Giorno: settembre 4, 2015

ERICA MOU: “SE MI LASCIASSI SOLA” IN RADIO e su YOU TUBE


ericaErica Mou torna sulla scena musicale con tutta la sua incantevole dolcezza e femminilità. Dopo l’anticipazione estiva del singolo “Ho Scelto Te” in doppia versione (originale e remix), la cantautrice pugliese rilascia “Tienimi il posto”, il suo quarto disco fatto con amore in vendita dal 4 settembre 2015, prodotto da Auand Records con il sostegno di Puglia Sounds e distribuito da Artist First. Per la prima volta la produzione artistica è curata dalla stessa Erica, insieme ai suoi musicisti. E il nuovo singolo per le radio è “Se mi lasciassi sola”, canzone che ha lo stesso sapore dei grandi classici italiani, con l’arrangiamento e gli archi di Davide Rossi. On line anche il videoclip, con la regia di Roberto Tafuro.

<< In questo brano c’è tutto il mio amore per la musica italiana degli anni ’60. Ci sono tutti i giorni della mia vita in cui, viaggiando, mi ripeto nella mente “Sopra le nuvole c’è il sereno ma il nostro amore non appartiene al cielo”; tutte le serate in spiaggia con la chitarra a cantare “Lontano lontano”; tutte le repliche dei programmi Rai in bianco e nero. L’ispirazione di questo brano sta in un tempo così lontano da me, eppure così fondamentale per ogni artista della mia generazione. E’ una canzone d’amore, per una persona ma soprattutto per se stessi. E’ una canzone di sopravvivenza. >> (Erica Mou)

5/9 – MAURIZIO NAZZARO: sabato 5 settembre live a Cisternino (BR) con il suo “SALUTI E BACI TOUR”, un viaggio attraverso la canzone napoletana di ieri e di oggi


MAURIZIO NAZZARO

 

SABATO 5 SETTEMBRE A CISTERNINO (BR)

CON IL SUO “SALUTI E BACI TOUR”

 

Un viaggio attraverso la canzone napoletana di ieri e di oggi

ma 

Sabato 5 settembre MAURIZIO NAZZARO sarà in concerto a Cisternino (BR), al Teatro Comunale Paolo Grassi (Piazza dei Navigatori – ore 21.00 – ingresso: 10€).

Accompagnato dal suo gruppo composto da Nico Berardi (zampogna, charango, flauti andini e ciaramelle), Alessandro Di Donna (piano e tastiere), Walter Di Stefano (basso elettrico e basso fretless), Massimo Negro (batteria e percussioni), il maestro di chitarra classica, autore e cantante napoletano MAURIZIO NAZZARO porterà sul palco il suo “SALUTI E BACI TOUR”, un viaggio attraverso la canzone napoletana di ieri e di oggi.

Brani classici della tradizione napoletana come “Era de Maggio” e “Funiculì Funiculà” si uniscono a composizioni originali e contemporanee come “Per Questa Musica” e “L’Accordo Svizzero”, dando vita a uno spettacolo coinvolgente e creando un dialogo intimo direttamente con gli spettatori.

“È una cartolina di ringraziamento che immagino di spedire ai grandi autori della canzone classica napoletana – racconta Maurizio Nazzaro di “Saluti e Baci” – ho sempre creduto nel potere vitale della musica e nella sua energia. Credo che la musica debba emozionare…emozionare infatti, è ciò che cerco di fare con le mie canzoni e con le canzoni classiche napoletane, tentando di restituire agli autori del novecento orgoglio e dignità e al pubblico quel sentimento che in questo tempo sembra non andare più di moda”.

