Mese: marzo 2016

“Ciao Darwin 7”: nella terza puntata si scontrano belli contro brutti


ciao

Venerdì 1 aprile, in prima serata, su Canale 5, appuntamento con “Ciao Darwin 7 – La Resurrezione“, condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

Il più divertente show-antropologico della tv, questa settimana vedrà scontrarsi i BELLI, capitanati dal pallanuotista cubano Amaurys Perez, e i BRUTTI, capitanati da Franco Pistoni, meglio conosciuto come lo Iettatore del game show Avanti un altro.

Grande attesa per la Madre Natura scelta per questa settimana e depositaria del meccanismo della casualità.

A decretare la squadra vincente, assegnando di volta in volta i punteggi, la giuria composta dalle 200 persone del pubblico presente in studio.

Redazione

1 aprile RAI1: LAURA & PAOLA ospiti della prima puntata: Bocelli, Mengoni , Noemi e poi Raoul Bova e Fabio de Luigi


laepa

Venerdì 1° aprile alle 21.20 andrà in onda su Rai1 la prima delle tre puntate del varietà LAURA & PAOLA con Laura Pausini e Paola Cortellesi, in diretta dagli storici Studios Depaolis di Roma. Dopo molti anni la Rai affida nuovamente la conduzione di un programma di punta a due donne, due brillanti professioniste che con il loro talento, il loro estro e la loro simpatia sapranno far rivivere le atmosfere dei famosi varietà della tv italiana all’insegna della musica e dell’intrattenimento sempre elegante e raffinato. Laura e Paola sono due fuoriclasse che nonostante le loro diversità hanno trovato da subito una profonda affinità, daranno vita ad uno show in cui saranno al centro della scena attraverso il racconto delle loro vite. Il filo conduttore delle tre serate, sarà la narrazione umana e professionale, dall’infanzia, alla maturità di queste due donne, due artiste e due mamme così diverse e così simili tra loro, pronte a mettersi in gioco e decise ad affrontare nuove sfide che consacreranno la nascita di una nuova coppia davvero speciale.  I racconti, i ricordi e gli aneddoti, saranno intervallati da momenti di grande spettacolo. Laura Pausini proporrà gran parte del suo repertorio di star mondiale del pop e Paola Cortellesi porterà i suoi personaggi, i suoi monologhi e tutta l’esperienza accumulata tra cinema, teatro e televisione, che l’hanno resa una delle attrici più complete, brillanti e apprezzate dal pubblico e dalla critica. Come ogni varietà che si rispetti, il programma avrà ogni settimana un ricchissimo parterre di ospiti che saranno chiamati a intrattenere il pubblico con le due “padrone di casa”,  dando vita a momenti di spettacolo emozionanti e unici. Uno dei primi ospiti sarà Andrea Bocelli e non mancheranno anche big del cinema italiano come Raoul Bova e Fabio De Luigi e i cantanti Marco Mengoni  e Noemi. A fare da cornice alla trasmissione, la straordinaria orchestra diretta da Paolo Carta. L’appuntamento con “Laura & Paola” torna nella prima serata di Rai1 l’8 e 15 aprile.
Il programma, scritto da Paola Cortellesi, Laura Pausini, Furio Andreotti, Gianluigi Attorre, Paolo Biamonte, Giorgio Cappozzo ed Ennio Meloni, è prodotto da Ballandi Multimedia e F&P Group. La direzione artistica è affidata a Giampiero Solari.

Redazione

Le certificazioni Fimi/GfK del dopo Pasqua


Eccezionalmente pubblicate dopo Pasquetta ecco le certificazioni oro e platino di Top of The Music di Fimi/GfK  del 29 marzo 2016.

Complimenti a Ezio Bosso che con The 12th room  è l’unico album a conquistare il disco d’oro

Nella categoria singoli sono stati certificati:

Attenta dei Negramaro che a quasi otto mesi dall’uscita  conquista il disco di platino mentre ;  altro disco d’oro per Ligabue con Non ho che te secondo estratto dal  Giro del mondo di Ligabue .
Disco d’oro a sorpresa per Briga  che certifica il primo singolo estratto del 2014 contenuto nell’album  Never again, L’Amore è qua.

