Giorno: marzo 13, 2016

Valerio Scanu all’Auchan di Cagliari ultima tappa in Sardegna dell’instor tour#finalmentepiove – INTERVISTA


 

 

cagliari1

Dopo 6 anni dalla vittoria sanremese, Valerio ritorna sul palco dell’Ariston con il brano ‘Finalmente piove’ scritto per lui da Fabrizio Moro, apripista di un nuovo progetto discografico prodotto dalla sua etichetta Natyloveyou disponibile in tutti i negozi di dischi e digital store dallo scorso 12 febbraio. Oggi alle 17:00 Valerio è stato ospite presso il Centro Commerciale Auchan di S.Gilla di Cagliari per la terza ed ultima tappa sarda del suo inStore Tour che lo vedrà protagonista in tutti i “luoghi e laghi” d’Italia sino al 16 aprile.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Valerio Scanu per Voi, buona lettura:

Dopo due anni intensi di TV da Tale e Quale all’Isola dei Famosi ritorni a Sanremo e quindi alla musica:
Grazie alla TV ho avuto la possibilità di arrivare alla gente per quello che sono veramente.  Ho potuto far conoscere tante sfaccettature del Valerio cantante, artista ma anche persona. Il 12 settembre del 2014 ho intrapreso un percorso che non poteva non concludersi con il mio ritorno sul palco dell’Ariston. Ho sempre desiderato ritornare a Sanremo ma era per me molto importante presentarmi con un brano maturo, che rappresentasse quello che sono oggi e non posso che essere felice di  esserci tornato con Carlo Conti che mi riporta al mio più grande amore: la musica.

Da Sanremo 2010 a Sanremo 2016 come sei cambiato ?
Le esperienze, le persone che incontri, la vita stessa ti cambia. Sicuramente sono maturato e cresciuto non solo artisticamente, e sono ritornato a Sanremo con meno incoscienza e più consapevole del 2010. 

Sul brano non hai mai voluto anticipare nulla perché preferivi venisse prima ascoltato, hai sempre dichiarato che la canzone avrebbe parlato per te, oggi cosa ci dici?
Oggi, che il brano è ormai edito, aggiungo che Finalmente piove racconta il rapporto fra due persone che non hanno mai avuto il coraggio di guardarsi dentro e di dirsi le cose in faccia, è un brano che esprime le difficoltà di una storia in cui il silenzio ha spesso sovrastato la comunicazione. Parla della fatica che a volte facciamo per accettare quello che realmente siamo e del bisogno di farci comprendere soprattutto da chi amiamo.

Il singolo ancora oggi si conferma stabile al primo posto della classifica di vendite su  ITunes, sei soddisfatto ?
Beh i 13esimi saranno primi :))
Sono molto contento che la canzone abbia battuto le barriere del pregiudizio della giuria di qualità e sia arrivata alla gente. Questo successo vale doppio per me perché il disco è stato prodotto dalla mia etichetta Natyloveyou.

Il 12 febbraio è uscito il tuo nuovo album di inediti che prende il nome dal brano presentato a Sanremo e che contiene 13 brani di cui 8 scritti da te:
Si 13 brani, otto scritti da me e prodotti da Luca Mattioni, che seguono il sound internazionale dell’ultimo disco ma rispecchiano maggiormente la maturità, non solo artistica, di oggi. Un album che parla di amore, quello vero, fatto di piccole e grandi cose, un sentimento che dura nel tempo, attraversa mille peripezie ma che alla fine ha sempre un risvolto positivo.

Dopo questo lungo INSTORE tour ti vedremo finalmente Live ?
Siamo preparando un grande show, non solo un concerto ma un grande spettacolo. Il mio primo live del 2016, anteprima di un lunghissimo tour che partirà dal primo maggio e proseguirà per tutta l’estate. Così come ho fatto con l’INStore Tour cercherò con il Live di arrivare in ogni regione d’Italia per ringraziare tutto il mio pubblico per i successi di questi anni e soprattutto di Finalmente Piove.

Qualche anticipazione ?
Per ora posso confermare i miei due ospiti rigorosamente sardi DOC, due grandi amici, Bianca Atzei e Maurizio Di Cesare, ma non mancheranno altre sorprese.

Hai detto no ad una major, una scelta che chiude definitivamente il capitolo “discografiche”  o potrebbe esserci un’apertura in futuro? C’é una condizione imprescindibile per questa eventuale scelta?
Ho detto no ad una major perchè non c’erano i presupposti per accettare la proposta ma sono aperto ad ogni tipo di collaborazione  che vada però ad aggiungere qualcosa a quello che ho già costruito io. Oggi le major ti sfruttano, ti spremono come un limone e poi ti parcheggiano quando dimostreranno il contrario sarò il primo a fare un passo indietro.
Cosa si prova davanti ad un pubblico che ti manifesta affetto  in ogni luogo e in ogni lago? 
Il legame tra me ed il mio pubblico è un legame che va oltre al rapporto fan – artista. Non riesco nemmeno a spiegarlo ma è qualcosa di viscerale, un legame indissolubile, la mia unica forza.
Quante volte hai detto NO in nome della musica?
Tante volte ho detto No, la musica prima di tutto e sopra tutto ed anche se può sembrare che non sia così in realtà tutto quello che faccio e che farò è sempre al servizio della mia musica.

L’intervista è finita ringraziamo Valerio Scanu che si concede alla successiva intervista  e intanto scambiamo due chiacchiere con Maurizio Di Cesare che abbiamo imparato a conoscere per essere stato in grado di guadagnarsi un posto di rilievo nel team capitanato da J-Ax nell’edizione 2015 di The Voice of Italy e che, come anticipato nell’intervista da Valerio Scanu, salirà sul palco del concerto-evento del 24 aprile all’Auditorium della Conciliazione a Roma che anticiperà il Tour live estivo del cantautore, in qualità di ospite insieme a Bianca Atzei,  il quale ha dichiarato:
Sono onorato e molto contento di esserci il 24 perché insieme a Valerio e Bianca porteremo la Sardegna sul palco del Conciliazione a Roma. Valerio sta preparando un grande show, una grande anteprima che preannuncia un tour estivo all’insegna della musica e del divertimento.

Il nostro lavoro è terminato e intanto Valerio si avvia verso la sua postazione per incontrare i fan e per un altro bagno di folla, dopo quelli di Olbia e Sassari, di questo breve ma intenso inStore Tour in Sardegna sulle note di #finalmente piove.

Si ringrazia  Daniele Palano

Redazione C.M.