Day: maggio 3, 2015

#Amici14 – il Serale: Maria De Filippi ancora campionessa d’ascolti – Monito di Loredana Berté a Briga “John Lennon non si tocca!”


mengoni-960x600Campionessa d’ascolti ieri, sabato 2 Maggio 2015, ancora Maria De Filippi con Amici14 – il Serale  su Canale5 visto da 4.927.000 (24,63%)  che batte Su Rai1 Antonella Clerici e il suo Senza Parole visto da 3,365.000 spettatori (15,45%)  La quarta puntata di Amici è stata ricca di ospiti.. Claudio Cecchetto è stato il primo ospite della serata chiamato a giudicare i due direttori artistici Emma ed Elisa nella consueta sfida iniziale per decretare chi delle due inizierà a “giocare” e che le ha viste  impegnate con l’imitazione di alcune coreografie di canzoni proposte dal famoso Dj. Vince Elisa anche se ad onor del vero Emma si è difesa molto bene. Inizia la gara e viene introdotto il primo ospite della serata  della puntata: Marco Mengoni che esordisce con “Sto tremando ma faccio finta di niente” e duetta con The Kolors su Superstitious  infiammando il pubblico. A seguire Il Volo, vincitori della 65ma edizione del Festival di Sanremo  che presto voleranno all’Eurovision Song Contest, che in un connubio difficile, duettano con Briga il rapper di questa edizione bersaglio di polemiche e critiche del giudice “Killer” Loredana Berté. E infatti anche questa settimana il rapper non salta il turno, e viene aggredito – per aver “osato” associare ad un fatto di cronaca recente come quello della morte di 900 persone nel “Mediterraneo” un brano “simbolo” come Imagine di John Lennon –  con queste parole “Non puoi sfruttare la notizia. Parla del sociale, parla di te: sei un paraculo“,  Il rapper viene pertanto “falciato”  dal giudizio di Loredana Bertè che provoca le lacrime di Emma ormai sull’orlo di una crisi di nervi forse anche per non riuscire a convincere pienamente della sua buona fede a consigliare al rapper l’inserimento del brano all’interno della sua performance e che quindi replica: “la paraxxx sono io perchè ho chiesto io a Mattia di dare onore e giustizia a quello che è successo attraverso la canzone” – “Ma John Lennon non si tocca” ribatte la Bertè. Il clima si fa teso ed Emma non si trattiene “Sono scioccata, chi usa l’arte per andare oltre il bel canto non viene mai capito: ma io continuerò ad osare”.

 bertèTra gli altri ospiti Fedez duetta con Valentina (squadra bianca) su “Amore Eternit” , anche questa scelta di Emma viene criticata dalla “terribile” Bertè che avrebbe visto più adatto Briga a duettare con Fedez. I Dear Jack, secondi classificati della scorsa edizione di Amiciduettano con Luca che neanche questa volta riesce ad evitare le “bordate” della Berté che continua a giudicarlo banale e poco originale. Una puntata particolarmente “tesa” che si è conclusa  col ritorno in scena della guest star della serata, Marco Mengoni,  a stemperare gli animi con l’ultimo singolo estratto dall’album “Parole in circolo”, ai vertici delle classifiche e pluriplatinato “Esseri umani” ...che dedica alla serata.

shaila-1024x688La puntata si conclude con l’uscita della ballerina Shaila della squadra bianca.

Al via “Caduta Libera” con Gerry Scotti: puntata speciale con Alex Belli, Pierluigi Diaco, Luxuria, Le Donatella e tanti altri…


caUn concorrente. Dieci Sfidanti. E una serie di duelli a suon di domande a cui bisogna rispondere posizionati su una botola e in cui basta una risposta sbagliata per farla aprire ed essere “eliminati fisicamente”.

E’ “Caduta libera!“, il nuovo preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, al via da lunedì 4 maggio alle ore 18.45, prodotto da Endemol Italia.

Si parte con una puntata speciale. Infatti, i primi concorrenti che hanno deciso di testare il nuovo quiz, nella puntata inaugurale di lunedì, sono undici personaggi famosi: Alex Belli, Carmen Russo, Pierluigi Diaco, Giulia e Silvia Provvedi (le Donatella che, questa volta, giocano separate), Roberta Giarrusso, Andrea Montovoli, Vladimir Luxuria, Michela Coppa, Alessandro Cecchi Paone e Andrea Pucci.

Saranno loro a provare per primi il seguente meccanismo di gioco: in ogni puntata di “Caduta Libera!”, un concorrente è al centro di una pedana, sopra una botola pronta ad aprirsi e a risucchiarlo alla prima risposta sbagliata (nella prima puntata sarà Alessandro Cecchi Paone a iniziare la sfida al centro della pedana); dieci sfidanti lo circondano, posizionati su dieci botole uguali.
Il concorrente, di volta in volta, sceglie un avversario da sfidare.
In ogni duello, il concorrente e lo sfidante prescelto, a turni alterni, devono rispondere, in pochi secondi, alla domanda posta da Gerry Scotti, completando una o più parole, di cui vengono visualizzate solo alcune lettere, proprio come quando si gioca al cruciverba.
Per chi sbaglia per primo non c’è scampo: la botola sotto ai suoi piedi si apre, facendolo cadere ed eliminandolo. Duello dopo duello, se il concorrente riesce a “far fuori” “i suoi sfidanti, può arrivare a vincere un ricco montepremi.

Il format, che ha debuttato in Israele, è andato in onda in 12 paesi, con oltre 2.000 puntate. Tra i paesi in cui è stato trasmesso ci sono la Spagna, la Cina, gli Stati Uniti e, recentemente, il Belgio.
“Caduta libera!” è basato sul format “Still Standing” creato da Channel 10 e July-August Productions Ltd. e licenziato da Armoza Formats.