Maria De Filippi come Valerio Scanu vs le case discografiche


mariad

Prima di Valerio Scanu anche Maria De Filippi aveva preso posizione contro le case discografiche. In una recente intevista rilasciata a La Repubblica il cantante,  secondo ad Amici e vincitore del Festival di Sanremo 2010, ha dichiarato: “Chiunque acquisti notorietà grazie a un talent show corre il rischio di essere usato o poi gettato via dalle major del disco” spiega. “Ad Amici questo rischio riguarda oltre il 95 per cento dei casi”.

Ed ecco la classica ciliegina sulla torta questa volta ad opera della stessa  Maria De Filippi  che in una  sua intervista rilasciata a Vanity Fair,  nel maggio del 2012, sembra supportare le parole dell’ex allievo della “sua” Scuola:

Ho visto i discografici lavorare male con i ragazzi che alla fine mi sono imposta di seguirli io, personalmente. Li prendevano, li usavano per un paio di mesi e poi li mandavano a casa con un calcio nel culo“, afferma senza mezzi termini la presentatrice. “Cerco di dare ai ragazzi buoni consigli anche contro la volontà delle loro case discografiche. E loro, sapendo che non ho interessi economici, si fidano di me. Non prendo un euro dai loro prodotti discografici e, finchè lo vorranno, io per loro ci sarò. Per me è troppo importante che non finiscano male: non voglio più leggere che li ho mollati”, aggiunge poi la De Filippi. La conduttrice, infine, dice di essere fiera di tanti dei cantanti che ha lanciato lei tramite il suo talent show.

val

Valerio Scanu, conosciuto per non avere peli sulla lingua, ha detto quindi una verità  che trova conferma nelle dichiarazioni di Maria De Filippi, verso la quale invece, il cantante ha sempre avuto parole di riconoscenza e gratitudine inserendola sempre nei ringraziamenti finali durante i suoi concerti. In una recente intervista a Tiscali Valerio le riconosce pure un  tentativo di interessamento nei suoi confronti:

“… anch’io avrei potuto avere l’appoggio di Maria e della sua struttura produttiva se ci fosse stata comunicazione tra lei e la casa discografica. Ma il problema è che a un certo punto i rapporti si sono rotti perché la casa discografica non teneva mai conto di ciò che si era già deciso in precedenza. Così Maria ha alzato le mani e si è messa da parte”.

Peccato, chissà come sarebbe stato il suo percorso sotto la protezione di Maria?  Chissà se il buon Mangiarotti, giornalista assiduo frequentatore della sua Scuola,  avrebbe sostenuto ancora, come è capitato ieri sulle pagine de Il Resto del Carlino, che senza Marco Carta e Valerio Scanu , la vittoria del Festival di Sanremo sarà più vera.

Naturalmente eviteremo di riportare il resto del contenuto dell’articolo,  tenuto conto che la considerazione viene da chi subito dopo la vittoria di Valerio Scanu al festival di Sanremo ha sostenuto nella prefazione al libro Valerio Scanu “Quando parlano di me” di cui è l’autore:

Valerio è tutto fuorchè un bluff “ e ancora: Durante l’anno Maria mi chiese: “Chi ti piace?” Risposi: All’inizio Alessandra, poi ho scoperto Valerio.”Ma è piccolo,non parla mai” obiettò lei con affetto. Puo’ vincere? Io risposi  “Non lo so, ma è intelligente, ironico ha una gran voce. Quindi un futuro”.

E infatti il futuro Valerio Scanu se lo sta costruendo, ma da solo. Lasciata la sua vecchia casa discografica oggi possiede un’etichetta discografica la NatyLoveYou con la quale ha in uscita il 28 di gennaio il primo disco completamente autoprodotto “Lasciami Entrare”  diverso dai precedenti lavori, un popelettronico che accompagna testi per la maggior parte autorali,  orecchiabili e radiofonici e chissà? A questo punto Valerio è libero e …Maria sta sempre là…

21 comments

  1. @Starr bellissimo e veritiero articolo,come sempre del resto👍Per quanto riguarda Mangiarotti, che un tempo addirittura stimavo,stendo un velo pietoso e gli dico solo: SI vergognasse, si commenta da solo punto!!!

  2. buon giorno a tutte. Ma che strano la signora si sveglia ora. E mangiarotti deve mangiare gli hanno ridotto la paga pertanto qualcuno gli ha promesso premi sottobanco??? quanti fanfaroni senza arte ne parte!!!!!
    Vi segnalo che LASCIAMI ENTRARE su I TUNES e’ sceso alla settima posizione che ne dite si farlo risalire, tutte insieme e con grande impegno??? grazie mille a tutte

  3. C’è da dire solo una cosa… Valerio Scanu alle classifiche ha dimostrato di arrivarci anche senza le spinte, ma gli altri arriveranno dove è arrivato Valerio Scanu? all’indipendenza artistica? In questo alcuni/e non lo eguaglieranno mai e sapete perchè? Lui ci è arrivato prima.
    Buonagiornata blog… Meditate

  4. Buon pomeriggio a tutti…Complimenti per l’articolo, brava Starr! Fai bene a riportare cose che dimostrano, al di là di ogni ragionevole dubbio, chi sia più vero tra le persone sopra citate… Grande Valerio, alla sua età potrebbe dare lezioni di coerenza e serietà a fin troppe persone…

  5. Ri-ciao!
    Non nascondo di avere delle riserve sulla De Filippi, comunque sono sempre disposta a ricredermi, per carità, vedremo i suoi comportamenti futuri …

    Mangiarotti: che crimine terribile avranno commesso Marco Carta e Valerio Scanu ai suoi danni per odiarli tanto?

