“TALE E QUALE SHOW”: LA LANFRANCHI IMITA L’ “INIMITABILE” … (Puntata del 27/09/2013)


tqs

Tale e quale show”, la trasmissione di intrattenimento presentata da Carlo Conti, in onda in prima serata tutti i venerdì su Raiuno si sta rivelando uno dei grandi successi che inaugurano la stagione televisiva che segue al “grande sonno” estivo, con uno “share” superiore al 24% registrato fin dalla prima puntata. La formula è semplicissima: una gara fra otto Vip che dovranno cimentarsi nell’imitazione di personaggi celebri del mondo della canzone, attraverso la reinterpretazione dei brani di questi ultimi dal vivo e riproducendo anche gestualità e atteggiamenti degli stessi, tuttavia, come è stato sottolineato più volte da Conti e non solo da lui, non in maniera “caricaturale”, questo elemento di sicuro non manca, ma è già affidato alla comicità grottesca di Gabriele Cirilli e alle sue “mission impossibile”. I concorrenti sono quasi tutti volti notissimi e cari al grande pubblico, si spazia dai conduttori Amadeus e Fabrizio Frizzi ai sanremesi dei bei tempi che furono Riccardo Fogli e Fiordaliso a una giovane cantante di spessore, ingiustamente relegata a lungo in un cantuccio come Silvia Salemi, agli attori Chiara Noschese, molto richiesta nei “musical” e Kaspar  Capparoni, re di tante “fiction”, alla “ex-velina” Roberta Lanfranchi nonchè ex moglie di Pino Insegno, ai due “belli” non ancora lanciatissimi nel firmamento dello spettacolo Attilio Fontana,  fratello di Maria Grazia Fontana vocal coach del  programma stesso  insieme ad Emanuela Aureli   e Clizia Fornasier, consapevoli di giocarsi, con il programma, il tutto per tutto.

t-e-q-show-3-3-48

Al termine dell’esibizione le loro doti “trasformistiche” sono commentate e votate da tre giurati: Loretta Goggi, Claudio Lippi e Christian De Sica. Risultato in soldoni?Cinque milioni e mezzo di telespettatori appartenenti, pare, a tutte le fasce di età e non solo gli attempati “aficionados” della prima rete nazionale, particolare non trascurabile e c’è chi ne ha approfittato, infatti venerdì 27, mentre con uno strappo alla regola senza precedenti, veniva appositamente modificata la scaletta del programma, che non prevede in nessun caso la partecipazione di ospiti esterni, c’è stato l’arrivo improvviso (e non giustificato) di uno dei talenti “inimitabili” (quelli presi in considerazione si restringono poi a due) di Maria De Filippi, Alessandra Amoroso che, come già prestabilito, doveva essere “imitata” da Roberta Lanfranchi.

Ed è subito andato in scena il “super-spot”, con la salentina che appariva ogni tanto in un piccolo riquadro persino durante l’esibizione della “sosia”. Roberta si è impegnata molto per riuscire a calarsi nella parte, non  lo si può negare, ma a livello fisico, nonostante la perizia dei truccatori, l’acconciatura e il “look”, è rimasta del tutto “un’altra persona”, “silhouette” slanciata, elegante nelle movenze, non è riuscita a restituire la postura della Amoroso che, priva di leggiadria, canta perennemente piegata e molleggiata sulle gambe, con il corpo inarcato in avanti e proteso verso il pubblico in atteggiamento goffo, è andata decisamente meglio con la voce, in cui si è avvertita l’impronta del timbro rauco della “amiciana”, anche se meno carico e dalle sonorità più carezzevoli per l’udito soprattutto negli alti, comunque sia, alle prese con il brano “Immobile”, complessivamente, la Lanfranchi ha fatto bene il suo “compitino”, da segnalare la sua precisazione “Questa sera non si piange, giuro”, infatti, sebbene potesse dare anche questa ulteriore “rifinitura” alla sua caratterizzazione della “ex-talent”, ha preferito rinunciarvi. Abbraccio d’obbligo fra lei e l’”imitata”, con la Amoroso che la avviluppa e non si stacca più da lei, trovando nel suo “doppio” quasi un puntello, a seguire, adulazione sfrenata di Conti, che le rifila i soliti panegirici su quanto sia un’artista idolatrata dalle platee, dominatrice di superclassifiche e parta con un “tour” per il quale bisogna affrettarsi a prenotare, Loretta Goggi esalta la “vocalità” di una delle due, De Sica, che, come sempre, è un suo vizio radicato, è uso interrompere i due colleghi, fraintendendo dice “Certo, la Amoroso ha un’estensione …” e la Goggi “Ma no, stavo parlando della vocalità di Roberta, sorprendente pur non facendo la cantante” e infine è d’obbligo “pagare dazio” rassegnandosi alla scontata esecuzione di “Amore puro” da parte della Amoroso, in versione, così è sembrato, accorciata rispetto a quella ufficiale, fortunatamente non accompagnata dalle consuete tracimazioni alluvionali sulle note uscite più incerte, dopodichè la pupilla della De Filippi riguadagna ben presto le quinte.

Sarà, ma comunque lo si giri e rivolti, il pezzo continua a non piacerci e ne avremmo da dire anche sull’interprete, noi sosteniamo la causa degli “usignoli”, non dell’”allodola” che “ha trafitto il cavo impaurito del tuo orecchio” “forzando aspri accordi e sgradevoli acuti” (ndr la fonte è W. Shakespeare “Romeo and Juliet” – Atto III, 5). E siamo appena all’inizio, le prossime “edicole votive” presso le quali quasi certamente sosterà il pellegrinaggio della Amoroso potrebbero essere “Domenica in”, “La vita in diretta”, “Verissimo”, “Io Canto”, l’Arena di Verona con Morandi …e chissà cos’altro. Preparatevi!

[Articolo  a cura di Fede]

67 comments

  1. Sono sempre più convinta che un bene che Valerio non sia finito in quella trasmissione, sembra un incontro di reduci dell’ultimo conflitto! Mi sorprende che l’audience sia stato alto, forse per mancanza di contro-programmazione? Non lo so e non m’interessa saperlo, va bene che l’Italia è un paese di anziani ma davvero non se ne può più di vedere personaggi riesumati dal sarcofago. Riguardo all’ospitata della Grande Star, era prevedibile, come dici tu, che ce l’avrebbero servita in tutte le salse, d’altronde i soldi che stanno investendo per consacrarla dovranno pur tornare indietro in qualche modo no?…Costi quel che costi! Brava Fede, articolo divertente!