Per quel che riguarda i singoli Sanremesi, dopo i singoli di Lorenzo Fragola, Valerio Scanu e Francesca Michielin,  disco d’oro anche per i vincitori del Festival di Sanremo 2016 con  Un Giorno mi dirai, per Noi siamo infinito di Alessio Bernabei e, infine, per Wake up di Rocco Hunt.

Atomi & Molecole, il nuovo video di Dylan Magon aspettando il debut album


dyl

Atomi & Molecole (SL Music / Warner) è il titolo del nuovo singolo e video di Dylan Magon, giovanissimo artista già semifinalista dell’edizione 2014 del talent tv The Voice, con il team di J-Ax.

Dylan è nato a Palermo nel 1993 da genitori di origine mauriziane, per poi trasferirsi in provincia di Torino. La sua biografia sembra quella del calciatore Mario Balotelli, solo che qui il talento è tutto nella voce. Un esempio delle culture che si mescolano, la nuova generazione italiana figlia della contaminazione e della mescolanza delle tradizioni.

Il brano, prodotto da Steve Luchi, si sviluppa sui ritmi sincopati tipici dell’R&B, richiamando il mondo black music da cui l’artista trae ispirazione. Il videoclip esordisce in perfetta sintonia con i primi versi del brano “Veniamo al mondo piangendo, per imparare a vivere”. La stanza è buia, ma, dopo l’esplosione che apre le immagini dirette da Luca Tartaglia (già director per Lorenzo Fragola e Bianca Atzei, solo per citarne alcuni) una serie di lampadine illuminano la scena. Poi un bosco, autunno, paesaggio naturale senza contaminazioni del segno dell’uomo. In un tempo come sospeso, il protagonista vaga in slow motion, confuso e dubbioso come se fosse appena venuto alla vita, in cerca di risposte a domande esistenziali.

L’artista al momento è in studio per completare le tracce del suo debut album, di prossima pubblicazione.

Redazione

Novità a Uomini e Donne: Da settembre “trono gay”


mar

Maria De Filippi  non finisce di stupire e con il serale di Amici15 ormai alle porte, in una intervista rilasciata al settimanale Chi, parla del recente lutto che l’ha colpita, la scomparsa della madre a cui era molto legata e presa da un raro momento di fragilità confessa: “Anch’io piango“, poi  lancia l’ultima novità che a settembre caratterizzerà il trono di Uomini e Donne, quale? “A settembre ci sarà un trono gay” :”Ho in mente da tempo di voler fare il trono gay. Non cerco lo scandalo, ma la normalità di un amore vissuto nella sua piena quotidianità. Anche a C’è posta per te abbiamo trattato storie con ragazzi dello stesso sesso che si amano e ho visto che il pubblico ha apprezzato la ‘normalità’ dell’argomento” ha dichiarato Maria De Filippi a Chi.  E intanto appuntamento a sabato prossimo con la prima puntata del serale  della quindicesima edizione di  Amici.

Redazione

 

31/3 RAI PREMIUM: SPECIALE SU CHRISTIAN DE SICA Papà, voglio fare l’attore


ch.jpg

Christian De Sica è il protagonista dello speciale di Rai Premium “Papà, voglio fare” l’attore in onda giovedì 31 marzo alle 23.45. Un racconto in prima persona sulla carriera di un’artista eclettico che ha collezionato numerosi successi tra cinema, varietà, teatro e fiction. Nello speciale, primo piano sui ricordi da bambino di De Sica e sulla sua carriera: dalle recite in casa insieme al fratello Manuel diretti dal padre Vittorio, all’esordio negli anni Settanta, dalla partecipazione al Festival di Sanremo nel 1973 alla popolarità dei Cinepanettoni, fino a storie recenti di grande successo come Lo zio d’America e Un matrimonio. Il programma è arricchito dalle testimonianze di Pupi Avati, che lo ha diretto ne Il figlio più piccolo, di Neri Parenti e Serena Autieri. Christian De Sica, che ha all’attivo quasi 80 film interpretati, in tv si è diviso tra varietà e fiction, tra cui si ricordano la mini serie Blaise Pascal (1972) diretta da Roberto Rossellini e la sua partecipazione nei cast dei programmi tv diretti da Antonello Falqui.

