Elisa: i talent appiattiscono … chi diventa famoso non sei tu ma quella cosa che ti impacchettano addosso.


elisa

“I talent sono un’arma a doppio taglio. Ci devi andare solo se pensi di avere tutte le carte in regola per sfruttarlo e non farti sfruttare. Quando ho iniziato io ti lasciavano essere com’eri, con tutto lo ’stile perfetto’ che c’è adesso, invece, il risultato è che si appiattisce tutto, tutti sono uguali. Zero personalità, zero riconoscibilità. Di te resta poco… chi diventa famoso non sei tu ma quella cosa che ti impacchettano addosso.

Chissà se detta  da Elisa l’affermazione diventa più credibile!  Elisa in occasione della presentazione del suo singolo l’Anima vola, omonimo dell’Album che uscirà il 15 Ottobre a quattro anni da Heart ha rilasciato una intervista a l’Espresso  e parla del suo  disco  che sarà esclusivamente in italiano:

È un album dal ritmo trascinante, melodie orecchiabili, ma i testi richiedono più attenzione. Ho curato da sola la produzione perché volevo che restasse un po’ selvatico. È un disco molto personale e volevo che rimanesse così come sono io.

Tra le collaborazioni importanti, oltre Tiziano Ferro e Giuliano Sangiorgi, anche Luciano Ligabue che ha già collaborato con la cantante in passato con Gli ostacoli del cuore, su di lui Elisa ha detto:

Lui è un grande. A volte trova esattamente le parole che vorrei dire, ma che non riesco.

Partirà da Conegliano il 7 marzo 2014 il tour della cantante friulana, come  da comunicato ufficiale della sua casa discografica  Sugar ecco le prime date confermate:

7 marzo 2014 – Zoppas Arena di Conegliano
8 marzo 2014 – Pala Fabris di Padova
10 marzo 2014 – Pala Olimpico di Torino
11 marzo 2014 – 105 Stadium di Genova
13 marzo 2014 – Nelson Mandela Forum di Firenze
15 marzo 2014 – Palalottomatica di Roma
18 marzo 2014 – Pala Partenope di Napoli
19 marzo 2014 – Pala Giovanni Paolo II di Pescara
21 marzo 2014 – Pala Evangelisti di Perugia
22 marzo 2014 – Unipol Arena di Bologna
24 marzo 2014 – Mediolanum Forum di Milano

I biglietti saranno disponibili dal 6 settembre 2013 in prevendita su TicketOne.

Elisa attualmente col suo singolo è prima su iTunes  ma è probabile che già da domani perda la sua posizione per lasciare il posto a quel bel prodotto  “impacchettato” che per ironia della sorte proviene da un talent…  l‘Amoroso .

 

6 comments

  1. Non posso che convenire con Elisa, i “talent” spersonalizzano, appiattiscono, annullano l’identità dell’artista, sono, in un certo senso, “castranti”, nel senso che gli impediscono di esprimere la sua essenza personale, le sue predisposizioni e potenzialità, lo rimodellano a piacere, lo “etichettano”, chi tenta di sottrarsi a tutte queste manipolazioni finisce immediatamente estromesso e tanto peggio per lui/lei.

  2. Quasi tutti i partecipanti ai talent di base hanno una certa personalità e identità ,qualcuno ha anche innegabili doti canore,altri sono mediocri cantanti ma sono dei piccoli personaggi,altri ancora hanno preparazione ma non emergono caratterialmente,alcuni sono pessimi cantanti senza una precisa identità,ma tanto simpatici,altri ancora pur essendo innegabilmente mediocri e con scarse qualità vocali sono simpatici al pubblico e agli autori e vengono messi in risalto rispetto agli altri.Da questo eterogeneo mix è molto facile per quelle vecchie volpi di autori costruire un personaggio,farlo diventare un “vero cantante” e dal poco o dal niente infiocchettarci un bel “pacco” !!

  3. Nella “giostra” di “Amici” e “Amici Big” tutti i concorrenti portavano il “cartellino” al collo, con annotati più o meno deliziosi “nomignoli”, che sono loro, per un verso o per un altro, rimasti appiccicati addosso, pensiamo a quante volte Alessandra Celentano ha dato della “Barbie” ad Alice Bellagamba, alla definizione “principessina” data da Alessia Marcuzzi alla Scarrone durante la gara fra “ex talent”, al “presuntuoso” con cui è uscito il povero Ottavio, alle varie (non le nomino perchè altrimenti mi si contesterebbero improbabili intenti persecutori) “umili, talentuose, provate dalle difficoltà della vita, stoiche, indomite, dalla spiccata volontà di riscatto” e a quello sciagurato “antipatico” che qualcuno fatica enormemente a cancellare, quasi fosse un tatuaggio inciso nella pelle. Non esiste la persona, ma il “cliché” applicato alla persona.

  4. Intanto anche lei che è una starr arrivata si serve di Tiziano Ferro e Ligabue per sfondare!Ognuno segue la strada che può..Poi c’è chi il talento ce l’ha davvero,come Valerio e chi no..Per avere successo non basta il talento, ci vuole fortuna e le spalle belle coperte!Notate il cambiamento di Mengoni:era finito e cambiando c.d. staff ha avuto un successone .Le sue canzoni passano parecchio in radio e anche chi non le vuole ascoltare le sente e devo dire non sono male..Vorrei che anche Valerio avesse il successo che si merita perchè possiede una voce unica e bellissima..Gli hanno affibbiato un’etichetta che non è la sua.Il talent può rovinare la reputazione di una persona o metterla alle stelle immeritatamente..Valerio deve faticare per quello che gli hanno fatto,ma se riesce a togliersi l’etichetta negativa che gli hanno appioppato ,lui ascenderà le vette del successo!!

  5. Buonasera a tutte!

    Premetto che a me Elisa piace molto.Trovo che sia una delle più brave artiste che abbiamo in Italia. MI piace la sua voce, e il suo modo di porsi , semplice, discreta e senza divismi
    Il suo giudizio sui Talent è pienamente condivisibile, ma se si criticano certi programmi, bisogna rimanerne fuori sotto tutti i punti di vista. Se non sbaglio, lei , come altri suoi colleghi ,restii ai Talent ( alcuni dei quali sono andati addirittura a fare i giudici), ha collaborato scrivendo canzoni, proprio per una ragazza vincitrice di un Talent
    …..al di là dell’indiscutibile bravura mi sembra che ci sia poca coerenza

    1. @Gloria: ciao!indubbiamente Elisa ha ragione sul “marchio di fabbrica” apposto dai “talent” ai concorrenti, da cui, tuttavia, qualcuno di loro sta tentando di sbarazzarsi, per il resto “business is business”, non mi stupirei di vederla ospite a breve in casa De Filippi, dopotutto ha pur sempre un cd in promozione …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...