Giorno: settembre 16, 2015

Morgan su XFactor: …io non l’ho visto. Io immagino sia…bellissimo. A me a X Factor stanno proprio…simpaticissimi.


morgan1

Morgan,non siede più tra i giudici di  X Factor, ha lasciato la sua poltrona libera dopo alcune polemiche con i produttori della trasmissione. Nel corso di un’ospitata a Radio 105, ha parlato della nuova edizione del programma e ha sostenuto di non aver guardato la prima puntata della nona stagione:

“Mi hanno detto tutti che è bellissimo, però io non l’ho visto. Io immagino sia… bellissimo. A me a X Factor stanno proprio… simpaticissimi. Sono nel Guinness dei primati come uomo che ha vinto più talent al mondo. Infatti mi hanno licenziato. Quello che sto vedendo è un prodotto stupendo, è un prodotto della mia assenza”

Sono in tanti a sostenere che XFactor senza Morgan non sarà più lo stesso e anche se l’artista non era presente in studio,  Morgan è stato un trend topic  su Twitter durante tutta la puntata. Morgan ha poi commentato la reazione del pubblico che sui social ha sostenuto l’ex giudice:

“La gente mica è scema. Le persone godono quando vedono che uno ci mette la passione. Una volta Claudio Baglioni, che è uno dei più grandi musicisti italiani, mi disse: “Per la prima volta c’è in televisione qualcuno che racconta la musica, e io sto a guardarti volentieri”. E io mi sono sentito stralusingato quella volta”.

LIGABUE: -3 per “CAMPOVOLO – LA FESTA 2015”, sabato 19 settembre al Campovolo di Reggio Emilia! Venerdì 18 settembre “ASPETTANDO CAMPOVOLO”.


ligac

LIGABUE

“CAMPOVOLO – LA FESTA 2015”

-3!

#Campovolo2015

Sabato 19 settembre al Campovolo di Reggio Emilia

il concerto più lungo di sempre del LIGA

I festeggiamenti cominceranno dal pomeriggio di venerdì 18 settembre con

ASPETTANDO CAMPOVOLO

Manca ormai pochissimo a “CAMPOVOLO – La festa 2015”! Solo 3 giorni e sabato 19 settembre LIGABUE festeggerà al Campovolo di Reggio Emilia i suoi 25 anni di carriera, i 25 anni del suo primo album “Ligabue, i 20 anni di “Buon Compleanno Elvis, i 10 anni dal suo primo concerto al Campovolo, e lo straordinario successo del “Mondovisione Tour”, che nell’ultimo anno e mezzo ha toccato l’Italia e il mondo ed è stato immortalato nell’album live Giro del mondo.

Un concerto-evento, il live più lungo della carriera del LIGA, nel corso del quale suonerà per intero l’album “Ligabue” (1990) con i ClanDestino, per intero l’album “Buon Compleanno Elvis” (1995) con La Banda e tutto il meglio di “Giro del mondo” accompagnato dalla sua formazione attuale, “Il Gruppo”.

L’inizio del concerto è programmato alle ore 20.30 (apertura cancelli al pubblico dalle ore 8.00), ma gli organizzatori consigliano di arrivare a Campovolo per tempo (entro le ore 16.00), inoltre per motivi organizzativi l’accesso alle aree PIT A e PIT B sarà consentito fino alle ore 19.00 (dalle ore 8.00).

Quello per “CAMPOVOLO – La festa 2015” è molto più di un semplice biglietto! Tutti coloro che acquistano il titolo d’accesso al concerto, infatti, riceveranno in esclusiva lo “SPECIAL BOX CAMPOVOLO 2015” (che non sarà possibile acquistare o ricevere in altro modo), che conterrà un dvd con videoclip e filmati live, un biglietto “memorabilia”, la ristampa di 2 foto cartoline ufficiali utilizzate ai tempi dell’uscita di “Ligabue” e “Buon compleanno Elvis” oltre a 3 foto cartoline live, un booklet di 40 pagine con i racconti della nascita di “Ligabue” e di “Buon Compleanno Elvis”.

