Giorno: aprile 18, 2015

Valerio Scanu ospite di Chiambretti Night: “sono un cantante” conscio di poter apparire “personaggio!


va“Tutti abbiamo avuto 25 anni questa settimana un sardo ha festeggitao 25 anni“…passa un RVM che lo vede partecipante ancora bimbo a Bravo Bravissimo nel 2002 (è stato  vincitore di quell’edizione del programma ndr) e il “tamburino sardo” l’enfant prodige , Valerio Scanu, che sta vivendo un momento di ritrovata notorietà, secondo classificato ad Amici8, vincitore della 60 edizione del Festival di Sanremo, reduce del successo di programmi televisivi quali Tale e Qual Show e in ultimo l’Isola dei Famosi, nonchè del successo strepitoso del suo show teatrale #Concerto di Cristallo nelle tappe di Roma e Milano,  viene introdotto nello studio di Chiambretti Night, e col suo abituale e gioviale “buonasera a tutti !…” saluta il pubblico in studio e il “padrone di casa”.  Con la solita tipica conduzione “incalzante” tra il serio il faceto, per una volta bandite imitazioni e cani, Chiambretti incalza con domande a raffica che quasi confondono apparentemente l’interlocutore comunque sereno, sorridente e divertito. Cantante o personaggio? E’ una delle prime domande a bruciapelo a cui segue una risposta schietta e  onesta di Valerio Scanu  che dichiara di sentirsi più cantante ma nella consapevolezza di poter apparire come “personaggio” (si presume conseguenza derivata dalle sue partecipazioni a Tale e Quale show e L’Isola dei famosi ndr). Ironica e divertente la rappresentazione della categoria delle cosidette  scanone, fan “adulte” di Scanu che si contrappongono alle “giovani” scanine, rappresentate per l’occasione dall’immagine in video di un’anziana centenaria di Orgosolo paesino del centro Sardegna nelle sembianze di Maurizio Costanzo che ha suscitato l’ilarità del pubblico in studio e dello stesso cantante vagamente “imbarazzato” e quasi incredulo.

scamaNel definirlo cantante trasversale che piace a bambine e nonne Chiambretti chiede un parere al  “direttore” Malgioglio che ammette di apprezzare del cantante la voce originale, di bella estensione e di ottimo timbro, che non imita nessuno ma di non amarne tuttavia il repertorio che auspica, vista la giovane età, possa migliorare in seguito.  E…si sa, Piero Chiambretti, lo si ama o lo si odia ma è indubbio il suo “humor” pungente, acuto e la sua genialità nel porre domande “indiscrete” con divertente ed ironica leggerezza e così che arriva puntuale la  domanda che da anni a questa parte attanaglia a quanto pare la curiosità dei più e che riguarda la presunta omosessualità del cantante  che, ormai avvezzo alla domanda, sta al gioco sfoderando un sorriso smagliante che sembra sottintendere coerente e una volta di più…”Sono solo fatti miei…

 .

Oboscore: Giorno per giorno, chi sale e chi scende nella classifica della popolarità social.


daily_scalata_2014

Classifica di venerdì 17 aprile 2015

Ogni giorno la classifica oboscore degli artisti* che hanno scalato il maggior numero di posizione nelle “music daily chart” di OBO (facebook, twitter e instagram).

* Gli artisti musicali italiani, monitorati dal sistema oboscore sono estratti dalle classifiche Top of the Music by FIMI GfK e iTunes degli ultimi due mesi

