Giorno: novembre 28, 2015

VALERIO SCANU – INTERVISTA SU “NUOVO”: IL TRASFORMISMO, L’INGESTIBILITA’, L’ALBUM IN LAVORAZIONE E … (PIU’ DI) UN PENSIERO A SANREMO


 

Ci voleva una trasmissione come “Tale e quale show” per far riscoprire alla gente la potenza, lo spessore e la flessibilità dello strumento vocale di Valerio Scanu, laureatosi, infine, “Campionissimo 2015” al termine del mini-torneo di quattro puntate che riuniva i sei imitatori risultati i più convincenti dell’edizione scorsa e i sei di quest’anno, ma per quanto innegabilmente all’altezza del loro compito, i “rivali” nulla hanno potuto contro le sue capacità trasformistiche sbalorditive, in grado di restituire non solo la gestualità, gli atteggiamenti, le espressioni facciali dei personaggi resi, ma anche registri, tonalità, colori di voci molto distanti dalla sua, con la sorpresa mozzafiato conclusiva di un Luciano Pavarotti al di là di ogni aspettativa, che ha fornito l’occasione al ragazzo, sul celeberrimo “Vincerò” ( da “Turandot” ndr) ripetuto tre volte, di prodursi in una “performance” da inchiodare il pubblico alla sedia, pur non avendo mai studiato canto lirico, ricevendo, a consacrazione ufficiale, persino i complimenti di Nicoletta Mantovani, vedova dell’indimenticato artista. E la stampa, che finora con Scanu ci andava cauta, quasi con il “dosatore” quando si trattava di aggettivi encomiastici, ora gli sta dedicando, constatandone, si può dire unanimemente, il talento, servizi e interviste, fra tante, quella della rivista “Nuovo” (n. 48 03/12/2015), da cui emerge un suo ritratto più maturo, ironico, concreto, condito, laddove è il caso, di autocritica; fra i passaggi più significativi, la sua, da lui stesso riconosciuta, ingestibilità, a causa della quale “Non ci sono vie di mezzo: molti mi amano e altrettanti mi odiano”, ma è pure vero che ad amarlo devono essere numerosi, dato che a decretare la sua vittoria è stato il televoto, comunque l’esito sembra averlo colto alla sprovvista “Sinceramente non me l’aspettavo … visto che si tratta di una gara vincere fa sempre piacere” e non risparmia parole di stima per i colleghi, Serena Rossi, una Céline Dion “davvero eccezionale” e Francesco Cicchella, già vincitore del “talent” 2015, da lui definito “un bravo professionista”.

Ma Valerio Scanu non vorrebbe essere associato esclusivamente alle apparizioni televisive, sebbene, si ricorderà, caratterizzate da “boom” di ascolti, in qualità di “naufrago” all’”Isola dei famosi”, a cui è pur grato “una bella esperienza di vita” e di “imitatore” nella trasmissione di Carlo Conti, che in un certo senso lo ha rilanciato, svelandone lati artistici inattesi, dove si è sentito “di casa” e a suo agio “è un programma che ti dà tutti i comfort, ti senti coccolato e hai la possibilità di esprimere il tuo talento”, ora, fa sapere, si concentrerà sulla sua occupazione principale, quella di cantante “Voglio terminare il mio nuovo disco di inediti. Ormai ci sto lavorando da un anno: questo album rappresenta la mia crescita personale e il punto di svolta della mia carrieraposso anticiparvi che uscirà nel 2016” e riguardo al prossimo “festival” di Sanremo dice “Ho alcuni pezzi che sarebbero perfetti per questa manifestazione canora. Ne parlerò con Carlo Conti. Vedremo nei prossimi mesi che cosa succederà”, allora auguriamoci che qualcosa “succeda” davvero, per lui, una voce come la sua merita, legittimamente, l’ingresso principale dell’Ariston.

E intanto… il 5 dicembre è ormai prossimo e Valerio dalla sua pagina facebook ricorda l’appuntamento  al Roxy Bar per il primo raduno ufficiale dellInvincibile Armata Scanu !!! (da cliccare) per una serata evento unica ed irripetibile, dalle 18 alle 23 no stop.

Sarà possibile rinnovare la propria iscrizione e prenotare la partecipazione al raduno entro lunedì 30 novembre!

by Fede

 

MARRACASH è il nuovo testimonial di SOUTH PARK: doppierà uno dei personaggi dell’ultima puntata della 19esima stagione. Venerdi 18 dicembre alle 22.00 solo su COMEDY CENTRAL!