Tutti coloro che acquistano un biglietto di posto unico (senza PIT) dovranno ritirare lo “SPECIAL BOX CAMPOVOLO 2015” (in quantità di uno per ogni titolo d’ingresso acquistato) presso la postazione di Ritiro Special Box a Campovolo, venerdì 18 settembre dalle ore 15:00 alle ore 22.00 e sabato 19 settembre dalle ore 8:00 alle 20.30.

All’interno dell’Area Campovolo sono previsti 24 infopoint numerati ai quali rivolgersi per richiedere ogni informazione e da utilizzare come punto di ritrovo, oltre a una parafarmacia attiva all’interno della Liga Street il giorno del concerto.

Non mancheranno i punti di ristoro: ne sono previsti 24 all’interno dell’Area Campovolo (8 disposti sulla street e 16 disposti all’interno dell’arena) e 7 adiacenti a Campovolo (posizionati nei principali parcheggi).

Presso i punti di ristoro (aperti venerdì 18 settembre dalle ore 15.00 e sabato 19 settembre dalle ore 8.00), verranno offerti diversi servizi food&beverage, si potrà consumare una varietà di pasti con prezzi controllati dall’organizzazione (si sconsiglia di acquistare cibi e bevande da rivenditori abusivi).

Sulla street saranno inoltre presenti due birrerie per la vendita di prodotto spillato e due stand che offriranno un packed lunch.

Acquistando lungo la Liga Street delle tessere prepagate (da un minimo di €20 ad un massimo di €40) il pubblico di Campovolo potrà accedere direttamente ai punti di ristoro presenti in qualsiasi momento della giornata, evitando cosi le file presenti alle casse. Una novità, questa delle“casse rapide”, che permetterà, a chi vorrà, di godersi la giornata a Campovolo ancora più serenamente!

A Campovolo i festeggiamenti cominceranno con un giorno di anticipo con ASPETTANDO CAMPOVOLO!

Dalle ore 15.00 di venerdì 18 settembre il Liga Village, all’interno dell’area di Campovolo, sarà infatti aperto al pubblico che ha acquistato il biglietto per il concerto e che potrà godersi l’attesa con le iniziative organizzate e le attività aperte lungo la “LigaStreet”:

LIGASTORY. All’interno di una grande tensostruttura, ci sarà un percorso fotografico e di memorabilia dedicato agli album “Ligabue”, “Buon compleanno Elvis” e “Giro del mondo” e la storia live completa di Luciano dal 1990 al 2015 con tutti i manifesti e le date di 25 anni di tour;

LIGAMOVIE. Dalle ore 20.00 uno spazio cinematografico con la proiezione di “Radiofreccia” e dei due speciali “Ligastory” dedicati agli album “Ligabue” e “Buon compleanno Elvis”;

LIGABUSKERS. Musicisti di strada della Dirty Dixie Jazz Band accoglieranno il pubblico con le canzoni del LIGA riarrangiate in chiave originale;

TUNING CARS. Le automobili “piene di decibel musicali”;

CALCIO BALILLA. Un’area dedicata ai bigliardini che non escono mai di moda per sfide all’ultimo gol con gli amici;

RUOTA PANORAMICA per ammirare Campovolo dall’alto;

BARMARIO. Stand dedicato allo storico fan club ufficiale di Ligabue;

LIGASHOP. Dischi, dvd musicali, film e libri del Liga;

LIGAPOINT. T-shirt, gadgets e tutto il merchandising ufficiale di Luciano;

RISTOBAR. Panini e bevande, unici stand autorizzati con i prezzi controllati dall’organizzazione;

UN CAFFÈ AL VOLO offerto dall’organizzazione presso gli stand riconoscibili su “tre ruote”, subito dopo il cinema del LigaMovie venerdì 18 settembre e per tutto l’arco della giornata di sabato 19 settembre.

Tutte le iniziative (eccetto il Ligamovie) saranno attive anche sabato 19 settembre prima e dopo il concerto di LIGABUE. A concerto terminato, quindi, il pubblico potrà continuare a festeggiare lungo la LigaStreet, accorciando il più possibile il tempo che rischierebbe di trascorrere in lunghe code per uscire. Gli organizzatori consigliano di non avere fretta e proseguire il divertimento dopo lo show!