  2. “”mentre con uno strappo alla regola senza precedent”” ???? iveramente spesso e volentieri sono arrivati ospiti a sorpresa ….. per fare gli articoli bisogna essere informati…. per il resto dell’articolo ….. beh meglio non commentarlo, i gusti sono gusti e l’Amoroso può non piacere a tutti …… ma a tantissimi si,anche se alcuni non vogliono ammetterlo ….

    1. @Valeria: ciao!ci sono “ospitate” e ospitate, chi è invitato in una trasmissione non può essere trasformato nella principale attrazione di essa, il suo deve limitarsi a un intervento discreto e amichevole, una breve partecipazione, ma hai guardato “Tale e quale” venerdì 27?la gara e i concorrenti sono addirittura passati in secondo piano rispetto alla Amoroso, tutto ruotava attorno a lei e alla presentazione del suo cd, dapprima l’attesa spasmodica, poi la sua “apparizione” che ha fatto quasi gridare al miracolo, solamente la Goggi e Lippi hanno mantenuto un atteggiamento compassato e misurato, ma Conti, De Sica e la Lanfranchi hanno veramente ecceduto.

      1. non mi are sia successo esattamente come dici tu, anche oggi c’erano gli ospiti e lo spazio riservato loro è sempre all’incirca lo stesso, perchè si deve sempre polemizzare su tutto quello che fa lei? ognuno ha il suo pubblico, i suoi dischi e le sue ospitate stop …. lei ha più fans, ok, che male c’è? ci sono gusti e gusti e su quelli non si può sindacare, bisognerebbe imparare a seguire i propri beniamini senza stare in continuazione a “spulciare” ciò che fanno gli altri, o meglio, ciò che fa lei e cercare negli altri, o lei, tutti i difetti possibili, così si è fatta terra bruciata attorno a Valerio e così si continuerà a farla …..

      2. Perchè si deve polemizzare su tutto quello che fa lei? E chi polemizza? si polemizza sul lavaggio del cervello che viene praticato per imporla al pubblico e qui ti richiamo all’obiettività! Vorrai dire che la promozione che viene fatta all’Amoroso è pari a quella di altri in generale? Sabato dalla Toffanin Canale5, Domenica dalla Venier Rai1 e da Barbara d’Urso passata in sottofondo durante intervista alla Fico, in radio ci tartassano, Conti anche ieri ha ribadito due volte che la Lanfranchi la settimana scorsa aveva imitato l’Amoroso e sapeva tanto di spottone… Insomma l’obiettività dovreste averla voi fan dell’Amoroso… e per quanto riguarda i numeri, forse non ci capiamo…quelli sono una semplice conseguenza di un buon anzi buonissimo investimento defilippiano! Questi sono dati di fatto altrochè! Capisco che i fan e non solo possano infastidirsi per ciò che diciamo, smetteremo quando finiranno di sbatterci in faccia l’Amoroso con sfacciata prepotenza e quando sarà dato a Cesare quel che è di Cesare! La mia è una pretesa e lo dico senza falsa ipocrisia!

  3. Chi ha detto che il programma non prevede la partecipazione di ospiti esterni? La prima puntata c’erano I ricchi e poveri, altra volta c’è stata Iva Zanicchi e così altri che ora non mi vengono in mente. Spesso telefonano, se non possono, e comunque si vede guardi poco il programma, ma troppo ghiotta l’idea di fare un’ulteriore articolo contro la nemica numero 1. Buona serata e rosicate meno.

    1. Non è mica necessario guardarsi i programmi per fare dei resoconti obiettivi e veritieri ,lo fanno anche i “GRANDI”e Star è una di loro.Non vorrei sbagliarmi ma mi sembra di aver letto anni fa che anche Fegiz fece la recensione di un concerto senza essere stato presente.E’ un pezzetto che non vedo l’Amoroso ma deve essere peggiorata di brutto , non me la ricordavo come lo sgorbio descritto da Star ,sembra il gobbo di Notre Dame,poveretta è un periodo no anche per lei .

      1. i resoconti obbiettivi sono i numeri, parlano chiaro, anzi chiarissimo …. e mi sa che hai anche bisogno di un paio di occhiali belli spessi ….. e ad averli valerio i suoi periodi neri come dici tu ….

    1. Tranquilla, mai quanto voi controllate gli artisti che dite di non seguire e dei quali non ve ne può frega’ de meno. Io ho ancora un centinaio di amiche tra le fan di Valerio, e spesso postano il tuo blog. Ciò non toglie, che sia sempre pieno di inesattezze, ciau 🙂

      1. Cara occhi….ma ancora non ti è bastato essere mandata direttamente e liberamente a cac@re da Valerio e aver fatto come al solito le tue grandi figure di cacca?? Sei veramente una brutta persona con grandi problemi psicologici e una vera ossessione per Valerio!! Solo il tuo povero cervello privo di neuroni è pieno inesattezze…sei un persona che fa veramente pena,e vista la tua veneranda età assai RIDICOLA..😘

      2. Sai per le “inesattezze” molto dipende dai punti di vista, se il cantante è di gradimento ben vengano le inesattezze e le esagerazioni in positivo, se non lo è vanno rilevate anche laddove non ci sono o sono irrilevanti… Non è così?..
        Per quanto riguarda Valerio non credo di esagerare, sono dati di fatto e per quanto riguarda altri/e, ci vado fin troppo leggera, ci sarebbe tanto da dire, anche lì basandosi tutto su dati di fatto …ciao a te.. 😉

  4. Ciao, per quanto riguarda Occhi, è meglio che non dia lezioni a nessuno visto che ha l’ossessione di Valerio da sempre e non riesce proprio a farne a meno. Sarebbe molto meglio per lei che smettesse con questo atteggiamento da infante, si facesse un esame di coscienza , capisse finalmente che ha sbagliato alla grande per prima e si desse pace ! Aggiungo che, visto che non riesce a toglierselo dalla testa, potrebbe voltare pagina , come fanno a volte le persone adulte, e ricominciare a vederlo in concerto…le farebbe solo bene ! Ma ci pensate come rosicherà quando parleremo del concerto di Natale ? Detto questo, io direi di non esagerare con l’ironia verso l’amoroso, sono d’accordo che sta avendo un pompaggio talmente esagerato da diventare imbarazzante, per la prepotenza con cui è fatto, sono d’accordo che il personaggio non sembra di grandissimo spessore umano, pero’ anche noi, ad un certo punto lasciamo perdere ! Queste cose saltano agli occhi di tutti e non serve che vengano sottolineate ogni volta. Come ha detto Valerio non facciamo confronti con nessuno, guardiamo avanti e a quello che interessa a noi !

