L’ “UBIQUITA’ “ DI ALESSANDRA AMOROSO: ORA ANCHE NEI NEGOZI … DI ABBIGLIAMENTO


untitled

Milano, sabato 08 marzo 2014, centro cittadino, metà mattina di un giorno di sole, mentre si consumano, prevalentemente per i bimbi ma non solo, gli ultimi scampoli del Carnevale (ambrosiano) e parallelamente si celebra la ricorrenza della “Festa della donna”, con numerose esponenti del gentil sesso che sgambettano in tutte le direzioni, munite orgogliosamente di rametto di mimosa, c’è chi sosta, con aria interrogativa e alquanto stupefatta, davanti a una vetrina di Corso Vittorio Emanuele, come dire il “salotto buono” della metropoli, o meglio, la “city”; incuriosita, mi avvicino, sulle prime sono indotta a pensare che il grande negozio di dischi e libri “Mondadori Multicenter” si sia ampliato, aggiungendo un ulteriore spazio espositivo ai suoi prodotti, ma mi rendo conto ben presto che così non è, la vetrina di cui si parla non è la sua prosecuzione e non gli appartiene ma è quella di uno dei negozi della catena di abbigliamento “Mo**vi”, che anziché essere allestita, come sarebbe logico, con manichini che indossano la collezione primavera- estate del “brand” alla portata di tutte le tasche o quasi, si è completamente trasformata, offrendo, differentemente, alla vista dei passanti, una scenografia che sembrerebbe perfetta per pubblicizzare i“casting” di “Amici”, infatti, su uno sfondo nero che copre tre lati del locale, si staglia una gigantografia di Alessandra Amoroso dell’altezza di almeno tre metri o forse più, la distinguerebbe persino, a notevole distanza, la “cecata” caricaturale del teleschermo dell’insuperabile Anna Marchesini, davanti al manifesto ci sono poi almeno una quindicina di microfoni provvisti di asta … e che c’azzecca tutto questo con la moda?

Basta entrare, sul bancone dell’esercizio commerciale sono sparpagliati tantissimi cartoncini che illustrano l’iniziativa, cliccando, a casa, sul proprio pc, sul “link” riportato su di essi “Mo**vilovesmusic” si legge un invito a partecipare a un concorso da cui potrebbero dischiudersi, per una delle otto fortunate finaliste (la competizione è da intendersi interamente “al femminile”, con scadenza il 13/05/2014), le dorate porte della notorietà, con possibilità di girare una “clip”, preludio, magari, chissà, in futuro, di un contratto favoloso con la nota “major” discografica facente parte della “partnership” che coniuga musica e “fashion” e ancora, per la vincitrice, vi sono capi del guardaroba “Mo**vi” per un valore complessivo di 1000 Euro in regalo e per finire, l’indimenticabile incontro con la Amoroso (con il racconto del quale strabiliare parenti e amici), madrina dell’evento, nel corso della “finale”, per iscriversi è sufficiente compilare un modulo “online” sul sito indicato e caricare il video di una propria “performance” canora, previsti inoltre premi minori sotto forma di “music card”, fino ad esaurimento scorte, per scaricare gratuitamente alcuni brani musicali, anche per le fortunate clienti della catena di negozi che dovessero raggiungere o superare un determinato importo, con i loro acquisti.

Alessandra-Amoroso-Motivi

La Amoroso “imperversa” ovunque, in maniera insistita, esagerata, smodata, esasperata, unasovraesposizione che non ha pari, inutile tacciare da “malpensanti” chi lo sostiene, è una realtà di fatto, arduo riuscire a trovare suoi colleghi che “appaiano” più di lei, qualcuno di loro è stato “testimonial” di prodotti o servizi, ma in maniera, tutto sommato, contenuta e sobria, mai “smaccata” o pacchiana. Ci si chiede come mai, visto che viaggia (perché è così, no?) a colpi di multiplatini, ha ancora bisogno,dissimilmente da altri cantanti in analoga felice situazione, di ulteriore, continua, martellante, megalomane pubblicità? Non figura già in trasmissioni tv che realizzano una cifra oscillante fra i cinque e i sette milioni di “audience”, in tutte le principali radio, sulle copertine di tutte le riviste rosa?Andando avanti di questo passo, dove ce la ritroveremo? Sui biglietti della Lotteria Italia, sulle monete da 1 Euro, “immagine-simbolo” sui mega-cartelloni di Expo 2015?

Forse sarebbe il caso di darsi una regolata, perché la misura è veramente colma.