“CAMPOVOLO – La festa 2015” è prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group.

RTL 102.5 è partner di “CAMPOVOLO – La festa 2015”.

Partner ufficiale di “CAMPOVOLO – La festa 2015” è TicketOne.

Sponsor di “CAMPOVOLO – La festa 2015” sono Enel, Fastweb e Riunite, Regione Emilia-Romagna e Comune di Reggio Emilia, l’evento è realizzato anche in collaborazione con Iren (che è scesa in campo con un piano rifiuti studiato ad hoc e denominato “Campovolo Pulito”), Italo(che ha messo a disposizione due Treni Speciali per e da Reggio Emilia) e Eventi in bus (che ha organizzato 178 pullman speciali da tutta Italia).

All’interno della LigaStreet: Enel avrà una postazione con bici elettriche, area ricarica cellulari; Fastweb avrà un’area relax e ricarica cellulari, attività, giochi e gadget e la possibilità di un volo in mongolfiera per vivere Campovolo dall’alto; Riunite avrà un’area dove saranno protagonisti “Lambrusco e pop corn” e nella quale il pubblico potrà lasciare un messaggio; ci sarà un’area Tabacchi con area relax e ricarica cellulari.

Enel offrirà un servizio navetta a tutti i fan di Ligabue in arrivo a Reggio Emilia con i Treni Speciali Italo alta velocità organizzati per il concerto.

Il servizio navetta è previsto dalla stazione di Reggio Emilia AV a Campovolo per i seguenti Treni:

19/09: Milano PG – Reggio Emilia AV (treno Italo 35939/41) – 14:27 – 15:24

19/09: Roma Tiburtina – Reggio Emilia AV (treno Italo 35922/24) – 11:55 – 14:22

19/09: Firenze Santa Maria Novella – Reggio Emilia AV (treno 35922/24) – 13:25 – 14:22

Per accedere alla navetta gratuita è necessario esibire il biglietto di ingresso al concerto del 19 settembre 2015 e il pass/bracciale consegnato da Italo come titolo di viaggio.

Per ragioni organizzative non è previsto un servizio navetta per il rientro da Campovolo a Reggio Emilia.

Ecco l’elenco di tutti i parcheggi auto: PA: Parcheggio interno (situato a 5 minuti circa dagli ingressi); P1: Parcheggio via Pinotto Pinotti (situato a 10 minuti circa dagli ingressi); P2: Parcheggio Villa Curta (situato a 15 minuti circa dall’area concerto); P3: Parcheggio via Marelli (situato a 15 minuti circa dall’area concerto); P4: Parcheggio via Vertoiba (situato a 15 minuti circa dall’area concerto); P5/P6: Parcheggio FCR (situato a 15 minuti circa dall’area concerto); P7: Parcheggio Festa Reggio (situato a 15 minuti circa dall’area concerto); P8: Parcheggio via del Chionso (situato a 15 minuti circa dall’area concerto – riservato ai camper); P9/P10: via Mozart (situato a 20 minuti circa dall’area concerto).

I posti nei parcheggi auto saranno acquistabili esclusivamente sabato 19 settembre, a partire dalle ore 8.00, salva disponibilità, ad eccezione dei parcheggi Vertoiba (P4) e Chionso (P8 – parcheggio riservato ai camper) che apriranno già a partire da venerdì 18 settembre per Aspettando Campovolo”, dalle ore 10.00.

Sono in vendita sul sito TicketOne.it dei treni straordinari regionali in partenza da Reggio Emilia per Bologna dopo la festa di Campovolo.

