Al via il Music Summer Festival … con i soliti “amici” di Maria De Filippi.


Alessia-Marcuzzi_Simone-Annicchiarico_foto-di-Pigi-Cipelli_0036_media

Si chiama Music Summer Festival Tezenis Live e sarà condotto da Alessia Marcuzzi e Simone Annichiarico il programma musicale estivo,la musica torna in piazza quindiun mix tra“Festivalbar” e “il Disco per l’Estate” fortunati eventi musicali dell’estate del passato. Una produzione Fascino di Maria De Filippi, la kermesse canora si svolgerà in quattro puntate che verranno registrate tra il 27 e il 29 giugno e andranno in onda dal 4 luglio ogni settimana su Canale5 e trasmesse in contemporanea radiofonica su RTL.

Tra i Big:  Mario Biondi, Alex Britti, Pino Daniele, Francesco De Gregori, Emis Killa, Fedez, Fiorella Mannoia, Neffa, Negrita, Nek, Nesli, Gué Pequeno, i Pooh, Gianna Nannini, Zucchero, Eros Ramazzotti con Nicole Scherzinger, Biagio Antonacci, Francesco Renga, Antonello Venditti, Max Pezzali, Marco Mengoni, Moreno e Emma. A questi cantanti se ne aggiungeranno altri della scena internazionale.

Mentre tra I giovani vedremo: Bianca Atzei, Alessandro Casillo, Clementino, Coez, Greta, Antonio Maggio, Andrea Nardinocchi, Renzo Rubino e Paolo Simoni.

Sul palco ci sarà spazio anche per la musica dance con il  contest per giovani deejay presieduto da Gabry Ponte e condotto da Angelo Baiguini, speaker di RTL 102.5. Le risate non mancheranno grazie alla comicità dei talenti di Colorado.

La Regia è affidata a Roberto Cenci e Tezenis è il marchio che ha sponsorizzato il concertone all’Arena di Verona di di Alessandra Amoroso ed Emma –  in prima serata su Canale 5.

Insomma diciamola tutta, vedremo sempre i soliti “volti noti” che da un po’ di tempo animano i programmi musicali televisivi, personaggi televisivi e cantanti  tutti gravitanti direttamente o indirettamente grazie alle Agenzie di marketing,  Uffici stampa e  Case discografiche di appartenenza intorno a quella grande “mente” che è Maria De Filippi, attualmente detentrice del “monopolio” della visibilità televisiva in via diretta e indiretta,  grazie alla fitta rete di “Amici suoi” sistemati ovunque nell’Universo televisivo.

E l’Amoroso? Non compare fra i Big, ma siamo certi che a lei come sempre, sarà riservata una partecipazione… speciale!

E voi che ne dite?

15 comments

  1. Io direi “che barba che noia” …sempre i soliti…. non so fino a che punto tutto questa visibilità possa essere vantaggiosa, a me personalmente viene un senso di nausea! Riguardo all’Amoroso non credo sia prevista una sua partecipazione, molto astutamente viene tenuta al di fuori per proteggerla data l’esposizione esagerata di questi ultimi anni, una tattica obbligata conseguente alle tante critiche piovute da blogger e giornalisti vari! Rimane sempre la creatura da preservare e proteggere, gli altri che vadano pure al macello l’importante è spremerli ben bene fino all’uscita dei prossimi idoli da offrire in sacrificio!

  2. Buona domenica, ragazze!

    Certo, ha ragione @Gabry “a Ovest niente di nuovo (ma, se è per quello, neanche a Est, a Nord, a Sud) …” quando c’è di mezzo Maria, non vedo nell’elenco altro che le solite facce che compaiono regolarmente nelle sue trasmissioni, sono già stati tutti o quasi a vario titolo suoi ospiti e poi, immancabile, la sua pupilla, ora pure “ex-coach” (sì, perchè ha avuto una promozione, non la si può definire più ex-allieva), Emma, che sembrerebbe quasi aver sostituito (sarà temporaneamente?) nel presenzialismo spinto molto al di là della decenza la Amoroso.

  3. @Gloria: ho letto nell’altro “post”, spero proprio che l’allarme sia rientrato.

