Share o Auditel? Ti Lascio una Canzone o Amici di Maria De Filippi?


clerici de filippi

 

Pare che la notizia  che ha girato sui social e nel web  sul dato Auditel  che seppure di pochi punti eleggeva leaderTv del prime time di Sabato 12 Aprile 2014  Ti Lascio Una Canzone su Rai1 , abbia  agitato e non poco le acque in “casa” Mediaset che attraverso il suo ufficio stampa si è precipitata a far correggere il “dato” come dimostrato da questo comunicato Ansa:

(ANSA) – ROMA, 13 APR – Successivamente Mediaset ha precisato che il leader tv del sabato sera e’ risultato Amici di Maria De Filippi: il programma su Canale 5 e’ stato visto da 4.328.000 (share 20,27%) e non da 4.244.000 totali (”rilevazione corretta rispetto a un lieve errore di conteggio Auditel”). La trasmissione risulta cosi’ con ascolti superiori allo show di Rai1 condotto da Antonella Clerici “Ti lascio una canzone”, con 4.260.000 telespettatori, e il 19.31% di share. La serata resta con il primato Rai (38,94% rispetto al 35,52% Mediaset) e Rai1 con il 18.43% (Canale5 17.53%)

Premesso che sarebbe interessante leggere eventualmente anche un comunicato di precisazione Rai(1) in ogni caso lo  scarto fra i due programmi è talmente irrisorio che per il programma defilippiano suona un pò come la vittoria di Pirro e non allontana di certo  la sensazione di disamoramento del pubblico verso Amici di Maria De Filippi,  relegando ad un lontano ricordo i tempi in cui il programma faceva il “botto” con picchi d’ascolti stellari solo con le performance dei suoi ” ragazzi-allievi”, oggi tristemente relegati al ruolo di semplici “pedine” da giocare e di contorno ai vari (ma sempre i soliti ndr) ospiti e giudici d’eccezione che del programma fanno… ” marketta”.

 

 

2 comments

  1. Lo “share” è proprio irrilevante, un’inezia, poi il discorso “rilevazioni” andrebbe approfondito, chissà cosa c’è sotto … C’è che ad “Amici” ci sono sempre meno concorrenti dotati di personalità e carisma in grado di “attrarre” il pubblico, è sempre di più un “reality” alla stregua di “Uomini e donne” e “Il grande fratello”, infatti contano di più amori, flirt, litigi, rivalità che la preparazione in vista delle esibizioni, è solo un “circo mediatico”, dalla tv si passa per direttissima ai giornaletti scandalistici. Chi sa di valere, vista la grande offerta di “talent” di oggi, si rivolge alla concorrenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...