“Sono rimasta particolarmente colpita ascoltando il cantautore e compositore – ha detto la dottoressa Marialuisa Herrmann Semeraro, tra gli organizzatori dell’evento, a proposito di Maurizio Nazzaro – accompagnato dalla sua chitarra, il timbro della sua voce calda, espressiva e avvincente che conferisce un atmosfera particolare e tipica alla canzone napoletana. Sono convinta che questa manifestazione della canzone napoletana con il protagonista Maurizio Nazzaro, rinverdita da temi classici e personali, legati a tempi moderni, sarà un punto culminante del ciclo 2015 nel Teatro Paolo Grassi di Cisternino”.

by Ponyo

Festival Show: Gran Finale all’Arena di Verona con Alex Britti, Dolcenera, Nek, Marco Carta, Valerio Scanu e tanti altri… Superospite: Max Pezzali


festival-show (1)Dopo sette date in importanti location (Castelfranco, Padova, Palmanova, Valecenter a Marcon, Bibione, Jesolo e Lignano Sabbiadoro) Mercoledì 9 settembre alle ore 20.30 Il Festival show, la kermesse canora itinerante più importante del triveneto promossa da Radio Birikina e Radio Bella & Monella, chiude in bellezza il tour con un concertone all’ Arena di Verona messa a disposizione anche quest’anno dell’Amministrazione Comunale a riconoscimento dell’impegno e del successo dello spettacolo che l’hanno scorso ha registrato 15mila presenze.
Come sempre con ingresso omaggio previa prenotazione.

 afferma Paolo Baruzzo, da sempre capofila della kermesse – e siamo orgogliosi di riportare in Arena la nostra manifestazione che sa ottenere, di anno in anno, un successo crescente. Verona si conferma il punto d’arrivo del nostro tour grazie all’eccezionale accoglienza del pubblico e all’appoggio convinto dell’Amministrazione comunale. Abbiamo fatto l’en plein in tutte le piazze. La gente ha risposto con entusiasmo confermando la kermesse come l’imperdibile manifestazione musicale dell’estate”.

Soddisfatti il capofila dalla kermesse Paolo Baruzzo; “Sarà una vera e propria festa, una parata di star tutte in una serata, per incontrare i gusti di un vasto pubblico…” e anche il Sindaco Flavio Tosi: “E’ uno spettacolo seguito ed apprezzato da migliaia di persone – afferma  – e atteso soprattutto dai giovani. Un particolare grazie a quanti si adoperano per l’organizzazione e la realizzazione dello show. Sarà anche quest’anno un’ottima festa all’insegna della grande musica italiana“.

nekE’ intanto dopo i vari rumors sulla partecipazione si partecipazione no di alcuni artisti è stato ufficializzato il cast completo per la finalissima. Tra i nomi già anticipati e confermati, quello di Nek, ormai da decenni nel panorama musicale e attualmente in un periodo di particolare “auge” artistica e che da oggi 4 settembre sarà in rotazione radiofonica col nuovo singolo Io ricomincerei dall’album Prima di Parlare; poi Alex Britti e la sua immancabile chitarra, anche lui molto impegnato con l’uscita a breve del nuovo album; Anna Tatangelo, che dopo la partecipazione a Sanremo e un buon successo di vendite del suo ultimo album “Libera” è in continua escalation nel riscuotere un successo dietro l’altro col suo tour per l’Italia. Ci sarà anche Francesca Michielin giovanissima ma già riconosciuta una realtà del nuovo panorama musicale italiano, il  suo ultimo singolo “Battito di ciglia”, preludio a un nuovo album, sarà uno dei brani più dowloadati del 2015 e poi Dolcenera,dolcenera musicista a tutto tondo fra le più apprezzate dagli addetti ai lavori e trasmesse in radio impegnata anche lei nella lavorazione di un nuovo album in uscita a breve.
Per lo spazio “giovanissimi” avranno l’onore di salire sul palco dell’Arena  il 9 settembre Benji & Fede  catalizzatori del pubblico teen e poi  l’originalissima formazione Il Pagante, quella della hit “Vamonos”: un rapper-cantautore, un dj e due coriste che, insieme, che osservano e mettono in musica spaccati della nostra società..