MARRACASH

marra

È IL NUOVO TESTIMONIAL ITALIANO CHE PRESTERÀ LA VOCE

AD UNO DEI PERSONAGGI DELL’ULTIMA PUNTATA DELLA STAGIONE 

Venerdì 18 dicembre alle 22.00 su COMEDY CENTRAL (SKY 124)

Sarà MARRACASH, una delle migliori voci del rap italiano, la guest star tutta italiana che darà voce ad uno dei personaggi dell’ultima puntata della 19esima stagione di SOUTH PARK. Doppiatore d’eccezione, MARRACASH sarà protagonista dell’irriverente cartoon con un appuntamento speciale di 90 minuti che andrà in onda venerdi 18 dicembre a partire dalle 22.00 solo su Comedy Central, il canale satellitare di VIMN (SKY 124) dedicato all’intrattenimento e alla comicità.

Vero fan della serie, MARRACASH è stato scelto da Comedy Central per legare il suo nome (e la sua voce) al folle cartoon diventando così nuovo “ambassador” nel nostro Paese della serie creata da Parker & Stone.

Il rapper milanese farà parte del cast di South Park non solo in qualità di doppiatore, ma condurrà anche un vero e proprio speciale con la sua personalissima TOP 3.

Lo speciale andrà in onda sempre venerdì 18 Dicembre dalle 22.00 su Comedy Central (Sky 124).

«Sono davvero felice che Comedy Central abbia pensato a me per associare un nome italiano a South Park uno dei pochi show televisivi che apprezzo e di cui sono da sempre fan – racconta Marracash – Non vedo l’ora di mettermi alla prova per utilizzare la mia voce davanti al microfono, per una volta non come rapper ma come doppiatore. South Park fa un tipo di satira piuttosto forte e talvolta indigesta alla quale in Italia purtroppo non siamo abituati e con difficoltà ci abitueremo perché ti mette sempre in una posizione scomoda, dove sei costretto a ripensare costantemente alle tue certezze».

Le avventure dei protagonisti Cartman, Stan, Kyle e Kenny, della serie di culto ideata da Matt Stone e Trey Parker, vanno in ondaogni venerdi su Comedy Central con due puntate: alle 23.00 la puntata della settimana precedente per la prima volta doppiata in italiano, e, a seguire IN PRIMA VISIONE ASSOLUTA, alle 23.30 il nuovo episodio in lingua originale con sottotitoli, in onda a sole 48 ore dalla premiere americana.

Per scoprire tutte le novità restate connessi ai portali social di Comedy Central, Facebook.com/ComedyItalia, Twitter @COMEDYITALIA e Intagram @ComedyItalia.

Ogni venerdì non perdete dunque l’appuntamento con il cartoon di satira più famoso, che dal 1997 a oggi si è aggiudicato ben 13 nomination agli Emmy Awards, vincendone 4, oltre a essere stato incluso dalla rivista Rolling Stones tra i 100 migliori show televisivi di tutti i tempi.

 

Redazione

THE KOLORS: “SOFFIATA” INGLESE SUL QUARTO DISCO DI PLATINO, LE ULTIMISSIME A “CHE TEMPO CHE FA” (29/11/2015)?


E’ da un paio di giorni che sul Web circola la notizia “esplosiva” della conquista del quarto disco di platino, con il cd “Out”, da parte dei The Kolors, a parlarne un certo Mike Marsh, che potrebbe essere proprio colui che ha lavorato con i Depeche Mode, gli Oasis, i Massive Attack e ha collaborato anche all’album di Fiordispino e soci, questo il testo del messaggio che ha pubblicato “Hot news from Italy, Stash from The Kolors has just been in touch to say their current album ‘Out’ has spent 12 weeks on top of the Italian chart and has just gone quadruple platinum. Well done boys. What a fantastic 2015 for you – here’s to more hits in 2016!”. Certo non è arrivata ancora una conferma ufficiale, ma in fondo si tratterebbe di un traguardo, quello delle 200mila copie vendute, per ricevere la certificazione Fimi-Gfk, che non sorprenderebbe più di tanto, visto che il “Bell’Antonio” e la sua “band” sono abituati a viaggiare su grossi numeri, protagonisti assoluti di un’estate “ruggente” all’insegna dei primati, non solo di vendite, ma di richieste per spettacoli e semplici apparizioni come ospiti, a cui non hanno potuto far fronte nella totalità probabilmente per evitare il “surménage” e, ancora così, date su date di impegni aggiunti in continuazione a una scaletta già “nutritissima”, a colpi di “sold out” a ogni tappa del “tour” e poi ospitate in tv, servizi giornalistici ovunque, anche su riviste “blasonate” di musica del calibro di “Rolling Stone” e infine gli “spot” con i celebri singoli da “tormentone”.

Si attende, dunque, un aggiornamento della situazione, che avvenga proprio domenica, visto che i ragazzi saranno da Fabio Fazio a “Che tempo che fa” (in onda a partire dalle 20.10 su Rai3)?Non si può mai sapere …

by Fede