L’Ora del Rosario è lo spettacolo teatrale che segna il ritorno di Fiorello tra il pubblico!


fiore

L’Ora del Rosario è lo spettacolo col quale Rosario Fiorello (ri)torna tra il pubblico in una dimensione teatrale, uno spettacolo di puro intrattenimento ricco di aneddoti, racconti e gag, improvvisazione, musica, inediti e duetti  in perfetto stile Fiorello. Lo accompagneranno sul palco, come di consueto, la band diretta da Enrico Cremonesi ed il trio vocale «I Gemelli di Guidonia» lanciato a Fuori Programma su Radio Uno. Lo spettacolo di Rosario Fiorello è stato scritto con Francesco Bozzi, Claudio Fois, Piero Guerrera, Pierluigi Montebelli e Federico Taddia. La regia è di Giampiero Solari. L’Ora del Rosario, arriva al Teatro Impero di Marsala il 12, 13 e 14 maggio (ore 21) e al Teatro Duemila di Ragusa il 16, 17 e 18 maggio (ore 21).
Nella prima settimana di luglio ci sarà una doppia serata al Teatro antico di Taormina e poi tornerà in autunno a Catania e a Palermo per un’altra tranche di spettacoli nei teatri. «Mi è tornata una gran voglia del calore umano, di sentire la gente, vedere i volti… non voglio fare il bacchettone ma da un po’ siamo andati incontro ad una deriva 2.0, ad un imbruttimento a cui non sono scappato neanche io. Rintanato a Roma, solo con il cellulare riuscivo a fare l’Edicola, registrare i file audio, video tutto da solo o quasi, seduto al bar… non dico non sia funzionale e per certi versi anche bello… guarda l’immediatezza che uno ha! Però mi mancava il calore della gente, ecco perché ho optato per i teatri di provincia: nei grandi palazzetti c’è sempre un boato di fondo, la gente diventa folla, invece in questi teatrini, che sono delle vere bomboniere, vedi i visi delle persone, cammini tra le poltrone e ti senti abbracciato». Lo spettacolo, le cui prime date sono state postate dallo stesso Fiorello nel suo profilo social, è partito da Novara a febbraio e ha già toccato i teatri di Pavia e Assisi e ancora da Trento a Gallipoli, da Ferrara a Cosenza per arrivare infine a Marsala a Marsala (Teatro Impero 12-13-14 maggio) e a Ragusa (Teatro Duemila 16-17-18 maggio)

Tra gli ospiti virtuali Da Lugano e dagli States arrivano i video-duetti, in montaggio tridimensionale, con Mina e Tony Renis che regala una versione molto particolare della celebre Quando Quando Quando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...