VALERIO SCANU AD “AVANTI UN ALTRO” (22/09/2013)


vs
Nella fascia preserale di ieri, nuovo appuntamento con “Avanti un altro – pure di domenica (ndr sottotitolo)”, format tutto italiano, nato da un’idea di Paolo Bonolis e Stefano Santucci, esportato anche in altri paesi, che nella scorsa stagione ha registrato ottimi ascolti e un andamento in costante crescita (fonte: Video.Mediaset.it). Soltanto nel giorno festivo è prevista una puntata interamente “tematica” con la partecipazione di concorrenti raggruppati in base alla categoria di appartenenza, nello specifico, ieri è toccato a una “rappresentanza” della Sardegna, sono quindi sfilati, a partire dalle 18.50, i personaggi più disparati ricollegabili a tale realtà, dalla graziosa e timida Miss locale, che è crollata su delle semplici domande sulla “panificazione” nella sua terra, alla signora di Carbonia che si è autopresentata come “Miss disoccupazione”, ponendo l’accento sullo stato di profondo disagio economico in cui versa una delle aree più depresse del nostro Paese e poi il pastore che ha creato su Internet un sito interamente dedicato al suo gregge di pecore, che uno dei collaboratori di Bonolis, Marco Salviati, ha immediatamente mostrato su un “tablet” e ancora, il gruppetto sparuto di cantori in abiti folkloristici, colpiti e affondati da una domanda insidiosa di analisi logica della procacissima “supplente” del Minimondo che li “ammazza stecchiti” tutti da sempre. E c’erano anche i Vip, naturalmente, legati alla regione di origine, un attore di Cagliari spesso visto in ruoli di caratterista, Benito Urgu, Ana Laura Ribas, non nativa di quei luoghi ma sedicente sarda di adozione e il giovane e talentuoso cantante di La Maddalena Valerio Scanu vincitore del Festival di Sanremo 2010, il cui ingresso è stato accolto col sottofondo del brano con cui ha vinto il festival (Per tutte le volte che…),dagli applausi calorosi del pubblico e dal fare beffardo e dalle battute simpaticamente “sfottò”, ma sempre giocose, che mirano a coinvolgere chi gli siede di fronte, del conduttore, Paolo Bonolis, che ha fulmineamente accostato la lunga chioma sciolta sulle spalle del ragazzo a quella del “Nazareno”, strappandogli un sorriso divertito e ricevendo subito dopo dalle sue mani una copia del cd “Live in Roma”, che il conduttore ha prontamente mostrato alla telecamera. Valerio non si è trovato a rispondere alle domande poste da Bonolis, ma ad un quesito, in alternativa, proveniente dai personaggi bizzarri e scombinati che appaiono a sorpresa nel corso del programma e purtroppo gli è toccata in sorte proprio la coppia di giovani cinesi in abito tradizionale che danno delle reinterpretazioni nella loro lingua, attenendosi però alle musiche originali, di brani italiani e i concorrenti, al termine delle loro lagne miagolate, per lo più “cadono come mosche” (ndr espressione tipica e frequente di Bonolis), non riuscendo a risalire al titolo, è accaduto anche a Scanu, che continuava a scuotere la testa durante l’esecuzione vocale dei due e al termine ha ammesso “Non la so”, ma sarebbe stato difficile per chiunque, Bonolis lo ha ringraziato e salutato “Spero che vada meglio con i tuoi concerti” e lui “Sì, quelli sì”. Dopo la pubblicità, un’anziana signora del pubblico, che fungeva da valletta improvvisata, ha letto gli appunti che aveva preso su un notes per riassumere le fasi della gara fino a quel momento e ha così storpiato il nome del ragazzo “Valerio Ascanio” (Ascanio chi? Pacelli, quello del “Grande Fratello”?), ma per quanto la attiene non è grave, non è una professionista di quell’ambiente, hanno sicuramente fatto peggio di lei certe “vecchie volpi” della Tv che in tempi meno recenti sono “inspiegabilmente” inciampate nello stesso nome. Finale con Valerio nuovamente in scena, abbracciato ad Ana Laura Ribas, con cui pare intrattenere un rapporto di grande confidenza e saluti al pubblico.
E voi avete assistito a quest’ospitata? Cosa ne dite?
[Articolo a cura di Fede]

45 comments

  1. Ciao, ragazze!ecco com’è andata esattamente ieri, sia per chi ha visto, sia per chi non ha potuto, per qualsiasi motivo, sintonizzarsi.
    Su Bonolis niente da ridire, tutt’altro.

