Cristel Carrisi volto nuovo di Rai1 condurrà lo Zecchino d’Oro!


criCristèl Carrisi figlia di Al Bano Carrisi e Romina Power  diventerà presto un volto noto di Rai 1. Infatti è stata scelta da “Mamma Rai” per condurre dal 17 al 21 novembre la prossima edizione dello  Zecchino D’Oro. Cristèl è entusiasta di questa opportunità nata  da provino fatto alla “chetichella”, di nascosto ai suoi genitori e spera di non essere considerata una raccomandata per questo motivo:“Spero non si dica che faccio questo programma perchè sono ‘figlia di’. […]In passato avrei potuto fare tante cose per ottenere in breve tempo un avanzamento di carriera ma non l’ho fatto […]spero che un giorno questo si capirà“.

Essere considerati “raccomandati” se si è “figli di…” è fisiologico,   Aurora Ramazzotti è il caso più recente e la polemica sul web nata per la sua designazione a condurre  il day time di XFactor9 su Sky1 non si è ancora placata, ma tanti sono i “figli di.. ” che in passato hanno subito la stessa sorte,anche se per alcuni il riscatto è arrivato col successo e il riscontro di pubblico come è capitato ad Alberto Angela, figlio di Piero che ha raccolto il testimone del padre per quanto riguarda la divulgazione scientifica sul piccolo schermo. TvBlog ha stilato una lista di  cosidetti “raccomandati”, nel considerare che le scelte televisive non seguono la logiche comuni ne riportiamo alcuni:

Edoardo Scotti, figlio di Gerry che lo ha voluto accanto a sé  a fargli da spalla  su Canale 5 con lo Show dei record.

Francesco Facchinetti   figlio di Roby dei Pooh. Ha esordito come cantante, conduttore, ha ricoperto vari ruoli in televisione in ultimo coach di The Voice of ITaly insieme al padre.

Rosita Celentano,  figlia di Adriano e Claudia Mori, ha partecipato a un reality come Music Farm, Reality Circus a La terra dei cuochi.

Rudy Zerbi, figlio di Davide Mengacci, giunto al piccolo schermo più attempato dei colleghi dopo aver partecipato a un party a casa dell’ex ministro Mara Carfagna. Per lui la carriera si è concentrata nei salotti buoni della televisione italiana, a iniziare da quelli di Maria De Filippi.

Ma in  televisione non mancano nemmeno i “figli di…” dai cognomi altisonanti:da Villa a Noschese, da De Sica, Tognazzi, Gassman, ad Amendola, Dalla Chiesa, Frizzi, Sandrelli. Mastroianni, Pani, De André solo per citarne alcuni molto noti, sicuramente privilegiati dalla garanzia di un nome, un “vezzo” tutto italiano su cui chi sceglie secondo logiche “mediatiche” sa di poter contare perchè come si dice… “buon sangue non mente”!

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...