Milano, 16 settembre 2015

Redazione

Il nuovo disco de IL TEATRO DEGLI ORRORI (in uscita il 2 OTTOBRE) disponibile in pre-order in versione SPECIAL PACK con DOPPIO VINILE SIGNED EDITION


IL TEATRO DEGLI ORRORI

teat 

Il nuovo album “IL TEATRO DEGLI ORRORI”

disponibile in pre-order in versione SPECIAL PACKcon DOPPIO VINILE SIGNED EDITION

IL DISCO ESCE IL 2 OTTOBRE

È già disponibile in preorder lo special pack del nuovo omonimo disco de IL TEATRO DEGLI ORRORI, in uscita il 2 ottobre, acquistabile esclusivamente al seguente link: http://musicfirst.it/it/rock-italiano/38477-il-teatro-degli-orrori-il-teatro-degli-orrori-2-lp-signed-edition-8056459080331.html . Lo special pack sarà disponibile in sole 500 copie e conterrà il doppio vinile autografato dalla band, la dropcard per il download dell’album in formato digitale e 12 stampe esclusive.

Il teatro degli orrori(La Tempesta Dischi / Artist First) è un disco composto da dodici tracce che, come pugni, dipingono l’affresco di un’Italia allo sfacelo con disarmante ironia e sarcasmo. Un viaggio nella società italiana affrontato con la rabbia viscerale e lo struggente disincanto che contraddistinguono la band.

L’album si spinge verso un rock più definito ed essenziale ma anche più ricercato, sottolineando il nuovo corso intrapreso dal gruppo, dove spicca l’attenzione poetica ai testi che da sempre contraddistingue la scrittura di Pierpaolo Capovilla.

Il primo singolo estratto è “Lavorare stanca”, il cui video è visibile al seguente link:https://www.youtube.com/watch?v=OSk_GJXMEgo 

Un disco pensato e scritto per essere suonato live, la dimensione naturale de Il Teatro degli Orrori dove la band si esprime al meglio e sviscera tutta l’energia e la furia dei propri brani. Queste le prime date confermate del tour, in partenza il 22 ottobre (prodotto e organizzato da BPM Concerti): il 22 ottobre al CSO Pedro di Padova, il 23 ottobre all’Hiroshima Mon Amour di Torino, il 24 ottobre a Il Deposito diPordenone, il 29 ottobre al Black Out di Roma, il 30 ottobre alla Casa della Musica di Napoli, il 31 ottobre al Barbara Disco Lab di Catania, il 6 novembre all’Arci App Colombofili di Parma, il 7 novembre al Circolo Magnolia di Segrate (Milano), il 14 novembre al The Cage Theatre di Livorno, il 20 novembre alla Latteria Molloy di Brescia,  il 21 novembre al Vidia di Cesena (Forlì-Cesena), il 27 novembre al Demodè Club diModugno (Bari), il 28 novembre all’Urban Club di Sant’Andrea delle Fratte (Perugia), il 4 dicembre al Teatro Miela di Trieste, il 5 dicembre al CSO Rivolta di Marghera (Venezia), il 7 dicembre al Container Club diGrottammare (Ascoli Piceno), l’11 dicembre al TPO di Bologna, il 12 dicembre all’Auditorium Flog di Firenzee il 18 dicembre all’Emporio Malkovich di Verona.

Prima dei live in tutta Italia, la band incontrerà il pubblico e presenterà “Il teatro degli orrori” in un instore tour. Queste le prime date confermate: il 2 ottobre a La Feltrinelli (Piazza Piemonte) di Milano, dove la band darà vita ad uno showcase esclusivo, il 3 ottobre alla Discoteca Laziale di Roma, il 6 ottobre a La Feltrinelli di Torino, il 7 ottobre all’IBS Bookshop di Firenze e l’8 ottobre a La Feltrinelli di Bologna.

Il Teatro Degli Orrori sono: Francesco Valente (batteria e percussioni), Giulio Ragno Favero (basso elettrico), Gionata Mirai (chitarra elettrica) e Pierpaolo Capovilla (voce), accompagnati in questo disco daKole Laca (tastiere elettroniche) e Marcello Batelli (chitarra elettrica), già con loro sul palco dal 2012 (per il tour de Il mondo nuovo).

La band entra nella rosa dei grandi gruppi rock italiani con la pubblicazione, nel 2009, del secondo album “A sangue freddo” (dopo “Dell’impero delle tenebre”), accolto con grande successo di pubblico e critica.

