Amici sesta puntata ospiti Marco Bocci, Skin, Anna Oxa


Amici_Logo

Andrà in onda, su Canale 5 ancora in differita,  alle 21.10 di Sabato 11 Maggio la sesta puntata di Amici12 , registrata il Sabato 4 maggio.

Ecco i tre cantanti  della serata che duetteranno con i concorrenti “cantanti” delle due squadre: Francesco Renga duetterà con Moreno e Greta unici due cantanti rimasti in gara nella squadra bianca capitanata da Emma.  I ragazzi si esibiranno insieme a lui nella prima delle due partite e in particolare nella terza prova che è quella con voto segreto dove voterà anche il giudice esterno.  Nella seconda partita  Skin , la cantante degli Skunk Anansie,  duetterà insieme a Greta, cantante della squadra bianca . Per quanto riguarda la squadra blu, torna ad Amici Anna Oxa che questa settimana duetterà con Verdiana .  E’ prevista una nuova eliminazione .

Ospiti della sesta puntata : Marco Bocci nella veste di giurato speciale che voterà  solo nella terza prova e il cui voto è segreto  viene infatti rivelato solo alla fine della partita e il cui risultato spesso determina il vincitore.

21 comments

  1. @ Starr cara , lo sappiamo già chi uscirà….è diffuso ovunque sul web ahaha😉…@ A proposito, hai un’email.😉

  2. Buongiorno a tutte!

    La De Filippi ha deciso di puntare oltre che sui grandi ospiti internazionali in veste di giudici anche sui ” belli ” di casa nostra. Puntata dopo puntata li sta chiamando tutti, forse per attirare anche chi non è interessato alla gara e al programma.
    Ad esempio a me Bocci piace come del resto Argentero
    Non ho mai guardato una puntata e non sarà certo la loro presenza a farmi cambiare idea
    Se mi va di vederli in tutto il loro ” splendore”, affitto un film con loro protagonisti.

  3. Ciao, ragazze!

    Attenzione a non confondere Marco Bocci con Cesare Bocci, che è il “bellone” nei “quaranta”, più o meno, che interpretava il dottor Ceppi in “Elisa di Rivombrosa”, l’amico di Montalbano nell’omonima serie e il principe nel film tv su Modugno andato in onda subito dopo Sanremo 2013, Marco Bocci è molto più giovane e non stravedo così tanto per lui, pur riconoscendo che è carino, Argentero l’ho visto recentemente nel ruolo di un professore in “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, uscito il mese scorso nelle sale cinematografiche, è un bel mammifero di sesso maschile, ma la mia ammirazione per lui non si spinge oltre.
    Skin è una cantante fantastica e non riesco a capacitarmi davvero di cosa ci faccia in quel trionfo del “cafonal” in varie declinazioni, questo aggettivo ha preso a piacermi, che è “Amici”.
    Francesco Renga forse andrà a fare qualche “marketta”, chissà, non so se è in uscita con qualche lavoro discografico, comunque era sparito da un pò e penso voglia rinfrescare la memoria ai telespettatori, bella voce, non c’è che dire, repertorio infame.
    Attesa per il “faccia a faccia” fra la Abbagnato e la Marrone. Alla disperata va a finire che guardo, anche se non l’intera puntata, ma lo deciderò all’ultimo momento.

  4. e adesso un duetto insolito …. Ricordo che Skin è la cantante degli Skunk Anansie pertanto…Vi offro un raffinato duetto

    Luciano Pavarotti & Skunk Anansie – You’ll Follow Me Down

  5. Articolo di Francesca d’Angelo.

    X-FACTOR 2013: RISPUNTA LA CANDIDATURA DI MORGAN?

    “Sembrava che della vecchia guardia dovesse rimanere solo Simona Ventura. Morgan si era infatti detto, parafrasiamo la colorita espressione -Stufo del talent-, Elio, dal canto suo, ha imboccato la via diplomatica del -Vediamo- … da qui la girandola dei papabili eredi alla poltrona di giudici: oltre al confermato Mika, si è fantasticato sulla presenza della vincitrice della prima ora Giusy Ferreri, di Gigi d’Alessio e persino del rapper Fedez … Tutte ipotesi destinate probabilmente a cadere … i rumors dell’ultima ora sostengono che Morgan e Elio siederanno dietro al bancone di XFactor come ai vecchi tempi e pazienza se per mesi si è dibattuto inutilmente su una rosa di nomi … Resta da capire come il tutto si possa però coniugare con le recenti disavventure di Morgan che è stato, nell’ordine, ricoverato per presunto abuso di farmaci, mollato via Web dalla ragazza e denigrato dalla stessa sabato scorso a -Verissimo-. Quanto a Elio, proprio ieri, durante la presentazione del nuovo disco, ha ammesso di essere in trattativa con Sky … Non resta che attendere. Se la notizia fosse fondata, XFactor si ritroverebbe ad avere una giuria molto forte e glamour. Morgan e Elio coniugano infatti competenza (merce rara nelle giurie popolari delle reti generaliste) e presa sul pubblico, Mika rappresenta un -unicum-, poichè a oggi nessun talent può vantare, come presenza fissa, il medesimo ospite straniero. L’unica pecca, se tale si può definire, è che a XFactor manca ancora un uomo dalla bellezza abbacinante come quella di Luca Argentero …”