Artista Posizioni scalate
1 Tiziano Ferro 90

2 Giorgia 83

3 Emis Killa 82

4 Antonello Venditti 77

5 Il Volo 65

6 Francesco De Gregori 64

7 Raf 59

8 Vinicio Capossela 55

9 Morgan 51

10 Paolo Conte 49

11 Ornella Vanoni 47

12 Raphael Gualazzi 32

13 Luca Carboni 31

14 Francesco Sarcina 29

15 Valerio Scanu 29

16 Tiromancino 20

17 Tre allegri ragazzi morti 15

18 Zero Assoluto 15

19 Don Joe 13

20 Negrita 12

21 Fiorella Mannoia 11

22 Gianluca Grignani 11

23 Loredana Berte’ 10

24 Mondo Marcio 10

25 Simone Cristicchi 9

26 Biagio Antonacci 8

27 Annalisa Scarrone 7

28 Baustelle 7

29 Malika Ayane 7

30 Niccolo’ Fabi 7

31 Giovanni Caccamo 6

32 Alessandra Amoroso 5

33 Cesare Cremonini 5

34 Edoardo Bennato 5

35 Emma Marrone 5

36 Frankie hi-NRG MC 5

37 Erica Mou 4

38 Eros Ramazzotti 4

39 Francesco Renga 4

40 Antonella Ruggiero 3

41 Arisa 3

42 Chiara Galiazzo 3

43 Club Dogo 3

44 Fabi Silvestri Gazze’ 3

45 Ron 3

46 Zucchero Fornaciari 3

47 Mario Biondi 2

48 Il Cile 1

49 Nina Zilli 1

50 Adriano Celentano 0

51 Alex Britti 0

52 Andrea Bocelli 0

53 Caparezza 0

54 Daniele Silvestri 0

55 Francesco Guccini 0

56 Franco Battiato 0

57 Gianna Nannini 0

58 Gianni Morandi 0

59 Giuliano Palma 0

60 Jake la furia 0

61 Lo stato sociale 0

62 Luciano Ligabue 0

63 Massimo Ranieri 0

64 Max Gazze’ 0

65 Mina 0

66 Nada Malanima 0

67 Nathalie 0

68 Neffa 0

69 Piero Pelu’ 0

70 Pino Daniele 0

71 Pooh 0

72 Riccardo Sinigallia 0

73 Samuele Bersani 0

74 Stadio 0

75 Lorenzo Jovanotti 1

76 Renzo Rubino 1

77 Laura Pausini 2

78 Nek 2

79 Cristiano De Andre’ 4

80 Negramaro 4

81 Fabri Fibra 6

82 Michele Bravi 6

83 Moreno Donadoni 7

84 Afterhours 10

85 Noemi 11

86 Giovanni Allevi 13

87 Fedez 15

88 Marco Carta 16

89 Subsonica 16

90 Cristina D’Avena 17

91 Irene Grandi 28

92 Two Fingerz 29

93 Claudio Baglioni 35

94 Perturbazione 39

95 Brunori Sas 43

96 Gue’ Pequeno 44

97 Giusy Ferreri 47

98 Max Pezzali 52

99 Moda’ 54

100 Clementino Iena 61

101 Elio e le storie tese 63

102 J-Ax 67

103 Marco Mengoni 68

104 Renato Zero 71

105 Vasco Rossi 78

106 Elisa 79

107 Gigi D’Alessio 89

AMICI – Il Serale: 18 aprile – ospiti: Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso e Luca Argentero – quarto giudice Paolo Bonolis


foto_amici-14

Amici14, ritorna in prime time  su Canale5 domani sabato 18 aprile alle 21.10 alla conduzione di Maria De Filippi incontrastata e ineguagliabile regina di ascolti. Grandi ospiti anche nella serata di domani: l’imprevebile e irrequieta  Loredana Berté, affiancherà Francesco Renga e Sabrina Ferilli a giudicare e a decidere le sorti dei concorrenti delle squadre blu e bianca in competizione rispettivamente sotto la direzione artistica di Elisa ed Emma Marrone.A fare da quarto giudice Paolo Bonolis.

Alessandra Amoroso

Tiziano FerroDue i superospiti musicali del programma:Tiziano Ferro  e Alessandra Amoroso, vincitrice dell’edizione 2008 del programma che l’ha lanciata nel panorama musicale. In studio ospite anche Luca Argentero, ora attore apprezzato e  giurato lo scorso anno dell’edizione di Amici. Dopo l’ottimo riscontro avuto la scorsa puntata, tornerà ancora l’irresistibile talento comico di Virginia Raffaele. La regia è affidata per il secondo anno consecutivo ad Andrea Vicario. Amici è prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset.

