Rockin’1000 Romagna Calling The Foo Fighters


 

rockin

1000 musicisti si incontrano per eseguire un brano dei Foo Fighters,on line la call to action riservata ai musicisti e il crowdfunding rivolto ai sostenitori del progetto.

Per la prima volta nel mondo, e con una modalità del tutto inedita, nel mese di luglio 2015, presso il Parco Ippodromo di Cesena, verrà realizzato Rockin’1000, un evento speciale ideato e promosso da un gruppo di amici, appassionati di musica Rock, con il patrocinio del Comune di Cesena, in collaborazione con la piattaforma di crowdfunding Idea Ginger ed il Foo Fighters Italia Fan Club.

L’idea è ambiziosa: raccogliere 1000 musicisti e farli incontrare per eseguire all’unisono il famoso brano Learn to Fly dei Foo Fighters, la band guidata dal frontman Dave Grohl, ex batterista dei Nirvana, in tour nel 2015. Il video di Rockin’1000, pensato per essere strumento virale in rete, diventerà l’appello per invitare la band a suonare in Romagna.

Già contemplato come evento da Guinness dei Primati (di fatto mai nessuno ha mai tentato prima di mettere insieme una rock band così vasta), Rockin’1000 promette di essere un evento unico e irripetibile che resterà nella storia della musica. Da alcuni mesi la preview del progetto lanciata attraverso i social network ha incuriosito addetti ai lavori e fan, innescando l’inesorabile passaparola. Ma lapresentazione ufficiale di Rockin’1000 e le istruzioni per partecipare, sono state svelate il 18 dicembre 2014 attraverso il sitowww.rockin1000.com.

Possono partecipare tutti, attraverso due modalità: la call to action, riservata ai musicisti e il crowdfunding rivolto ai sostenitori (privati, istituzioni e sponsor) che credono nel progetto e desiderano esprimerlo attraverso una donazione. La call to action è pensata perindividuare 250 cantanti, 350 chitarristi, 150 bassisti e 250 batteristi, guidati da un team di fonici, soundplanner e direttori d’orchestra. Il crowdfunding, curato da Idea Ginger – Gestione Idee Geniali in Emilia Romagna – ha come obiettivo la raccolta di 40.000 euro, il budget necessario per la realizzazione dell’evento (la formula individuata prevede la raccolta di contributi monetari o in natura che vengono prelevati solo in caso di raggiungimento della cifra obiettivo).

Capitanati da Fabio Zaffagnini, project manager di Rockin’1000, gli organizzatori sono intenzionati a sfidare le regole del mercato della musica, producendo un invito originale che difficilmente potrà essere rifiutato dalla nota band.

Fan Page Facebook Rockin’ 1000: http://bit.ly/R1000_FB

Sito: www.rockin1000.com 

Crowdfunding: www.ideaginger.it 

Info: info@rockin1000.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...