ENRICO NIGIOTTI: stasera a Sanremo con il brano “QUALCOSA DA DECIDERE”; dal 4 maggio in tour con Gianna Nannini in tutta Italia.


ENRICO NIGIOTTI – In gara al 65° FESTIVAL DI SANREMO nella sezione NUOVE PROPOSTE

Stasera presenta sul palco dell’Ariston il brano QUALCOSA DA DECIDERE”  DOMANI ESCE L’OMONIMO DISCO D’INEDITI

Dal 4 maggio aprirà i concerti di GIANNA NANNINI nel suo nuovo tour HITALIA.ROCKS

enrico

Stasera, mercoledì 11 febbraio, ENRICO NIGIOTTI, in gara nella sezione Nuove Proposte, salirà sul palco dell’Ariston per presentare il suo brano “QUALCOSA DA DECIDERE (Go Wild – Universal).

Domani, giovedì 12 febbraio, esce “QUALCOSA DA DECIDERE (Go Wild – Universal), il nuovo disco d’inediti del cantautore toscano che racchiude 10 tracce pop con forti contaminazioni blues. L’album, che sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, è stato anticipato in radio dall’omonimo brano che il cantautore toscano presenterà questa sera sul palco dell’Ariston. A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Enrico Nigiotti sarà il Maestro Umberto Iervolino.

Dal 4 maggio Enrico Nigiotti aprirà i concerti del nuovo tour di GIANNA NANNINI, HITALIA.ROCKS che, in 10 date nei palasport delle più importanti città italiane, toccherà quasi tutta la penisola.

Il video del brano “Qualcosa da decidere” è visibile sul canale Vevo dell’artista al seguente link:

http://cache.vevo.com/assets/html/embed.html?video=ITUV71500008&autoplay=0

«Ogni canzone che scrivo rappresenta una parte di me e sia questo brano sia l’omonimo album che lo contiene ne sono l’esempio – raccontaEnrico Nigiotti cantare il mio pezzo su un palco prestigioso come quello dell’Ariston è per me la realizzazione di un sogno: fare musica! Dentro questo album c’è tutto me stesso, le mie canzoni, la mia voce la mia chitarra».

Questa la tracklist di “Qualcosa da decidere”: “Qualcosa da decidere”, “Loschi Anni”, “Ora che non è tardi”, “Piano Piano”, “Chardonnay”, “Il tempo non rispetta”, “Piccola Pesca”, “Gli ultimi sopravvissuti”, “Nel mio silenzio”, “Goccia in Goccia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...