Almamediterranea: è online il video del singolo “Radical Chic” della band sarda.


ALMAMEDITERRANEA 

al

DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DI “RADICAL CHIC

IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL QUINTO ALBUM “SENTIERI DI LIBERTÀ

disco nato dalla collaborazione della band con l’associazione

Libera Comunità Terapeutica per il recupero dei disturbi mentali

Da oggi, venerdì 17 aprile, è online il video del nuovo singolo della band sarda ALMAMEDITERRANEA “Radical Chic” che anticipa il quinto album in uscita a maggio “Sentieri di libertà”, un progetto che fonde musica e impegno sociale per sensibilizzare sui metodi di cura delle patologie psichiche nato in collaborazione con Libera Comunità Terapeutica.

ra

Tenendo fede a quelli che sono i principi del gruppo fin dall’inizio della carriera, gli Almamediterranea scelgono ancora una volta di far riflettere con la loro musica sulla società di oggi. Radical Chic è infatti un brano goliardico, dalle sonorità folk rock, il cui testo dipinge il ritratto chic dell’erede attuale di quei sessantottini europeiche Jean-Luc Godard definiva con compassionevole sarcasmo “figli di Marx e della Coca-Cola”, costretto inesorabilmente alla contraddizione tra i propri ideali e la società capitalistica in cui si trova immerso. Il videoclip è stato girato da Oscar Serio nel locale Republik di Cagliari e vede come protagonisti i “messaggi radical” dei già tanti appassionati agli Almamediterranea.

Con “Sentieri di libertà”, registrato in parte all’Havana (Cuba) presso gli Abdala Studios, gli Almamediterranea si prestano a festeggiare i dieci anni di attività ma anche asensibilizzare, divulgare e raccogliere fondi per la ricerca e lo sviluppo delle terapie alternative nel campo della medicina psichiatrica, sostenendo le teorie del Dott. Alessandro Coni ideatore e patron del progetto dell’associazione Libera Comunità Terapeutica intitolato appunto “Sentieri di libertà”.

«L’idea di unirci a Libera Comunità Terapeutica nasce durante una manifestazione di quattro giorni fatta di trekking e dibattiti sulla salute mentale insieme ai “guarenti” – racconta la band –  Abbiamo registrato in quell’occasione il brano “Sentieri di libertà” (title track del cd) con un coro formato dai protagonisti di questo progetto. E’ stata per noi un’esperienza unica. Per noi è fondamentale che i nostri progetti e la nostra musica possano contribuire a sensibilizzare e dare voce a tematiche di cambiamento, di evoluzione culturale e sociale come questo meraviglioso “esperimento” sulle malattie mentali e sui suoi processi di guarigione. E’ stata una magia che solo la musica può regalare; abbiamo visto quel sentiero appartenerci perché il nostro percorso ha tracciato un’alternanza di sacrifici e soddisfazioni che oggi più che mai vogliamo condividere e dedicare a coloro che ci hanno aiutati a segnarlo».

Il 1 maggio comincia proprio in Sardegna il “Sentieri di Libertà live tuor 2015 con un concerto gratuito, organizzato dalla ProLoco di Ulassai che si terrà in Piazza Barigau ad Ulassai (Ogliastra) e vedrà anche la partecipazione dei guarenti del progetto “Sentieri di libertà”. Si esibiranno poi il 13 Agosto a Teulada (CA).

Gli Almamediterranea sono: Roberto Usai Almo (voce, chitarra, guitalele, bouzouki), Pamela Strazzera Panky (voce, cajon, djembe), Gigi Mirabelli (basso), Emanuele Pusceddu (batteria), Diego Milia Dieghi (banjo, violino, mandolino, armoniche, ukulele, tromba, trombone), Santino Cardia Santo (sax contralto, flauto traverso, sax soprano, clarinetto, chitarra) e Fabrizio Lai Fabrenji (chitarra, cavaquinho).