    Mi chiedi del “superbig”, ieri sera sono stata fino a tardissimo in una cittadina svizzera dove nella Piazza del Municipio si è tenuta una manifestazione musicale dal titolo “F-Estate”, un festival di culture e musiche dal mondo, che ha riunito nella stessa occasione folklore cretese in chiave “rock”, suggestioni balcaniche e, piatto forte della serata, l’Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna, che ha accompagnato e svelo il nome, la “guest star”, attesissima da una folla numerosissima, Francesco De Gregori. Questo spettacolo del cantautore è già stato presentato all’ “Auditorium Parco della Musica” (noi tutte dovremmo aver sentito parlare del teatro per un motivo ben preciso …) in ottobre e la particolarità è, mi attengo al’opuscolo che mi è stato consegnato, che riportava il programma, che De Gregori si cimenta con dei brani “meno eseguiti dal vivo, riproposti con arrangiamenti studiati ad hoc … una scommessa coraggiosa, tentare di amalgamare il repertorio del cantautore romano con la tradizione folk popolare …. che però è già compresa nel suo bagaglio culturale. Tra i pezzi: -La ragazza e la miniera-, tutta violino e fisarmonica, -San Lorenzo-, -Santa Lucia-, -Dormi piccola carina- …. che riescono ad amalgamarsi ad un repertorio tradizionale e suonano come se fossero anch’essi diventati brani popolari …”
    Sì, certo, è stato in un certo senso un “esperimento”, il cantautorato di un grande artista venato di “sound” vicini alla tarantella e alla “pizzica”, resi con tamburello e ghironda, oltre ad altri strumenti più utilizzati come chitarre, flauti, viole, contrabbassi, pianoforte e infine batteria, ma confesso che mi sono mancate un pò le “punte di diamante” della produzione musicale di De Gregori, che non ha eseguito “La donna cannone”, “Generale”, “Rimmel”, “Buonanotte fiorellino” …

    1. Ciao a tutte!

      Ciao @ Fede!…. Grazie del bel resoconto della tua serata.
      Mi fa molto piacere sapere che il “superbig” in questione fosse Francesco De Gregori, uno dei miei cantautori preferiti.
      Avevo saputo di questo suo spettacolo all’Auditorium in cui avrebbe riproposto alcuni suoi brani con nuovi arrangiamenti, da un ampio servizio fatto al tg1
      So che il concerto era andato molto bene. Del resto qualche tempo fa era venuto anche a Parma al Teatro Regio facendo il tutto esaurito.
      Le sue canzoni sono una più bella dell’altra, quindi immagino che ti siano mancati i suoi brani ” storici”, ma veder esibire un grande come De Gregori , penso sia stata una grande soddisfazione”

  4. Posso capire la noia nel vedere sempre le stesse facce, ma non trovo giusto il vostro commentare male questi ragazzi. Stanno vivendo il loro sogno e ben venga il tanto successo. Per quanto riguarda l’Amoroso, nessuna tattica sta semplicemente lavorando al nuovo progetto, a settembre comincerete a rivederla ovunque, tranquilli!!
    Menomale che c’è la De Filippi, non siate sempre malpensati e negativi. Buona serata!

      1. @relax, take it easy: malpensanti?nominami altri artisti, di ambo i sessi, che in un cinquantennio, dagli anni ’60 ai giorni nostri siano stati più “pompati” della Amoroso, non puoi, ovviamente, anche perchè in maniera così esagerata non è mai stato fatto con nessuno. Quando è uscita con il suo ultimo album c’era addirittura una sua gigantografia di 3 metri in Galleria del Corso a Milano, è vergognoso!

  5. niente di nuovo e non vi preoccupate ci sara’ tempo il prossimo anno per l’amoroso visto che la de filippi ha gia’ detto che emma sara’ impegnata in tour quindi non ci sara’ chi prendera’ il suo posto ad amici ? chi ha un disco che esce a settembre ?

  6. si Marinella lo sono anch’io e tanto!!!!!!!!! Aspetto novita’ e spero che presto volino fuori dall’Italia………………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...