Redazione

Milano, 16 settembre 2015

il 23 settembre in prima serata su Rai 1 “IL VOLO – UN’AVVENTURA STRAORDINARIA”, l’emozionante show del celebre trio che si terrà il 21 settembre all’Arena di Verona con la partecipazione di CARLO CONTI


UN ANNO TRIONFALE

dalla vittoria a Sanremo 2015 ai dischi di platino,

dal successo con milioni di views sul web ai sold out dei concerti

IL VOLO

il V

IL 23 SETTEMBRE IN PRIMA SERATA SU RAI 1

“IL VOLO – UN’AVVENTURA STRAORDINARIA”

lo show-evento del 21 SETTEMBRE ALL’ARENA DI VERONA

con la partecipazione di CARLO CONTI

Mercoledì 23 settembre andrà in onda in prima serata su Rai 1 “IL VOLO – UN’AVVENTURA STRAORDINARIA”,l’emozionante show del celebre trio che si terrà il 21 settembre all’Arena di Verona.

L’evento, che vedrà la partecipazione di Carlo Conti e di numerosi ospiti, sarà prodotto da F&P Group e Ballandi Multimedia per Rai1. Lo show va a chiudere un tour estivo straordinario, prima tournèe italiana per il trio che ha conquistato il pubblico con 20 date tutte sold out e innumerevoli standing ovation durante ogni concerto. 

Il sold out all’Arena di Verona è  il punto di arrivo di un anno di grandi successi per Il Volo: dal trionfo a Sanremo, al doppio platino dell’album “Sanremo Grande Amore”, al platino del singolo “Grande Amore” – il cui video conta 42 milioni di views confermandosi il video italiano più visto su Vevo Italia – fino alla conquista dei vertici delle classifiche e ai sold out del tour estivo.

Il Volo è pronto per un’altra avventura: uscirà il 25 settembre il nuovo album internazionale, “L’amore si muove“, anticipato dall’omonimo singolo attualmente in radio.

Dopo i risultati importanti ottenuti  sulla scena internazionale che vanno ad aggiungersi a quelli sul territorio nazionale durante questo fortunato anno, dalla vittoria a Sanremo 2015 il successo dei tre ragazzi è stato, inarrestabile: hanno conquistato il #1 su iTunes con Ep, singolo e relativo video (che ha totalizzato numeri record sul web: 42 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube) e sono entrati subito al vertice della classifica FIMI/GfK Italia degli album e dei singoli più venduti rispettivamente con “Sanremo Grande Amore” e con “Grande Amore”, certificato SINGOLO DI PLATINO.

Milano, 14 settembre 2015

 

GIULIA OTTONELLO in concerto con “I MIEI COLORI – LIVE TOUR 2015” il 25 settembre a TRAVAGLIATO (Brescia) e il 26 settembre a GENOVA


GIULIA OTTONELLO

 giulia

IN CONCERTO CON “I MIEI COLORI – LIVE TOUR 2015

Il 25 SETTEMBRE a Travagliato (Brescia)

ll 26 SETTEMBRE a Genova

La giovane artista ligure GIULIA OTTONELLO sarà in concerto con “I MIEI COLORI – LIVE TOUR 2015” il 25 settembre al Teatro Comunale “Pietro Micheletti” di Travagliato (Brescia – inizio concerto ore 21 – biglietti disponibili su www.clappit.com) e il 26 settembre al Teatro “Gustavo Modena” di Genova (inizio concerto ore 21 – biglietti disponibili su www.clappit.com).

Durante questo tour, Giulia Ottonello presenta live il suo album “I Miei Colori, oltre ad alcune cover degli artisti che più hanno ispirato la sua vita artistica e brani tratti dai più celebri musical internazionali.

Sul palco, la cantante genovese è accompagnata dalla sua band, composta da Riccardo Barbera (contrabbasso e basso elettrico), Luca Falomi (chitarra acustica ed elettrica), Lillo Fossati (batteria) e Fabio Vernizzi (piano e tastiere).