  6. Ciao, bellezze!vi devo salutare, fra qualche ora c’è la terzultima (credo) puntata di “The Voice”, il tempo è volato e io sono in alto mare con i lavori domestici, da terminare prima possibile, poi mi godrò meritatamente le “maialate” di Pelù.

  7. Ciao leggete un po’ queste notizie su ragazzi che partecipano ad Amici giusto per curiosità:
    Il 14 maggio, uscirà anche il disco di GRETA! Etichetta: ‘Carosello Records’
    Il disco pare chiamarsi ‘Solo Rumore’ e sarà in vendita nella discoteca laziale, e in altri negozi di dischi.

    Verdiana, una delle voci più belle della nuova edizione di “Amici”, pubblica il 14 maggio su etichetta Carosello Records il suo primo progetto discografico “Lontano dagli occhi”.
    Classe 1986,punta di diamante della squadra blu, sta incantando con la sua voce pubblico, professori e giudici di “Amici”, dimostrando già dalle prime performance il suo grande talento e coinvolgendo tutti con la sua grinta.
    “Lontano dagli occhi”, che sarà disponbile anche su iTunes, contiene 7 canzoni (tutte scritte da Federica Camba e Daniele Coro, tranne “Un ricordo tra la gente” che è stata scritta da Roberto Casalino e Dario Faini)
    La domanda sorge spontanea ma la Sony la Warner e la Universal quest’anno non fanno contratti a nessuno?
    Federica Camba e Daniele Coro quante cavolo di canzoni scrivono?

    1. Fumo negli occhi, come si spegneranno i riflettori di Amici di Maria De Filippi torneranno nel limbo eccetto Moreno, che col suo genere non disturba le preferite di Maria e…a breve il grande ritorno dell’Amoroso…ne vedremo delle belle… Le case discografiche di prestigio lanciano quelli che vogliono secondo un gusto prettamente “discografico” determinato tramite indagine di mercato. Non c’entra il talento, la capacità vocale o altro, vale solo il discorso del prodotto valido per il mercato discografico, che faccia presa sulla massa e assicuri il risultato che viene supportato con impiego di mezzi mediatici e investimenti senza rischio alcuno. Mengoni in ultimo e prima di lui Amoroso ed Emma ne sono un esempio direi eclatante.

      1. Un pò mi dispiace per questi ragazzi, comunque io Amici non lo sto guardando e vorrei chiarire che le frasi riferite a Verdiana “una delle voci più belle della nuova edizione di Amici” e “punta di diamante della squadra blu, sta incantando con la sua voce pubblico, professori e giudici di Amici…” non sono mie ma sono copiate dalla news che c’è sul sito Earone per pubblicizzare l’uscita del cd.

  8. Buongiorno a tutte!

    Ciao @ Alice!..Probabilmente alla Sony, Warner e Universal interessa mandare avanti solo quelli che hanno già e sui quali hanno puntato…..i ” personaggi ” che loro considerano ” talenti”. Non credo che,oggi, un cantante possa contare su una trasmissione come Amici per avere successo, dopo quello che si è visto nelle ultime edizioni.E’ sicuramente un modo per farsi conoscere, ma come diciamo sempre ci vogliono le spinte giuste per emergere e poi guai intralciare il cammino, con qualcuno veramente bravo, alle 2 ” divine”!

    1. @Gloria . Mi è sembrata strana la cosa perchè fino all’anno scorso le case discografiche facevano quasi a cazzotti per accapparrarsi uno dei ragazzi che usciva da Amici sia quelli bravini che le ciofeche. Si saranno accorti che ci sono troppi cantanti in giro e che dopo averli spremuti per benino, per incassare bisogna anche investire delle discrete sommette visto che ormai Maria ha trovato il non plus ultra e non credo sganci soldi per altri?