  2. @Anna: ti ringrazio per avermi fatto il resoconto di sabato sera, pensa che persino sul portale di “Virgilio” oggi appariva un video di quella “sceneggiata” che si sta ripetendo all’esasperazione …

    1. Fede..a dir poco stomachevoleeeeeeeee! 😉
      Spero ti sia ripresa….e mi raccomando riguardati..t’aspetto un ‘appuntamento importante! 😉
      Quando hai bisogno …fammi un fischio…sarò il tuo terzo occhio!
      Un baciooooo! 😀

      1. @Anna: grazie!mi sto riguardando, anche perchè ci siamo quasi, ma sento che ce la posso fare.
        Uno smack!

  3. Ciao Fede, non sono riuscita a vedere Valerio….meno male che ci ha pensato l’armata….che dire era impossibile indovinare…..anche perchè non mi pare che il testo cantato da Jovanotti parlasse di 24 corna….o sbaglio?? Il più grande spettacolo dopo il Big Bang è il nostro Valerio e le sue faccette. Stava veramente bene…..e passi per il Nazzareno, chissà quanta gente ritornerebbe in chiesa???? ahahhahah 😉 😀

    1. @Luisa: ciao!sì, non ho trovato chissà che stravagante o fuori luogo la capigliatura, per come lo conosciamo è stato più che “sobrio”, beh, per lui.
      L’indovinello della canzone: credo che i due cinesini seguano solo la musica del pezzo italiano, mentre il testo non è fedele ed è completamente reinventato, proprio per confondere i concorrenti raccontano loro la trama di fantasia che poi avrà nella loro lingua. E’complicato, tanto è vero che ben pochi riescono a farcela, ho notato e ormai seguo “Avanti un altro” da un anno, i due orientali riescono a mietere molte vittime, un pò come la “supplente” e ogni tanto il pazzo che parla con accento tedesco che viene introdotto dalla “Cavalcata delle valchirie” di Wagner, con l’Alieno va così e così, se poi arriva lo iettatore, non c’è requie!

  4. Piccola annotazione,Valerio compare in TV per poco più di tre minuti e sulla sua pagina ufficiale sale il numero,ora 212.051

    1. @Francy…l’hai sentito il calore del pubblico???? 😀 Musica per le orecchie!
      Direi che l’ospitata è stata ..breve ma intensa! 😉
      CERTO..è DURATO MENO DI UN GAtto in tangenziale, ma ha mostrato il cd per benino Bonolis..e detto che è stato in giro per tutta Italia! 😉
      La battuta finale…ci stava,conoscendo l’ironica intelligenza di Paolo!

    2. @Francy73: … e continui a salire, il numero in P.U., non tutta la gente sapeva che l’attività di Valerio non ha mai conosciuto interruzioni, ora lo hanno rivisto e ne hanno conferma.

  5. Buonasera!

    Molto carino Valerio e gentilissimo Bonolis.
    Mi dispiace soltanto che la sua permanenza nel programma sia durata poco.
    Sono contenta che abbia avuto almeno la possibilità di fare pubblicità al cd e in un programma così seguito non è certo da buttare via.

    1. @Gloria: ciao!Sicuramente non è da buttare via, si tratta di una trasmissione che ha sempre fatto in media tre milioni di telespettatori e anche più, Bonolis l’ha presentato a dovere, dicendo il “cantante” Valerio Scanu, ha parlato del cd e dei concerti in tutta Italia del nostro, gli ha anche fatto un simpatico rabbuffo per non aver azzeccato il brano dei cinesi “Proprio tu che canti”, direi che è andata più che bene.

  6. ragazze c’e’ un articolo su blgtivvu’ ma ora sto scrivendo con lo smartphone e non riesco a postarlo,@Gloria o@Anna se per piacere potete farlo voi,grazie

  7. @ Ciao fede,che dire? Contentissima di rivedere finalmente Valerio in televisione, dopo quasi un anno😢si percepiva che era felice di essere nuovamente in televisione😀le sue 😄😊😔☺😞erano tutto un programma ahah!!@ Adoro Bonolis e devo dire che è stato garbato e simpatico, mettendolo a suo agio….mannaggia ai cinesi….😉

  8. Felicissima, dopo lunga attesa rivedere Valerio in tv…bella l’accoglienza e simpatica l’ innata ironia del presentatore…peccato che sia durato poco ;)…splendido Vale !!

