Giorno: aprile 29, 2014

AUDITEL: L’ESULTANZA DI ANTONELLA CLERICI PASSA ATTRAVERSO UN “TWEET”


clerici de filippi

Certo è eccessivo dire che Antonella Clerici si sia conquistata il diritto di sfilare sul carro del vincitore come nella “Marcia trionfale” dell’ “Aida” (di Verdi), ma almeno la sua bella soddisfazione, nonché rivincita, alla fine se l’è tolta tutta, fedele al detto “chi la dura la vince” e stavolta è andata proprio così. Dopo che, da tempo, era sempre il suo storico “baby-talent”, “Ti lascio una canzone”, per non ben chiarite, dall’alto, ragioni di organizzazione del palinsesto, a scontrarsi regolarmente – e puntualmente a soccombere – con i programmi defilippiani, sabato 26 aprile, è accaduto l’imponderabile, tanto che i dati degli ascolti richiedevano un’ulteriore lettura di conferma, per evitare di prendere un granchio: “Ti lascio una canzone – I Campioni” 4milioni e 622mila telespettatori 20,07% di “share”, “Amici 13” 4milioni e 377mila per il 19,38%,quasi da rimanerci secchi. 

Antonella Clerici

In poche parole, una trasmissione senza troppi fronzoli, per famiglie, di ragazzini che spiegano l’ugola su brani arcinoti della tradizione italiana e non, seguendo il solito schema ripetitivo della sfida, contrapposta a uno “show” pretenzioso che mette in scena giovani ballerini già prenotati da impresari di “musical” e con prossimi “stage” di studio all’estero e cantanti in cui le “major” della discografia sono sul punto di affondare gli artigli, con prospettive di lucrosi ricavi, una lotta impari, Pupo mandato contro un “cast” “all-star” di premi Oscar hollywoodiani, monumenti “pop” internazionali e italici, siliconate “sex symbol”, comici da strisce quotidiane di 5 o 6 milioni di telespettatori (le hanno praticamente tentate tutte!), eppure, per come è andata, ci sentiamo di dire che, a questo punto, ce l’avrebbe fatta anche a battersi valorosamente a Santiago di Compostela, ultimo baluardo della cristianità in Spagna e –perché no?- persino come difensore del Santo Sepolcro.

E la gente comune, alla fine, ha premiato l’intrattenimento televisivo percepito come più semplice e genuino, l’Antonellina “della porta accanto”, la grande festa dei bambini, le canzoni “revival”, l’ospite dal volto di uno “di famiglia”, rispetto allo sfarzo, alla larghezza di mezzi, ai nomi altisonanti, al “nulla” camuffato da gran spettacolo.

Questo il testo del “tweet” di Antonella Clerici, apparso il 27/04/2014: “Grazie a tutti. Un congedo, un arrivederci straordinario. A tutti quelli che hanno creduto in TLUC”.

NEWS IN BREVE su: Dear Jack, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, Valerio Scanu, Marco Carta.


 DEAR JACK  SCALANO  LA CLASSIFICA  ITUNES

dear jack

Successo nella classifica digitale per la band Dear Jack in gara ad “Amici 13“. La band costituita da:  Alessio Bernabei (frontman), Francesco Pierozzi (chitarra e batteria), Lorenzo Cantarini (chitarra), Alessandro Presti (basso) e Riccardo Ruiu (batteria), col brano “Domani è un altro film” scritto da Piero Romitelli di “Amici 4” e Davide Simonetta, prodotto da Kekko dei Modà per l’etichetta Baraonda Società di Edizioni Musicali in “connection” con  RTL e’ naturalmente tra i più trasmessi . Il video è stato girato da Gaetano Morbioli. La band nei pronostici viene data con vincitrici della 13ma edizione di Amici di Maria De Filippi.

