Mese: aprile 2014

1 MAGGIO IN TV: programmi


 

RAI3 IN  DIRETTA IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO

RAI3: IN DIRETTA IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO
“Le nostre storie. Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani” è il tema del Concertone di quest’anno, un omaggio alla storia dell’Italia attraverso la musica. Sul palco, tra gli altri, Clementino, Bandabardò, Piero Pelù, Tiromancino, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista e 50 sax del Conservatorio di Santa Cecilia. Un evento che Rai3 trasmette in diretta tv e in streaming dalle 15.00 alla mezzanotte di giovedì 1 maggio con una lunga maratona musicale interrotta solo dal Tg3 delle 19.00.

 

RAI1: DOPPIO APPUNTAMENTO CON UN MEDICO IN FAMIGLIA

RAI1: DOPPIO APPUNTAMENTO CON UN MEDICO IN FAMIGLIA
Nuovo appuntamento con Un medico in famiglia giovedì 1 maggio alle 21.15 su Rai1. Nel primo episodio, “Il peccato dell’Eden”, tra Marco e Maria c’è forte tensione a causa dell’atteggiamento ambiguo di Fiamma. Intanto, Veronica chiude la storia con Fabio e viene accolta dalla famiglia Martini. Al centro del secondo episidio, “I fuggitivi”, ci sono Tommy, Giada e il fratellino di lei, Daniel, appena ritrovato. Il giovane Martini, rifiutandosi di tornare a vivere con i genitori, tenta di darsi alla fuga coinvolgendo anche la fidanzata e il piccolo Daniel.

 

RAI2 TOM CRUISE E’  “TOP GUN”

RAI2: TOM CRUISE E' "TOP GUN"

Un film campione d’incassi diretto da Tony Scott (fratello del più famoso Ridley) per la prima serata di Rai2. Giovedì 1 maggio alle 21.10 va in onda “Top gun”, pellicola d’azione con Tom Cruise. Spericolate evoluzioni aeree, tramonti sul mare, ferrea disciplina e russi cattivissimi sono gli ingredienti di questo film, che celebra sontuosamente l’era di Ronald Reagan. Gli amici Pete e Nick sono ammessi alla scuola di caccia da combattimento della Marina Usa. Ma Pete, abilissimo pilota, non sopporta la disciplina dell’accademia. Nemmeno l’amore per l’istruttrice Charlie placherà il suo carattere.

 

RAIGULP: LE ROCCAMBOLESCHE AVVENTURE DI KIM

RAIGULP: LE ROCAMBOLESCHE AVVENTURE DI KIM
Da giovedì 1 maggio arrivano su RaiGulp le rocambolesche avventure di “Kim”. Per molti ragazzi è stato il libro più amato. Ora, per la prima volta, il capolavoro di Kipling diventa una fantastica serie d’animazione. Ambientate nell’India di fine Ottocento, le avventure dell’orfano dagli occhi azzurri color del cielo, in cerca delle proprie origini, mostreranno a tutti il fascino di una terra ricca di contrasti, religioni, genti, profumi e costumi. Dal lunedì al venerdì, due episodi in onda alle 9.55.

 

UEFA EUROPA LEAGUE:  IN DIRETTA LE SEMIFINALI DI RITORNO

Giovedì 1 maggio 2014, le partite di ritorno delle semifinali della “Uefa Europa League” saranno trasmesse in diretta da Mediaset Premium.
Inoltre, il match “Juventus-Benfica” sarà visibile anche in esclusiva in chiaro su Canale 5, in alta definizione su Canale 5 HD (canale 505) e in live streaming su Video Mediaset.

