LA AMOROSO ACCUSATA DI PLAGIO DA UN “RAPPER” DI DAKAR.


amore puro

A sentire la notizia, per utilizzare le parole di un “tormentone” trasmesso all’infinito dalle radio “E’quasi come dopo una bomba …” (ndr nel brano “Che confusione” dell’”amiciano” Moreno Donadoni) e la “bomba” in questione è stata fatta esplodere da “Funweek.it”, ad opera di Marta Volterra, che con un ardimento degno del manipolo di valorosi eroi di “Dove osano le aquile”, ha pensato bene di pubblicare sul Web un servizio su Alessandra Amoroso “caduta nel vortice delle accuse di plagio”, sì, perché finora accennare a qualsiasi sua “scivolata”, inconveniente anche poco rilevante, pecca o qualsivoglia mancanza costituiva “tabù”, nella fattispecie, il commento del buon Elio, che tempo fa si era “permesso”, senza utilizzare espressioni irriverenti, di accostarla ad altri “ex-talent” dicendo che non facevano “arte” è stato fatto sparire, all’epoca, dalla quasi totalità dei “blog” che lo menzionavano, così come si è provveduto immediatamente ad arginare gli effetti di un video di Selvaggia Lucarelli, in cui raccontava con stile, come è sua abitudine, malizioso e “sfottò”, l’episodio della “sfuriata” verbale, molto “sopra le righe”, della giovane cantante all’indirizzo di un gruppetto di sventurati “fans” di Macerata (agosto 2011) “colpevoli” di averla attesa per ore per un semplice autografo, arrecandole disturbo, quando c’è di mezzo lei, per farla breve, nessuna “fuga di notizie” è consentita, prima, evidentemente, devono essere passate al setaccio. Tuttavia, è il caso di dirlo, c’è sempre una prima volta, anche (e meno male!), per le pulzelle ammantate in un’aura di “intoccabile” verginale virtù, verecondia e soprattutto “umiltà”, arriva il momento in cui non si possono più fare “sconti” nemmeno a loro. E nell’articolo in questione non si guarda in faccia a nessuno.

Cosa si dice, in buona sostanza?Che un giovane “rapper” ligure di origine africana, Abe Kayn, ha ravvisato una somiglianza troppo spiccata di soluzioni, idee e immagini tra il video che accompagna il proprio brano “In bilico”, reso pubblico il 27 novembre 2013 e quello dell’ultimo singolo “Fuoco d’artificio”, tratto dall’album “Amore puro”, della cantante salentina (ndr i due videoclip, messi a confronto, sono disponibili su You Tube), apparso qualche settimana dopo, accusato di plagio. Il giovane artista originario di Dakar ha così commentato: “I tempi sono troppo stretti perché si possa pensare a un -furto intellettuale- da parte della Amoroso. Tuttavia, sarei curioso di sapere se si tratta di pura coincidenza, o se qualcuno di coloro che hanno ideato il suo videoclip avevano avuto modo di vedere il mio, prima che lo pubblicassi. Che dire? Magari potrebbero farmelo sapere i diretti interessati”. I tratti che accomunerebbero i due videoclip, effettivamente, pur essendo infarciti di banali “luoghi comuni” a cui potrebbe ispirarsi chiunque, sia che a realizzarli sia un dilettante come anche non, rivelano davvero qualche analogia di troppo: stessi nastri rossi, stessa altalena, stessa idea dell’acrobata volteggiante e altro ancora.

Un pasticciaccio brutto, per la Amoroso, ad ogni modo. Si attende subitanea “intercessione di Maria” presso le alte sfere (celesti).

[Articolo a cura di Fede]

17 comments

  1. Buon giorno, eggià non si può toccare la pupilla di seria A di “mamma Maria”, la “sua mamma famosa” come dice e scrive spesso la salentina Amoroso…..certo le somiglianze ci sono tutte ma……….come ha scritto quest’articolo, non penso che ci siano dei risvolti!! La salentina numero 1 di Maria non si tocca, infatti sarà trasmessa in tutte le trasmissioni della Sig.ra della tv che conta, con immancabilmente ospite in tutte le salse… 😉 😀 Non si parla di raccomandazione……….noooooooooooo, poco 😀

    1. @Luisa: ciao!ma assolutamente, qualche giustificazione per l'”imbarazzante coincidenza” la trovano di sicuro, lascia fare alla “macchina da guerra” di cui dispone Maria.