[Articolo a cura di Fede]

42 comments

  1. E’ proprio il caso di dire in tutti i luoghi e laghi……prossimamente anche nella carta igienica! Ormai è diventata un’incubo ahaah!

    1. Addirittura “infangare”?e che le abbiamo fatto?da “asilo” sei tu che pretenderesti che tutto il mondo si inchinasse al suo passaggio, ebbene, sappi che non è così …

  2. i grossi problemi delle solite frustrate, che si scaldano tanto per un contest splendido che sostiene il talento, solo perchè odiano l’amoroso che porta avanti un percorso unico da artista, senza esagerazioni (inventando onnipresenze finte, la loro ossessione è talmente grande da vederla anche dove non c’è), e stanno lì a guardare sprofondare il loro lady oscar, nonostante gli manchi l’ospitata alle previsioni del tempo per completare l’onnipresenza mediatica da quando è uscito il suo insulso disco!
    Obiettività, questa sconosciuta :S

    1. Ste:ti rispondo cosi,,,,,,valerio scanu London Lasciami entrare .sono troppo felice per me la prendere con te…un concerto nella Mia uk,,,I’m happy

      1. Francamente sono stata tentata a non commentare….però tutta questa acidità verso Valerio rientra nel solito discorso di volerlo far sparire a tutti i costi ed allora si ritorna sulle prese in giro e sulle offese.( si perchè parlare di lady oscar e dire insulso disco…è una prova tangibile)..è vero il talento di Valerio fa paura,ha sempre fatto paura …inoltre penso .che “..Non è apparire che conta… è ciò che si dice in tutti i sensi ,soprattutto musicalmente…” Ecco cosa desumo dallo spirito dell’articolo….ma per tanti fan di Alessandra non c’è obiettività,ma solo fanatismo

    2. In genere sorvolo su tutto,ma quando mi ci metto riesco sempre a trovare notizie che smentiscono chi ha fatto delle affermazioni.
      Si accusa Scanu per quelle 4 presenze in tv in occasione di Sanremo ..ma non si guarda in casa a certi annunci che se fatti hanno il valore che i cd devono essere acquistati ,i biglietti ai concerti idem
      *ATT.NE operazione valida fino ad esaurimento pass\poster, il poster non verrà consegnato a chi ha effettuato acquisti prima del 10 marzo.
      Nei Feltrinelli Village di Padova, Torino, Bologna e Bari potrete incontrare Alessandra e farle firmare il poster (realizzato in edizione limitata) distribuito nei punti vendita dal 10 marzo.
      Il poster, che ha valore di pass per poter partecipare all’incontro, verrà distribuito a chi acquisterà dal 10 MARZO*,
      o l’album “Amore puro” presso uno dei quattro Feltrinelli Village sotto elencati
      – o il biglietto del concerto su http://www.ticketone.it e presenterà la mail di conferma d’acquisto al punto vendita
      Ecco il calendario degli incontri con Alessandra:
      14/03 Padova C.Comm. Giotto — dalle ore 16.00 alle ore 19.00
      17/03 Torino Lingotto C. Comm.I Portici — dalle ore 16.00 alle ore 19.00
      18/03 Bologna Casalecchio C.Comm. Shopville — dalle ore 16.00 alle ore 19.00
      19/03 Bari La mongolfiera coop santa caterina — dalle ore 15.00 alle ore 18.00
      il tutto lo ripeto
      *ATT.NE operazione valida fino ad esaurimento pass\poster, il poster non verrà consegnato a chi ha effettuato acquisti prima del 10 marzo.

      1. @ Non sapevo di tutto questo SCHIFO, anche se immaginavo che inventassero qualcosa dopo il floppone sull’investimento di Amore puro😂…ovviamente @ La Feltrinelli e la POMPA la faranno entrare OVUNQUE la piagnonasuperraccomandata…@ Ma che schifo…poi hanno anche il coraggio come la solita fanatica di ‘Steni”di offendere chi ha da sempre avuto chiuso tutto#⃣Si vergognassero e stessero ZITTI, almeno eviterebbero le solite figure di mer@a!!

