Giorno: febbraio 18, 2016

RAI1: BALLANDO CON LE STELLE undicesima edizione – Chonchita Wurst “ballerina per una notte”


ballando

Sabato 20 febbraio torna “Ballando con le Stelle” il grande show di Rai1 condotto da Milly Carlucci. Al suo fianco Paolo Belli con l’ironia e lo swing di sempre. Il programma, giunto quest’anno all’undicesima edizione, si conferma fiore all’occhiello del palinsesto di Rai1. Eleganza, stile e gusto per la competizione, rendono Ballando con le stelle uno degli appuntamenti più attesi e seguiti dal pubblico televisivo.
Nata nel 2005, Ballando con le stelle è stata la prima trasmissione interamente dedicata alla danza sportiva, coinvolgendo da subito l’attenzione del pubblico sulla magia del ballo di coppia che è allo stesso tempo fonte di seduzione ma anche grande disciplina, soprattutto per chi vuole ottenere buoni risultati, come in ogni  sport.
Tredici Vip emozionati e agguerriti, in coppia con i migliori maestri di ballo, stelle internazionali della danza, una band pronta ad accompagnare ogni performance dal vivo, ospiti celebri, coreografie passionali e sorprendenti, una giuria inflessibile attenta a ogni dettaglio, abiti dal gusto glamour e una scenografia che vi trasporterà nelle magiche atmosfere del ballo di coppia.
Questi gli ingredienti dei dieci appuntamenti che culmineranno con la proclamazione dell’undicesimo vincitore di Ballando con le stelle 2016.
Anche questa edizione porta sulla pista da ballo dell’Auditorium Rai del Foro Italico, un cast sorprendente. Queste le coppie che ogni settimana si contenderanno la possibilità di proseguire la gara per raggiungere la meta finale: Nicole Orlando – Stefano Oradei; Lando Buzzanca – Sara Mardegan; Rita Pavone – Simone Di Pasquale; Pierre Cosso – Maria Emachkova; Iago Garcia – Samanta Togni;   Asia Argento – Maykel Fonts; Enrico Papi – Ornella Boccafoschi; Margareth Madé – Samuel Peron; Michele Morrone – Ekaterina Vaganova; Platinette – Raimondo Todaro;  Salvo Sottile – Alessandra Tripoli; Luca Sguazzini – Vera Kinnunen; Daniel Nilsson – Valeriia Belozerova.  Ognuna di queste coppie al termine della puntata potrebbe essere eliminata. Tutte, però, a distanza di qualche settimana, avranno la possibilità di rientrare in gara a condizione di continuare a studiare con grande impegno e costanza.
Molte le sfide da affrontare per i protagonisti di questa edizione che si misureranno ogni sabato sera con diversi stili di danza – balli caraibici, standard e latino-americani – ma anche con prove a sorpresa necessarie a verificare il grado di preparazione dei  concorrenti. A valutarli la Giuria di esperti, capitanata dall’inossidabile Carolyn Smith, composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e da una new entry, la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli. L’ultima parola, come sempre, spetterà al pubblico che segue da casa la trasmissione. Sarà il Televoto, infatti, a decretare la coppia eliminata attraverso i numeri 894.001 (da telefono fisso) e 475.475.0 (da telefono mobile).
Il primo personaggio protagonista dello spazio “Ballerino per una notte” sarà Conchita Wurst, la cantante austriaca che nel 2014 ha trionfato all’Eurovision Song Contest con il brano “Rise Like A Phoenix”. La Wurst dovrà sottoporsi ad un vero e proprio “tour de force” imparando, in poche ore, una coreografia da eseguire in diretta durante il programma.  La sua esibizione verrà valutata dalla giuria presente in studio e il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara.
Paolo Belli e la sua Big Band accompagneranno l’esibizione dei ballerini al ritmo di brani arrangiati secondo gli stili musicali di ogni singola gara.
La nuova scenografia, curata da Claudia Sammicheli, tra cristalli, ori e il rosso fuoco dei tessuti, avvolgerà idealmente i concorrenti che  volteggeranno sulla scena vestiti con gli eleganti abiti, in tema con i balli eseguiti, creati dalla costumista Federica Boldrini. Quest’anno, grazie a sofisticati mezzi tecnologici, le esibizioni saranno personalizzate con effetti cromatici e illuminotecnici.