    1. Ciao Rossana..questa volta mi trovi d’accordo con te!
      Io ..non ho niente da invidiare all’Amoroso…ha la sua esposizione..che onestamente sta aprendo occhi..e non parlo del web..ma nella vita reale a molte persone! 😉
      Alcune persone…elargiscono consigli…che dire…guardare prima in casa propria no eh????
      L’Amoroso…ormai è lanciata nello spazio Amen!
      D’ora in avanti ..non farò più paragoni…perchè è proprio umanamente impossibile farli!
      Qui si batte a tappeto e su più fronti…la lotta e impari..quindi lasciamo che ognuno faccia il suo corso!
      PER ME HO SCELTO IL MIGLIORE…agli altri un grosso in bocca al lupo..pace e bene! 😉

      1. @Rossana: ciao!credimi, non mi esalta certo scrivere dell’Amoroso, però c’è stato questo passaggio a “Tale e quale show” ed era dovere informare chi ci legge, oltretutto qualche ragazza mi aveva esortato a farlo. Non ci concentreremo solo su di lei, se è questo che temi. Alla prossima “si cambia”, come si suol dire, no?

  5. Ciao Fede, bell’articolo, non ho visto la puntata ma….il web mi ha aiutato!! Devo dire che mi è piaciuta Lanfranchi non pensavo che avesse un dote vocale così piena, molto brava negli acuti, meglio dell’originale!! Pure a me il singolo di Alessandra non piace, ma ci penseranno le varie ospitate e i vari store, la pubblicità che si sente anche in tv su Rete 4, a far si che diventi la canzone del secolo, anche per dare lustro a un maestro che è Tiziano Ferro, non può toppare così……..insieme alla regina e pupilla del pop….lanciata dalla De Filippi. Ora, la regina della televisione italiana, non fa più la presentatrice ma la talent scout, ma guarda caso in tutte le sue edizioni c’è solo Alessandra Amoroso 😉 :D….tutto ciò mi fa pensare…..

    1. Ha,ha,ha, ma leggerVi e’ diventato il mio passatempo preferito. Vi prego, non smettetela, continuate, perché’ siete veramente ridicole/i? Tutti i personaggi che girano intorno alle televisioni, alle radio ecc., non hanno altro da fare che raccomandarsi queste ragazze (vedi Amoroso, Emma), oltre tutto,date anche dei deficienti incompetenti a big della canzone italiana che collaborano con loro ( vedi Amoroso/Tiziano ). Ma cosa Vi fumate ? Che Vi possano non piacere e’ legittimo, ma fare certe considerazioni e’ da …………. Bye,bye ha,ha,ha,ha

      1. Zolfo ridi pure….e continua finché dura Maria, poi ridiamo noi 😀 buona continuazione 😉

  6. Ciao ragazze,mi son letto l’articolo e i commenti,inizio con il fare alcune precisazioni visto che qualcuno ormai continua ad accusare questo blog di riportare sempre inesattezze,e arriva qui sparando le sue affermazioni come verità assolute.
    Il programma gli anni scorsi l’ho guardato solo tra una pubblicità e un’altra quindi non in modo costante,ma mi piaceva comunque andare a leggermi il live che veniva fatto su TVblog quindi sapevo sempre come si era svolta la trasmissione,quest’anno ho iniziato a guardarlo per vedere se la senzazione avuta leggendo i nomi dei partecipanti corrispondeva alla realtà,questo preambolo per dirvi che ciò che andrò a scrivere non è campato in aria ma persona informata dei fatti sono,Ahahahahahhahh

    Il programma anche negli anni scorsi ha avuto degli ospiti,qualcuno veniva invitato come guest giudice,altri invece venivano invitati a loro volta a fare qualche imitazione,un po’ come accade a ballando con le stelle che si invita il ballerino per una notte,quindi mai o quasi mai l’ospite veniva invitato per promuovere un suo lavoro anzi a dirla tutta se era invitato doveva cimentarsi in una imitazione.
    Ecco qualche esempio dell’anno scorso,Gigi D’alessio che imita Carosone,Lorella Cuccarini imita Madonna,Riccardo Fogli che imita Branduardi.Quest’anno alla prima puntata ci sono stati i Ricchi e poveri che hanno cantato con Cirilli che tra l’altro si stava cimentando nella loro imitazione,terza puntata ospite Aklessandra Amoroso che non si cimenta nè come guest giudice,nè come imitatrice,ma va come ospite per promuovere il suo ultimo album,se si sia trattato di un cambio di programma dalla solita formula per il momento non ci è dato saperlo,vedremo come si svolgeranno le prossime puntate per scoprire se anche altri cantanti con album in uscita in questo periodo andranno spiti per fare promozione,cosa certa però è che nella seconda puntata uno dei concorrenti di questa edizione si è cimentata nell’imitazione di Elisa,anche lei con un album appena uscito ma di Elisa nella trasmissione si è vista solo la sua imitazione.Però sempre in riferimento alla seconda puntata per dovere di cronaca si è verificato un epsodio molto curioso,Fiordaliso imita Gianni Morandi,il quale chiama in trasmissione per congratularsi ,e guarda un pò viene invitato a parlare dello spettacolo del 7 e 8 ottobre all’arena di Verona
    invitato doveva cimentarsi in una imitazione.
    Ecco qualche esempio dell’anno scorso,prima puntata ospita Gigi D’alessio che dovette imitare
    invitato a cantare si doveva esibire in un imitazione,ecco alcuni esempi dell’anno scorso

    1. io l’anno scorso l’ho guardato tutto e non è assolutamente come hai detto …. 🙂 informati meglio perchè anche oggi cisono stati due ospiti e l’hanno scorso idem, tutte le puntate c’era un ospite ….. 🙂

      1. Valeria mi attacco qui ma volevo rispondere alla tuo commento sopra .Credevo avessi capito che il mio commento era chiaramente ironico,l’Amoroso l’ho vista anche domenica e mi è sembrata tutto fuorchè il gobbo di Notre Dame. Però sono buona d’animo e qualche volta mi piace farle contente.Loro godono sui”presunti fiaschi” e le critiche rivolte all’Amoroso e allora perchè non farle contente ? .Oddio non è che siano benevole nemmeno con il resto del panorama canoro italiano e non perchè per loro il top del top è solo lui, che canta bene le sue di canzoni e quando fa quelle degli altri le fa meglio “degli originale” cento volte ,ma la povera Amoroso è il loro “chiodo fisso” .

