Giorno: marzo 25, 2015

Boom di ascolti per la finale de l’Isola dei famosi. A Valerio Scanu il record di tweet al suo ingresso in studio.


l-isola-dei-famosi-2015-anticipazioni_166367

 “E’ stata un'”Isola dei Famosi” strepitosa –  ha dichiarato il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri: Questa edizione ha ottenuto numeri record su tutte le piattaforme: televisione, social e web. La finalissima è stata seguita dal 32% di share con 6.545.000 telespettatori,  picco del  53% nel momento della proclamazione delle Donatella. Grande seguito anche tra i giovanissimi con il 48.57% di share sul target 15-24 anni e il 47.05% tra i 15-19enni.
Numeri da capogiro anche sul mondo social con oltre 1.500.000 tweet, e sul web con 50.000.000 di pagine viste sul’app Mediaset Connect e 52.000.000 sul sito ufficiale www.isola.mediaset.it. Numeri incredibili per  un programma moderno e multipiattaforma.

A conquistare il montepremi di 100mila euro  e il titolo di vincitrici della decima edizione de l’Isola dei Famosi, su Canale5, Le Donatella,  che, come da regolamento, hanno scelto di devolvere  la metà della cifra alla campagna solidale de “La Fabbrica del Sorriso” dedicata quest’anno a fame e malnutrizione in Italia e nel mondo.

Inutile dire che la spumeggiante finale del reality ha dominato i social network con 193.000 tweet unici. Nel corso della serata ha occupato simultaneamente 8 posizioni su 10 nei Trending Topics. Oltre al brand ufficiale #Isola, che ha conquistato il podio, si sono classificati nei TT anche altri 18 argomenti (#IsolaLounge, #Marcuzzi, #MaraeAlfonso, #Alvin, #Scanu, #Donatella, #Rocco, #Centovetrine, #AlexBelli, #Cecilia, #Brice, #Valerio, #Rodriguez, #Belen, #Rettore, #isoladeifamosi, #teamDonatella, #IsolaSocialClub).  Il minuto di picco su Twitter è stato registrato alle 23.48 con 2.187 tweet, momento in cui Valerio Scanu è entrato in studio.  All’indomani l’#Isola era ancora nella classifica dei Trending Topics dove occupava 7 posizioni su 10. LEADER ASSOLUTO DELLA PRIMA SERATA CON 6.545.000 TELESPETTATORI

forza

Valerio Scanu, nonostante abbia avuto i numeri e il consenso del pubblico dalla sua parte, pronosticato da più parti vincitore, ancora una volta, è “re” senza corona, emblema di strategie organiche di un sistema mediatico, concepite in partenza per essere profittevoli, guidate dalla logica pubblicitaria  dominante e assoluta nella televisione generalista i cui programmi sono costruiti in funzione dello share, elemento considerato fondamentale nella vendita degli spazi pubblicitari che influenzano le sorti di un programma al di là anche del livello qualitativo e le scelte della produzione televisiva.

Valerio Scanu dopo aver sfidato l’Isola e le sue insidie riuscendo forse anche inaspettatamente a batterla e dopo essersi classificato quarto in finale, con numeri tali di gradimento da far pensare che potesse essere proprio lui la scelta del pubblico, conquistato dalla sua simpatia e dalle umane debolezze che ne hanno svelato l’animo sensibile, torna subito live col Concerto di Cristallo dal suo pubblico in  trepida attesa  il 2 aprile a Roma e il 4 aprile a Milano

concerto di cristallo

Info biglietti:  |

DODI BATTAGLIA Il 7 aprile esce l’album “DOV’È ANDATA LA MUSICA” In collaborazione con TOMMY EMMANUEL


dodi

Il 7 aprile esce “DOV’È ANDATA LA MUSICA(Più in Alto Edizioni Musicali / Artist First), il nuovo album da solista di DODI BATTAGLIA con la partecipazione di Tommy Emmanuel.

L’album, che sarà disponibile anche in digital download e sulle piattaforme streaming, nasce dalla collaborazione di Dodi con TOMMY EMMANUEL,riconosciuto a livello mondiale come il miglior chitarrista fingerstyle, ed è composto da 8 brani cantati e 4 strumentali, in bilico tra diversi generi musicali. L’unione artistica tra i due chitarristi ha dato vita ad un album innovativo e dal sound internazionale, registrato tra  l’Italia e gli Stati Uniti.