LA PROGRAMMAZIONE DI GIOVEDI 1 MAGGIO:
Juventus-Benfica in diretta alle ore 21.05 su Canale 5/HD, Premium Calcio/HD, VideoMediaset e Premium Play
Telecronaca: Sandro Piccinini. Commento tecnico: Aldo Serena
Telecronaca tifoso: Claudio Zuliani
Bordocampo: Claudio Raimondi, Gianni Balzarini

Valencia-Siviglia in diretta alle ore 21.05 su Premium Calcio 1 e Premium Play
Telecronaca: Simone Malagutti. Commento tecnico: Andrea Agostinelli
Bordo campo: Carlo Landoni

Diretta Europa League dalle ore 21.05 su Premium Calcio 2 e Premium Play

CHIAMBRETTI SUPERMARKET dal 13 maggio dalle ore 23,50 su Italia1


Il titolo è “Chiambretti Supermarket” e l’hashtag #nonsolofrutta è già un tormentone su Twitter.
Il Chiambretti Supermarket è aperto 7 giorni su 7, dal 13 maggio dalle ore 23.50 su Italia Uno.
Si vende solo merce pregiata.
Nel supermarket, 900 mq allo studio 11 di Cologno Monzese, si vende l’arte in tutte le sue forme: quadri, libri, musica e spettacolo in generale.
“Chiambretti Supermarket” porta la telepromozione alla sua massima espressione.
Chiambretti stesso si è trasformato in prodotto citando la famosa copertina di Esquire, pubblicata nel 1969 e ideata dal creativo George Lois, che ritraeva Andy Warhol dentro la famosa lattina di Campbell Soup.
Di qui il riferimento alla “foto manifesto” del nuovo show di Chiambretti.

“Chiambretti Supermarket” è anche on-line:
https://www.facebook.com/chiambrettisupermarkettv
https://twitter.com/chiambrettismkt

AUDITEL: L’ESULTANZA DI ANTONELLA CLERICI PASSA ATTRAVERSO UN “TWEET”


clerici de filippi

Certo è eccessivo dire che Antonella Clerici si sia conquistata il diritto di sfilare sul carro del vincitore come nella “Marcia trionfale” dell’ “Aida” (di Verdi), ma almeno la sua bella soddisfazione, nonché rivincita, alla fine se l’è tolta tutta, fedele al detto “chi la dura la vince” e stavolta è andata proprio così. Dopo che, da tempo, era sempre il suo storico “baby-talent”, “Ti lascio una canzone”, per non ben chiarite, dall’alto, ragioni di organizzazione del palinsesto, a scontrarsi regolarmente – e puntualmente a soccombere – con i programmi defilippiani, sabato 26 aprile, è accaduto l’imponderabile, tanto che i dati degli ascolti richiedevano un’ulteriore lettura di conferma, per evitare di prendere un granchio: “Ti lascio una canzone – I Campioni” 4milioni e 622mila telespettatori 20,07% di “share”, “Amici 13” 4milioni e 377mila per il 19,38%,quasi da rimanerci secchi. 

Antonella Clerici

In poche parole, una trasmissione senza troppi fronzoli, per famiglie, di ragazzini che spiegano l’ugola su brani arcinoti della tradizione italiana e non, seguendo il solito schema ripetitivo della sfida, contrapposta a uno “show” pretenzioso che mette in scena giovani ballerini già prenotati da impresari di “musical” e con prossimi “stage” di studio all’estero e cantanti in cui le “major” della discografia sono sul punto di affondare gli artigli, con prospettive di lucrosi ricavi, una lotta impari, Pupo mandato contro un “cast” “all-star” di premi Oscar hollywoodiani, monumenti “pop” internazionali e italici, siliconate “sex symbol”, comici da strisce quotidiane di 5 o 6 milioni di telespettatori (le hanno praticamente tentate tutte!), eppure, per come è andata, ci sentiamo di dire che, a questo punto, ce l’avrebbe fatta anche a battersi valorosamente a Santiago di Compostela, ultimo baluardo della cristianità in Spagna e –perché no?- persino come difensore del Santo Sepolcro.

E la gente comune, alla fine, ha premiato l’intrattenimento televisivo percepito come più semplice e genuino, l’Antonellina “della porta accanto”, la grande festa dei bambini, le canzoni “revival”, l’ospite dal volto di uno “di famiglia”, rispetto allo sfarzo, alla larghezza di mezzi, ai nomi altisonanti, al “nulla” camuffato da gran spettacolo.

Questo il testo del “tweet” di Antonella Clerici, apparso il 27/04/2014: “Grazie a tutti. Un congedo, un arrivederci straordinario. A tutti quelli che hanno creduto in TLUC”.

NEWS IN BREVE su: Dear Jack, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, Valerio Scanu, Marco Carta.


