The Voice of Italy: vince Suor Cristina Scuccia e recita il Padre Nostro…


Vittoria senza sorpresa quella di Suor Cristina del team di J-Ax a The Voice of Italy ieri sera su Rai2, col 62% di preferenze.

Il vincitore di The Voice of Italy 2014  è stato decretato dal televoto e non poteva essere ovviamente che la “suorina” di Ragusa. Dal momento che è stato dichiarato aperto il televoto per l’ultima volta, per Giacomo Voli le speranze sono definitivamente cadute ma solo per la legge dei numeri, il contrario in fondo non sarebbe stato credibile, considerato che  il video del fenomeno “Suor Cristina” su You Tube conta 50milioni di visualizzazioni. Con le performance finali, Suor Cristina con un brano della colonna sonora di Flashdance (What a Feeling) e Giacomo Voli con Vivere il mio tempo dei Litfiba, entrambi già cantati nei live, i due finalisti hanno dato prova delle loro potenzialità vocali ma nonostante l’annuncio di Pelù del successo dell’inedito di Giacomo Voli,  che ieri sera è stato  il più scaricato arrivando a piazzarsi al  secondo posto della  classifica download, l’ha spuntata Suor Cristina che oltre alla gioia per la vittoria ha esaudito  il desiderio di recitare  dal palco di The Voice of Italy il Padre Nostro, tra l’imbarazzo generale che ha strappato la battuta a J-AxCosì io e Pelù prendiamo fuoco!...

A breve l’articolo  più dettagliato sulla serata finale di The Voice of Italy della nostra Fede.

Ma che dite Suor Cristina meritava di vincere?

2 comments

  1. Ho seguito poco il programma, anche le performance di suor Cristina non le ho ascoltate molto, ma da quel poco….. la voce e la presenza scenica della suora non mi ha per nulla colpito! Penso che il successo sia dovuto al suo abito, strano per un cantante! Ora, dopo il contratto con la Universal suor Cristina farà un tour?? Dovrà scegliere tra la vocazione e il canto?? Credo che non si possa fare tutte le due cose, o fare la cantante o seguire il Signore con tutto il tempo che ci vuole!! Credo che abbia tolto l’opportunità ad un’altro cantante di poter diventare un professionista e quindi coronare i propri sogni!! Mi spiace, nulla contro la suora, ma credo che non si possa diventare dipendenti di una CD e dipendenti della Chiesa….deve fare una scelta 😀 Per quel poco che ho ascoltato, preferivo Giacomo Voli 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...