marco carta1Ci sarà ancora l’attesissimmo  Marco Carta che recentemente ha rilasciato il nuovo singolo Ho scelto di no che anticipa l’album di inediti in uscita a novembre che lo porterà poi in Tour.
L’ inossidabile icona della  della canzone italiana, Patty Pravo, sempre attuale e originale che ancora oggi riscuote consensi di critica e pubblico.
Dal fronte cantautorale, ci saranno: Marco Masini, reduce del successo di “Cronologia“, triplo album uscito dopo la sua ultima partecipazione, quest’anno a Sanremo e in attesa di partire per il tour autunnale, e Paola Turci, recentemente impegnata con una tournée in numerose piazze italiane per presentare l’ultimo disco che si intitola “Io Sono” (Warner Music) uscito ad aprile 2015.
Superospite della finalissima del Festival Show 2015 : Max Pezzali. Il cantautore pavese è attualmente impegnato nella lavorazione del video del prossimo singolo, estratto da “Astronave Max” e nella pianificazione del suo tour, imminente. Presenti anche gli Zero Assoluto, appena usciti con un nuovo singolo, L’amore comune che anticipa l’album. E non  poteva mancare  Valerio Scanu che sta attraversando un periodo di grande popolarità sostenuto da un pubblico sempre al suo fianco, insensibile alle intemperie e alle lunghe ore di attesa pur di vederlo, applaudirlo e fargli letteralmente “festa” . 

valerioSValerio Scanu, dopo le tappe di Jesolo e Lignano Sabbiadoro partecipa   alla finalissima della kermesse itinerante all’Arena di Verona per la prima volta ma pronto ad affrontare il pubblico che la riempirà  dopo essere passato da un bagno di folla all’altro nel corso del  suo fortunato  #VSLIVE2015, che attualmente sta portando in giro per le piazze d’Italia.

E al Festival show lo spettacolo nello spettacolo non poteva mancare infine un mattatore d’eccellenza come Paolo Belli.

Agli ingressi dell’Arena sarà promossa una raccolta di offerte che andranno ad aggiungersi agli oltre 500.000 Euro raccolti in questi anni da Festival show a favore della Fondazione Città della Speranza di Padova impegnata nella ricerca e cura delle malattie infantili, il cui socio fondatore è Roberto Zanella, editore del polo radiofonico di Castelfranco Veneto.

Coreografie della Summer Crew di Etienne Jean-Marie e live a cura dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal maestro Diego Basso.

La data del 9 settembre sarà un appuntamento sentitissimo anche per i giovani in concorso al Festival show. Tre di loro, i finalisti, canteranno sul palcoscenico areniano e saranno valutati dalla giuria tecnica. Il più bravo, o la più brava come fu l’anno scorso per la salentina Francesca Miccoli, sarà incoronato vincitore dell’edizione 2015.

Finale nella finale. Sfileranno le girls del concorso “Miss Diadora Glam Fit”, coordinato da Mauro Casarin. I titolari del noto brand Diadora, fra le miss proclamate nelle tappe precedenti, sceglieranno la modella 2015, vincitrice della quarta edizione del concorso.
A presentare l’evento sarà la simpatica Giorgia Palmas che ha saputo, di data in data, conquistare la stima e la simpatia del pubblico per la sua eleganza e professionalità. Ad affiancarla il coordinatore Paolo Baruzzo.

Tutta la serata sarà ripresa dalle telecamere di Agon Channel (ch. 33) e Antennatre che la trasmetterà domenica 13 settembre. Regia di Claudio Polotto.
In diretta, invece, potrà essere ascoltata su Radio Birikina e Radio Bella & Monella. L’organizzazione artistica di Festival show è curata da Stefano Favero. La direzione commerciale è di Mariano Sannito. Direttore della fotografia Renato Neri (firma di importanti spettacoli televisivi). Agli ingressi dell’Arena sarà promossa una raccolta di offerte che andranno ad aggiungersi agli oltre 500.000 Euro raccolti in questi anni da Festival show a favore della Fondazione Città della Speranza di Padova impegnata nella ricerca e cura delle malattie infantili, il cui socio fondatore è Roberto Zanella, editore del polo radiofonico di Castelfranco Veneto.

