Day: ottobre 8, 2014

Forte Forte Forte il nuovo talent di Raffaella Carrà a gennaio sui nostri schermi!


Raffaella-Carra-The-Voice-of-Italy

Sapete ballare, cantare, recitare, presentare? Dopo l’esperienza di The Voice of Italy, Raffaella Carrà riparte su Ra1 dal 25 gennaio 2015 con  un nuovo programma che si intitola Forte Forte Forte ed è alla ricerca di talenti giovani e meno giovani da inserire nell’Accademia.

Il nuovo format è ideato da Sergio Japino ed è appunto una   sorta  di accademia televisiva  che si prefigge di coltivare !talenti” con particolare attitudine per lo spettacolo e all’intrattenimento sul piccolo schermo. Il cast non è stato ancora definito ma ovviamente ci saranno dei coach esperti in danza, canto, conduzione televisiva e recitazione. I nomi che circolano al momento sono di sicuro richiamo come Lorella Cuccarini, Renato Zero e perfino Richy Martin con cui è in corso una trattativa.

 

Mercoledì 8 Ottobre il jazzman GUIDO MANUSARDI in Live Streaming su YouTube


Preludio Stream Concerts 32

Mercoledì 8 Ottobre alle h. 14 in diretta Live Streaming

GUIDO MANUSARDI 

pianoforte jazz

guidoAssisti all’evento e interagisci in diretta collegandoti al link http://youtu.be/1pvUOJGHgwI

Guido Manusardi (Chiavenna, 3 dicembre 1935) è un pianista e compositore italiano. Agli inizi della sua carriera si sposta in Svizzera, Germania, Olanda, Danimarca e alla fine in Svezia dove risiede stabilmente per cinque anni. È a Stoccolma che Manusardi incontra Red Mitchell con il quale stabilisce un legame di profonda amicizia e collaborazione musicale. Nel 1967, in seguito ad un primo rientro in Italia, si trasferisce a Bucarest dove vive per 7 anni, quindi rientra definitivamente in Italia. Il suo album Live Recorded at the Lubiana Jazz Festival vince il Premio della critica discografica e nel 1977 il suo solo Delirium vince lo stesso premio e Manusardi viene indicato come Musicista dell’anno; quindi viene invitato col suo quartetto al Jamboree Jazz Festival di Varsavia. Nel 1978 viene invitato al Festival Jazz di Montreux: Guido Manusardi è il primo jazzman italiano ad essere invitato al Festival.Manusardi ha suonato e registrato con molti grandi jazzisti: Roy Eldridge, Bobby Hackett, Art Farmer, Don Byas, Dexter Gordon, Al Heath, Slide Hampton, Johnny Griffin, Red Mitchell, Lee Konitz, Jimmy Cobb, Jerry Bergonzi, Victor Lewis, Billy Higgins, Cecil Payne, Shelly Manne, Booker Ervin, Joe Venuti, Curtis Fuller, Kay Winding, Jimmy Owens, Lou Donaldson, Joe Morello, Art Taylor, Hal Singer, Sture Nordin, Bjorne Alke, Lennart Aborg, Petur Ostlund Island, Zbigniew Namyslowsky, Niels Henning Orsted Pedersen.

Dal 1997 è direttore artistico del Valtellina Jazz Festival e dal 1999 di Musica Viva Jazz Workshop e So Jazz. Il 2000 è un anno importante per Guido Manusardi: viene invitato dal Direttore del MOCA – Museo d’arte contemporanea di Los Angeles – a suonare al museo con Billy Higgins e Trevor Ware. Durante la tournée Manusardi ha suonato con Billy e Trevor al World Stage – Hot Spot di Hollywood registrando un cd Live – Live at the Hot Spot. Guido Manusardi è uno dei pochissimi artisti italiani inclusi da Leonard Feather nella sua Jazz Encyclopaedia.

Valerio Scanu in concerto a Londra sabato 11 ottobre.


val1-e1394268095232

Valerio Scanu che  attualmente sta riscuotendo uno strepitoso successo nelle veste “straordinaria” di  “imitatore” nel programma di Carlo Conti “Tale e Quale Show” ogni venerdì su Rai1, notoriamente “iperattivo” nonostante gli impegni televisivi non  trascura la sua attività primaria di “cantante” . Infatti in concomitanza con la pausa dello show televisivo  che venerdì lascerà spazio alla partita della Nazionale, Valerio volerà a Londra per la seconda tappa del suo Tour Europeo partito con successo da Ascona il 7 e 8 giugno e che si terrà, sabato 11 ottobre al TheTabernacle, teatro al centro di Notting Hill, rinomato per la particolare acustica in cui si sono esibiti nomi prestigiosi della musica internazionale tra cui   Adele e James Blunt, Pink Floyd, Rolling Stones e altri. Come ad Ascona anche nella tappa di Londra salirà sul palco con Valerio,  Kykah cantautrice soul jazz di Brindisi con un bagaglio musicale ricco di esperienze anche a livello internazionale, in qualità di “special guest” .

Previsto per il 28 ottobre il rilascio del terzo singolo del cantante, estratto dall’ultimo album “Lasciami Entrare” il cui secondo singolo che dà il titolo all’intero progetto discografico ha  recentemente ottenuto la certificazione oro dalla FIMI toccando le vette della classifica.

Il terzo singolo si intitola  Parole di Cristallo ed è stato scritto  dal cantante in collaborazione con Davide Rossi (figlio di Vasco Rossi ndr) e Federico Paciotti.

Con un tweett l’entusiasmo del cantante per l’esperienza londinese: