Laica: dallo spot Morellato all’esordio discografico con “Tu mi hai raccolta”, il primo singolo di esordio


laica

Laica, al secolo Annaclara Maffucci, cantautrice di origine napoletana, già nota per aver prestato la voce ad una versione moderna del brano “Amapola” per la colonna sonora allo spot della collezione “Lunae” primavera-estate 2015 del brand di gioielli Morellato, alla sua prima produzione discografica presenta “Tu mi hai raccolta” il singolo d’esordio già disponibile al download su iTunes accompagnato da un videoclip particolarmente intenso, curato dal regista Alessandro Valbonesi e prodotto dalla casa di produzione radiotelevisiva Jump Cut Media Milano di Massimo Staiti.

«E’ un brano che tratta di un tema estremamente delicato e per la sua natura c’era il bisogno di un video che lo rappresentasse liberandolo da un’unica interpretazione.» dice Laica «Volevamo lasciare l’ascoltatore libero di vederci ciò che più è vicino alla sua esperienza personale con un elemento che però lo guidasse lungo tutto il “viaggio”: un filo, coprotagonista del racconto

La produzione artistica del brano è stata interamente curata dal cantautore e compositore Gabriele Aprile, con il quale Laica è riuscita nell’intento di fondere la musica d’autore con le sonorità della musica elettronica.

«Consapevoli dei limiti tecnici imposti dall’autoproduzione in toto del progetto, abbiamo girato la situazione a nostro favore sperimentando.» commenta Laica. «Non c’è uno studio dal nome altisonante, non ci sono macchine sofisticate: c’è un computer, un microfono e la passione che Gabriele ed io abbiamo convogliato nella nostra produzione.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...