    2. Ciao Gloria
      non è che li considerano talenti, li fanno passare per talenti speciali, li promuovono per talenti anche se in fondo sanno che ce ne sono di migliori, ma loro sono più commerciali, più duttili e più in linea con la richiesta di mercato, semplicemente questo, investono su quello che si può plasmare più facilmente sul gusto del pubblico e… con chi è più collaborativo e si presta a questo progetto naturalmente. Sono di passaggio a dopo…. 🙂

      1. Ciao @ Star! Infatti il mio ” talenti ” voleva essere ironico, per questo l’ho messo tra virgolette! 😀

  9. Ciao anche di qua,avete letto questo articolo s u amici è stato pubblicato il 5 maggio,

    Amici è imbarazzante, anche gli appassionati dovrebbero ammetterloForse non si era mai giunti a esempi di bruttezza pari al playback di Bosè in compagnia di sua nipote avvenuto ieri sera. Amici è divenuto piatto, incapace ad emozionare il pubblico a casa, un circolo chiuso dove pare siano coinvolti (forse) solo quelli che stanno in studio. Annunci Google
    Windows Server 2012

    Nato dalla Cloud. Windows Server 2012 è Disponibile Adesso!

    microsoft.com/ws2012
    Nemmeno le grida di Sandra Milo (che almeno erano autentiche) o quelle di Angela Melillo a La Talpa durante la prova in cui dovevano resistere in una bara sottoterra; non il finto salvataggio di Pippo Baudo del tentato suicidio nel teatro Ariston e neanche le avventure dell’Uomo Gatto a Sarabanda nei tempi peggiori: nulla può essere paragonato al momento raccapricciante dell’esibizione di Miguel Bosè, con una nipote dalle scarpe più grandi di due numeri rispetto al suo piede, rigorosamente in playback, ieri sera ad Amici 2013. Prima di tutto per il playback, poi per il nepotismo, infine per il balletto patetico con cui hanno concluso l’esibizione (si rammenta in questo caso l’hashtag #NoAiPlaybackDiBosèAdAmici). Più in generale, raramente si è assistito al passaggio di una fiera così insulsa e priva di interesse come quello che è diventato la carovana di Amici in questa stagione. Chiedo agli appassionati un po’ di comprensione ed un briciolo di onestà intellettuale. Tenterò di spiegarmi.

    L’anno scorso sembrava essersi palesato il capolinea, l’inevitabile momento in cui Amici, con la gara dentro la gara, diventava così autoreferenziale da riproporre sfide tra i personaggi che lo avevano vinto in passato. A mio parere, la vena creativa delle menti che ideavano il programma (che il risultato della creazione piacesse o meno) si è arrestata lì. Della serie: non abbiamo più idee? ricicliamoci. Ma quest’anno si stanno dimostrando capaci di fare di peggio. La polemica sulle puntate registrate ne è fondamentalmente una sintesi perfetta. Se rimaneva al format un briciolo di animo autentico con i silenzi durante la diretta, gli imprevisti, la linea d’evidenziatore sulle problematiche a mettere insieme delle dirette di quasi tre ore, con questo strumento della non diretta lo svolgersi degli eventi in studio è divenuto quanto di più asettico si possa immaginare. Lo spessore di tutto quanto possa accadere (a volte gli errori sono sintomo di carattere), si appiattisce totalmente, la trasmissione ha la forma di un cubo, liscio anonimo e senza sfaccettature. Oltre a sapere già quale sia l’esito di ogni puntata, non c’è il minimo imprevisto che ci si possa attendere, perché se c’è, magari lo tagliano.

    E poi l’aspetto deprimente dell’ambiente. Tralasciando che quelli di Amici, per quelli di Amici, sono tutti bravi e quindi non sembra apparire il minimo smacco, pare assurdo il coinvolgimento in cui sono calati i giudici, quando all’esterno non ne traspare la minima traccia. Non critico le lacrime, il pubblico emozionato, anzi. Critico il fatto che a casa, di emozionarsi, pur volendo, non ce n’è la minima possibilità: rivendico la possibilità di piangere e di incazzarmi, ma è impossibile. Vi è mai capitato di vedere degli amici tornare da una vacanza in un villaggio turistico entusiasti, coinvolti fino al midollo, lacrimanti, voglioso di tornare in quel posto il giorno dopo stesso, ma incapaci di trasmettervi quel sentimento perché voi quella vacanza non l’avete fatta? Ecco, la sensazione, guardando quella cosa orripilante trasmessa al sabato sera da Canale 5, è che sia un circolo chiuso, dove riescono a piangere solo quelli che stanno lì dentro. E non è nemmeno tanto sicuro che questo accada spontaneamente, perché che Verdone la standing ovation al ragazzo uscito ieri sera volesse farla davvero, non ne sono proprio certo. A subire gli effetti di questo teatrino stucchevole sono i ragazzi, ragionevolmente i soli ad avere diritto di essere provati da una cosa che portano avanti da mesi. Loro sono gli animatori del villaggio, spesso, anzi quasi sempre, sono più coinvolti dei clienti.

    continua su: http://tv.fanpage.it/amici-e-imbarazzante-anche-gli-appassionati-dovrebbero-ammetterlo/#ixzz2Ssuj4I7k
    http://tv.fanpage.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...