  2. che volete fare in tempo di crisi si acquista in saldo….tendaggio rosso usato,con acrobata annesso 50% di sconto,capirete che è una offerta che non può rifiutare nemmeno una diva che per un’ora e mezza di concerto si fa dare 210000 euro……….bocca mia sta zitta!!!

    1. @Gemma: ahahahah!i magazzini degli studi dove si girano le “videoclip” scoppiano di cianfrusaglie, vedrai che salterà fuori qualche altro video.

      Davvero?ci aggiriamo su quelle cifre?beh, basta trovare il fesso che gliele da.

    1. @Viviana: ciao!quello che facciamo noi di “Musicstarsblog” non differisce, sostanzialmente, da ciò che fa la categoria, hai letto altri “blog”?siccome credo proprio di sì, non dovresti stupirti poi tanto che si vada alla ricerca di notizie “appetitose”, se vai sul Web non siamo i soli ad aver riferito delle rivendicazioni di questo cantante originario di Dakar, mica è colpa nostra … suvvia, non buttiamola sul tragico, un pò di “humour” …

      1. Io la notizia non l’ho letta nei blog ma direttamente su tgcom! Per quanto riguarda il video se fossero usciti a distanza di molto tempo poteva essere una citazione voluta, capita di vedere video che si ispirano ad altri.

      2. @Alice: ciao!penso che fondamentalmente mancanza di originalità e penuria di inventiva la facciano da padrone, in questo caso, al di là del resto …

  3. Cara Viviana fino a prova contraria viviamo in democrazia e siamo libere di commentare……… Prima impara l’educazione quando parli di persone che non sono tuoi parenti, il nome e’ Valerio certe confidenza sono pura ignoranza………….. Per il resto la verita’ fa male????? Io sono libera di dire la mia opinione purche’ fatta con educazione e rispetto al contrario di te!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Fede, ciao e un saluto a tutte……… E Si Fede quando esce la verita’ ……………….poverine……. Detto questo (certo persone devono essere valutate per quel che valgono ) forza con I TUNES non dobbiamo fermarci assolutamente, scarichiamo almeno fino al 28 gennaio, massimo impegno forzaaaaaaaaa

  5. certo che la balordaggine dei commenti di “certe” scanine non ha confini …
    quindi l’Amoroso avrebbe copiato la clip di questo carneade africano?
    e da quando l’Amoroso si sarebbe data alla regia?
    caso mai l’accusa andrebbe indirizzata al regista Morbioli, l’autore della clip …
    Morbioli, dicevo … ma non è lo stesso regista delle clip di Scanu?
    vuoi vedere che anche quelle di Scanu sono state scopiazzate da qualche altro carneade africano, o papuasico, o di vattelapesca …
    ma probabilmente nessuno se n’è accorto perché nessuno perderebbe il suo tempo a guardare le clip di Scanu …
    per la vostra ossessione, vi consiglierei un buon esorcista … temo che forse sia l’unico che potrebbe fare qualcosa per il vostro problema …

    1. Senti un po’ l’ossessione è la tua semmai… che c’entra Scanu? e’ forse menzionato? Eppoi a lui nessuno l’ha mai accusato di plagio, nel caso dell’Amoroso la notizia è quella che è per cui prenditela con chi l’ha lanciata e divulgata!

      1. @Lupo Kattivissimo: da dove ri-sbuchi fuori?ti eri perso da tempo immemore nei meandri del Web, tanto che era data la tua morte presunta e ora ricompari dal nulla, beh, ti consiglierei di preoccuparti d’altro, non è un momento fortunatissimo per quelli come te, c’è appena stata una strage di lupi in Maremma e lo sterminio continua anche in altre parti d’Italia, tutti i principali organi di stampa ne hanno parlato, la specie è a serio rischio di estinzione …

        Su Scanu non ti rispondo nemmeno, visto che per te è solo un pretesto e poi non è neppure l’argomento del “post”.

        Hasta la vista!

  6. lupo kattivissimo balordo/a ci sarai tu che cacchio c’entrano le scanine?????? l’articolo e’ stato solo riportato…………. pertanto svegliati , poveraccio!!!!!!!!!!! ma quanti poveretti girano nel web , datevi all’ippica capre!!!!!!!!!

  7. a dimenticavo che c’entra Scanu??? e’ proprio vero caro Lupo perdi il pelo ma non il vizio………… mettiti alla ricerca del tuo cervello che sicuramente se ne ito per la disperazione!!!!!!!!!!! neuroni zero e prima di scrivere fesserie fatti una buona dose di neuroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...