    1. @Martine: carissimaaaaa!sei stata di recente in Francia?io l’anno scorso ho fatto una capatina a Menton, c’era un gran profumo di agrumi nelle strade, ne sono produttori, nella zona, si mangia bene ed è l’ideale per il “relax”.

      Mangiarotti “zio” Marco?meglio ripudiare simili “parentele” …

  6. Niente da aggiungere tranne un appunto alla De Filippi: se veramente ci teneva e ci tiene ai suoi ragazzi, come mai non li ha ospitati nelle sue trasmissioni e continua a non ospitarli dato che questo privilegio è riservato solo alle pupille? Non mi si verrà a dire che le CD di Valerio, Marco e altri vietavano la loro partecipazione in trasmissione? Ora Valerio è libero, si auto-produce ma ancora non ho visto nessun interessamento da parte della Signora della TV e dubito che ci sarà in futuro. Riguardo a Mangiarotti nemmeno lo commento, provo solo disgusto per lui e quelli come lui. Bello l’articolo Starr!

    1. @Gabry: ciao!era da un pò di tempo che non ci si incontrava, vuoi anche per la mia assenza forzata dal “blog” per circa due mesi causa guasto al mio pc, che ho dovuto sostituire.

    2. Buona sera ragazze, concordo con Gabry come mai la Sig.ra De Filippi ha sempre preferito e ospitato solo alcuni dei suoi ragazzi, così tanto osannati??
      Ha avuto qualche favore con la Sony e la Universal??? Di cantanti e ballerini ad Amici ne sono passati parecchi, ma mi pare che la pubblicità e i passaggi di alcune canzoni le ha riservati a solo due di queste come mai…qualche tornaconto?? Non mi pare che la Fascino quando ha organizzato il Tour a una di queste cantanti lo ha fatto per beneficenza?? Oppure quando il presidente della Sony ha ringraziato la Fascino per la collaborazione con Tiziano Ferro (appunto grazie a Maria), lo ha fatto per opere di bene??? Come al solito si predica bene, ma si razzola male…..molto male!! La Sig.ra De Filippi ha perso di credibilità e di professionalità usando due pesi e due misure….avrebbe dovuto dare l’opportunità a tanti suoi ragazzi e lasciare che il pubblico decretasse il successo, non monopolizzare il gusto con l’aiuto anche degli Amici degli Amici, vedi Morandi, Scotti, Bonolis……vado avanti??? 😉

    3. @gabry ciao… sai che il proverbio dice che tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare… staremo a vedere se ci saranno delle promozioni x Valerio ora che è libero dalla major…al momento tutto tace!!!

  7. All’indipendenza artistica ci sono arrivati solo alcuni grandi dopo anni e anni di carriera,quindi con le spalle ben coperte da precedenti investimenti,ma dei giovani solo Valerio Scanu,giocandosi il tutto per tutto,un rischio enorme per un ragazzo che conta solo su se stesso e sull’appoggio della sua fandom,ma ci si è buttato a capofitto e ci crede,l’alternativa sarebbe stata cambiare il suo modo di essere “così sbagliato ” per troppi e piegarsi alle leggi corrotte del sistema che da anni ormai lo vuole tagliato fuori,anche soprattutto con l’aiuto di “giornalisti critici musicali” banderuola,visto le passate e più recenti esternazioni,si il signore ha ragione,la vittoria a Sanremo sarà più vera senza Valerio e Marco,si ,vera come le sue parole….! Quanto alla DeFilippi se veramente tenesse a tutti i suoi ragazzi farebbe in modo di invitarli “tutti” ai suoi programmi,ma si smentisce con i fatti,nonostante tutto Valerio per lei ha sempre avuto parole di stima e affetto,anche dopo lo scempio di due anni fa.Per tutto questo e per tanto altro credo ancora di più in Valerio e mi impegnerò come tutti noi ad aiutarlo a realizzare questo suo progetto,come dici tu Star lui ci arrivato prima e fra i primi merita di essere.

  8. buon pomeriggio penso sia una bella notizia: con #SuiNostriPassi si trova anche nella Top10 (9° posto) dei brani italiani piu trasmessi su una Radio Canadese, la #ChinRadio

    1. Buon pomeriggio a tutte!

      @Lu: ma certo che è una bella notizia, anzi, FANTASTICA, sta ad indicare il respiro “internazionale” dei brani del cd, vola Valerio!non c’è solo l’Italia …

  9. ciao Fede grazie. un saluto a tutte. Francy mi hai preceduta in merito alla recensione, davvero bella di Igor.

    Vi posto un particolare della recensione :

    Parole di cristallo:

    Liberarsi, senza rimpianti, dalle fredde catene di un’ossessione. Note dolci e soavi si scontrano con la durezza delle parole. (Valerio)

    Il brano scritto con Davide Rossi. Conosco il brano sin dalla sua versione demo che già mi colpì da subito. La versione finale è senza ombra di dubbio la canzone più bella dell’album che unisce in modo sublime il Valerio nuovo con quello vecchio. Al primo ascolto di questa versione da disco, devo essere onesto, mi è scesa una (o anche più di una) lacrima per colpa merito del suo stupendo testo che raggiunge il suo apice con la frase “mi rifiuto di amarti in un modo che non mi appartiene….che non ci fa bene”. Stupenda.

    wowowow Parole di cristallo scritta con Davide Rossi…………..

    Questo capolavoro, deve essere almeno platino…… minimo si merita vette stratosferiche!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...