  9. Buongiorno blog
    Bastano pochi minuti a Valerio per riempire lo schermo,sarebbe ora che qualche autore televisivo, invece di compiacersi per aver visto i suoi capelli si desse nà mossa e lo chiamasse più spesso!! ne guadagnerebbe in ascolti 🙂

  10. Buongiorno o Good Morning,come ci ha salutatao questa mattina la pagina ufficiale postando un articolo in lingua inglese,sulla finale di Miss Malta,in cui viene citato il nostro artista che sarà Special Guest della serata,ma quanto ci paice lo Scanu international………………………………………………………………………………………………………..
    http://www.visitmalta.com/en/event-details/2013-09/miss-malta-2013-presents-valerio-scanu-7169

    1. @ Buongiorno a tutte,non vedo l’ora che arrivi il 1 di ottobre per scoprire tutte le sorprese che ci riserverà THE VOICE…non vedo l’ora!!😘

  11. @Francy73 good morning anche a te 🙂
    Piace anche a me lo Scanu international,purtroppo ho capito solo il senso dell’articolo ….quel tanto che mi permettono di capire le mie”rimembranze” scolastiche 😦

  12. Al via VBlog #0 di Valerio Scanu
    settembre 20, 2013Blog, Scanu, Valerio, Webradionetwork4 Comments
    “Mi piace l’idea che le informazioni possano trasmettersi così velocemente ed ecco perché il mio nuovo Vblog”

    Valerio Scanu stupisce ogni giorno di più, e si reinventa, da imprenditore di sè stesso, precorre i tempi sfruttando il canale ufficiale di YouTube per incontrare i suoi fan, un’idea geniale e originale per informare velocemente e accorciare le distanze fra sè ed i suoi fan ora che si avvicina il momento della pausa.

    Valerio infatti deve preparare il nuovo disco e approntare altri progetti in cantiere che probabilmente vedranno la luce nei primissimi mesi del 2014.

    — ValerioScanu (@Valerio_Scanu) September 17, 2013

    Social Share

      1. @ Gemma tesò….ho pensato a te quando l’ho vista, e ovviamente al tuo commento ahahha😘😘😘

    1. @ Anna …letto e già commentato.😘Stanno diventando numerosi questi articoli, come il malumore che regna sovrano….non ne possiamo più!!👏👏👏👏

      1. Infatti Patry…dopo sabato ..che dire….spudorate oltre ogni pensiero! La gente ne ha le tasche piene!

  13. Ammazza…quasi 5000 viesss!
    E’stato troppo divertente ..bellissima intervista! 😉
    Bellissimi i commenti Scanu imitatore = Bomba atomicaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    Tale e quale….che vi siete persi! 😉

  14. B.sera a tutto il blog…Pian piano mi sto aggiornando…Belle belle queste ultime ospitate di Vale 🙂 Per quanto riguarda i soliti articoli copia e incolla credo che in molti si stiano accorgendo del giochino al massacro come in questo post:
    Musica Italiana – Tutte le novità
    Ieri
    Da amministratore della pagina e da attento osservatore di ciò che circola nel panorama musicale italiano, mi sento di spezzare una lancia a favore di VALERIO SCANU e SALVO CASTAGNA.
    Senza nulla discutere sul fatto che questi due artisti possano piacere o meno, mi sento veramente indignato di come siano trattate da un punto di vista UMANO.
    Numerose testate giornalistiche, quando si tratta di citare VALERIO SCANU, non si soffermano assolutamente sulla sua attività artistica che gli sta regalando grandi soddisfazioni che molti sognerebbero (un sold-out all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma e tanti altri in ogni tappa dei suoi tour, utopia anche per nomi affermati della musica italiana), ma utilizzano la sua figura per farne da zimbello della situazione ed attirare nella rete la più squallida categoria di utenti che prova un tristissimo divertimento nel leggere questi articoli che DIFFAMANO Scanu in quanto PERSONA. Questo discorso varrebbe ovviamente per qualsiasi artista.
    Forse sarò ripetitivo, ma nulla abbiamo imparato quando MARCO MASINI e MIA MARTINI vennero bollati come “portajella”? Non abbiamo imparato la lezione? Il giornalismo deviato e di pessima qualità trova linfa vitale tra i frustrati della rete. E’ la solita storia.
    Medesimo discorso vale per SALVO CASTAGNA che è diventato celebre per essere riuscito a far passare lo spot della sua canzone “Due bandiere al vento” tra il 1° ed il 2° tempo della partita della nostra Nazionale di Calcio. Ebbene, una persona che decide di investire grossi capitali per inseguire un proprio sogno (ovviamente lo avrà fatto in maniera razionale) è semplicemente da AMMIRARE. Durante la sua partecipazione in una puntata di “EdicolaFiore”, Castagna si è dimostrata una persona umile e pronta allo scherzo, e molto determinata. Da stimare, quindi, la sua iniziativa UNICA NEL SUO GENERE per promuovere un singolo che reputo interessante (scritto da due ottimi artisti come PAOLO VALLESI e STEFANO ZARFATI). Invece il popolino, invidioso di cotanta visibilità, è sempre pronto ad offendere. Se riflettessimo un po’ di più sarebbe meglio! E soprattutto, non fermatevi a leggere il primo articolino di un blog sconosciuto che, per attirare 4 visualizzazioni in più, disinforma a proprio piacimento.

    Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...