 DEAR JACK  SCALANO  LA CLASSIFICA  ITUNES

dear jack

Successo nella classifica digitale per la band Dear Jack in gara ad “Amici 13“. La band costituita da:  Alessio Bernabei (frontman), Francesco Pierozzi (chitarra e batteria), Lorenzo Cantarini (chitarra), Alessandro Presti (basso) e Riccardo Ruiu (batteria), col brano “Domani è un altro film” scritto da Piero Romitelli di “Amici 4” e Davide Simonetta, prodotto da Kekko dei Modà per l’etichetta Baraonda Società di Edizioni Musicali in “connection” con  RTL e’ naturalmente tra i più trasmessi . Il video è stato girato da Gaetano Morbioli. La band nei pronostici viene data con vincitrici della 13ma edizione di Amici di Maria De Filippi.

 ALESSANDRA AMOROSO CANTA ALLA FINALE DI COPPA ITALIA 2014 SABATO  3 Maggio        

Alessandra Amoroso    

Ad Alessandra Amoroso è stato affidato il compito di cantare l’inno di Mameli in apertura della finale di Coppa Italia 2014.  Nel corso della finale Alessandra Amoroso non canterà solo l’Inno di Mameli, ma intratterrà pure il pubblico presente allo Stadio con i suoi grandi successi. Il mini-concerto live di Alessandra Amoroso prenderà il via alle 19.30 circa. Il match Napoli e Fiorentina sarà trasmesso in diretta tv su Rai 1 a partire dalle ore 20.45 e in contemporanea potrà essere vista in diretta live streaming video gratuitamente sul sito web Rai.Tv, 

 MARCO MENGONI SUL PALCO CON L’AMOROSO A VERONA E POI CON LA PAUSINI A TAORMINA 

marco mengoni

Marco Mengoni è a quanto pare “gradito ospite” delle colleghe Amoroso e Pausini.  Infatti  il 19 maggio 2014 parteciperà su invito della stessa Alessandra Amoroso al suo concerto all’Arena di Verona : uno show ricco di ospiti musicali tra cui Emma e Fiorella Mannoia, che la cantante salentina ha ufficializzato durante il programmma Suite 102.5 di RTL 102.5, media partner dell’Amore Puro Tour Mentre il 20 sarà,  insieme a Emma, Antonacci e Mannoia, tra gli artisti invitati a salire  sul palco del maestoso Teatro Antico di Taormina con Laura Pausini per una serata speciale, una delle quattro che l’artista romagnola regalerà al pubblico siciliano e che sarà trasmessa in prima serata da Rai1 . Per la gioia delle suo “esercito”   Mengoni  si esibirà  insieme a Laura Pausini per più di qualche minuto.

VALERIO SCANU  PARTE CON I TOUR LIVE: “LASCIAMI ENTRARE TOUR 2014”  E “EUROPEAN TOUR LIVE”

val

Valerio Scanu è un mosca bianca, la sua “verve” imprenditoriale l’ha portato a 24 anni a scegliere di camminare con le sue gambe e per questo  è già titolare di una etichetta discografica la “Naty Love You” con cui ha prodotto il suo progetto discografico dal titolo  “Lasciami Entrare”, reso di respiro internazionale con l’inserimento nella track list dell’album di due brani in inglese e di alcune tappe estere nel Tour 2014, così da creare un vero “Tour dentro il  Tour”.”Lasciami Entrare Tour2014″ di cui al momento è stata comunicata solo la data  “Zero”,  partirà  da Serra de’ Conti in provincia di Ancona, presso  L’Antica Fornace Di Linea Marche  il 25 Maggio 2014;  mentre l’ “European Tour Live” di cui al momento si conoscono tre date, partirà da Ascona (Svizzera) il 7 e 8 giugno – Teatro Del Gatto, poi farà tappa a Londra (Tabernacle)  l’11 ottobre e a Saint Moritz  il  20 dicembre, per il tradizionale Concerto di Natale, giunto alla terza edizione.Il 22 Maggio è uscito il secondo singolo che prende il titolo dall’omonimo Album “Lasciami Entrare” un brano fresco dal ritmo incalzante che alla sua uscita ha raggiunto la sesta posizione della classifica digitale dei singoli più venduti pur senza l’ausilio dei media radiofonici chiusi in un “rumoroso” per quanto assurdo e ostinato silenzio quando si tratta di Valerio Scanu.