 ALESSANDRA AMOROSO CANTA ALLA FINALE DI COPPA ITALIA 2014 SABATO  3 Maggio        

Alessandra Amoroso    

Ad Alessandra Amoroso è stato affidato il compito di cantare l’inno di Mameli in apertura della finale di Coppa Italia 2014.  Nel corso della finale Alessandra Amoroso non canterà solo l’Inno di Mameli, ma intratterrà pure il pubblico presente allo Stadio con i suoi grandi successi. Il mini-concerto live di Alessandra Amoroso prenderà il via alle 19.30 circa. Il match Napoli e Fiorentina sarà trasmesso in diretta tv su Rai 1 a partire dalle ore 20.45 e in contemporanea potrà essere vista in diretta live streaming video gratuitamente sul sito web Rai.Tv, 

 MARCO MENGONI SUL PALCO CON L’AMOROSO A VERONA E POI CON LA PAUSINI A TAORMINA 

marco mengoni

Marco Mengoni è a quanto pare “gradito ospite” delle colleghe Amoroso e Pausini.  Infatti  il 19 maggio 2014 parteciperà su invito della stessa Alessandra Amoroso al suo concerto all’Arena di Verona : uno show ricco di ospiti musicali tra cui Emma e Fiorella Mannoia, che la cantante salentina ha ufficializzato durante il programmma Suite 102.5 di RTL 102.5, media partner dell’Amore Puro Tour Mentre il 20 sarà,  insieme a Emma, Antonacci e Mannoia, tra gli artisti invitati a salire  sul palco del maestoso Teatro Antico di Taormina con Laura Pausini per una serata speciale, una delle quattro che l’artista romagnola regalerà al pubblico siciliano e che sarà trasmessa in prima serata da Rai1 . Per la gioia delle suo “esercito”   Mengoni  si esibirà  insieme a Laura Pausini per più di qualche minuto.

VALERIO SCANU  PARTE CON I TOUR LIVE: “LASCIAMI ENTRARE TOUR 2014”  E “EUROPEAN TOUR LIVE”

val

Valerio Scanu è un mosca bianca, la sua “verve” imprenditoriale l’ha portato a 24 anni a scegliere di camminare con le sue gambe e per questo  è già titolare di una etichetta discografica la “Naty Love You” con cui ha prodotto il suo progetto discografico dal titolo  “Lasciami Entrare”, reso di respiro internazionale con l’inserimento nella track list dell’album di due brani in inglese e di alcune tappe estere nel Tour 2014, così da creare un vero “Tour dentro il  Tour”.”Lasciami Entrare Tour2014″ di cui al momento è stata comunicata solo la data  “Zero”,  partirà  da Serra de’ Conti in provincia di Ancona, presso  L’Antica Fornace Di Linea Marche  il 25 Maggio 2014;  mentre l’ “European Tour Live” di cui al momento si conoscono tre date, partirà da Ascona (Svizzera) il 7 e 8 giugno – Teatro Del Gatto, poi farà tappa a Londra (Tabernacle)  l’11 ottobre e a Saint Moritz  il  20 dicembre, per il tradizionale Concerto di Natale, giunto alla terza edizione.Il 22 Maggio è uscito il secondo singolo che prende il titolo dall’omonimo Album “Lasciami Entrare” un brano fresco dal ritmo incalzante che alla sua uscita ha raggiunto la sesta posizione della classifica digitale dei singoli più venduti pur senza l’ausilio dei media radiofonici chiusi in un “rumoroso” per quanto assurdo e ostinato silenzio quando si tratta di Valerio Scanu.

