Day: luglio 15, 2015

Coca-Cola Summer Festival 2015, nella seconda puntata Valerio Scanu presenta “Alone”, ospiti Mengoni, Bertè, Mannoia


coca-cola-summer-festival-2015-4-27Domani 16 luglio appuntamento con la seconda puntata di Coca-Cola Summer Festival #DaiUnBacio organizzato e prodotto dalla Fascino in collaborazione con Friends & Partners. Giunto alla sua seconda edizione con la spumeggiante conduzione di Alessia Marcuzzi e Angelo Baiguini (speaker di RtL 102.5) affiancati da Rudy Zerbi. Il grande concerto che si è svolto lo scorso 26 giugno in Piazza del PopoloRoma viene riproposto su Canale5 ore 21,10.  Di seguito i big che si alterneranno nella seconda serata del Coca Cola Summer Festival 2015 e i relativi brani:

Antonello Venditti – Ti amo inutilmente
Francesco Renga – Era una vita che ti stavo aspettando
Nek – Se telefonando
Alvaro Soler – El mismo sol
Annalisa – Vincerò
Mario Biondi – Love is a temple
Caro Emerald – Quicksand
Emis Killa – C’era una volta
Marco Carta – Ho scelto di no
Feder ft. Lyse – Goodbye
Gianluca Grignani feat. Emis Killa – Fuori dai guai
Gué Pequeno – Interstellar
Deborah Iurato – Da sola
Neffa – Sigarette
Francesco Sarcina – Femmina
Valerio Scanu – che per l’occasione rilascia “Alone” un brano dal sound internazionale e in piena sintonia con l’estate, quarta traccia dell’album autoprodotto “Lasciami Entrare” –
e ancora: Anna Tatangelo con Inafferrabile e Paola Turci  con Io sono

Inoltre la serata vedrà la partecipazione straordinaria di Fiorella Mannoia, Loredana Bertè e Marco Mengoni. Tra i giovani emergenti, dopo la vittoria di Matthew Lee nella prima puntata, a sfidarsi saranno Giaime e Il Pagante.

ENRICO RUGGERI RISPONDE ALLE CRITICHE E RICORDA …” IL DENARO, PER UN ARTISTA, È INDIPENDENZA CREATIVA…


en

Il fatto che Enrico Ruggeri abbia prestato la propria voce per cantare il jingle dello spot pubblicitario dei cubetti di pancetta “Negroni” : “Le stelle sono tante, milioni di milioni: la stella di Negroni vuol dire qualità“, a qualcuno non è andato giù e ha criticato la scelta dell’artista che però ha risposto a tono alle critiche e ai dissidenti dalla sua pagina social: ” I più grandi pittori, poeti e musicisti dei secoli passati hanno vissuto di Mecenatismo, dipingendo i nobili che li ospitavano, affrescando le loro magioni o scrivendo poesie e musiche alle loro signore”.
E ancora:” Il denaro, per un artista, è indipendenza creativa: io non ci compro macchine lussuose, barche o cocaina, io faccio i dischi che mi piacciono, come e quando mi va, scrivo libri o articoli, conduco trasmissioni. Senza dover rendere conto a nessuno del mio operato. Questo è il lusso che voglio permettermi, questa è la mia cifra distintiva: il musicista più bravo, la copertina più curata, il palco più bello e, perché no?, una bella business class per arrivare più in forma alconcerto. Per ottenere e difendere la mia autonomia e la mia onestà intellettuale posso anche prestare la voce. Senza vendere la mia anima”.

Laica: dallo spot Morellato all’esordio discografico con “Tu mi hai raccolta”, il primo singolo di esordio


laica

Laica, al secolo Annaclara Maffucci, cantautrice di origine napoletana, già nota per aver prestato la voce ad una versione moderna del brano “Amapola” per la colonna sonora allo spot della collezione “Lunae” primavera-estate 2015 del brand di gioielli Morellato, alla sua prima produzione discografica presenta “Tu mi hai raccolta” il singolo d’esordio già disponibile al download su iTunes accompagnato da un videoclip particolarmente intenso, curato dal regista Alessandro Valbonesi e prodotto dalla casa di produzione radiotelevisiva Jump Cut Media Milano di Massimo Staiti.

«E’ un brano che tratta di un tema estremamente delicato e per la sua natura c’era il bisogno di un video che lo rappresentasse liberandolo da un’unica interpretazione.» dice Laica «Volevamo lasciare l’ascoltatore libero di vederci ciò che più è vicino alla sua esperienza personale con un elemento che però lo guidasse lungo tutto il “viaggio”: un filo, coprotagonista del racconto

La produzione artistica del brano è stata interamente curata dal cantautore e compositore Gabriele Aprile, con il quale Laica è riuscita nell’intento di fondere la musica d’autore con le sonorità della musica elettronica.