    3. @ Ste frustrata e ossessionata ci sarai tu noi fan di Scanu vedremo l’Amoroso dove non c’è? Sei per caso ipovedente e con problemi di udito? Amici, C’è Posta per Te,Verissimo, Cuccarini,Vernier,su Real Time, su Witty Tv (praticamente vive lì) l’hanno vista e la vedono tutti e adesso tutti vedono la sua immagine cartonata e sentono unicamente le sue canzoni nei negozi Motivi di tutta Italia, e adesso apprendo che la sua faccia è anche sulle confezioni di Dash , senza contare che anche quando non è presente nei programmi televisivi le sue canzoni in sottofondo passano in continuazione.Ti rendi conto che impulso può dare la televisione al percorso di un cantante? L’hanno capito anche coloro che prima snobbavano la televisione e che hanno preso a lisciare la coda alle figlie predilette di Maria sapendo che può essere molto utile per la promozione del proprio disco… (vero Renga?) Lo sapete che Ambra Angiolini sarà ospite al concerto di Emma a Verona?
      Beh… Prenditela con chi la raccomanda spudoratamente semmai. 🙂 🙂 .

  3. @ La troveremo pure nella carta igienica che è l’unico posto in cui farebbe una degna figura😘……e già…😂👍

  4. Calma per favore, l’articolo fa il punto su una situazione di fatto, non c’è niente di offensivo mi pare. @Ste, non mettere in mezzo personaggi che non c’entrano o cancellerò i tuoi commenti, attieniti al tema dell’articolo eventualmente.

  5. Non si tratta di odio care amorosine,rispettiamo la cantante e voi che la seguite,nessuno offende se non voi sotto questo post,si constata l’incontestabile che vi piaccia o no,Alessandra è un prodotto e come tale deve essere proposto,imposto,venduto e svenduto,ma lo fa,gratis senz’altro in nome del talento.Di insulso qui ci sono solo i vostri commenti,

  6. Ma c’è ancora chi ha il coraggio di negare l’evidenza? Su Witty Tv la televisione di Maria De Filippi passa la pubblicità di Motivi a manetta e Motivi è anche lo sponsor di Amici e lady oscar non eguaglierà mai in passaggi televisivi e presenza televisia la piagnona! Indodvinate chi sarà ospite alla prima puntata del serale? Ah…un’altra cosa… la piagnona la promozione dovrebbe averla finita da un pezzo… invece il floppone di un disco reclamizzato come nessuno mai più per portare la firma di Tiziano Ferro che per essere il suo discocostringe a correre ai ripari con cartellonistica gigantesca e Instore aggiuntivi a distanza di mesi mi sa che dice bene @Patry manca la carta igienica.. o c’è già? sul fustino del Dash la sua faccia già arrivata ergo l’orientamento verso i prodotti “casalinghi” è già in atto, manca quello per l’igiene intima e le avranno provate tutte..

    1. Esempio lampante della forzatura è che a Italia’s got Talent non c’è mai stato un ospite ,lei si anche con la giustificazione …Grande artista…come per dire da parte della Defi in questo programma faccio quello che voglio….Ecco ad onor del vero si legge anche di fan di Alessandra che si rendono conto ed auspicano per lei una carriera senza le forzature defilippiane….mentre i fanatici pensano solo ad offendere chi con grande fatica cerca di andare avanti con le sue sole forze…..Ecco questa è la differenza

    2. @emmaforever: ciao!pur seguendo altri cantanti, devo dire che Emma ha un’anima “rock” (mi piace il genere) che se sfruttata e valorizzata debitamente può farle fare grandi cose, dovrebbe accantonare per un pò il “melodico”, però, che fanno tutti, attualmente. Non è imposta “allo spasmo”, hai detto bene.
      Vieni a trovarci, quando ti va.

    1. Hai fatto benissimo quando leggi questi appuntamenti è l’unico mezzo per combattere le prepotenze ed i soprusi….altro che mafia
      Nei Feltrinelli Village di Padova, Torino, Bologna e Bari potrete incontrare Alessandra e farle firmare il poster (realizzato in edizione limitata) distribuito nei punti vendita dal 10 marzo.
      e poi
      *ATT.NE operazione valida fino ad esaurimento pass\poster, il poster non verrà consegnato a chi ha effettuato acquisti prima del 10 marzo.
      Certo un sistema per foraggiare acquisti cd e biglietti concerti
      La sig.ra pompa è solo il braccio della campagna contro Scanu

      1. che la Feltrinelli sia il braccio non ho nessun dubbio , comunque la tessera Feltrinelli l’ho rotta subito dopo Red e adesso quella di motivi (come non sono piu’ entrata da tezenis) , e d’ora in avanti comprero’ solo cd di indipendenti