INFO BIGLIETTI: Altra caratteristica eccezionale di Festival show è l’ingresso omaggio alla serata.  Il pubblico ha fin d’ora la possibilità di prenotare i biglietti. Basta chiamare il numero 8956060665 per avere gli inviti gratuiti per l’accesso all’Arena il 9 settembre (la chiamata costa massimo 98 centesimi di euro al minuto). I biglietti potranno essere poi ritirati ai cancelli dell’Arena, dalle ore 15 del giorno stesso. L’apertura all’anfiteatro per il pubblico è fissata per le ore 19.00. Inizio dello spettacolo alle ore 20.30.

5/9 – ANTONELLO VENDITTI torna, dopo circa 15 anni, in concerto allo Stadio Olimpico di Roma: sabato 5 settembre, super ospite BIAGIO ANTONACCInd


ANTONELLO VENDITTI

ve  

DOPO 15 ANNI TORNA IN CONCERTO

ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA

SABATO 5 SETTEMBRE

(Super ospite: BIAGIO ANTONACCI)

L’album “TORTUGA” è disco d’oro!

Comincia il countdown per il concerto che vedrà ANTONELLO VENDITTI esibirsi sabato 5 settembre allo Stadio Olimpico di Roma, dove manca da circa 15 anni, con quella che si preannuncia come una grande festa che celebrerà la carriera del cantautore, dal Folkstudio all’ultimo disco “Tortuga”, certificato disco d’oro (Music Charts – GfK Retail and Technology).

Super ospite del concerto sarà BIAGIO ANTONACCI che, per la prima volta, sarà sul palco insieme a Venditti.

Anche il giovane cantautore Briga, che Antonello ha conosciuto negli studi di “Amici” di Maria De Filippi, sarà tra gli amici attesi il 5 settembre all’Olimpico.

Sul palco insieme ad Antonello ci saranno i musicisti: Alessandro Canini (batteria, percussioni, chitarre); Derek Wilson(batteria) Amedeo Bianchi (sax); Fabio Pignatelli (basso); Maurizio Perfetto (chitarre); Toti Panzanelli (chitarre); Danilo Cherni (tastiere, hammond); Angelo Abate (piano, hammond); Fabiana Sirigu (violino solista); Marzia Foglietta (cori);Laura Ugolini (cori); Gianni Savelli (sax); Mario Corvini (trombone); Claudio Corvini (tromba).

Per la formazione STRADAPERTA, gruppo storico di Antonello, ci saranno: Rodolfo Lamorgese (acustica, armonica);Renato Bartolini (mandolino, chitarre); Claudio Prosperini (chitarra elettrica); Marco Vannozzi (basso). Direzione musicale di Alessandro Canini.

Dopo l’evento allo Stadio Olimpico partirà il “Tortuga Tour” (prodotto e organizzato da F&P Group e Roma Capoccia Management. Info su www.fepgroup.it): 17 settembre a TAORMINA (Teatro Antico); 19 settembre a PALERMO (Teatro di Verdura); 21 novembre a PADOVA (Arena Spettacoli Padova Fiere Pad. 7); 25 novembre a BOLOGNA (Unipol Arena); 28 novembre a TORINO (Pala Alpitour); 1 dicembre a MILANO (Mediolanum Forum); il 3 dicembre a PESCARA (Pala Giovanni Paolo II); 5 dicembre a FIRENZE (Nelson Mandela Forum); 8 dicembre a NAPOLI (Pala Partenope); 10 dicembre aTARANTO (Pala Mazzola); 12 dicembre ad ANDRIA – BA (Pala Andria). RTL 102.5 è media partner ufficiale.

È possibile acquistare i biglietti in prevendita sul circuito www.ticketone.it e nelle prevendite abituali.