«Tenendo conto delle infinite sfumature dell’animo umano e della vita – racconta Giulia Ottonello –  Tenendo conto di quanto siano eclettici i miei gusti musicali. Tenendo conto che a me di base non piacciono i confini, le “etichettature” ed i giudizi, che quasi sempre sono intrisi dal pregiudizio. In più, considerato il momento storico che stiamo vivendo, trovo che non potesse esserci titolo migliore da dare al mio primo album, ed in seguito, al concerto. Questo viaggio intenso, lo percorro con musicisti bravissimi, musicisti che mi hanno conquistata non solo per il loro talento ed esperienza, ma soprattutto per la loro umanità, che emerge in ogni nota.»

 Cantante ed attrice genovese, GIULIA OTTONELLO arriva al grande pubblico partecipando e vincendo la seconda edizione della trasmissione televisiva “Amici” di Maria De Filippi. Dal 2002 a oggi, ha avuto la possibilità di sperimentarsi e lavorare in diversi progetti ed esperienze artistiche molto eclettiche tra loro che comprendono: televisione, discografia, cinema, doppiaggio, teatro e concerti live. Ha recitato in diversi spettacoli teatrali e musical. Dal 2004, La Compagnia della Rancia, è la produzione teatrale per cui ha lavorato maggiormente: “Cantando sotto la Pioggia” nel ruolo di Kathy Selden, “Cats” nel ruolo di Grizabella, “Frankestein Junior” nel ruolo di Elizabeth Benning, per cui viene anche premiata come miglior attrice non protagonista. É la doppiatrice italiana della voce cantata di Amy Adams in “Come d’incanto” e “I Muppet” della Walt Disney. Nel primo film diretto da Paolo Ruffini “Fuga di Cervelli”, interpreta il ruolo di Karen. Autoproduce il suo primo album “I Miei Colori”. Nella stagione teatrale 2015/2016 girerà per l’Italia con il musical “Cabaret”, in cui sarà Sally Bowles. Animalista e vegana, quasi sempre viaggia con il suo fedele compagno Groovo, un piccolo cane pieno di ritmo ed energia.

Cs Musica: Al Mei il primo centro di formazione professionale nazionale per gli artisti emergenti : sabato 3 e domenica 4 ottobre Workshop Dall’Autoproduzione all’Autopromozione e Laboratorio di Scrittura Creativa con Zibba


mei

Workshop Speciale: Vuoi scrivere una canzone con Zibba? Domenica 4 ottobre puoi farlo al #nuovoMEI2015! Conduce Enrico Deregibus (cliccare)

Vuoi scrivere una canzone con Zibba?

Workshop di scrittura di canzoni curato da Enrico Deregibus

Si svolgerà domenica 4 ottobre al Mei alle ore 11 un workshop di scrittura di canzoni con Zibba, coordinato da Enrico Deregibus.

Il laboratorio si svolgerà in due momenti. Nel primo, che sarà di tipo teorico, si racconterà come nascono il testo e la musica di una canzone e del loro rapporto. Si affronteranno le tecniche di scrittura, si parlerà di metrica, di rima, di melodia, di suono delle parole, ma anche di come stanare l’ispirazione.

Nella seconda parte, di tipo pratico, i partecipanti potranno impostare la scrittura di una canzone con Zibba, un autore che ha saputo, caso raro, scrivere brani nell’ambito della canzone d’autore così come del pop e dell’indie.

Con i primi due album Zibba ha partecipato al concerto del Primo Maggio di Roma e a diverse trasmissioni musicali in tv. Ha vinto il Premio Bindi e l’Artista che non c’era nel 2011, mentre nel 2012 ha vinto a pari merito con gli Afterhours la Targa Tenco nella categoria “Album dell’anno”. Nel 2014 ha partecipato con il brano “Senza di te” a Sanremo nella sezione Nuove Proposte, vincendo il Premio della Critica “Mia Martini” e il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web. Il suo ultimo album si intitola “Muoviti svelto”. Oltre che per sé ha scritto per molti altri artisti come Jovanotti, Eugenio Finardi, Cristiano De André, Michele Bravi, Patty Pravo.