  7. Ma guarda, non immaginavo proprio questa nuova idea! Chissà chissà chi l’avrà escogitata!! Ho capito ora l’impennata delle vendite a ridosso del tour dell’Amoroso!!! Paura di non vendere??? Che bravo il presidente della Sony…..solo lui??? Chissà chissà, la “mamma famosa” (parole dell’Amoroso) avrà avuto la sua parte…..e che parte, come in tutti i suoi programmi, dove le canzoni dell’Amoroso fanno da padrone 😉 La pubblicità è l’anima del commercio e delle vendite!!! 😉

  8. risponde a ste con una unica frase: spero che ti querelino. Quando si e’ cosi’ astiosi e si dileggiano le persone , per altro senza motivo, ( perche’ le critiche sono all’ordine del giorno sempre se fatte con rispetto, ) c’e’ una solo risposta nei tuoi confronti, datti all’ippica e torna sui banchi di scuola augurandoti che i pochi neuroni che sicuramente stanno in agonia si diano una svegliata, VERGOGNATI della tua stoltaggine!!!!!!!!!!!

  9. dimenticavo STE il tuo commento e’ pieno di odio , ricordati che tutto torna sempre al mittente ,tempo al tempo!!!! –
    In merito alla pubblicita’ smodata c’e’ una sola spiegazione forse la cassa piange!!!!!!!!!!
    Per finire , e’ inutile rispondere a persone astiose e piene di odio!!!!
    VOLA ALTO VALERIO TU SEI UN GRANDE , UN VERO TALENTO e noi ti seguiremo ovunque la tua voce e’ un dono grande. L’ODIO lo lasciamo agli altri . l’odio logora l’anima e il cuore e non fa parte di tutte noi!!! grazie al cielo

  10. PUAHAHAHAHAH fan di lady oscar che parlano di flop appioppandolo ad ale quando il disco di alessandra dopo soli 5 mesi è ad un passo dal multiplatino e sta per intraprendere un tour da big assoluto nei posti più grandi d’Italia (PAGANTI) mentre il loro flopvivente ha venduto si e no 2 mila copie in 2 mesi (comprate sempre dalle stesse scanone che vanno in ogni città con lo scanu-pulmino) AHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA
    Questo fa capire il livello di obiettività e conoscenza di queste poverette:S
    Alessandra è un’artista che porta avanti OGGETTIVAMENTE un percorso fantastico e NON HA ASSOLUTAMENTE PIU’ PUBBLICITA’ DI ALTRI, visto che una Emma, un Mengoni, una Chiara o una Noemi (ci aggiungiamo anche il vostro Lady ora, visto che ha fatto più apparizioni lui che i Sanremesi quest’anno) te li trovi anche nel water fra un po’, mentre lei ha una gestione completamente diversa rispetto ad anni fa, con molte pecche anche in quanto a tempistiche ed altro, e con un profilo differente, come quella di una giorgia o elisa, che punta soprattutto sul live (cosa ancora oggettiva, non a caso sparisce completamente per determinati periodi per allestire i live e il tour che partirà non si fermerà a maggio ma continuerà per tutta l’estate).
    Le ospitate da settembre ad oggi non sono di certo paragonabili al numero di apparizioni fatte da altri nell’ultimo anno (cosa ancora oggettiva)!
    Una professionista unica che va avanti in crescendo dal punto di vista artistico e si può definire una realtà della musica italiana a tutti gli effetti, sempre più!!!!che entra in studio con una professionista come la Mannoia e la lascia a bocca aperta perchè canta una canzone così difficile come La Sera Dei Miracoli, senza aver fatto prove, al primo colpo e in diretta con l’orchestra in studio di registrazione, senza nessuna sbavatura nell’interpretazione vocale o comunicativa!cose che in pochissimi possono permettersi!!!
    Un’artista che ai suoi live si esibisce di fronte a 10mila spettatori paganti a serata (non di certo alla sagra del carciofo gratis come altri) e che si conferma palco dopo palco, con la sua band unica!!!un’artista che ha regalato al suo pubblico un lavoro splettacolare che sta portando frutti sempre più incredibili, vista la crisi nera della discografia italiana e mondiale!!!
    Pensate al vostro inutile cantantino che elemosina inviti da trasmissioni o store dove nemmeno lo calconano invece di usare le vostre energie da bm per scrivere caxxate su un’artista che non vi compete!
    Povere rosicone, rosicate dal 2008, non sarebbe il caso di prendere una piccola pausa, tanto per dare una chance al vostro fegato?
    Non sapete manco cos’è la musica voi, vivete di film inventati nel vostro mondo fanatico e di ossessioni per l’amoroso che odiate a prescindere, vita triste direi!