      2. @Valeria ,ma hai scritto tanto per scrivere,senza aver letto il mio commmento?
        Ho ben specificato che anche l’anno scorso ci sono stati gli ospiti,e se tu il programma l’hai visto veramente dovresti sapere che le cose si svolgevano esattamente come ho scritto anzi ti diro’ di piu’ ,in alcune puntate altro che due di ospiti,si arrivava anche a quattro.Comunque visto che ogni tanto arriva qualcuna a sparare verità basate non si sa poi su cosa,a scanzo di ulteriori equivoci ecco l’elenco di tutti gli ospiti della scorsa edizione.
        Prima puntata
        Guest giudice: Amanda Lear
        Ospite: Gigi D’Alessio (che imita Renato Carosone in Tu vuo’ fa’ l’americano/Torero)
        Seconda puntata
        Ospiti: Lorella Cuccarini (che imita Madonna in Vogue) e Franco Califano
        Terza puntata
        Guest giudice: Orietta Berti
        Ospiti: Bianca Guaccero (che imita Liza Minnelli in Mein Herr) e I cugini di campagna
        Quarta puntata
        Ospiti: Marcella (che imita Caterina Caselli in Nessuno mi può giudicare), Alan Sorrenti e Fausto Leali
        Quinta puntata
        Guest giudice: Umberto Tozzi
        Ospiti: Anna Tatangelo (che imita Anna Oxa in Tutti i brividi del mondo)
        Sesta puntata
        Guest giudice: Teo Teocoli (che imita Adriano Celentano in Storia d’amore e Cesare Maldini)
        Ospiti: Pupo e Amedeo Minghi
        Settima puntata
        Guest giudice: Johnny Dorelli
        Ospiti: Riccardo Fogli (che imita Angelo Branduardi in Alla fiera dell’est), Ivana Spagna
        Ottava puntata
        Guest Giudice: Iva Zanicchi
        Ospite: Rocco Papaleo (che imita Frank Sinatra in My Way)

  7. Ciao, ragazze!

    @Francy73: grazie!ecco, per l’appunto tu hai ben inteso il SENSO dell’articolo, altre/i evidentemente no, vedi i primi a essersi fiondati qui, indesiderati, come degli ossessi a gridare allo scandalo per una presunta inesattezza. Ma ho appena iniziato …

  8. @Occhiaperti: carissima!non ci puoi soffrire però volteggi sempre nei dintorni … Eccomi subito da te: e io ti dico “da che pulpito arriva la predica”!da una che non “inezie” o piccole “inesattezze” ci ha dispensato, ma addirittura ERRORI MACROSCOPICI, con relative figuracce, infatti tempo fa per un po’, dopo il “fattaccio”, sei sparita. Non ti ricordi da sola?ci penso io a “rinfrescarti la memoria”, sei stata proprio tu che mesi fa, a seguito di un mio commento contenente una replica piuttosto “incisiva” a una tizia che aveva tutto un altro “account” (non c’entrava proprio niente con te!!!) rispetto al tuo, ti sei lanciata in una pesante invettiva contro di me, sentendoti colpita in prima persona, neanche LEGGERE sai, ti abbiamo smentita in due, io e un’altra ragazza, questo è il tuo grado di attenzione e prontezza, per cui …
    Ma non voglio nemmeno infierire più di tanto, per chiunque leggesse, non solo tu, dico solo che la cosiddetta “ospitata” della Amoroso non è stata simile a quelle di altri personaggi, nossignori, si è proprio trattato di un “mega-spot”, il “focus” dell’articolo è questo, non altro, questo per chi volesse intendere … E questa risposta è per tutte quelle persone che SPUDORATAMENTE continuano a negare che la “protetta” di Maria goda di un trattamento a momenti non riservato neppure a Celentano e Mina. Ma avete visto per intero la puntata del 27 settembre come l’ho vista io (tutta, nella sua integralità)?a momenti le stendono una passatoia di velluto rosso. A voi sembra rientri tutto nei binari della normalità e consuetudine?A me francamente no.

    1. Infatti Fede, i fan di Alessandra ridono (vedi zolfo), meglio negare…. l’evidenza fa male, ma non sanno che il vento può cambiare direzione, a me dispiace per la ragazza (Alessandra) senza Maria è persa, ma di brutto!! (Forse hanno dimenticato l’intervista fatta dal finto Renato Zero….una figuraccia) 😀

    2. ma guarda che spari fesserie a raffica, non so nemmeno di cosa mi stia parlando, né a quale fattaccio tu ti riferisca. Non è certamente per quello che sono sparita, mi capita di avere altro da fare e dimenticarmi completamente della vostra esistenza. Puoi dire quello che vuoi, gli ospiti ci sono sempre stati e voi vi rodete il fegato ogni volta che lei va in tv, a me, che lei ci vada o no, non cambia niente, a voi viene mal di pancia e giù articoli su articoli. A proposito avete visto cosa ha scritto Platinette sul cd? Altro che le due paroline striminzite scritte in altre occasioni. Avete letto la recensione di Paola Gallo, sì? No? Leggetela. avete letto l’amica Stefania Orlando che scriveva un tweet di complimenti? Forse no, visto che vi siete prese la briga di riportare solo quelli negativi. Buona serata, 😉

      1. Occhi ma ti contraddici da sola ,prima dici che ti dimentichi della nostra esistenza e poi sai addirittura che sono stati postati Twett con commenti negativi sull’Amoroso,a bella qui per tua informazione non abbiamo nessun problema a postare anche quelli positivi,e te lo dimostro subito per il momento ho recuperato solo quello della Orlando eccolo qua

        stefania orlando ‏@stefyorlando 27 Set
        La classe dell’Amoroso, bello anche l’abito #taleequaleshow

      2. @Occhiaperti: eh, la verità offende … Peccato che non ho salvato da qualche parte quel commento delirante che mi hai “gentilmente” rivolto mesi fa, credendo che una mia replica per le rime precedente fosse per te, mentre invece era indirizzata a un’altra persona che con te non aveva nulla a che dividere, certo ti fa comodo far finta di non ricordare, ma possiamo pure lasciar perdere, mi premeva solo farti presente che non sei nella posizione di poter muovere dei rilievi ad altri, soprattutto per qualche “svista” priva di consistenza, che non è neppure tale, perchè ho già pienamente chiarito il concetto di “ospitata” e non mi va di ritornarci sopra e così ha fatto @Francy.
        Di Paola Gallo non so cosa farmene, si sa come “funziona” con le recensioni e Platinette scriva pure ciò che vuole, dopotutto fa parte della cerchia di Maria. E smettila con il patetico discorso del presunto “rodersi” o dell’ “invidia”, grazie al cielo sono realizzata personalmente e professionalmente e non ho niente a che fare con il mondo dello spettacolo e poi c’è poco da “invidiare” nessuno sa chi di questi ragazzi sarà ancora sulla cresta dell’onda fra 15/20 anni, le mode, si sa, cambiano e la De Filippi ora ha già 50 anni, per cui … Certo determinati personaggi non mi piacciono, ma che è un delitto?io non sono mai stata una “voltagabbana”, non ho mai fatto mistero di non apprezzarli, era così all’inizio, è così ora e sarà così sempre. Buona serata.