La band nasce a Cagliari nel 2004 da un’idea di Roberto Usai. Nel 2007 pubblicano il primo disco autoprodotto dal titolo “Tuttoattaccato” e partecipano a diversi concorsi e festival nazionali quali il Mei Fest Faenza, il Concerto al Roxy Bar di Red Ronnie e il Festival della Canzone D’Autore di Isernia, dove vincono il premio della critica. Il secondo album si intitola “Male Bene” e vede la collaborazione di Erriquez della Bandabardò, Francesco Moneti Fry dei Modena City Ramblers, Luca Morino dei MAU MAU ed altri. Segue nel 2011 la raccolta “Sandalia” con tre brani inediti. Nel 2012 esce il quarto album “Popolo di onesti” dove, ancora una volta, sono diverse le collaborazioni: oltre a vari esponenti del panorama musicale sardo, come il rapper Ruido Zero Cloni, Paolino Secchi “Paolinho” voce dei Train To Roots, ritroviamo Fry Moneti e si aggiunge Davide Morandi, rispettivamente violino e voce dei Modena City Ramblers. Nel 2013 gli Almamediterranea salgono sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma. Il 2014 è l’anno della tournée cubana e del lavoro al disco con cui festeggeranno 10 anni di attività.

 

“DONNA LIBERA” di AMARA alla ventesima posizione della classifica, il risultato più alto tra le Nuove Proposte di Sanremo 2015!


AMARA

amara

ALLA VENTESIMA POSIZIONE DELLA CLASSIFICA DEI DISCHI PIÙ VENDUTI

CON IL SUO ALBUM D’ESORDIO “DONNA LIBERA”

Il risultato più alto tra le Nuove Proposte di Sanremo 2015!

Vincitrice del PREMIO LUNEZIA POP D’AUTORE 2015

“DONNA LIBERA”, il disco d’esordio della cantautrice AMARA, si posiziona al ventesimo posto della classifica TOP OF THE MUSIC FIMI/GFK degli album più venduti della settimana (diffusa ieri da GFK Retail and Technology Italia), confermandosi così come il disco classificatosi alla posizione più alta tra quelli delle Nuove Proposte di Sanremo 2015.

Amara ha inoltre recentemente vinto il PREMIO LUNEZIA POP D’AUTORE 2015, che ritirerà il prossimo luglio a Marina di Carrara: il Prof. Paolo Talanca riconosce la capacità della cantautrice nel suo disco “Donna Libera” di “aver saputo unire al meglio tematiche pop con uno stile raffinato e d’autore, fino a realizzare un’opera che si pone all’esatta metà di due linguaggi”.

“DONNA LIBERA” (prodotto da Isola degli Artisti / distribuito da Believe Digital), disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, è composto da dieci tracce molto diverse tra loro; un disco che non segue nessuno standard ed è specchio del percorso artistico di Amara, un’artista di strada che racconta di proprio pugno la vita di tutti i giorni.

Dopo le prime date a Milano (Blue Note) e a Prato, Amara sarà in concerto il 21 maggio a Musicultura ST-ART a Macerata e il 22 maggio all’Auditorium Parco della Musica – Teatro Studio di Roma. La giovane artista sarà accompagnata sul palco da Franck Armocida, Francesco Cecchet, Nick Valente eMarco Russo.

Il brano che Amara ha presentato sul palco della 65° edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte,CREDO”, è stato accolto positivamente sia dalla critica (seconda classificata tra le Nuove Proposte sia per il Premio della Critica “Mia Martini” sia per il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web “Lucio Dalla”) sia dal pubblico, registrando in meno di un mese oltre 600.000 visualizzazioni su YouTube. Il video del brano è visibile al link https://www.youtube.com/watch?v=BdbFNzSWCVQ .

Amara negli anni vince per ben 4 volte il concorso Area Sanremo, nelle edizioni 2008, 2009, 2010 e 2011. In seguito alla vittoria di un festival dedicato ai cantautori, inoltre, Mogol le conferisce una borsa di studio presso il CET.

Nel 2012 viene scelta da MTV New Generation, progetto volto a promuovere le migliori produzioni degli artisti emergenti.