    1. Un grazie grande come una casa alla mammina televisiva non lo metti tra tutte le cose da te elencate? Ingrata/o!!!

    2. @Ste: visto che, dici, le nostre sarebbero solo c****te, com’è che ti sei scomodato/a, sprecando la bellezza di quasi 40 righe (e parecchio tempo non “utile” e mal impiegato) per la tua arringa rabbiosa quanto grottesca e ancora di più PATETICA a beneficio dell’unicità della “superstar” degna di uno scenario mondiale che segui?credi che il tuo indigeribile “papiro” convincerà qualcuno?sì, solo di quanto tu sia maldestro/a, rancoroso/a, immaturo/a, suscettibile, angusto/a di vedute e sprovvisto/a totalmente di spirito giovane, ironico e allegro, vita tetra e triste la tua, semmai, non la nostra.
      Inoltre sei il classico esempio di persona che per difendere qualcuno offende altri (ti riporto quanto hai scritto sopra ” …. visto che una Emma, un Mengoni, una Chiara o una Noemi te li trovi anche nel water …” senza contare le espressioni insultanti verso Valerio Scanu, quale profondità concettuale, non c’è che dire!), tipico indice di debolezza e incapacità argomentativa.

      A nuocere seriamente all’immagine della Amoroso, ricordati, oltre al suo presenzialismo portato a livelli parossistici, sono proprio i “fans” della tua fatta.

      1. ahhahahaha ciao Fede, da quanto tempo non leggevo queste “arringhe” a difesa della prediletta di Maria…..purtroppo quando non si vuol vedere……nelle trasmissioni della “signora della tv che conta” ci sono tutti gli altri eccetto la sua pupilla di serie A!! ahahahahah noi fan di Scanu siamo rosicone ….le fan dell’Amoroso sono PATETICHE difendere LA “super Star” che senza Maria farebbe ancora karaoke 😉 :d

  11. STE , i banchi di scuola ti aspettano………. QUI la poverina che rosica sei tu. Del resto se fossi stata intelligente ti staresti ritirata in silenzio, evidentemente non capisci. Purtroppo l’intelletto e’ un dono e non e’ per tutti. Tu fai parte di quel nulla assoluto senza possibilita’ di futuro. Segui pure chi ti pare, io mi vergognerei di avere una fan del tuo “livello” culturale credimi…………… pertanto va bene cosi’……
    E’ l’ultima risposta , ai tuoi commenti beceri e’ inutile sprecare tempo con una intelletualmente immatura e’ inutile risponderti tanto non sei in grado di capire, cresci cara !!!!! Evidentemente ti piace vivere cosi’………….. e’ una tua scelta rimani nel tuo limbo tranquilla e serena, la vita e’ altro per fortuna!!!!!!!!!

  12. P.S. Dimenticavo cara STE io non odio nessuno al contrario di te che stai rosicando da questa mattina. Perche’ ti preoccupi di chi non sa cantare??? Tieniti stretto il tuo tesoretto e lascia tranquille le persone che la pensano in modo diverso dal tuo. L’ODIO FA PARTE DELLA TUA VITA E LO SI LEGGE, NON DELLA NOSTRA!!!
    Le offese meschine fanno parte del vocabolario di persone meschine e continua cosi’ tranquilla che prima o poi troverai qualcuna che provvedera’ a risponderti con la legge!!!!!

  13. @ Ste
    Insultare Valerio Scanu non cambierà la realtà dei fatti, Scanu si autoproduce, possiede un’etichetta discografica e si è prodotto un disco di inediti che perfino Fegiz (che tutto dire) ha apprezzato. E a quale maggior crescita potrebbe aspirare un cantante? Se non quella dell’indipendenza artistica?

  14. @Ragazze!vi invito, come ha già fatto @Star nel suo intervento in alto, ad attenervi alle tematiche dell’articolo, evitando di farvi trascinare in discussioni sterili e fuorvianti che finiscono per far uscire dal seminato.