      3. per la cronaca ,un attimo prima del tweett della Orlando mi compare un altro che afferma l’esatto contrario,non lo posterò,questo per dirti che è sempre una questione di punti di vista

    3. Spudoratamente,Vi erudisco un pochino sulla ” protetta ” di maria : vendite = 780000 copie, vari dischi di platino e multi platino, 1.300.000 mi piace, che ne dite ? Sono questi dati a spostare l’artista da una trasmissione all’altra, altro che raccomandazioni. Meditate gente, meditate.

  9. Per la cronaca: a me piace gran parte della produzione artistica di Tiziano Ferro e lo stimo moltissimo, ma in “Amore puro” ha volato veramente “basso”. Questo per rispondere a qualcuno …

  10. Nel mio commento precedente non sò cosa sia successo vedo delle anomalie nelle ultime righe,comunque visto che io a differenza di qualche comparsa l’ho visto il programma vado ora a dirvi la mia ,anche sulle imitazioni e sull’impressione che ho avuto fino a qui.Quelli che erano i miei dubbi sul cast si sono rilevati essere tutti giusti,quest’anno con le imitazioni tranne in qualche caso sono davvero lontani anni luce da quelle degli altri anni,l’impressione è che per qualcuno ci sia un occhio di riguardo,per non parlare poi del trucco e parrucco,non so se sia cambiata la squadra dei truccatori ma non ci siamo proprio,vedere un Riccardo fogli che imita Battiato ,ma che in realtà assomiglia a Vandelli,per non parlare di Frizzi con la faccia di Toto Cutugno,molto brava la Ornasier che nella seconda puntata ha imitato Elisa,ma la ragazza viene sempre un po’ penalizzata dai giudici,molto credibile Attilio Fontana nei panni di Giuliano Sangiorgi,Amadeus e le imitazioni sono proprio due mondi diversi non so perchè sia stato scelto cosa certa però porta tanta allegria con le sue performanze,molto sopravvalutato Capparoni,Riccardo fogli non pervenuto,passiamo alle donne,la Noschese come imitatrice non si stà rilevando un gran che,questa settimana imitava la Oxa,e nonostante il trucco della Oxa non aveva altro,invece qualcuno senza trucco di circostanza è riuscito a imitarla perfettamente.La Lanfranchi come giustamente ha detto la Goggi ha davvero una bella estensione,e così come disse De Sica la scorsa settimana per la Salemi che imitava Emma,io l’ho preferita all’originale soprattutto nelle movenze molto più aggraziate di quelle di Alessandra.La Salemi bravissima nell’imitazione della Mannoia.Fiordaliso mi è piaciuta molto nella prim puntata quando ha imitato la Bertè un velo pietosa nell’imitazione di Morandi e diciamo passabile nell’imitazione di questa settimana,credo di non aver dimenticato nessuno,invito tutti quelli che si sono fiondati a scrivere soffermandosi solo su una piccola parte dell’articolo, di allargae gli orizzonti e commentare il programma visto che si sono vantati di averlo visto.

  11. @Francy73: già, hai ragione, la puntata di venerdì 27 settembre non l’hanno nemmeno vista, a loro premono solamente le “ospitate”. Io invece, come te, me la sono guardata dall’inizio alla fine, più o meno come quella del 20, anche se, quest’ultima, con occasionali interruzioni. Frizzi non è stato convincente nè come Cutugno nè come Sordi in precedenza, Amadeus simpatico e agilissimo come Jovanotti e irriconoscibile come Sandy Marton, sebbene i suoi “ondeggiamenti” sinuosi fossero divertenti, Silvia Salemi è stata la migliore con la Mannoia, accettabile nei panni di Emma, più a livello di abbigliamento e maniere da “rocker” metallara che di timbro, che avrebbe dovuto “sporcare” di più, Fogli non ne fa una giusta, Battiato non sa nemmeno dove stia di casa, fisicamente e vocalmente, Noschese lontanissima dalla Parisi e una Oxa non nelle sue corde, Fornasier poco calcolata, invece strepitosa in tutti i sensi come Elisa e non disprezzabile nella Olivia Newton-John di “Grease”, Capparoni distante anni-luce sia da Modugno che da Zero, Fontana improbabile Eros Ramazzotti ma convincente Sangiorgi dei “Negramaro”, Fiordaliso ha fatto un Morandi da “coprirsi gli occhi”, Tina Turner complessivamente ben resa nella grinta e ruggito, peccato che con il trucco le avessero reso le narici dilatate come quelle di un orango, la “superstar” statunitense meritava maggiore cura del dettaglio

  12. Starrr 06, quando non si hanno argomentazioni valide e documentate, non sapete fare altro che spiritosaggini a buon mercato, potrei farne anch’io, ma non ne vale la pena. AufWiedersehen

    1. @Zolfo: ancora qui?guarda, la tua amata potrebbe avere all’attivo anche 50 dischi di platino, se è per quello, la sostanza non cambierebbe ed è la profonda decadenza culturale e la deprecabile corruzione del gusto in cui versa la nostra “Povera Italia”, come l’ha definita @Blackmusic.
      Riferendomi all’ambito artistico al “femminile” dovrebbero essere premiate, anche da un riscontro nelle vendite, voci come Giorgia, Elisa, Nina Zilli, sebbene lo stile sia troppo anni ’60, al limite persino Noemi ha cantato qualche bella canzone e so che mentre faceva la “coach” a “The Voice” si divideva fra Italia e Inghilterra, forse per essere a contatto con un ambiente musicalmente più ricco di stimoli.
      La Amoroso a me non dice nulla.