Sul sito http://www.ballandoconlestelle.rai.it sarà possibile trovare informazioni sui concorrenti, sui maestri di ballo, sulla giuria e sulle singole puntate della trasmissione.
“Ballando con le Stelle”, adattamento del format BBC “Strictly Come Dancing”, è una produzione Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia. Un programma di Milly Carlucci e di Giancarlo De Andreis, ideato e scritto con Luca Alcini, Maddalena De Panfilis, Giovanni Giuliani, Lucia Leotta, Francesco Saverio Sasso, Chicco Sfondrini, Svevo Tognalini, Simone Troschel. Cura la scenografia Claudia Sammicheli, le luci sono di Fausto Carboni. La regia è di Danilo Di Santo.

Redazione

RON L’11 MARZO ESCE IL NUOVO DISCO “LA FORZA DI DIRE SÌ”


RON

ron1

 L’11 MARZO ESCE IL NUOVO DISCO

“LA FORZA DI DIRE SÌ”

24 DUETTI con grandi artisti della musica italiana

e 2 BRANI INEDITI

Il progetto sosterrà AISLA

per la ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica

L’11 marzo esce “LA FORZA DI DIRE SÌ” (Le Foglie e il Vento in collaborazione con F&P Group/Universal Music), il nuovo album di RON, dove l’artista sostiene ancora una volta, dopo 10 anni dal disco “Ma quando dici amore”, AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

“LA FORZA DI DIRE SÌ” è un doppio album contenente 24 duetti con grandi artisti della musica italiana sui brani più conosciuti di Ron e 2 suoi brani inediti, “Aquilone” e “Ascoltami”.

Tra i duetti contenuti nel disco, spiccano quello con Lucio Dalla sulle note di Chissà se lo sai e quello con Pino Daniele inNon abbiam bisogno di parole, un omaggio a due grandi e indimenticabili artisti.

«Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questo progetto discografico – dichiara Ron Soprattutto, sono felice di poter riavere anche in quest’album due artisti con cui ho già duettato in “Ma quando dici amore”, disco di 10 anni fa a favore di AISLA: Loredana Bertè, amica di sempre, che non si è mai tirata indietro per sostenere questa causa, e il mio amico Lorenzo Jovanotti, al quale mi lega un rapporto speciale. Lorenzo è un artista sensibile che sempre si è speso in prima persona dimostrandomi stima e affetto con il suo sostegno».

Questa la tracklist di “LA FORZA DI DIRE SÌ”:

  CD 1

 

Al centro della musica” con Marco Mengoni
Io ti cercherò” con Lorenzo Fragola
Un momento anche per te” con Francesco Renga
“Aquilone” (brano inedito di Ron) con La Scelta
Anima” con Malika Ayane
Il sole e la luna” con Kekko Silvestre
Il gigante e la bambina” con Lorenzo Jovanotti
L’amore guarisce il dolore” con Giusy Ferreri
Non abbiam bisogno di parole” con Pino Daniele
Prigioniera a distanza” con Emma Marrone
Attenti al lupo” con Elio e le Storie Tese
Malala” con Loredana Bertè
Nuvole” con Biagio Antonacci
CD 2

 

Una città per cantare

con tutti gli artisti partecipanti e Neri Marcorè

Stella Mia” con Max Pezzali
“Ascoltami” (brano inedito di Ron)
I Ragazzi Italiani” con Francesco De Gregori
Cuore di vetro” con Luca Barbarossa
Piazza Grande” con Arisa
Caro amico fragile” con Nek
“Aquila” con Giuliano Sangiorgi
Il mare nel tramonto” con Gigi D’Alessio
Joe Temerario” con Mario Biondi
Libertà” con Syria
Per questa notte che cade giù” con Bianca Atzei
Il mondo avrà una grande anima

con Niccolò Fabi

Chissà se lo sai” con Lucio Dalla

AISLA è impegnata da oltre 30 anni nella tutela, nell’assistenza e nella cura dei malati di SLA, sostenendo anche lo sviluppo della ricerca scientifica su questa malattia neurodegenerativa. AISLA, infatti, ha co-fondato e sostiene AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la SLA, che promuove, finanzia e coordina la ricerca scientifica d’eccellenza sulla SLA.

