The Kolors conquistano anche la copertina di Rolling Stones di settembre ma Stash non dimentica: “ci dicevano che non saremmo andati da nessuna parte”.


 Dopo il successo di  Everytime, un pezzo fresco giusto per l’estate,  con oltre tre mesi di programmazione in tutte le radio e sigla dei nuovi spot della Vodafone, è in radio il  secondo singolo dei  The Kolors:  Why don’t you love me?,  estratto dal loro album Out (ArtistFirst/Baraonda), rimasto primo in classifica per oltre tre mesi con 150.000 copie vendute e terzo album più venduto in Italia nel 2015. Vincitori dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, usciti dal talent hanno collezionato un successo dietro l’altro in una irresistibie ascesa dopo gli inizi difficili come confessa il leader del trio Stash:  “Ci dicevano che non saremmo andati da nessuna parte”.

E fa parte di questo successo anche la conquista della copertina di Rolling Stone di settembre, considerato la principale forza promozionale per la musica nella cultura americana, insieme a MTV, una rivista fra le più influenti quindi che dedica al frontman del gruppo, Stash Fiordispino, in versione glitterata, la cover del numero in edicola.

rolling-stone-the-kolors-copertina

“Ci dicevano che non saremmo andati da nessuna parte”, racconta il cantante, nel ripercorrere la carriera, dalla decisione di lasciare il paese d’origine, Cardito, in provincia di Napoli, per sbarcare a Milano, fino ad Amici: “Quello che è successo là dentro io la considero gavetta vera. In sei mesi abbiamo fatto quello che avremmo fatto fuori in quattro anni. Maria De Filippi ci ha detto la cosa più rock’n’roll della vita. Al primo provino abbiamo portato un repertorio un po’ paraculo. Avevamo preparato In ginocchio da te di Gianni Morandi, una canzone dei Coldplay e poi il nostro inedito, Everytime. Finita l’esibizione, Maria si alza e ci dice: ‘Si vede che in questo pezzo siete voi’. Nel caso doveste entrare, non voglio copie, voglio che facciate solo quello che siete“. Poi Stash ammette che senza Amici probabilmente avrebbe tentato la strada di Londra per cercare di sfondare.

I The Kolors venerdì scorso hanno aperto la serie di grandi concerti gratuiti che si tengono presso l’Open Air Theatre di Expo 2015.

by Ponyo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...