      Bye-bye

      1. Chissa se Alessandra con una misera promozione (come Carta, Scanu)farebbe gli stessi risultati?Sulla piazza al momento (dei talentati) quelli che vendono di piu’ sono Amoroso/Mengoni/Marrone,sono pero’ quelli che hanno piu’ visibilita,Mengoni stesso(il piu’ meritevole) prima di Sanremo era quasi caduto nell’oblio..Per fare paragoni con chi vende meno bisognerebbe avere le stesse opportunita,dal momento che non e’ cosi’ i risultati non possono considerarsi equi.Giorgia e Elisa meriterebbero molto di piu’ di quello che hanno perche’ sono il top in Italia.

      2. Brava Fede!
        Ai nomi che hai scritto aggiungerei Malika Ayane, Simona Molinari e la Regina INDISCUSSA della musica italiana MINA che non vendono ahimè quante le urlatrici che ho nominato ma purtroppo l’Italia va così!!
        Io alla fine ascolto GIORGIA e visto il talento unico che è in Italia, sto messa bene così!! 😉

      3. Profonda decadenza culturale e deprecabile corruzione del gusto in cui versa la nostra ” povera Italia ” come l’ha definita Blackmusic e chi è’ questo/a il Verbo ? Tolti voi è Blackmusic che siete nati con la musica nel sangue, quindi unici grandi intenditori, tutte le milioni e ( ripeto milioni ) di persone a cui piacciono (Amoroso, Emma, Pausini) ma cosa sono,tutte ignoranti in materia?

  13. @zolfo
    Spiritosaggini? non sono solita farne o dirne è proprio così!….E di certo non mi mancano le argomentazioni… te le risparmio non mi va di entrare in polemica, in fondo c’è poco da dire, la realtà è ampiamente dimostrata dai fatti. Ti piace? goditela un giorno si e l’altro pure… le occasioni non mancano mi pare.

  14. Buongiorno ,blog,vedo che Zolfo con il suo odore nauseabondo continua ad infestare.il blog,parla che addirittura non abbiamo argomenti per rispondergli,spara numeri per erudirci,caro@Zolfo,di argomenti l’articolo ne fornisce fin troppi,ma vedo che tu ti sei soffermato solo ad una parte,già in un mio precedente commento avevo chiesto di commentare il programma tale e Quale visto che quello era l’argomento principale dell’articolo,ma si vede che tu non hai argomenti forse perchè il programmma non l’hai visto ,ti sei fermato solo ad Alessandra,magari non hai visto neppure il suo intervento nel programma altrimenti avresti commentato almeno quello,sei arrivato qui a sparare numeri come se fossero quelli che fanno un grande artista addirittura,tue testuali parole
    “Sono questi dati a spostare l’artista da una trasmissione all’altra, altro che raccomandazioni.”,beh protrà anche girare tutte le trasmissioni di tutte le reti televisive,ma una cosa è certa Lei non si è mai spostata da quella che è la trasmissione che gli ha dato i natali,cioè Amici,Alessandra è come se fosse sempre nella scuola,visto che chi le garantisce il successo,lo stesso presidente Sony ha ammesso che chi finanzia il progetto Alessandra è la Fascino.ma ciò che colpisce di più e il fatto che sembra completamente annullata,la sua personalità io la ricordo molto bene ora è ben celata dietro una facciata che non le appartiene,ma chi nuove i fili ha deciso da ormai cinque anni come deve comportarsi ,cosa cantare,come vestire,e non venirmi a dire che non è così perchè potrei portarti talmente tanti esempi che i numeri sparati da te al confronto sarebbero ben poca cosa.Qui nessuno discute i gusti degli altri,ma non per questo solo perchè un artista vince centinaia di platini deve per forza piacere a tutti.Ma ora visto che il tuo pallino @Zolfetto caro sono i numeri e hai voluto così spudoratamente scriverci,perchè per te motivo di vanto,voglio farti riflettere su una cosa,come è mai possibile che una è ha 1300000 mi piace con tre o quattro album all’attivo ,io non seguo Alessandra quindi non conosco il numero preciso,sia riuscita a vendere solo 780000 copie in totale,ora sarà pur vero che non tutti quelli che mettono il mi piace ad una pagina facebook siano tutti attivi ,ma difronte a queste cifre non dico che avrebbe dovuto vendere 780000 copie per ogni album ma quasi,quindi prima di venire a sparare numeri ,fossi in te mi farei due conti.

    1. Sappi, che lo zolfo oltre che maleodorante e’ anche piuttosto infiammabile (quindi non infesta) e potrebbe bruciarti il fondo schiena, anzi no, a quello ci pensano le tre (regine urlatrici tristi), tre bei peperoncini. Comunque, hai ragione, tolgo il disturbo perche’ stare in questo vs. blog e’ da fuori di testa.

      N.B. puoi farne a meno di rispondere.

      1. Nonostante il tuo N.B. finale,ti rispondo lo stesso,di argomenti nel mio commento ce n’erano tanti ,ma come volevasi dimostrare,quando vi mettiamo difronte ai fatti nudi e crudi correte ai ripari eclissandovi,conosco bene lo zolfo visto che spesso e volentieri lo usa mio padre,riguardo al mio fondoschiena stai pure tranquillo,per me non esistono regine urlatrici,forse nel commentare mi hai confuso con qualcun altra,per me ognuno puo’ usare la voce come meglio crede,poi sta al mio gusto personale scegliere se una cosa mi piace o meno,quindi io non ho mai definito nessuno urlatrice,mi sa che non avendo argomenti ti arrampichi sugli specchi.Bye Bye,anzi come dice Valerio nel suo #ScanuVBlog,salutame a Soreta…………………..

      2. @ Zolfo, ma sei ancora qui?? Sinceramente non ne possiamo più dei tuoi demenziali deliri,e il tuo odore anzi “puzzo” è diventato insopportabile…capisci a me 😉

      3. @Zolfo (03 settembre ore 01:37): noi non siamo il “Verbo” e invece vorresti darci ad intendere che lo sei tu, vero?la “quantità” e gli incassi non sono sempre indicatori di “qualità” e di merito, guarda tanti cine-panettoni che sono il trionfo della grossolanità, dell’idiozia e della mancanza di decoro, eppure quando escono incassano milioni di euro, oppure certi demenziali programmi tv “supertrash” che raccolgono “audience” inspiegabili pur essendo molto diseducativi, la domanda che sorge spontanea è: ma la gente gradisce veramente questa “robaccia”?C’è che purtroppo si sta perdendo il buon gusto, la strada che si sta profilando nettamente davanti a noi è quella dell’appiattimento e della massificazione, nient’altro e purtroppo le nuove generazioni non hanno nemmeno dei “termini di confronto” a cui poter accostare ciò che non va oggi. Io sono stata testimone di una grande fioritura artistica, è vero, Mina, la Vanoni, Ranieri, Celentano, Paoli e tanti altri vendevano milioni di dischi, ma era pienamente giustificato dai motivi musicali indimenticabili che ci hanno regalato e che sono rimasti nel tempo, riuscendo a coniugare pienamente, nel loro caso, “quantità” con “qualità”.

