Giorno: marzo 30, 2013

“Milly Carlucci” sfida “Maria Defilippi”


millyIl  6 aprile doppio debutto. maria

Prenderà il via su Canale5  il serale di Amici di Maria de Filippi e segnerà il ritorno in Tv  di Milly Carlucci col suo nuovo programma “Altrimenti ci arrabbiamo” , il nuovo talent show  di Rai1 i cui dettagli sono stati meglio specificati  dalla showgirl dalle pagine di Tv Sorrisi&Canzoni:  “uno show di quattro puntate in prima serata che vedrà dei personaggi famosi imparare discipline particolari che hanno a che fare con la musica e con gli sport spettacolari. Gli insegnanti? Avranno tra i 12 e i 17 anni. Avete presente l’età nella quale non si sopportano le regole, si è ribelli e insofferenti agli adulti? Ne vedremo delle belle in questo mondo rovesciato nel quale i giovani insegnano ai grandi. Le materie ruotano intorno all’hip hop e al mondo street, che piace tanto ai ragazzi”. Un talent insolito quindi, in cui  dei giovanissimi di età compresa fra i 12 e i 17 anni faranno da  maestri, nella loro specifica disciplina, a celebrità  del mondo dello spettacolo che si metteranno in gioco. Il cast prevede la partecipazione di: Pablo Espinosa, Nino Frassica, Nicoletta Romanoff, Tania Cagnotto, Amadeus, Gianfranco Vissani, Gabriele Rossi, Simone Corrente, Attilio Romita e Maria Grazia Cucinotta. Nomi importanti che si cimenteranno in diverse discipline: break dance, wushu (arti marziali cinesi), hip hop, ginnastica ritmica, tap dance, stompers, beat box, rock band, batteria, rap. Immancabile la giuria che sarà costituita da Gigi Proietti e Lino Banfi e un super ospite diverso per ogni  puntata. Insomma, una bella battaglia fra due “regine” della televisione,  incentrata, di fatto, nella  rincorsa all’audience, vero protagonista della tv generalista degli ultimi anni . La De Filippi dal canto suo, per il suo serale, non ha badato a spese e  ha messo insieme un cast di personaggi   pescando da vari contenitori: musica,  spettacolo, cinema e persino politica, consapevole dei gusti del pubblico, che lei conosce bene. Talento, canto, ballo, competizione?  Dettagli e paravento  di un Programma (il suo) incentrato oltre che sulla difesa dell’audience, scettro, che visti i nomi, resterà ancora una volta in casa De Filippi, soprattutto sui vantaggi del  “markettone” dispensato generosamente agli ospiti, lautamente ricompensati e soprattutto alle due salentine (Amoroso e Marrone), immancabili presenze che ormai l’ accompagnano come “appendici” stabili ed entrambe con un disco in uscita.  Il vincitore del talent?  Nel giro di qualche mese si faticherà a ricordarne pure il nome, mentre  il pubblico? abbondamente soddisfatto grazie ad un “pastone”  in grado di nutrire un target molto vasto, per cui  ce n’è  veramente  per tutti i gusti  (o quasi)  e… Buon appetito!

La Carlucci? se vuole battere la De Filippi, deve pescare ospiti d’altro genere… magari accontentando quella fascia di pubblico molto vasta che la De Filippi… scontenta…

E voi che dite?