MARCO CARTA AL CONCERTO  “Sardegna di Chi_Ama” ALL’ARENA GRANDI EVENTI S.ELIA A CAGLIARI   il 31 maggio 2014.  

 carta 

Marco Carta sarà presente,  il prossimo 31 maggio all’Arena Grandi Eventi di Sant’Elia (Cagliari) che ospiterà l’evento “Sardegna Chi_Ama”, realizzato da un’idea di Paolo Fresu, celebre trombettista italiano, un concerto con i più famosi artisti italiani  con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricostruzione di 61 scuole danneggiate dall’alluvione che ha colpito la Sardegna nel novembre 2013. Tra gli artisti presenti anche Gianna Nannini, gli Stadio, Raphael Gualazzi, Marco Carta, Samuele Bersani, Patti Pravo, Ron e Cristiano De André…

Non saranno presenti ma hanno aderito all’iniziativa :   Giorgia, Elisa, Franco Battiato, Claudio Baglioni, Paola Cortellesi, Alex Britti, Alessandro Bergonzoni, Piero Pelù, Fiorella Mannoia, Caparezza, Nomadi, PFM

 

 

 

“MUSICA” IL PRIMO SINGOLO DEI FEET’N TONES in radio dal 2 maggio 2014


 

ARRIVA IN RADIO IL 2TONE CON CONTAMINAZIONI ELETTRONICHE

 fit

A partire da venerdì 2 Maggio sarà in rotazione radiofonica il brano d’esordio dei Feet’n Tones, dal titolo “Musica”. Un progetto discografico molto particolare, che vede miscelarsi sonorità con una forte carica comunicativa come “2Tone” e “Roots” con la musica elettronica, ottenendo un risultato che li rende unici nel panorama musicale italiano.

Il brano dal sound fresco e ritmico si lega a un testo diretto e tagliente che descrive il disagio della società moderna e che vede come unica soluzione la musica; i Feet’n Tones lo raccontano così: “Il singolo nasce per descrivere un mondo caratterizzato da dinamiche che non ci appartengono, ritrovando nella musica un gesto istintivo e creativo che ci permette di liberarci dal ruolo che siamo costretti a giocare quotidianamente nella società”.

Il singolo sarà presente su tutti i Digital Stores e verrà accompagnato da un videoclip in pieno stile “Fetentone”, regia di Giorgio Fazio per Wittori (noto nel circuito per aver realizzato videoclip ad artisti di rilievo come Laura Pausini, Alessandro Casillo, Egreen e molti altri).

“Mirror” il nuovo EP dei BASEMENTS


BASEMENTS

EP

mirror

dal 29 Aprile in distribuzione ed in rotazione radio il singolo “Moon In The Mirror”

Ascolta il singolo “Moon In The Mirror”: https://soundcloud.com/alkarecordlabel/moon-in-the-mirror-basements  

Dal 29 Aprile 2014 disponibile in tutti i negozi digitali “Mirror” l’EP d’esordio dei BaseMents distribuito e promosso da ALKA record label, che contiene il brano estratto come singolo “Moon In The Mirror” in rotazione radio.

“Mirror” è ciò che rispecchia lo stato d’animo, le esperienze e la vita anche negli aspetti più intimi dei BaseMents. Urgenza espressiva pura, alimentata dalla frenetica passione per ciò che si crea e si concepisce, in un clima di complicità e di stima tra ogni elemento della band.

BaseMents nascono a Misano Adriatico in provincia di Rimini nel Gennaio 2013, con l’intento di produrre musica originale. L’unione dei quattro componenti Andrea Zanni (chitarra e voce principale), Manolo Liuzzi (chitarra e cori), Marco Villa (basso) e Alberto Piccioni (batteria e cori) si fonda sull’ammirazione di ogni membro verso gli altri e dalla voglia di esprimere la propria creatività. Dopo alcuni mesi di lavoro i BaseMents sono pronti per registrare il loro primo EP “MIRROR”, titolo che rispecchia il sound dei pezzi prodotti, alimentati dalla frenetica passione per la musica e dal sogno comune di esprimersi.