  15. @Zolfo
    non capisco che ci stai a fare qui? E’ risaputo che qui si discutono i modi e i termini con cui l’Amoroso è stata portata al successo, niente di personale quindi, al di là del fatto che possa non piacere a tutti. Permettimi di dirti che esistono management di comprovata esperienza che adottano metodi di comunicazione di massa consolidate che garantiscono il risultato, senza contare che ci sono pure tecniche di marketing, sempre consolidate, per gonfiare i numeri e… fare i miracoli!

  16. @Fede, la tua verità. Forse non ho nemmeno letto la replica di cui parli, figurati quanto me ne può importare. Sarai anche realizzata professionalmente, non lo metto in dubbio, né mi interessa. Siete voi che mettete in dubbio tante altre cose.
    A me non interessa che vi piaccia Alessandra o meno, non sono una sua fan, non lo sono più di nessuno, ma ho sempre detto, in tempi non sospetti, di averla apprezzata molto dopo essere andata al suo concerto, al punto da esserci tornata anche l’anno successivo, e non era a casa, ma mi sono fatta comunque 150 km per vederla, pagandomi anche il biglietto in platea, idem per Mengoni. E comunque le recensioni sono tutte positive, ma sai cosa mi diverte, che in passato, fan di Valerio che conosco benissimo, mi dicevano di apprezzare più le canzoni di Alessandra, naturalmente non lo ammetteranno mai pubblicamente, nemmeno sotto tortura, le hanno pure scaricate da itunes, eppure se le leggi, scrivono sempre della rana piagnona 😀
    Buona serata

    1. @Occhiaperti: lasciamo cadere l’argomento, le polemiche inutili, se prolungate, disturbano. Riguardo al resto ho solo voluto precisare, di fronte alle accuse puerili e risibili, da parte di taluni, di “invidia” e “rosicamento” di fronte ai successi altrui (nel mondo della musica) che abbiamo tutti/e una vita privata/pubblica/sociale/professionale su cui si appunta tutta la nostra attenzione e che assorbono molte energie, non abbiamo tempo da perdere per coltivare rancori e tutta questa ipotetica negatività, in fondo i “talent”, i cantanti e le novità discografiche appartengono al settore “svago” e “passatempo”, a che scopo trasformarli in motivi di contenzioso?Nessuno ti dice niente se ti fai anche 600 km per un concerto, lo stesso farei anch’io, ma non certo per l’Amoroso, che non mi piaceva già ai tempi di “Amici”. Comunque, il titolo dell’articolo era nettamente riferito a Roberta Lanfranchi, cioè all’imitatrice, certo si è parlato anche dell’ “imitata” ma non era il soggetto proposto.
      Non è assolutamente un segreto che ci siano dei raggruppamenti di “scanu-amorosini” e similari, questo fin dall’inizio, dov’è il problema?dobbiamo ancora scoprire l’acqua calda?

      1. Non parlo di fan scanuamorosini, ovviamente, ma di fan di Scanu proprio come te, che però in privato sono obiettivi, (certi nemmeno in privato), e pubblicamente, per paura che il divino possa rispondere male, o che comunque lo possa fare qualcuno a lui vicino, non ammetterebbero mai di apprezzare Alessandra. Che poi non me ne frega un bel niente, ma la verità non sapete proprio dove stia di casa.
        @Fede, evidentemente ho altri pensieri, e i tuoi commenti mi sono scivolati addosso, oppure non li ho proprio letti, comunque puoi sempre cercarlo e riportarlo. In tutti i casi, non c’entra un bel niente col discorso in questione.

  17. Ciao @Occhi
    io penso che ognuno abbia le sue preferenze e che il fatto che possa piacere un cantante in particolare non voglia significare che non ne possano piacere tanti altri, fra l’altro proprio @fede ha una cultura musicale pazzesca. I frequentatori di questo blog sono sostenitori prevalentemente di Valerio Scanu, lo sai e sai pure che per quanto riguarda Alessandra Amoroso, al di là dei gusti, si criticano i sistemi e le strategie adottate di cui si è fatto vero abuso a discapito soprattutto di Valerio ai tempi di Amici e post Amici. Non ci interessano aspetti caratteriali e quant’altro, discutiamo il talento, tutto qui e dal nostro punto di vista Alessandra era ed è inferiore, ha avuto la fortuna di sapere entrare nella manica di Maria de Filippi il perchè e per come non ci interessa, ma se qualcuno vuole esprimere la sua teoria è giusto che lo faccia. Alessandra è ben supportata e sicuramente non abbiamo bisogno che qualcuno ce lo ribadisca con argomentazioni scontate anche perchè il tutto è ampiamente dimostrato da chi se ne è fatto carico e la De Filippi ormai non tenta nemmeno di mascherarlo.
    Sicuramente fra i fan di Valerio ci sono anche quelli a cui piace Alessandra Amoroso e non è un mistero che i lavori discografici di Valerio prodotti sotto etichetta Emi non fossero sempre all’altezza del suo talento vocale, l’ha riconosciuto anche lui …mi pare… Ma cio’ non toglie che pure con canzoni non sempre all’altezza Valerio sia invece sempre riuscito a farle apprezzare semplicemente con la sua voce “particolare” nella sua apparente “normalità” e le sue interpretazioni “originali”. Io stessa mi sono scaricata l’ultimo disco di Alessandra ed è per questo che posso dire che nonostante le “grandi firme” di cui è pregno il disco, non lo trovo il migliore, anzi francamente è molto noioso e lei spersonalizzata pure nella vocalità che in passato ho anche gradito.Le Major tendono a spersonalizzare il cantante o meglio il prodotto discografico omologandolo alle strategie di marketing prefissate e di massa, finalizzate a fare i numeri, questo è un dato di fatto e non lo dico io lo dicono in tanti e recentemente l’ha detto anche Elisa e Alessandra Amoroso ne è l’esempio lampante più di Emma e Mengoni che estrapolo dal mazzo pur non preferendoli.
    Buonagiornata.