«Consapevoli dei limiti tecnici imposti dall’autoproduzione in toto del progetto, abbiamo girato la situazione a nostro favore sperimentando.» commenta Laica. «Non c’è uno studio dal nome altisonante, non ci sono macchine sofisticate: c’è un computer, un microfono e la passione che Gabriele ed io abbiamo convogliato nella nostra produzione.»

Ancora un successo per “Temptation Island 2”: sfiora il 20% e si conferma leader assoluto della serata


temptation

Prosegue il successo per la nuova stagione di “Temptation Island”. Ieri sera su Canale 5 la trasmissione si conferma ancora una volta come la più vista della serata con 3.150.000 telespettatori, 16.87% di share, 19.63% sul target commerciale.
In crescita il gradimento tra i giovanissimi: 33.3% di share sul target 15-24 anni e 34.5% di share tra i 15-19enni.  In particolare, ottimo riscontro anche sul pubblico femminile compreso tra i 20-24 anni, dove il programma registra il 44% di share.
Temptation Island si conferma anche ieri il docu-reality più social, con oltre 35.000 tweet arrivati con l’hastag ufficiale della trasmissione, dominando il primo posto della tendenza Italia per tutta la durata del programma.
Il prossimo appuntamento con “Temptation Island” è per martedì 21 luglio in prima serata, su Canale 5.

MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE: il 10 settembre a Milano


MasterMusica

Milano, 15 luglio 2015 – Il MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE, in occasione della sua XV edizione, ha deciso di raccontare i continui cambiamenti nel mondo musicale attraverso una LEZIONE STRAORDINARIA APERTA A TUTTI,  il 10 settembre (ore 17.00, presso la sede di Via Carducci 28/30, in Aula C012) dal titolo “Business (r)evolution: consumo, insight e marketing della musica sulle nuove piattaforme digitali” (http://almed.unicatt.it/almed-master-in-comunicazione-musicale-il-10-settembre-una-lezione-aperta-sulla-musica-presentazione).

La lezione, introdotta da Gianni Sibilla (Direttore didattico del Master), sarà tenuta da Luca Fantacone (Head of International di SonyMusic Italia e docente del Master) ed è indirizzata sia agli ex studenti del master, come occasione di aggiornamento sul sistema della musica, sia ai futuri studenti del Master che vogliono avere un assaggio delle lezioni della nuova edizione, in partenza a novembre. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Le iscrizioni al Master sono già aperte (e già numerose): il termine per la presentazione delle domande di ammissione è il 12 ottobre; i colloqui di selezione si svolgeranno il 22e 23 ottobre, mentre le lezioni della quindicesima edizione cominceranno il 9 novembre 2015.  Anche per questa edizione sono previste 2 borse di studio ai primi candidati della graduatoria.

Il MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE è il primo corso universitario post-laurea dedicato al mondo dell’industria della musica e dei media e anche quest’anno propone la sua collaudata formula: artisti – tra tutti Omar Pedrini e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz -, operatori del settore e docenti universitari salgono in cattedra per formare a 360° i professionisti della musica di domani.

«Questo Master è nato quindici anni fa quando l’industria dei suoni stava iniziando la sua trasformazione digitale – raccontano i responsabili del corso, Chiara Giaccardi e Gianni Sibilla –Il digitale ha cambiato la musica: noi continuiamo a interpretare e raccontare questa evoluzione e a formare chi la gestisce sul campo. Ma una cosa non cambia: ci sarà sempre bisogno di qualcuno che aiuti gli artisti a progettare la comunicazione della loro musica».

Nel corso delle sue 14 edizioni, il Master in Comunicazione Musicale ha formato una nuova generazione di professionisti della musica e molti di questi ex-allievi, ora con una solida carriera nel music business, sono tornati e torneranno in aula a tenere lezione, diventando testimonial e docenti.

Il Master in Comunicazione musicale, promosso dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano, è rivolto a laureati di tutte le facoltà e/o diplomati in Conservatorio. Il percorso prevede lezioni e laboratori in aula, nonché un periodo di stage finalizzato all’inserimento formativo del corsista nel contesto reale della comunicazione musicale presso aziende convenzionate che hanno maturato una consolidata collaborazione con il Master, oltre ad altre che vengono coinvolte ogni anno in base all’andamento del mercato del lavoro.

In 14 anni sono stati selezionati quasi 400 studenti tra le 1500 domande di ammissione ricevute, per un totale di 7000 ore in aula tra incontri con gli operatori del settore,laboratori sulle professioni della musica, lezioni su discografia, media, musica live, marketing, fino alle nuove frontiere della distribuzione digitale e del mobile. La validità del corso ha permesso negli anni di portare le percentuali di placement, tra il 66% e il 90%, a sei mesi dal termine delle lezioni, attraverso l’organizzazione di quasi 400 stage tra etichette discografiche, media musicali, uffici stampa e promoter.

