Goblin Rebirth – Lancio mondiale per il ritorno dei Goblin!


goblin

Un suono da paura. Sono tornati i Goblin, quelli delle colonne sonore dei film di Dario Argento come Suspiria, Tenebre e Profondo rosso. E pure di Zombi, di George A. Romero. Anzi, sono rinati. Oggi esce Goblin Rebirth, nuovo cd inedito dell’omonima band che vede in formazione il viterbese Giacomo Anselmi, mago della chitarra.

Il lancio è a livello mondiale: recentemente l’anticipazione in Germania e nel Benelux, oggi negli Usa, nel Regno Unito e nel resto del pianeta. E’ anche in streaming e scaricabile da Itunes. E il respiro internazionale è dato pure dall’etichetta discografica, l’americana Relapse Records. Oltre ad Anselmi, i Goblin Rebirth presentano la sezione ritmica della formazione originale degli anni ’70, con Agostino Marangolo alla batteria e Fabio Pignatelli al basso, più Aidan Zammit e Danilo Cherni alle tastiere.

I fan dei vecchi Goblin possono stare tranquilli: gli otto brani del nuovo disco non tradiscono, la qualità è garantita. Dentro ci sono elementi di continuità e innovazione. «Le sonorità – spiega Anselmi – vanno verso il progressive contemporaneo e classico dei Goblin, lo sviluppo dei brani rispetto a prima invece più verso la canzone piuttosto che la colonna sonora, come era prima». Chi ha già ascoltato il cd ha manifestato riscontri positivi. «Le prime recensioni sono buone, ma questo è un lavoro che per essere apprezzato appieno deve essere ascoltato almeno un paio di volte».

Adesso si inizia a parlare di live e di trasferte importanti. Si stanno definendo le date negli Usa e in Giappone. Nel primo caso – e non è una coincidenza – intorno ad Halloween, nel secondo il 20 e 21 marzo. «Ci stiamo lavorando insieme alla nostra casa discografica, tra le prime al mondo se si parla di metal».

Per i Goblin Rebirth un sound made in Tuscia. E non solo per Anselmi. «Le parti di chitarra – conclude – sono state registrate con gli amplificatori della Masotti Guitar Devices», realizzati a Farnese da Pierangelo Mezzabarba. E il mago della sei corde li porterà anche sui palchi negli Stati Uniti, grazie all’appoggio della Overdrive, distributore della Masotti con base a Los Angeles.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...