Tracklist

Moon In The Mirror

Different Tears

Dirty Trick

Ocean Wail

I BaseMents sono:

Andrea Zanni (chitarra e voce)

Manolo Liuzzi (chitarra e cori)

Marco Villa (basso)

Alberto Piccioni (batteria e cori)

Amici di Maria De Filippi slitta a Domenica 4 aprile 2014 orfano di Renzi.


amici-13

La sesta puntata di Amici13 slitta a Domenica 4 aprile 2014 per esigenze di palisensto e per evidenti ragioni di Auditel, infatti sabato andrà in onda la finale di Coppa Italia che attirerà milioni di telespettatori sull’ammiraglia Rai e considerati i risultati di sabato 24 aprile che ha visto primeggiare proprio Rai1 su Canale5,  con la finale di Ti lascio una Canzone, Maria De Filippi “passa” la mano…
Sfumata l’ospitata di Renzi a poche ore dalla registrazione della puntata di Amici13 che andrà in onda Domenica, per il veto imposto da Mediaset al fine di evitare polemiche legate alla violazione delle regole sulla par condicio che vietano  la presenza di politici negli show di intrattenimento, Domenica ci saranno comunque Biagio Antonacci in qualità di giudice speciale a supporto dei tre giudici Argentero, Ferilli, Ponte. Tra le guest star che affiancheranno in duetto i concorrenti Bianchi e Blu, dovrebbero esserci i cantanti Nek e Antonello Venditti. Ospiti confermate sono le interpreti Ornella Vanoni e Loredana Bertè .

“THE VOICE OF ITALY”: ATTESISSIMA ULTIMA TORNATA DI “KNOCKOUT” (30/04/2014) … E TANTO ALTRO ANCORA


the-voice-italia-2014-anticipazioni-battle-squadre-580x389

Il linguaggio in uso sia nella trasmissione “The Voice of Italy” che sul Web, da parte dei “bloggers” come di commentatori che intervengono sull’argomento, sembra mutuato direttamente alla “boxe”, non si fa che parlare di “ring”, che in effetti è parte integrante dell’allestimento scenico, di mettere “al tappeto” lo sfidante e di assestare il definitivo “knockout” all’avversario per poter accedere alla fase finale del “talent”, i “live”, da cui uscirà il tanto sospirato campione, meritevole del titolo (non dei pesi Welter), di “Voce” più bella italiana.

A dire il vero, la gara, quest’anno, rispetto all’edizione scorsa, è apparsa agli appassionati del “format” molto più movimentata e varia, guadagnandoci in punti di “share”, forse in virtù di qualche novità, come il cosiddetto “steal”, che banalmente corrisponderebbe a un “ripescaggio” (anche se il verbo inglese “to steal” significa, letteralmente “rubare”) e consiste nell’opportunità, per uno dei “coach” delle squadre rivali, di accaparrarsi un cantante sconfitto nelle “Battles”, inserendolo fra i propri concorrenti, una trovata di sicuro effetto, che differisce dal primo “The Voice”, dove i candidati perdenti, sebbene dotati di strumenti vocali non comuni, al termine dei “Ring” venivano scartati senza possibilità di appello e che magari in un “team” diverso da quello da loro scelto inizialmente alle “Blind Auditions”, forse affrettatamente, lasciandosi guidare, più che altro, dalla simpatia e dalle capacità persuasive e lusingatrici di un “tutor”, si sarebbero trovati in un “gruppo di lavoro” in grado di valorizzarne appieno le caratteristiche e di farli esprimere nel genere di musica più congeniale, ecco il perché, in passato, di tante eliminazioni apparentemente inspiegabili, spesso criticate dal pubblico, lo “steal”, in parte, è stato in grado di “riequilibrare” la partita.