L’album “Dov’è andata la musica” è anticipato dal singoloGrazie”, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming. il video del singolo è visibile al seguente link www.youtube.com/watch?v=qBIJnN6d0tU.

«“Grazie” è il brano che ho scelto come apripista di questo progetto che ha varie sfaccettature -racconta Dodi Battaglia – dal pop al rock dal prog all’etnico, ma è anche quello che racchiude in sè tutte queste atmosfere. Mi è sembrato molto bello, all’alba di un compleanno importante, scrivere un brano in cui ringrazio la vita, la buona sorte, il pubblico e tutti coloro che mi hanno aiutato ad arrivare fino alla realizzazione di questo disco».

La limited edition dell’album in doppio vinile, autografato da Dodi Battaglia e Tommy Emmanuel, è in pre-order al seguente linkwww.musicfirst.it/it/musica/pop-italiano/dodi-battaglia–tommy-emmanuel/dove-andata-la-musica-2lp-signed.html, e dal 5 maggio sarà disponibile nei negozi tradizionali e in digital download.

Il digital download sarà disponibile all’uscita del CD (7 aprile).

La versione cd dell’album è in pre-order al seguente link:

www.musicfirst.it/it/musica/pop-italiano/dodi-battaglia–tommy-emmanuel/dove-andata-la-musica-cd-signed.html

Questa la tracklist di DOV’È ANDATA LA MUSICA”: “Mediterranean girl”, “Grazie”, “Streghetta”, “Io non so amare a metà”, “The journey”, “Tu resti qui”, “Una nuova pagina”, “Il treno della vita”, “Dov’è andata la musica”, “Louis and Clark(assolo di Tommy Emmanuel), “Ti lascio andare via”, “Vale”.

BIJOU VANGUARD, LA RAPPER ITALO-IVORIANA CHE FABRIZIO CORONA VOLEVA SPINGERE…


bijou

Raissa Emilie Kourouma, in arte Bijou, è nata ad Abidjan in Costa d’Avorio, il 15 luglio 1990. All’età di due anni il padre lasciò lei e il resto della famiglia per trasferirsi in Europa in cerca di un futuro migliore, mentre lei e la sorella crebbero in casa di una zia fino al dicembre del 1999, quando, finalmente, insieme alla sorella più piccola, raggiunse il padre in Italia a Novara. Bijou è cresciuta in un quartiere (ghetto) prevalentemente abitato da immigrati extracomunitari. La sua infanzia fu difficile, con problemi familiari che le lasciarono segni indelebili, sia fisici che morali. La sua storia incarna la fiaba moderna della cantante nera che, mirando al successo, riesce a riscattare l’infanzia infelice e difficile, facendo valere l’ immagine di una giovane donna con le idee chiare. Nei suoi testi tratta temi sociali, personali, spesso con un linguaggio diretto. Il suo “sound” è l’insieme della musica che ha influenzato la sua esistenza.. dalla musica africana nelle sue molteplici ramificazioni, dal raggae (come alpha blondy),“zouk” (genere ivoriano dai ritmi delicati), al coupédecalé, dal soul delle sue terre alla musica neomelodica italiana , dall’hip hop all’r&B. Nel 2010 iniziò il suo percorso come rapper e forma il gruppo hip hop novarese “Sin City Money” insieme ad Aspren , producer di Novara.

Nel 2013 firma un contratto con “Do it your self” e “Jolly roger” per la canzone “belen” e “sexytoy”. entrambe pubblicate nell’album di dj Steve Forest,  “Pirati urbani”. Ora si presenta con il suo primo progetto solista. BiJOU Lei non accetta di passare attraverso i Reality musicali ammazza personalità, avendone una molto forte e carismatica. Da conoscere..

Questa è la TRACKLIST del suo Album inedito :

01.CIO’ CHE HO

02.DEMONIO

03.LUCI

04.IO LO SO

05.AU SECOURS

06,JE T’AIME X3

07.INSONNIA