l’Essenziale, secondo me,Bellissimo rispecchia il Mengoni che conosciamo, è stato contenuto nei suoi vocalizzi, l’ha fatta sua, ho notato pure io che non sembra più il Mengoni di Sanremo 2010, forse è questa la nuova peculiarità, quanto in un’intervista ha detto che è diventato più maturo artisticamente! Marco look elegante e raffinato. Gualazzi, già lo conoscevo quanto ha vinto Sanremo giovani, vocalmente non mi piaceva allora e non ho cambiato idea! Mi è piaciuta la canzone di Daniele Silvestri, A bocca chiusa, tema sociale attuale, questa si che si dovrebbe far conoscere nelle scuole (Virginio ha avuto il coraggio di scrivere, su twitter, che le canzoni di Fibra dovrebbero essere divulgate nelle scuole) , Fibra dovrebbe imparare 😉 Per quanto riguarda Chiara, a me è piaciuta, certo le canzoni mi sono sembrate, piatte non adatte alla sua vocalità, potrebbe osare, mi sa che la CD la userà per canzoni commerciali per vendere e spremere i fan, ne sappiamo qualcosa??? Il resto nebbia fitta 😀

  16. Diciamo che farò zapping, credo che guarderò Gazzè ..tutto il resto non mi piace…..Carla Bruni ospite poi ….per carità, guarderò chi l’ha visto!

  17. ahahah…. già :
    Il Fatto Quotidiano ‏@fattoquotidiano

    Aridatece tutti i luoghi e tutti i laghi! @domeniconaso #sanctusremus #Sanremo2013
    Ritwittato da ValerioScanu
    Espandi

  18. Buongiorno!……. ho visto l’inizio del festival a casa di altre persone, per l’esattezza iModà…… Quando scrivono” aridateci in tutti i luoghi e laghi “hanno ragione ,è la prima cosa che ho detto anche io….la prima canzone addirittura è uguale nel ritornello a quella cagata dell’inferno………pessime!!!..ho visto Cristicchi…. ma non saprei che dire, a parte le stonature a me non piace e basta!! poi non ho seguito altro ,peccato mi son persa Gazzè che volevo vedere , ma oggi ce li proporranno in tutte le salse!! 😉 buona giornata a tutte!

    PS Con Beppe Fiorello che cantava Tu si na cosa garande………..che ve lo dico a fare!!!!!

  19. Dopo aver sentito tutto, penso che Mengoni abbia buone possbilità di vincere il Festival, anche Elio è un buon candidato, penso che la giuria lo metterà al primo posto, quindi bisogna vedere al televoto come andranno

    1. Ciao @ Dona pure di qua, l’importante è che non vincano i Modà! 😀 E pensare che dicono di loro “i nuovi Negramaro”, seee, come no! Silvestre scrive di merda, le musiche sono noiose, lui fa delle smorfie allucinanti e ridicole. “Ce crede” proprio, si crede figo! Roba da pazzi.
      I Modà sono l’ennesimo esempio di come il mercato discografico sia “pilotato” dagli interessi delle major.
      Brano di Gazzè (quello eliminato) meraviglioso!

      1. No Vale, le major non contano più una cippa, chi vuol dettar legge sono le radio, i modà ne sono un esempio

        Veramente inascoltabili, comunque alla facciaccia nostra hanno già non sò quante date sold out, la gente ci casca con tutte le scarpe

  20. Mio podio ideale:
    1) il Mengo
    2) Gazzè (con il brano che è stato eliminato però, era fantastico!)
    3) Cristicchi (La prima volta che sono morto è speciale)
    Sapete che vado pazza per Chiara ma, obiettivamente, ci sono brani più belli dei suoi.

  21. buongiorno ho seguito anche ieri,su tutti Mengoni e spero che vinca,poi in ordine di gradimento Gazzè ,Malika Ayane,antipatica ma bello il brano dei Negramaro,ha ragione Scanu,Cristicchi canzone nel suo stile particolare,Elio non doveva concorrere ma partecipare come ospite,altro che quella pigolante Carla Bruni,che noia!Annalisa buona esecuzione ma uguale alla Molinari sembrava la copia,i Modà solita lagna uguale a tante altre del loro vario repertorio,stesse parole,stessa musica,stesse espressioni sofferte,ma sempre la stessa palla !!ciao a tutte stasera si ride…!!

