Giorno: aprile 26, 2015

#INStoreLive per Valerio Scanu il 25 aprile all’Auchan di Mestre


vasFinita l’avventura che l’ha visto naufrago a l’Isola dei Famosi dove si è classificato quarto, Valerio Scanu, ha ripreso il suo posto nel mondo musicale tenendo all’inizio di aprile: il 2 a Roma e il 4 a Milano due concerti nell’ambito del progetto intitolato  Concerto di Cristallo in omaggio al suo singolo di successo Parole di Cristallo, mentre, ieri, 25 aprile ha incontrato i suoi fan, presso il Centro Commerciale Le Porte di Mestre per un INStore Live. Oltre i consueti fan accorsi con i pullman e tutti i mezzi disponibili, tantissimi volti nuovi incuriositi dall’ex naufrago “riscoperto” in televisione e vincitore della 60ma edizione del Festival di Sanremo col brano  Per tutte le Volte che… compreso tra i brani scelti per il mini live con cui Valerio Scanu ha intrattenuto il pubblico e  tratti dal suo ultimo disco Lasciami Entrare (NatyLoveYou): Sui Nostri Passi, Lasciami Entrare e Sometimes loves da lui presentata, indicando i manifesti pubblicitari sistemati sul palco, come colonna sonora della pubblicità dei Granleggeri Melegatti, a cui presta il suo volto come testimonial. anche per il 2015. Il cantante a conclusione del mini live si è poi intrattenuto con i fan e non solo, per gli autografi e le foto di rito, riservando a tutti una parola e un sorriso come riportato dai  tanti commenti dei fan intrisi di affetto e gratitudine per il suo garbo e la sua disponibilità testimoniati anche da numerosi video amatoriali.

    valporteQuesti i prossimi appuntamenti, il primo, il più prossimo è per il 9/05, dove Valerio Scanu sarà ospite dell’evento annuale UnaStellaStaNascendo c.so Sicilia – S.Cataldo (CL) a cui seguirà  il tour estivo “VSLIVE2015” che inizierà il 5 luglio in Piazza Portanova a Salerno e proseguirà con la data del Primo agosto in Piazza di Montefusco (Avellino), quella del 22 in Piazza Parrocchiale a Villa Pio X (Ascoli Piceno) e quella del 5 settembre in Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo (L’Aquila).

Amici14 di Maria De Filippi ancora campione di ascolti – Nella terza puntata Elisa “perde” Paola.


foto193-1024x548E’ andata in onda ieri sera, sabato 25 Aprile 2015, la terza puntata del serale di Amici 14 – Grandi ospiti e grande spettacolo che non ha rivali in termini di ascolto, ancora una volta a favore della bionda conduttrice di Canale5  che  batte Fabio Fazio su Rai 1 con lo speciale sulla Liberazione, Viva il 25 Aprile col risultato di 5 milioni di spettatori con uno share del 23,51% contro i 4 milioni di spettatori con uno share del 17,26% di Fazio.  Ma non solo, anche sui social network, Amici è stato ai vertici delle classifiche dei Trend Topic con 120mila tweet e un picco di 999 cinguettii alle ore 23:02. L’hashstag #Amici14 ha svettato così tra i trend topic nazionali e si assicura il secondo posto della classifica mondiale.

Ad aprire le “danze” e quindi ad iniziare per prima, questa volta, è la squadra bianca grazie ad Emma che nella prova “Ingresso” ha avuto la meglio su Elisa della squadra blu. Entrambe sottoposte ad esame da Luciano Onder, il mitico conduttore di “Medicina 33” dovevano indicare con pennello e tempera sul corpo di due “bronzi di Riace” dalle sembianze umane opportunamente oliati i muscoli chiamati: Flessore ulnare del carpo, muscoli lombricali, grande gluteo, obliquo esterno, dentato anteriore, il trapezio.

La serata è poi andata avanti,  tra gli ospiti musicali, Nek e Gianna Nannini (criticata sui social per essersi esibita in playback ndr) e i concorrenti che si sono sfidati in canti e balli esibendosi anche in duetti con le stesse coach e direttori artistici che nel mettersi in gioco hanno diviso e reso spesso ardua la scelta dei giudici: Loredana Bertè, Francesco Renga, Sabrina Ferilli e Kekko Silvestre dei Modà  come quarto giurato. 

La terza puntata si è conclusa con la eliminazione di Paola della squadra blu che ha perso la sfida nel finale con Valentina della squadra bianca, provocando le lacrime di Elisa.  Momento di divertimento e allegria si è vissuto poi con l’imitazione di Virginia Raffaele di Sabrina Ferilli, mentre Loredana Bertè ha stupito nel cambiare bersaglio delle sue critiche, infatti dopo la reinterpretazione di Briga del brano “Signora Lia” sconvolge tutti dicendo che “Briga questa volta ha fatto centro” riservando invece parole di fuoco per Luca (Tudisca) esibitosi in un duetto con Neck: “sembrava che Nek si fosse doppiato da solo. Tu non esisti” e poi ancora “tu sei zero”. scatenando i fischi del pubblico. Il cantautore si è potuto tuttavia consolare con i giudizi e i complimenti di Kekko e Renga a cui invece è piaciuto. La terza puntata si è conclusa con l’esibizione di Gianna Nannini nel brano Dio è morto.

Appuntamento a sabato prossimo su Canale5 con la quarta puntata di Amici 14 di Maria De Filippi.