    L’argomento di fondo, in realtà, al di là della Amoroso (nessuno ha qualcosa contro di lei!!) sono le strategie di “marketing” a cui ricorrono le CD, nello specifico, c’è stato un connubio, come si diceva, fra moda e discografia, con reciproco vantaggio e ricerca, mediante la formula studiata in modo combinato, di profitto da ambo le parti. Il risultato auspicato dovrebbe essere, per gli uni, l’acquisto “selvaggio”, da parte di clientela affezionata come anche nuova, di capi di vestiario della linea di cui si è detto, per poter raggiungere il tetto di spesa richiesto per ottenere la “music card”, grazie alla quale si possono scaricare gratis 10 brani di artiste femminili scritturate dalla “major” promotrice (fonte: “Leichic.it”), mentre per gli altri, se è vero (il “se” si impone!), che le “cards” saranno 50.000 (fonte: “www.grazia.it”), sebbene sul cartoncino in mio possesso, relativo al concorso, ci sia scritto solo “fino ad esaurimento scorte” (e come si fa a “quantificare” le scorte?), a voler dare credito al sito che ho citato, ci dovrebbero essere effetti di grosse proporzioni, sulla Fimi-Nielsen, degli scaricamenti, sempre che i dati reali corrispondano a quelli che ho trovato sul Web, si vedrà, mi terrò informata.
    Rimane da chiedersi se l’intera operazione possa valere la pena per chi vi parteciperà in qualità di acquirente, dato che, per esempio, le magliette (ho in mente le t-shirt estive) del marchio citato costano almeno una ventina di Euro cadauna e una non basta, così si evince, per ottenere la “card” con 10 motivi musicali a scelta in regalo, a conti fatti, visto che le “compilation” uno/a se le può fare anche da solo/a acquistando musica su “I-Tunes” a prezzi stracciati, probabilmente andrebbe a risparmiare facendo “da sé”.
    A guadagnarci sicuramente, sarebbe anche la Amoroso, oltre alla pubblicità di cui si è già trattato, la gente comincerà già, per qualche mese, ad accostarla ad un “talent”, seppure “online”, in vista del “talent” vero e proprio di cui sarà, come è annunciato, per volontà della De Filippi, direttrice artistica.
    A farne le spese, purtroppo, saranno le ragazze che si iscriveranno al concorso, che si troveranno di fronte alla consueta “fabbrica di illusioni” e di chimere, confidando nella speranza di essere notate e ingaggiate da qualche personaggio che “conta” o magari di fare il salto di qualità e approdare direttamente alla “casa” di “Amici”, ritrovandosi con il classico pugno di mosche in mano, d’altra parte “i sogni svaniscono all’alba”….

  15. stranamente gli stores sono stati fatti dove l’Amoroso sta floppando nella vendita dei biglietti del tour….vogliono far credere che sia la star, ma purtroppo per lei l’amica Emma l’ha superata e di molto.

  16. L’unica cosa davvero oggettiva ,la parola che tanto piace ripetere ai fanatici dell’Amoroso è che una raccomandazione e una protezione su tutti i fronti come quella che ha lei non si era mai vista e hanno anche il coraggio di dire che lei faccia da sola o altre cavolate simili ,forse ci credono davvero (???) ahahah .Quante volte è stata ad Amici già ?3-4 e ancora al serale ,tutti i programmi defilippiani se li è fatti ,ad uomini e donne poi vive e regna con i suoi cd passati e non ,per non parlare di tutte le radio che si è girata per due volte eppure lei ha poca promozione e vende perchè piace!!! (???) ahahahhahah Intanto con il cd (lontano dal multiplatino per questo fa altri store per vendere altre copie e biglietti del tour ,anch’esso non va benino ,basta guardare ticketone e tutte le date guardando i posti disponibili in ogni data ).E’ inutile parlare con chi nega tanta evidenza 😀

    1. @Ely: ciao!e ci sono state anche le trasmissioni di Carlo Conti (con ben diverso trattamento rispetto ad altri cantanti, a cui era riservata un’ospitata “telegrafica”, a lei hanno approntato un “mega-spot”), della Venier, lo “special” con Gigi D’Alessio e i suoi amici canori, i “salotti gossippari” della Rai e Mediaset, in ogni dove, ho omesso altre apparizioni televisive perchè è impossibile ricordarsi di tutte, chi lo nega probabilmente vive in una “dimensione parallela”, dove ha smarrito il contatto con la realtà.

  17. Meglio “Lady Oscar” che “Lady LECCAFIG..POTENTI”, “Ladyfintofidanzatodifacciata”, “Lady hofattolalasagnaelepolpettealsugosonolaragazzadellaportaaccanto”.
    Casomai è l’idiota rauca, viscida e falsa… della porta accanto.
    ‘Fanculo a lei e alla lasagna, di tutto cuore.
    E che le polpette le vadano di traverso, a lei e al fidanzatino di cartone riciclato.

      1. Ahahahahahahah! Ciao mio poliglotto amo’ 😉 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...