    1. Annarosa è vero la Malika…può piacere o no …ma sa’ il fatto suo ! Devo confessare che la prima canzone…ma devo riascoltarla l’ho trovata bellissima …d’altronde Sangiorgi…non sbaglia! Io …a volte ho bisogno di più ascolti per essere obbiettiva ! Tranne che sui modà …quelli proprio mi provocano orticaria irreversibile! Comunque……Valerio ,mostra sempre di avere un gusto raffinato! 😉

  22. Buondì! Beh…vi siete perse il twitter del cast…dove dicevano rimpiangiamo Valerio Scanu! Grandi! 😉 Allora…stendo un velo pietosissimo sui Merdà…perchè ,fanno una cagata dietro l’altra! Scusate il francesismo ,ma qui e di rigore! Concordo in pieno con Valissima !Anche perchè…dove il cast dice :” il peggiore c’è lo siamo tolti di mezzo” ,LA DICE LUNGA! 😀 PER ME, Cristicchi ,inascoltabile…stonava che Dio gliela mandava! I’M sorry..ma per me nooo! Annalagna ,ma credeva di essere al colleggio delle educande trasgressive! 😀 Qualcuno vuol dirgli che siamo nel 2013??? Comunque ,canta ,bene precisa ,intonata…ma che paaaaallllle! Si può dire..va’ be’ l’ho detto !Elio…non l’ho sentito ,la noia mi ha stecchito! Concordo ,ancora dicendo che sul podio deve assolutissimamente esserci Mengoni…il resto chi gli paresse ! 😉

  23. Perdonate l’intrusione !Ma secondo il mio modestissimo parere ,il festival fa ca…… in toto ! W Ale,Vale ,Marco (carta) BRAVISSIMI !!!!!!!

  24. Ciao, ragazze!Prima di uscire, un paio di considerazioni su ieri sera.
    Beppe Fiorello ha tenuto banco con grande maestria, nei primi venti minuti di messa in onda, aderentissimo alla figura di Modugno, uomo e cantante, praticamente imperdibile la prossima settimana, lo guarderò con interesse e lo consiglio, ma non ce n’è bisogno, a tutte/i, è stato un inserto, regalato, di televisione di qualità (meno male!).

    Non ho trovato la seconda canzone dei “Modà” così orripilante, comunque non parto prevenuta nei loro confronti, non hanno scritto solo “pattume”, certo, se uno pensa a “Non è l’inferno” e a Emma …. ma per esempio “Son già solo” (album precedente) non è che “stecchisca” l’ascoltatore, suvvia, il sottofondo “rockeggiante” non è disprezzabile e ora ….. lapidatemi!
    Gazzè, che ho avuto occasione di sentire “live” in estate, dalle mie parti, ha presentato due bei brani e quel che più conta ha portato vita, animazione e ritmo in sala e si è presentato in pubblico con l’atteggiamento più consono, senza strafare e senza nemmeno, per contro, lasciarsi assalire, come è invece accaduto ad altri/e in queste due serate, da un eccesso di emozione, dopotutto, Sanremo rimane pur sempre un arduo “banco di prova”.
    Ayane non mi ha mai detto nulla, andrò controcorrente, magari sarò pure dissacrante, visto che è già reputata una specie di “mostro sacro” intoccabile e inviolabile, io la ritengo solo una “montata” e non trovo neppure straordinaria la sua voce, certe sillabe sembra pronunciarle come se avesse la bocca piena, altre biascicandole come se avesse in corpo qualche “quartino” di troppo e la prima delle sue canzoni di ieri sera, in una parte, sembrava più che altro una serie di “scale” interminabile, di quei vocalizzi che servono più che altro a chi studia canto per tenersi in esercizio, improponibile, inoltre la gestualità, che vorrebbe essere teatrale, risulta leziosa e poi a ben vedere non sa fare altro che disegnare “figure” immaginarie nell’aria sul genere delle ombre cinesi, a voler essere fantasiosi, oppure, semplicemente, forse acchiappa mosche, per il resto è ormai più tatuata di Fabrizio Corona, tanto che la sua schiena sembra una tappezzeria a fiori e ho notato che porta le unghie come Morgan, ossia cortissime, rosicchiate e con smalto nero, davvero turpi, comunque sono più in carattere sul giudice di “X-Factor”.
    Annalisa inesistente, inconsistente e quasi nemmeno presente su quel palcoscenico, diciamo che c’è stata ma pochi se ne sono accorti, canzonette ridicole e insulse, senza capo nè coda e neppure sale, sconditi e insipidi lei e il suo modo di cantare, hanno osato dire di altri che erano “sassi”, questa qui al confronto è un resto fossile rimasto in un blocco di ghiaccio per milioni di anni, non si parla poi del suo abbigliamento, la camicetta bianca accollata e a maniche lunghe da educanda e le “culottes” bordate di pizzo che ricordavano la “lingerie” dei postriboli anni ’20 così come ci è stata tramandata dalle vecchie foto-cartolina da collezione, un autentico disastro, su tutta la linea, sembra proprio che la De Filippi le peschi dal cilindro.
    Non ho visto Elio, ma rimedierò quanto prima, su “You Tube”. Tra poco mi assento, quindi non vedrò la terza serata e a dire il vero non penso che ci soffrirò sopra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...