Day: maggio 10, 2014

Curiosità: il gene del musicista


music1

Musicisti si nasce? di certo l’ambiente in cui si cresce è determinante nella crescita e formazione di un individuo e soprattutto l’ambiente culturale è utile ad affinare eventuali attitudini. Tuttavia nel caso della musica si è appurato che esistono dalla nascita alcuni geni complici e fautori attivi del musicista che è nell’individuo stesso. Questo risultato è emerso da uno studio pubblicato sulla rivista specializzata Molecular Psychiatry, che ha comparato l’orecchio musicale e le abilità di centinaia di persone. Questa ricerca ha evidenziato la presenza di alcuni geni capaci di individuare e interpretare i suoni, tra i quali il Gata 2 che è l’artefice delle cellule ciliate dell’orecchio interno, le quali sono capace di muoversi alle diverse frequenze; non ultimo per importanza è il Pcdh7, gene che nell’amigdala recita un ruolo molto importante nel cervello che governa le emozioni. Questo è un pezzo di un più complesso meccanismo gestito da geni e dal dna che permette di sfruttare e ampliare, in un contesto ambientale idoneo, musicale e sonoro, le stesse attitudini e capacità relative alla musica, di un individuo.