RAI2: THE VOICE OF ITALY Ultima e decisiva blind audition


the voice

Dallo Studio 2000 del Centro di Produzione Rai di via Mecenate a Milano, Federico Russo conduce la sesta e decisiva Blind Audition di “The Voice of Italy”, in onda oggi mercoledì 30 marzo, alle 21.15, su Rai2. I team sono quasi al completo, sono solo 13 i posti disponibili per i Talenti che ancora inseguono il sogno di entrare a far parte del programma. Le Voci in gara dovranno dare il massimo sul palco per catturare l’attenzione di Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali. I quattro coach sono sempre più agguerriti e cercheranno di assicurarsi i migliori in questa sfida all’ultimo “I want you”.

Le voci e i team di appartenenza dopo la quinta puntata di “The Voice Of Italy”:

TEAM CARRÀ: Erika Finotti (Siziano, PV), Ottavia Bruno (Brescia), Federica Vincenti (Parabita, LE), Irene Colzani (Calenzano, FI), Alessia Langella (San Giuseppe Vesuviano, NA), Francesca Profico (Gagliano del Capo, LE), Elisa Maffenini (Cuveglio, VA), Bruna Zaccaro (Matera), Valentino Bianconi (Pignola, PZ), Daniele Soffiani (Roma), Tanya Borgese (Polistena, RC), Cristina Ambu (Selargius CA, vive a Dueville VI), Andrea Palmieri (Roma), iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia), Manuel Aspidi (di Livorno vive a Roma), Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, RO), Samuel Pietrasanta (Catania)

TEAM DOLCENERA: Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania), Enrico Bernardo (Nola), Luca De Gergorio (Campobasso), Joe Croci (Lusurasco, PC), Agata Aquilina (Ribera, AG), Giulia Franceschini (Padova), Frank Polucci (Guidonia, RM), Alice Paba (Tolfa, RM), Greta Squillace (Bruino, TO); Danylo Palyeyev Barmansky (nato a Kiev, vive a Catania), Agnese Cacciola – Neja (Collegno, TO), Domenico Caringella (Valenzano, BA), Massimo Cantisani (nato a Latronico, PZ, vive a Roma), Sara Caratelli (Colleferro, RM), Chiara Granetto (Albaredo D’Adige, VR), Stephanie Riondino (Genova), Annamaria Castaldi (Olbia), Giorgia Alò (nata a Roma, vive a Londra), Fabio De Vincente (Torino)

TEAM KILLA: Salvo Matarazzo (Canicattini Bagni, SR), Jennifer Vargas Antela (L’Avana Cuba), Mirko Ciulla (Palermo), Viviana Buonomo (Pomigliano D’Arco, NA), Frances Alina Ascione (Nata a Burbank, Los Angeles vive a Roma), Giuseppe Giordano (Volla, NA), Veronica Moscara (Lecce), Roberta Nasti (Napoli), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG), Giorgia Papasidero (Roma), Corinne Marchini (Torino), William Prestigiacomo (Roma), Giuliana Ferraz (Bollate, MI), Marta Pedoni (Sassari), Debora Cesti (Milano), Davide Ruda (Alghero), Mariangela Corvino (Foggia)

TEAM PEZZALI: Elisa Meo (Treviso), Francesca Basaglia (Cavezzo, MO), Noemi Castagnanova (Brindisi), Valentina Buccinnà (Lamezia Terme), Ivan Giancarlo Giannini (Torino), Viviana Colombo (Lentate sul Seveso, MB), Mirko Adinolfi (Verona), Davide Carbone (Milano), Katy Desario (nata a Noicattaro BA, vive a Milano), Andrea Cerrato (Asti), Clara Aceti (Seveso, MB), Claudio Cera (Roma), Kimia Ghorbani (Iraniana, vive a Bologna), Elya Zambolin (Monselice, PD), Kevin Pappano (Torino), Cristiano Carta (Roma), Aurora Lecis (Samassi, CA), Virna Marangoni (Bergantino, RO)

La V-Reporter Angelina interagirà con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it.

Sui social il programma è attivo su: Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; Instagram thevoice_italy; Vine @thevoice._Italy e Snapchat TVOI.

Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “THE VOICE of Italy”, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, commenteranno anche questa settimana il programma, ad affiancarli un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.

Redazione

31/3 Fronte del palco: Simone Annicchiarico presenta Enrico Ruggeri e gli Stadio


rug

Giovedì 31 marzo in seconda serata su Italia 1 Enrico Ruggeri e gli Stadio saranno i protagonisti di “Fronte del palco“, appuntamento con la musica live, ideato e prodotto da Radio Italia.