  18. Buongiorno @Starr,nonostante tu abbia chiarito per l’ennesima volta la tua e nostra posizione e l’idea che ci siamo fatta del mondo che gira attorno alle nuove regine,c’è chi si ostina a non volere capire il pensiero che tu più volte hai espresso,continua a tirar fuori numeri e ovvietà che conosciamo a memoria,sono de coccio !! Anche io mi sono fatta 300 km per assistere ai concerti di T.Ferro e Mengoni, Vasco ,Jovanotti e Ligabue e non me ne sono pentita,solo per uno vado quando possibile in capo al mondo ed è Valerio Scanu,per quanto riguarda le due regine , non mi sono mai piaciute, non mi piace la loro voce e la musica che fanno ,oltre il discorso fatto da Starr,ho sentito le loro ultime canzoni e continuano a non piacermi,cosa ci posso fare,sembra sia un delitto non apprezzarle visto che tutti lo fanno,sarei disposta ad assistere a un loro live solo se fosse gratis e lo facessero sotto la veranda di casa mia !! Buona giornata.

  19. Buon sabato, ragazze!non sapete come mi sono sentita quando mi è saltato di colpo il collegamento a Internet due giorni fa …
    Per fortuna un mio conoscente è perito informatico e ora è tutto risolto. Vado a documentarmi su quanto è accaduto nel frattempo.

  20. Patry
    ottobre 1, 2013 alle 13:49
    Cara occhi….ma ancora non ti è bastato essere mandata direttamente e liberamente a cac@re da Valerio e aver fatto come al solito le tue grandi figure di cacca?? Sei veramente una brutta persona con grandi problemi psicologici e una vera ossessione per Valerio!! Solo il tuo povero cervello privo di neuroni è pieno inesattezze…sei un persona che fa veramente pena,e vista la tua veneranda età assai RIDICOLA..😘

    Cara Star, io mi sono stancata di questa persona che nel tuo blog continua a offendere gratuitamente, appena ho un po’ di tempo mi rivolgerò alla polizia postale. E tu, insieme a lei, ne risponderete. Hai capito che nessuno mi vieta di intervenire educatamente, in quanto, sarà pure casa tua come hai detto a Fede, ma è pur sempre un blog pubblico e tu rispondi dei commenti delle persone che frequentano il tuo blog.

    L’ho detto, e lo faccio, ti conviene correre ai ripari, perché stavolta non scherzo, poi vedremo chi è la brutta perosna e chi ha i problemi psicologici!

    1. Ma ti rendi conto che stai minacciando in un blog in cui sei ospite? Stalking, denigrazione, vilipendio, dileggio questi sono reati perseguibili soprattutto se esercitati contro un personaggio pubblico che potrebbe subirne potenziamente un danno d’immagine, senza contare che anche dare semplicemente dello “stronzo” o della “stronza” potrebbe essere passibile di risvolti legali… E io conservo ancora i tuoi messaggi notturni e diurni!
      La Polizia postale avrà ben altro da fare che stare appresso a delle banali beghe fra fan! Stiamo calmi che è molto meglio per tutti! Questo è un blog pubblico frequentato in prevalenza da fan di Scanu, tu lo sai e le tue amiche pure, la vostra presenza è volutamente provocatoria e anche questo è provato eventualmente! Se non condividete l’articolo ignoratelo, inutile sostenere l’insostenibile che viene ripetutamente smentito nei fatti. Ti saluto

      1. @Star…cara…non capiranno mai..e sai perchè????? 😉 Perchè……non c’è nulla in loro..il vuoto ..l’inesistenza.l’inconsistenza…pari a zero assoluto!
        Che tristezza!
        Mi minacciare….ma a chi???? Bene…sai che risate ..andare tutte al gabbio..perchè non ce piace l’Amoroso!
        Avremmo tempo di cazzeggiare più che mai…tutto il giorno a far nulla! HA,HA,HA ..ME CE VEDO TUTTE INSIEME! 😀
        Se non volete che ciò accada…smammateeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
        Noi ..non richiediamo il vostro intervento…non ci interessa!

      2. ben detto Star! Ricevere dei sermoni da una che fa la stalker di secondo lavoro …beh…è proprio il massimo ! E chissà come sarà corretta nel proprio lavoro principale una personcina cosi’ !

    2. Signora Occhiaperti…sapessi quanto hai stancato tu…non immagineresti mai quanto è mal sopportata la tua invadenza in questo blog!! Confermo tutto quello che ho scritto.perché è ciò che penso di te e sono abituata a metterci la faccia all’incontrario tuo!! Poi ricevere minacce da una che per secondo lavoro fa la stalker è proprio il massimo della vita…quanta paura mi fai ihihih….# Massima pena per te…😪

  21. B.giono,

    Dizionario TRECCANI

    Obiettivo: equamine, imparziale spassionato, non alterato da pregiudizi, da preferenze, da
    idee e sentimenti personali.

    Polemico: detto di persona d’indole battagliera e combattiva, che tende ad assumere, o
    assume, un atteggiamento di decisa opposizione soprattutto su un piano con
    cettuale, contro ciò che contrasta con i suoi interessi o con il suo punto di vista, e
    sa sostenere validamente e con vivacità, talora aggressive le proprie ragioni.

    Meditate gente, meditate…..Who is Who? Ah, saperlo “e la verità tu non lo sai dov’è che sta, sempre quella scusa me l’hai raccontata già ” (Baglioni).

  22. Che pesantezza 😦 ma perché tutto deve trasformarsi sempre in una discussione infinita? Ha ragione Fede dovremmo ricordarci tutti che “in fondo i talent, i cantanti e le novità discografiche appartengono al settore “svago” e “passatempo”, a che scopo trasformarli in motivi di contenzioso? “ .
    Discorso generale (ma non troppo) è inutile fare gli offesi se non si è senza peccato e credo siano veramente poche le persone che non hanno mai detto qualcosina che potesse offendere altri. Ogni tanto gioverebbe che “qualcuno” si facesse un esamino di coscienza.
    Per esempio io ricordo di aver letto su twitter una persona che rispondeva con delle volgarità o parole poco carine in sardo, ad alcuni che insultavano un certo cantante. Le persone a cui erano dirette queste frasi non le capivano ma io e altri sardi come me si. Questa persona non dovrebbe lamentarsi se, ipoteticamente, a sua volta dovesse ricevere delle frasi poco carine.
    @ occhi: Fan di Valerio non ammetterebbero che gli piace Alessandra per paura che Valerio possa rispondere male? Se fosse vero è una paura che non ha ragione di esistere proprio, ricordo di aver visto foto di Valerio ad un concerto di Alessandra in tempi in cui dalle sue fan veniva vista come il fumo sugli occhi, quindi perché dovrebbe prendere a male parole altri? Questa cosa fa parte delle convinzioni che si mette in testa la gente basate sul niente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...