MARCO CARTA AL CONCERTO  “Sardegna di Chi_Ama” ALL’ARENA GRANDI EVENTI S.ELIA A CAGLIARI   il 31 maggio 2014.  

 carta 

Marco Carta sarà presente,  il prossimo 31 maggio all’Arena Grandi Eventi di Sant’Elia (Cagliari) che ospiterà l’evento “Sardegna Chi_Ama”, realizzato da un’idea di Paolo Fresu, celebre trombettista italiano, un concerto con i più famosi artisti italiani  con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricostruzione di 61 scuole danneggiate dall’alluvione che ha colpito la Sardegna nel novembre 2013. Tra gli artisti presenti anche Gianna Nannini, gli Stadio, Raphael Gualazzi, Marco Carta, Samuele Bersani, Patti Pravo, Ron e Cristiano De André…

Non saranno presenti ma hanno aderito all’iniziativa :   Giorgia, Elisa, Franco Battiato, Claudio Baglioni, Paola Cortellesi, Alex Britti, Alessandro Bergonzoni, Piero Pelù, Fiorella Mannoia, Caparezza, Nomadi, PFM

 

 

 

“MUSICA” IL PRIMO SINGOLO DEI FEET’N TONES in radio dal 2 maggio 2014


 

ARRIVA IN RADIO IL 2TONE CON CONTAMINAZIONI ELETTRONICHE

 fit

A partire da venerdì 2 Maggio sarà in rotazione radiofonica il brano d’esordio dei Feet’n Tones, dal titolo “Musica”. Un progetto discografico molto particolare, che vede miscelarsi sonorità con una forte carica comunicativa come “2Tone” e “Roots” con la musica elettronica, ottenendo un risultato che li rende unici nel panorama musicale italiano.

Il brano dal sound fresco e ritmico si lega a un testo diretto e tagliente che descrive il disagio della società moderna e che vede come unica soluzione la musica; i Feet’n Tones lo raccontano così: “Il singolo nasce per descrivere un mondo caratterizzato da dinamiche che non ci appartengono, ritrovando nella musica un gesto istintivo e creativo che ci permette di liberarci dal ruolo che siamo costretti a giocare quotidianamente nella società”.

Il singolo sarà presente su tutti i Digital Stores e verrà accompagnato da un videoclip in pieno stile “Fetentone”, regia di Giorgio Fazio per Wittori (noto nel circuito per aver realizzato videoclip ad artisti di rilievo come Laura Pausini, Alessandro Casillo, Egreen e molti altri).

“Mirror” il nuovo EP dei BASEMENTS


BASEMENTS

EP

mirror

dal 29 Aprile in distribuzione ed in rotazione radio il singolo “Moon In The Mirror”

Ascolta il singolo “Moon In The Mirror”: https://soundcloud.com/alkarecordlabel/moon-in-the-mirror-basements  

Dal 29 Aprile 2014 disponibile in tutti i negozi digitali “Mirror” l’EP d’esordio dei BaseMents distribuito e promosso da ALKA record label, che contiene il brano estratto come singolo “Moon In The Mirror” in rotazione radio.

“Mirror” è ciò che rispecchia lo stato d’animo, le esperienze e la vita anche negli aspetti più intimi dei BaseMents. Urgenza espressiva pura, alimentata dalla frenetica passione per ciò che si crea e si concepisce, in un clima di complicità e di stima tra ogni elemento della band.

BaseMents nascono a Misano Adriatico in provincia di Rimini nel Gennaio 2013, con l’intento di produrre musica originale. L’unione dei quattro componenti Andrea Zanni (chitarra e voce principale), Manolo Liuzzi (chitarra e cori), Marco Villa (basso) e Alberto Piccioni (batteria e cori) si fonda sull’ammirazione di ogni membro verso gli altri e dalla voglia di esprimere la propria creatività. Dopo alcuni mesi di lavoro i BaseMents sono pronti per registrare il loro primo EP “MIRROR”, titolo che rispecchia il sound dei pezzi prodotti, alimentati dalla frenetica passione per la musica e dal sogno comune di esprimersi.

Tracklist

Moon In The Mirror

Different Tears

Dirty Trick

Ocean Wail

I BaseMents sono:

Andrea Zanni (chitarra e voce)

Manolo Liuzzi (chitarra e cori)

Marco Villa (basso)

Alberto Piccioni (batteria e cori)