10SET2015

Poi  al #nuovoMEI2015  torna a grande richiesta il tradizionale e rinnovato Workshop “Dall’Autoproduzione all’Autopromozione” con i maggiori professionisti del settore.

Tornano anche quest’anno i workshop formativi gratuiti per giovani artisti emergenti e giovani professionisti del settore del MEI. YouTube, Deezer, BeCrowdy e Produzioni dal Basso  assieme al progetto di Alberto Quadri e Giordano Sangiorgi “Dall’autoproduzione all’autopromozione” che vede tra i presenti L’Altoparlante,  Esibirsi Coop, Doc Servizi, Libellula , Note Legali, Materiali Sonori e tanti altri professionisti  forniranno nozioni fondamentali per i musicisti e i professionisti  e gli operatori del settore, emergenti e non.

L’ingresso è gratuito aperto e libero per tutti. Per iscriverti e assicurarti un posto a sedere scrivi a segreteria@materialimusicali.it.

Qui il programma di sabato 3 e domenica 4 ottobre:

SABATO 3 OTTOBRE

Sala gialla – Comune di Faenza – Piazza del Popolo 31/C – Centro Storico 
·         ore 09.00 – 13.00

Workshop a cura di Alberto Quadri “Dall’autoproduzione all’autopromozione”. Apertura a cura di Giordano Sangiorgi.

Workshop a cura di Alberto Quadri “Dall’autoproduzione all’autopromozione”

Claudio Corradini (produttore)

Fabio Gallo (promozione Radio, L’Altoparlante)

Federico Pelle (Basement Studio)

Alberto Quadri (Quadriproject, self promotion)

Esibirsi Coop. ( Dirittti per musicisti e adempimenti)

·         ore 15.00 – 19.00

Workshop “Dall’autoproduzione all’autopromozione” con i seguenti interventi:

·         15:00 – BECROWDY. Un Workshop su come ideare, realizzare e promuovere una campagna di crowdfunding di successo, arricchito da Incontri one-to-one con i partecipanti.
·         16:30 – YOUTUBE. Lo staff di YouTube vi illustrerà le possibilità e le strategie per gestire al meglio e dare la massima visibilità al vostro canale. Dopo l’incontro sarà possibile avere un incontro faccia a faccia per confrontarsi sui casi reali degli emergenti partecipanti.
·         18:00 – DOCSERVIZI. Si affronterà l’argomento della tutela dei professionisti della spettacolo, scuole di musica ed insegnanti. Verranno inoltre illustrate le best practices per l’organizzazione di festival e concerti, con speciale attenzione al mondo dei tecnici e sicurezza sul lavoro cantiere spettacolo.

DOMENICA 4 OTTOBRE

Sala gialla – comune di Faenza
·         ore 09.00 – 13.00

Workshop a cura di Alberto Quadri “Dall’autoproduzione all’autopromozione”. In apertura presenta Giordano Sangiorgi del MEI.

Marco Notari (Libellula music, autoproduzione)

Andrea Marco Ricci (Note Legali, diritti per musicisti)

Giampiero Bigazzi (Produttore musicale)

Pietro Giola (Machiavelli music, sincronizzazione)

Max Monti (Quintorigo, lavoro diproduzione in studio)

Luca Santini (Management).

·         ore 15.00 – 19.00

Workshop “Dall’autoproduzione all’autopromozione” con interventi di

·         15:00 – DEEZER. Racconterà come lo streaming rappresenti oramai uno strumento attuale ed efficace per la promozione degli artisti.
·         16:30 – PRODUZIONI DAL BASSO . Un workshop in cui gli emergenti saranno guidati nel mondo del Crowdfunding in ambito culturale e civico.
·         18:00 – DOCSERVIZI. Si affronterà l’argomento della tutela dei professionisti della spettacolo, scuole di musica ed insegnanti. Verranno inoltre illustrate le Best Practices per l’organizzazione di festival e concerti con speciale attenzione al mondo dei tecnici e sicurezza sul lavoro cantiere spettacolo.
By Ponyo