Si è rinnovato anche molto il linguaggio degli insegnanti, infatti se nell’edizione 2013 ci si addentrava spesso in dettagli e valutazioni di ordine tecnico, in quella attuale è stata completamente scardinata e rivoluzionata la terminologia, che non ha più niente di “accademico” o per addetti ai lavori, infatti soprattutto nei “Knockout”, si incitano gli allievi (in netta preponderanza donne) a essere “belve sanguinarie”, tigri e fiere, J-Ax è senz’altro quello che, nei suoi giudizi, va a pescare le metafore e gli accostamenti più impensabili e in certi casi con risvolti “hard”, tanto per gradire (rivolto a delle concorrenti), fra le sue “perle”: “Avete cantato come due rapinatrici che hanno appena svuotato una banca e se la battono con la borsa piena di bigliettoni, titoli e valori …” e ancora “Stavolta hai cantato come una ragazzaccia scappata di casa, dopo conflitti con il padre, che tiene in valigia una bottiglia di vodka e un pacchetto di pre***vativi”, neanche Pelù ha mai osato tanto, lui, al limite, è uso tirare in ballo riferimenti “porcelleschi” del tipo “Ci divertiremo come dei maiali” e simili o se la prende con la forma del pulsante rosso sulla sua “consolle”, dagli espliciti (solo a suo avviso) richiami erotici.

Come criterio selettivo, a che voci si è voluto accordare il privilegio, quest’anno?Fondamentalmente all’originalità nella “timbrica”, che ha indotto i giudici a “promuovere” delle “guerrigliere” ricalcate in maniera plateale e troppo carica su Sarah Jane Morris, Grace Jones e Janis Joplin e non esattamente, per la cavità uditiva, percepibili come il carezzevole suono delle sirene (di Ulisse), sul versante “maschile” (aveva ragione, ai tempi, Timothy Cavicchini di rilevare “Il mondo musicale ha fame di uomo”), invece, si è dato spesso spicco ad ottave di difficile raggiungibilità e a voci molto acute, con frequente ricorso al “falsetto”, un ritorno ai “Cugini di campagna”?Andando avanti in questa direzione, nella frenetica e continua ricerca del “particolare” e dell’inconsueto, forse nemmeno “Farinelli, voce regina” (ndr un celebre “sopranista” del 1700) basterebbe più, tutto dipende a che altezza si vuole posizionare l’ “asticella” da superare … Ma siamo sicuri che queste scelte rispecchino quelle del pubblico, a casa, che è poi quello che, acquistando musica, “muove” il mercato discografico?Qualche rumorosa e prolungata contestazione, ai “Knockout” del 24 aprile, da parte della platea, a dire il vero, si è sentita, quando Raffaella Carrà ha deciso di “fermare” la 17enne Benedetta Caretta, voce “classica” e prova di buon livello su “Ti vorrei sollevare” di Elisa e altrettanto dicasi per Claudia Coticelli, anche lei ritenuta troppo “tradizionale”, silurata da Noemi con il pretesto dell’imperfetta pronuncia inglese in “Halo” di Beyoncé, forse si tratta di segnali che sarebbe meglio non ignorare del tutto.

Mercoledì 30 aprile, seconda e ultima tornata di “Knockout” e a questo punto, ulteriore impietosa “sforbiciata”, o la va o la spacca, senza paracadute di salvataggio, o l’approdo ai “live” o si fanno direttamente i bagagli.

Fede

Renzi non andrà ad Amici di Maria De Filippi dopo aver dato forfait per la Partita del Cuore.


 

Il  Presidente del Consiglio Matteo Renzi non sarà tra gli ospiti della sesta puntata di Amici di Maria De Filippi. L’alt dei vertici di Mediaset è arrivato al fine di evitare polemiche legate alla violazione delle regole sulla par condicio che vietano  la presenza di politici negli show di intrattenimento. Alcune fonti riferiscono che sarebbe stato lo stesso ” premier” Renzi  a tirarsi indietro per questioni di opportunità e onde evitare polemiche, decisione condivisa dalla stessa  Maria De Filippi. 

Soddisfatto il senatore Maurizio Gasparri  (FI) che dichiara:

“Colpito e affondato una seconda volta in pochi giorni. Il tassator bugiardo Matteo Renzi ci aveva provato ancora a violare le regole della par condicio. Voleva andare ad Amici dalla De Filippi ma da ieri abbiamo attivato il tam tam ricordando il regolamento numero 138 dell’Autorità delle comunicazioni che al comma 6 dell’art 7 vieta apparizioni di politici a programmi non di informazione in campagna elettorale” .