UMBRIA JAZZ 15, cresce l’attesa per Tony Bennett e Lady Gaga live stasera mercoledì 15 luglio 2015


um

Successo straordinario a Perugia per le prime giornate di UMBRIA JAZZ, al via venerdì scorso e destinato quest’anno, a raggiungere i numeri da record dell’edizione del “quarantennale” del 2013, quando si registrò un boom di presenze e di incassi. Paolo Conte, Brad Mehldau, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Subsonica, Danilo Rea, Ramin Bahrami, Charles Lloyd: questi sono solo alcuni dei nomi che si sono alternati sui palchi del festival per queste prime giornate.

lady gagaAumenta intanto la febbre per l’arrivo di Tony Bennett e Lady Gaga che stasera  mercoledì 15 luglio porteranno sul palco dell’Arena Santa Giuliana il loro “Cheek to Cheek tour” per l’unica attesa tappa italiana di una tournée che sta riscuotendo successo in tutta Europa e in tutto il mondo.

Per i prossimi giorni di UJ15 si aspettano altri grandi nomi, per citarne alcuni: i due giganti della musica brasiliana Caetano Veloso e Gilberto Gil, insieme live venerdì 17 luglio (Arena Santa Giuliana) dopo 21 anni, Chick Corea e Herbie Hancock che domani sera si esibiranno insieme per un’altra esclusiva italiana di UJ15 (Arena Santa Giuliana), Cassandra Wilson e Robert Glasper, protagonisti dei due set della serata di giovedi 16 luglio (Arena Santa Giuliana), Joshua Redman e gli Snarky Puppy, che si alterneranno questa sera sul palco dell’Arena Santa Giuliana, e poi ancora Dianne Reeves (17 luglio – Teatro Morlacchi), Bill Frisell (17 luglio – Teatro Morlacchi), Enrico Rava (18 luglio – Teatro Morlacchi), Incognito (18 luglio – Arena Santa Giuliana), Brand New Heavise (18 luglio – Arena Santa Giuliana), fino alla grande serata di chiusura ad ingresso gratuito all’Arena Santa Giuliana domenica 19 luglio con Taylor McFerrin, Orlando Julius & The Heliocentrics e i dj set di Nicola Conte.

Oltre duecentocinquanta eventi in dieci giorni, sei palchi distribuiti in tutta la città (Arena Santa Giuliana, Teatro Morlacchi, Piazza IV Novembre, Bottega del Vino, Giardini Carducci, Arena Santa Giuliana Restaurant Stage) con musica nel centro storico da mezzogiorno a tarda notte, a pagamento e gratuita, al chiuso e all’aperto, per tutti i gusti: UMBRIA JAZZ 15 è tutto questo e molto di più.

I biglietti per tutti i concerti a pagamento di UMBRIA JAZZ 15 sono disponibili.  Tutte le informazioni per reperire regolarmente i biglietti di UMBRIA JAZZ 15 sono consultabili sul sito ufficiale www.umbriajazz.com.

Addio a Big Jimmy body gard di molte star in tour.


big jimmyA volte a seguire un personaggio vip o una star musicale, capita che diventi noto e familiare anche chi ci ruota intorno chi per un motivo chi per l’altro, e un personaggio come  ‘Big Jimmy’ non poteva di certo passare inosservato con i suoi 203 cm e i suoi 150 kg, spesso addetto alla sicurezza di personaggi famosi e di programmi di successo nelle più famose trasmissioni Mediaset come Il Grande Fratello, Buona Domenica, Uomini e Donne, Avanti un altro di Paolo Bonolis, dove inscenava alcuni sketch comici con il conduttore . Aveva anche partecipato come comprimario in varie pellicole, come Fantozzi – Il ritorno, Caraibi, Ricordati di me, Benvenuto presidente al fianco di Claudio Bisio e molte altre, recitando anche con Aldo, Giovanni e Giacomo diventando  a suo volta famoso. A lanciarlo fu Maurizio Costanzo, che rimase colpito  una sera al Teatro Parioli dalla sua simpatia e dalle sue battute in dialetto pugliese. Oltre al buttafuori in discoteca lo si poteva incontrare come body guard di molte star in tour. Girolamo Di Stolfo, questo il suo vero nome, 48 anni, è deceduto a causa di un aneurisma cerebrale a Ischitella, in provincia di Foggia a diffondere la notizia è stato Salvo Veneziano (il pizzaiolo ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello ndr) con un post su Facebook: «Un abbraccio al nostro amico gimmy quanti ricordi dal Gf 1 ps io lo chiamavo il gigante buono .. voglio ricordarlo R.I.P».

Molte le attestazioni di cordoglio di personaggi e addetti ai lavori del mondo dello spettacolo