Day: novembre 18, 2014

Amici di Maria De Filippi edizione 14 riapre i battenti.


maria

Ritorna sabato 22 novembre  su Canale5  (con la prima puntata) la quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nuove sfide, fatica e sudore ci racconteranno man mano cosa succederà nella “scuola” più famosa d’Italia.

In cattedra ancora Grazia Di Michele, Rudy Zerbi e la new entry Carlo di Francesco, la formazione Canto darà il benvenuto ad un nuovo professore: Francesco Sarcina, ex leader de Le Vibrazioni. Per la sezione Ballo, rivedremo gli “storici” Garrison RochelleAlessandra Celentano. E poi Kledi Kadiu e Veronica Peparini e poi, la “Mente”  del talent e conduttrice, l’inossidabile Maria De Filippi. 

I ragazzi di “Amici” tornano a farci compagnia a partire da Sabato 22 novembre su Canale5 a partire dalle 14,10 fino alla fine dell’anno. Il prime-time è previsto per la fine di febbraio e l’inizio di marzo 2015. Il Real Time parte da gennaio 2015.

DAVID BOWIE IS: arriva in anteprima nazionale la più grande mostra mai allestita sul più camaleontico artista rock internazionale


 

 dav

Lunedì 24 novembre al cinema Arcobaleno di Milano arriva in anteprima nazionale la più grande mostra mai allestita sul più camaleontico artista rock internazionale

 Trailer qui: http://bit.ly/1xWTf0Q

Dopo aver debuttato al Victoria and Albert Museum di Londra nel 2013 con uno straordinario record di pubblico (sono stati infatti oltre 311.000 i visitatori in pochissimi mesi), arriva al cinema la più incredibile mostra mai allestita per il più camaleontico artista del rock internazionale: DAVID BOWIE.

Girato tra le sale del Victoria and Albert Museum di Londra, David Bowie Is è un viaggio lungo 50 anni di carriera, innumerevoli trasformazioni e personaggi – dal Major Tom di “Space oddity” a “Ziggy Stardust”, dal Thin White Duke di “Station to Station” al diafano post-rocker di “Heroes” fino ai trionfi di “Let’s dance” e del più recente “The next day” – eccentrici costumi di scena e una colonna sonora composta di canzoni che hanno fatto la storia del rock.  David Bowie Is è una mostra diventata leggenda che ora arriva in anteprima a Milano all’Arcobaleno Filmcenter di viale Tunisia lunedì 24 novembre per una serata speciale organizzata in collaborazione con Fashion Illustrated (prenotazioni e info su www.cinenauta.it). David Bowie is arriverà poi nei cinema italiani solo il 25 e il 26 novembre (elenco delle sale su www.nexodigital.it) per guidare gli spettatori tra i 300 oggetti esposti che includono filmati, fotografie, testi scritti a mano, storyboard per i video, bozzetti di costumi e scenografie… Un patrimonio di memorabilia legati al mondo di un uomo che è stato in grado di cambiare la nostra cultura, dalla musica alla moda, dalle performance al design.

Descritta da The Times come “elegante e oltraggiosa” e da The Guardian come “un trionfo”, la mostra su Bowie è stata un successo clamoroso in patria dove i biglietti sono andati a ruba come mai nella storia del V & A Museum. E mentre continua a girare per il globo, la mostra parte ora anche in tour… nei cinema del mondo. Il film accompagna infatti il pubblico in un viaggio straordinario attraverso le sale dell’esposizione con ospiti molto speciali, tra cui il leggendario stilista giapponese Kansai Yamamoto e il front-man dei Pulp Jarvis Cocker, per esplorare le storie che si nascondono dietro ad alcuni dei più begli oggetti esposti.

Intanto il 17 novembre verrà pubblicato su etichetta Parlophone NOTHING HAS CHANGED la raccolta definitiva di tutto il meglio della musica di Bowie dal 1964 al 2014, che comprende anche del materiale non pubblicato in precedenza e brani presentati per la prima volta.  La raccolta sarà disponibile in diversi formati: 3 CD, 2 CD, doppio LP, digital download ognuno con la propria copertina specifica.

David Bowie is è stato girato e diretto da Hamish Hamilton, il regista Premio BAFTA degli Academy Awards e della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012. Il catalogo della mostra di Londra DAVID BOWIE E’, è pubblicato in Italia da Rizzoli ed disponibile in tutte le librerie.

Il film è distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital in collaborazione con Radio DEEJAY e MYmovies.it.

 

 

OSVALDO SUPINO OGGI IL NUOVO SINGOLO “STOP THE RAIN”


osv

Esce oggi “Stop the Rain” il nuovo singolo che annuncia il ritorno sulle scene musicali di Osvaldo Supino.
Il brano è stato scritto e co-prodotto dal cantante stesso insieme a Nalle Ahlstedt e Niclas Lundin.

Una ballad autobiografica caratterizzata da atmosfere suggestive, risultato di una crescita artistica evidente e coerente avvenuta anche grazie alla stretta collaborazione in questi anni dell’artista con importanti produttori internazionali.

Stop The Rain” arriva dopo il successo del concerto di New York dove Osvaldo è stato scelto come testimonial per rappresentare l’Italia al festival mondiale contro il bullismo, il tour europeo appena concluso, e accompagna l’uscita del nuovo album “Behind The Curtain” in uscita il prossimo 26 novembre.

Un progetto nato durante un periodo di pausa auto-imposta del cantante per dedicarsi alla sua vita privata: “Ho sentito la necessità di fermarmi, di stare con la mia famiglia, riprendere fiato, mettere insieme i pensieri, sentirmi FIGLIO. Queste canzoni sono lo specchio esatto di chi sono adesso e di ciò che ho imparato dagli altri.”

Un album ricco di collaborazioni, che segna sicuramente un punto importante nella carriera di Osvaldo Supino che partito solo 7 anni fa con un progetto discografico indipendente, oltre a rimanere uno dei più cliccati è discussi in rete, è diventato senza dubbio uno degli artisti italiani che più si differenzia dal panorama musicale tipico italiano.

Di Stop The Rain Osvaldo racconta: “Crescere è imparare a dire “ho bisogno di te”, è non vergognarsi di sentire la necessitá di qualcuno che ci protegga, qualcuno a cui fare riferimento nei nostri momenti più difficili. Nelle bellissime cose che ho vissuto in questi anni, spesso mi sono sentito molto solo. Una sensazione troppo strana, in realtà in quei momenti ero circondato da moltissime persone.. ma che non erano quelle di cui io avevo realmente bisogno. È un testo in cui chiunque può identificarsi per le più diverse motivazioni ma soprattutto è un invito a svincolarsi dalla mania di perfezione e apparenza che il nostro tempo quasi ci impone. Spesso è proprio in quelle che consideriamo le nostre debolezze, la nostra vera forza, il segno di una particolarità.”

Con oltre 3 milioni di visualizzazioni totalizzate solo l’anno scorso, 2 album e 7 singoli piazzati nella top 10 dei più venduti su iTunes, Osvaldo Supino riparte con Stop the Rain, già da oggi nelle radio e disponibile in tutti gli store digitali.

Osvaldo è cresciuto e questo nuovo lavoro ne è sicuramente la prova