Una marcia indietro quella del premier dettata dal buon senso e per la buona pace di tutti quindi, che segue tuttavia quella di un paio di giorni fa  quando alla notizia della sua partecipazione al match dedicato ad Emergency con la  Partita del Cuore, prevista per il 19 maggio e che sarà trasmessa in diretta su Rai1  polemizzarono soprattutto i “grillini”  invocando l’applicazione della par condicio, polemiche  giudicate da Renzi   “ridicole”.

 

 

I Dear Jack verso il Music Summer Festival – Tezenis Live 2014 – Rocco Hunt, Emma, Modà, Moreno, Alessandra Amoroso, tra i più richiesti dal pubblico anche Valerio Scanu e tanti altri…


 dear jack

Il potere della radio e della televisione è rappresentato ampiamente dal successo fulminante  dei Dear Jack lanciati dall’edizione di quest’anno di Amici  e tra i  favoriti a vincere il talent , acclamati dal pubblico, contesi dalle case discografiche, tra i più trasmessi in radio soprattutto da RtL e supportati oltre dai loro fan, già numerosissimi, dal fandom di Alessandra Amoroso e quindi, sicuramente  i più supportati dal Programma e da Maria De Filippi. E dopo tanto “battage” ovviamente  sono tra i più attesi al Music Summer Festival- Tezenis Live 2014, la manifestazione canora che raccoglie il meglio della musica nazionale e internazionale, che si svolgerà dal 26 al 29 giugno 2014 in piazza del Popolo a Roma. I Dear Jack, fanno parte della squadra blu capitanata da Miguel Bosè e con il loro inedito “Dentro un fiume” si trovano al primo posto della classifica dei singoli più venduti su iTunes.
La partecipazione dei Dear Jack  al Music Summer Festival pare sia stata confermata ma dal momento che la direzione artistica del Music Summer Festival – Tezenis Live è affidata alla Fascino di Maria De Filippi, mentre  RtL collabora all’organizzazione delle serate, non c’erano dubbi.

Tra i primi nomi che trapelano e che parteciperanno alla manifestazione canora,  ovviamente Alessandra Amoroso col suo Amore Puro, poi: Emma che rappresenterà fra due settimane l’Italia agli EuroVision Song Contest , i Modà, Moreno.

Tra i  probabili:

Bianca Atzei & Alex Britti che con la loro “Non è vero mai” (scartata da Sanremo) stanno dominando le radio

Cesare Cremonini, che Il 6 MAGGIO pubblicherà “LOGICO”, il nuovo ALBUM di inediti.

Biagio Antonacci,con il suo nuovo album e con il brano “Ti penso Raramente”

Negramaro che con il loro nuovo brano “Un amore così grande” accompagneranno gli azzurri ai mondiali in Brasile

e ancora Annalisa Scarrone anche lei con un nuovo album

Mentre, tra i più richiesti dal pubblico:

Valerio Scanu, che  il 22 aprile ha pubblicato il suo secondo singolo “Lasciami Entrare” tratto dall’omonimo album, dal sound particolarmente frizzante e ballabile adatto per una calda sera d’estate, l’evento sarebbe una buona occasione per il cantante  che, lasciatosi alle spalle l’immagine  “prima maniera”, con un disco in autoproduzione si ripropone al pubblico rinnovato nel look, nel sound, un pop elettronico molto radiofonico  e come autore. Il suo singolo all’uscita è’ arrivato alla sesta posizione della classifica iTunes dei singoli più venduti e attualmente sta alla 24ma posizione in salita…, un ottimo risultato se si considera la mancanza di passaggi radiofonici.

Marco Mengoni che con Emma, Antonacci, Mannoia è stato convocato da Laura Pausini  per salire con lei sul palco del suo The Greatest Hits World Tour che farà tappa-evento a Taormina il 18 Maggio .

Fedez, Greta Manuzi, Fiorella Mannoia, Giorgia e tanti altri!

Molto attesi e richiesti, direttamente da Amici: Deborah, Nick, Denny LaHome, i Dear Jack (che pare siano stati confermati), e Giada (che ancora non ha trovato una casa discografica).