Tale e Quale Show5 – il torneo: Valerio Scanu commuove con l’imitazione di Alex Baroni.


valerio-scanu-imita-alex-baroni-tale-e-quale-show-2015

La decima e penultima puntata di Tale e Quale Show andata in onda eccezionalmente mercoledì 11 novembre su #Rai1 per via dell’amichevole Italia-Belgio in programmazione venerdì 13, è stata vinta da Bianca Guaccero   nell’imitazione di Noemi, sulle note di “Sono solo parole“, ma Valerio Scanu, continua a tenere banco nel consenso del pubblico social, primo nella classifica web. Il cantante stupisce sempre di più per la duttilità delle sue doti vocali accompagnate da espressività e maturità – ha entusiasmato e lasciato a bocca aperta nell’imitazione esplosiva della drag queen Conchita Wurst, ma ha commosso fino alle lacrime come si legge in tanti commenti  sul web,  con Mango nella prima  puntata del Torneo e Alex Baroni appena ieri con Cambiare significativo brano presentato dal cantante scomparso nel 2002 a ”Sanremo Giovani” e  premiato  dalla giuria di qualità, presieduta niente meno che  da Luciano Pavorotti, per la migliore interpretazione, il piu’ importante riconoscimento delle sue doti vocali – Una imitazione resa al meglio da  un Valerio Scanu particolarmente coinvolto per essere stato ispirato fin da piccolo dal cantante milanese e dedicata alla mamma di Alex tra i telespettatori del programma che ancora una volta  ha stravinto il prime time con 4 milioni 699 mila spettatori e uno share del 21.05. Nella  puntata di ieri Valerio Scanu si è classificato terzo nella classifica finale dietro la Guaccero e Francesco Cicchella, mentre occupa la seconda posizione nella classifica generale “guidata” da Francesco Cicchella, una classifica che evidentemente segue logiche televisive che vede contrapposti, scelte editoriali e interessi televisivi da una parte e Valerio Scanu e il pubblico dall’altra … Chi la spunterà?

Di seguito i video delle imitazioni finora eseguite:

Mango:

Conchita Wurst:

Alex Baroni

Valerio Scanu nella puntata finale di venerdì  20 novembre che decreterà il Campionissimo 2015,  imiterà il mito della lirica Luciano Pavarotti, tra gli artisti italiani più apprezzati in tutto il mondo grazie alla sua voce intensa e potente che siamo certi verrà omaggiata con rispetto e giusta umiltà dal cantante sardo.

Redazione

2 comments

  1. Sicuramente vincerà Cicchella, dato che ogni anno il vincitore dell’edizione ” deve ” vincere anche il torneo ! Ma come ha detto Valerio la vera vittoria è il gradimento del pubblico …e lui è il vincitore assoluto !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...