Day: gennaio 11, 2015

UnicoStampo: esce il 12 gennaio 2015 il singolo “Così diversi” che anticipa l’album di esordio.


unicostampo

Gli UnicoStampo sono una band romana dal sound graffiante creata dall’incontro di due professionisti del settore musicale: Danilo Cioni (voce e autore di talento) e Fabio Massimo Colasanti (alla chitarra, è un produttore e musicista turnista che ha collaborato con grandi nomi della musica italiana come Pino Daniele, Gianluca Grignani, Giorgia e altri). Gli UnicoStampo si fanno conoscere soprattutto a Roma suonando in vari locali tra cui Il Circolo degli Artisti e il Jailbreak Live Club e vincono il concorso il Radio Rock Italia come miglior brano con il singolo “Vuoti”. La band si avvale di altri musicisti quali:  Francesco Caprara (che è stato in tour con Ron nel 2009) alla batteria e Stefano Alfonsi (che ha lavorato con Noemi Smorra) al basso. Domani 12 gennaio, esce il singolo “Così Diversi”, accompagnato da un video in animazione scritto da Fabio Massimo Colasanti e Federico Palmerini, realizzato da Davide Bastolla fondatore di BastAnimotion (che ha già realizzato videoclip per Gianni Maroccolo, Roberto Angelini e per il progetto DVDM di Max Zanotti e Dj Mike) con la coregia dello stesso Federico Palmerini. La band romana è caratterizzata da un sound avvolgente e intenso, dove le chitarre protagoniste creano un’atmosfera tra il rock e il grunge e ogni brano è una storia, raccontata con testi efficaci e mai banali, e il suono duro, a volte blues, denota un mondo musicale ricco di esperienze sensazioni diverse.

A breve intervista  alla band romana degli UnicoStampo.

RAI3: OGGI A CHE TEMPO CHE FA OSPITI: ECO, MENGONI, MARCORE’ E BOVA


marco-mengoni-che-tempo-che-fa
RAI3:CHE TEMPO CHE FA CON ECO, MENGONI, MARCORE' E BOVA
Nuovo appuntamento con “Che tempo che fa“, in onda domanica 11 gennaio alle 20.10 su Rai3. Il talk show condotto da Fabio Fazio si apre con il cantautore Marco Mengoni che il 13 gennaio, pubblica Parole in circolo, primo album del 2015 e primo capitolo di un suo personalissimo progetto da cui è tratto il singolo Guerriero, eseguito dal vivo nello studio di Che tempo che fa.
A seguire: il semiologo Umberto Eco, scrittore e saggista, professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici presso l’Università di Bologna, a più di quattro anni dal suo precedente romanzo, Il cimitero di Praga, è tornato in libreria, il 9 gennaio, con Numero Zero; Neri Marcorè e Raul Bova sono tra i protagonisti di Sei mai stata sulla luna? di Paolo Genovese, nelle sale cinematografiche dal prossimo 22 gennaio.
Gli ospiti sono presentati da Filippa Lagerback mentre Luciana Littizzetto, come sempre, chiude la trasmissione con il suo originale commento delle notizie della settimana.

l’Isola dei Famosi tra certezze e incertezze del cast manca poco al via…


promo: http://mdst.it/03v504923/

roccoIl 26 di gennaio giorno della messa in onda  su Canale5 della decima edizione del  reality L’Isola dei Famosi, condotto da Alessia Marcuzzi si avvicina giorno dopo giorno, e il cast tra conferme e smentite va delineandosi destando  curiosità e attesa insieme.

Di certo ci sarà Rocco Siffredi,  che si dice sorpreso dal poco entusiasmo alla sua partecipazione della consorte, Rosa, solitamente “molto open” e questo è quanto afferma al settimanale Chi:

Me li hanno offerti quasi tutti. Ho detto di sì perché voglio godermi una vacanza e anche i soldi contano, inutile negarlo. Ma non mi sarei mai aspettato il ‘no’ di mia moglie Rosa. Lei è molto ‘open’ nei miei confronti ma questa volta, forse perché le ho detto i nomi delle procaci signorine naufraghe, l’ho vista poco convinta. Anzi mi ha detto: ‘Ma devi proprio andare?’. Sarà interessante lavorare con la testa sul mio corpo. Temo l’astinenza da cibo anche perché chi fa il mio lavoro segue una dieta proteica particolare e temo l’astinenza sessuale. Di solito il mio record ‘no sex’ è di 36 ore. Le mie preferite? Tutte molto carine, conosco già le Donatella (le gemelle di X Factor 6 che, dunque, sono pure nel cast, ndB), una è fidanzata con un mio amico rapper. In studio a Milano per me ci sarà mia moglie Rosa.

chantalConfermata  anche la presenza di  Chantal Caniggia,  la sexy figlia del ex giocatore della Roma Claudio che fa sapere:

In Argentina sono famosa. I paparazzi non mi lasciano respirare. In Italia? Spero di ottenere il successo di Belen Rodriguez che però, al contrario mio, in Argentina non è famosa. Legherò con sua sorella Cecilia, che ho già sentito al telefono. 