Per maggiori informazioni: www.aisla.it.

Redazione

Cristian Imparato regala ai fan una cover per S.Valentino: ‘Pregherò’ di Giorgia . Video


cristian

Ricordate Cristian Imparato? Il vincitore indimenticato per le sue capacità vocali e interpretative della prima edizione di Io Canto presentata da Gerry Scotti?

Ebbene nel mese di dicembre  ha fatto seriamente preoccupare i suoi fan a causa di problemi di salute. Infatti il cantante di Io Canto, è stato ricoverato per motivi di salute che alcuni sono arrivati perfino a considerare tali da mettere a repentaglio la sua vita. A tranquillizzare gli animi della sua vasta platea  è intervenuto lo stesso Cristian dalla sua pagina facebook,  che ha smentito le  voci infondate in prima persona chiarendo però che sarebbe tornato  alla normalità solo dopo essere ‘tornato in forma’  al 100% .

E infatti è tornato più in forma che mai con una cover di Giorgia “Preghero” in regalo ai suoi fan per lo scorso “San Valentino” e pubblicata sulla sua pagina social,  che dimostra che la forza vocale è sempre intatta e che è pronto a deliziare i suoi fan con la sua voce…

Redazione

MATTEO MARKUS BOK passa le Blind Audition ed accede alle Battles di The Voice Kids in Germania


markus

MATTEO MARKUS BOK

PASSA LE BLIND AUDITION

ED ACCEDE ALLE BATTLES DI

THE VOICE KIDS IN GERMANIA

Grande successo per MATTEO MARKUS BOK, il giovane talento italiano di soli 12 anni scelto per partecipare in Germania a “The Voice Kids”, che ha superato le Blind Audition, aggiudicandosi così la possibilità di accedere alle Battles!

Matteo ha stupito tutto il pubblico del canale tedesco SAT1 con la sua esibizione chitarra e voce di “MMMBop” degli Hanson, convincendo Lena e Sasha, due dei tre giudici dell’edizione tedesca, e scegliendo di entrare a far parte del team di Lena.

Inoltre, conclusa la sua esibizione il giovane talento si è esibito insieme a Lena e Sasha sulle note di “Counting Stars”, mandando in visibilio il pubblico, che l’ha acclamato in una standing ovation.

Da questo link è possibile vedere l’esibizione di Matteo:

http://www.dailymotion.com/video/x3qo837_matteo-markus-mmmbop-the-voice-kids-germany-blind-auditions-1-5-2-2016-hd_music

Matteo è nato in Italia da madre italiana e padre tedesco ed ha sempre vissuto nel nostro Paese. Nonostante la sua giovane età, è già un piccolo talento ed un performer a tutto tondo: non solo canta, balla e recita ma è anche un cantautore, che ha già scritto dei pezzi ancora inediti.

Dopo essere stato notato durante un musical al Collegio S. Carlo di Milano, la scuola che sta frequentando, Matteo inizia fin da subito a calcare palcoscenici milanesi importanti, portando in scena personaggi principali di alcuni dei musical più celebri: è stato Little Simba in “The lion king” per il Collegio S. Carlo, Max in “L’amico immaginario” al Teatro San Babila, Peter Pan nell’omonimo musical al Teatro Litta e Benji in “Priscilla – La regina del deserto” al Teatro Manzoni. Matteo è stato inoltre selezionato da Massimo Piparo tra 1500 candidati per il ruolo da protagonista nel musical Billy Elliot.

Attualmente, Matteo è anche volto di Disney English per il programma “Disney Lessons”, lezioni di inglese per piccoli spettatori.

Per le Blind Audition Matteo è stato preparato dalla vocal coach Danila Satragno con il metodo Vocal Care.