Nell’auditorium di Radio Italia Simone Annicchiarico intervisterà gli artisti che ripercorreranno le loro carriere, racconteranno segreti e curiosità inerenti ai loro ultimi lavori e sveleranno i progetti futuri.

In scaletta sia brani recenti che hit del passato. Per gli Stadio (ndr, concerto registrato in data martedì 15 marzo) “Un giorno mi dirai”, “Sorprendermi”, “Intervista”, “La sera dei miracoli”, “Chiedi chi erano i Beatles”.

Per Enrico Ruggeri “Quello che le donne non dicono”, “Peterpan”, “Il primo amore non si scorda mai”, “Intervista”, “Il portiere di notte” e “Mistero”.

Gli speaker Mirko Mengozzi e Manola Moslehi, in diretta dalla postazione radiofonica, rivolgeranno al cantautore e alla band vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo le domande degli ascoltatori.

In regia Lele Biscussi.

Festival Show: Valerio Scanu al Centro Commerciale Valecenter di Marcon (Venezia) in giuria per i casting


L’estate si avvicina e i preparativi per la nuova edizione del Festival Show, fervono. L’evento musicale estivo, creato da Radio Birikina e Radio Bella&Monella,  dà la possibilità a dodici giovani, ogni estate, di salire sul palcoscenico  insieme ai più importanti artisti del panorama musicale attuale, dopo aver superato i casting e le selezioni condotte su tutto il territorio italiano. A casting già avviati per la nuova edizione dello show itinerante più importante del triveneto dopo il centro Commerciale Frecciarossa di Brescia, il 19 marzo, e quello al One Living Bar di Roma lo scorso 23 marzo,  sabato 2 aprile alle ore 16.00 le selezioni riprenderanno dal Centro Commerciale Valecenter di Marcon (Venezia). In giuria ci saranno Etienne Jean Marie, il direttore d’orchestra Diego Basso e il popolare cantante  Valerio Scanu, che recentemente il pubblico ha potuto ammirare al Festival di Sanremo nell’esibizione del brano, scritto da Fabrizio Moro, Finalmente Piove certificato Oro dalla Fimi/GfK che si è attestato come il brano più scaricato del Festival di Sanremo ancora oggi ai primi posti della classifica iTunes dopo aver occupato stabile la prima posizione per oltre 5 settimane. L’evento di sabato sarà presentato da Monica Morgan

Redazione

 

Sergio Caputo e Francesco Baccini diventano i Swing Brothers!


Swing Brothers è il nuovo progetto musicale che vede impegnati insieme Sergio CaputoFrancesco Baccini. Lo riferisce un comunicato ANSA che annuncia il titolo dell’inedito frutto della collaborazione: “Non fidarti di me“, la cui pubblicazione è prevista nel corso del prossimo mese di aprile. All’uscita del brano seguirà un tour congiunto, il cui calendario verrà reso noto prossimamente: la data inaugurale è prevista all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 10 maggio prossimo. Ad accompagnare Sergio Caputo e Francesco Baccini saranno Paolo Vianello a piano e tastiere, Luca Pirozzi al basso, Massimo Zagonari al sax e flauto, Alessandro Marzi alla batteria. Le scenografie dello show sono state progettate dallo stesso Caputo con la collaborazione di Massimiliano Papaleo.

Sergio Caputo  qualche tempo fa lamentò coraggiosamente il monopolio delle radio e di un certo sistema soprannominato  “Radiopoli”, comunque lamentato anche da altri artisti, affermando in una intervista:  Sto aspettando il giorno – che forse non arriverà – in cui un giornalista particolarmente idealista, invece di sedere nella giuria di questo o quel talent show, inizi un’inchiesta per esporre questo marciume che è senza il minimo dubbio la punta di un iceberg di nome RADIOPOLI.

Francesco Baccini invece non è solo colui che ebbe una vera o presunta love story con Dolcenera  in un reality di qualche anno fa, Music Farm,  ma è soprattutto un  cantante dalla lunga carriera come lui stesso ha ricordato su facebook recentemente :

25 anni di musica, 2 milioni di dischi venduti, due targhe tenco, 4 dischi di platino, duetti con Fabrizio de Andre e Enzo Jannacci – si sfoga il cantante su Facebook – E se parlano di me in tv è sempre per il gossip di Dolcenera… That’s Italia”.

Redazione