E che dire di Valerio Scanu il vincitore del Festival di Sanremo 2010 e rivelazione assoluta di Tale e Quale Show ultima edizione, oggi titolare di etichetta discografica (NatyLoveYou ndr)?  La sua partecipazione è stata data per certa fin Valerio-Scanu-Verissimo-intervista-6-dicembredall’inizio nella pagina social del reality, il cantante è stato annunciato come primo naufrago a sbarcare sull’isola eppure ad oggi non esistono conferme ne smentite ma solo i tanti commenti dei suoi fan che, seppure stretti nella morsa dell’ansia per la difficile impresa così lontana dal suo mondo musicale, solidali e compatti si affannano nel fargli sentire la vicinanza assicurandogli comunque il loro sostegno, consapevoli dell’importanza del “motivo” che lo spingerebbe a partecipare e  rivelato dal cantante al settimanale Gente: La proposta è ghiotta! E se decido di andare lo faccio perché ora ho un’etichetta indipendente e il ‘naufragio’ mi aiuterebbe ad autofinanziarmi. 

catE se qualcuno nutrisse perplessità su cosa possa spingere una “matura” attrice raffinata, abituata agli agi a patire fame, caldo e a farsi divorare dai mosquitos, ecco la motivazione di Catherine Spaak:

L’Isola dei famosi e i suoi naufraghi sono in qualche modo per me un’allegoria, un’università della vita fisica ma anche mentale – ha spiegato a “Visto” – Incontrerò persone che hanno avuto esperienze diverse dalle mie, che sono sull’Isola per motivi diversi dai miei, persone che probabilmente non avrei mai frequentato senza il pretesto dell’Isola. I pregiudizi, i preconcetti, le condanne, il perdono, sono possibili sulla carta quando si scrive astrattamente, sono leggeri ed inconsistenti quando se ne parla solamente, ma tutto cambia quando si vive su un isolotto deserto gomito a gomito per un lungo periodo. Dunque ho scelto di fare questa esperienza non considerandola una sfida come quelle della mia giovinezza, ma bensì vivendola come una verifica, un esame a me stessa, alla persona che sono diventata”.

brice-martinet-isola-10A Cayo Cochinos ci saranno ancora più o meno confermati: Brice Martinet attore e modello dal fisico scolpito ( foto di lato), Rachida Karrati di “litigiosa” cuoca di MasterChef 3, Fanny Neguesha (ex fidanzata di Mario Balotelli), Cecilia Rodriguez(sorella di Belen), Pierluigi Diaco giornalista e speaker di RtL 102,5, Le Donatella di X Factor, Alex Belli attore di Centovetrine, uno dei belli della soap. E tra i tanti nomi che si rincorrono c’è anche quello di colei  che i critici Angelica Gherardi e Morgan Palmas definirono «un fenomeno “attizzaca@@i”, parliamo  di Melissa Panarello, meglio conosciuta con Melissa P.,blogger, scrittrice  e autrice di Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire e in ultimo ancora quello di andrea-montovoliAndrea Mondrovoli, un altro bellissimo che si è fatto conoscere a Ballando con le stelle e anche nel film di Federico Moccia Scusa ma ti voglio sposare.

SIA: “Voglio scusarmi con quanti si siano sentiti urtati da’Elastic heart’


sia

La conosciamo per il successo  discografico di Chandelier, il cui video (settimo più visto su Youtube nel 2014) aveva già fatto discutere e per lo stesso motivo per il quale adesso sul web molti insorgono al grido di “incitamento alla pedofilia” per il video dell’ultimo successo della cantante australiana “Elastic Heart” interpretato ancora una volta dalla tredicenne ballerina di Dance Moms, Maddie Ziegler e da uno dei più controversi attori dell’ultimo anno Shia LaBeouf.

 

NOTA INFORMATIVA // PINO DANIELE: le ceneri da lunedì 12 gennaio al Maschio Angioino per l’ultimo saluto della città di Napoli, poi tumulazione a Magliano (Grosseto).


Pino-Daniele-suona-Nero-a-meta-all-Arena-di-Verona_h_partb

Vi informiamo che, per volontà di tutta la famiglia dell’artista (e come già deciso ed annunciato prima della decisione di fare il secondo funerale nella sua città), le ceneri di PINO DANIELE saranno ospitate da lunedì 12 gennaio (per una decina di giorni) nella Sala dei Baroni presso il Maschio Angioino a Napoli, scelto perchèsimbolo della città e vicino a quei luoghi che hanno dato l’ispirazione a Pino per scrivere “Napule è”.

Chiunque lo desideri, quindi, potrà rendere l’ultimo saluto a Pino Daniele nei giorni di apertura al  pubblico dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Nel primo giorno di esposizione dell’urna, lunedì 12 gennaio, l’accesso nella Sala dei Baroni sarà consentito a partire dalle ore 12.00. Dopodiché le ceneri dell’artista verranno portate in Toscana, per trovare l’ultimo riposo a Magliano (Grosseto), come da precisa volontà testamentaria di Pino Daniele.

[Parole e Dintorni – Ufficio Stampa PINO DANIELE]