Month: marzo 2016

RAI2: MADE IN SUD Ospiti gli Zero Assoluto 29/03/2016 – 21:10


made
Martedi 29 marzo alle 21.10 torna l’appuntamento di Rai2 con il live show “Made in Sud” seguitissimo anche dal pubblico della rete. Gigi e Ross, con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci, guideranno il  gruppo di comici del centro-sud che si esibiranno sul palco dell’Auditorium del centro di produzione di Napoli. Anche in questa puntata non potranno mancare il sempre più svogliato supereroe Pigroman, alias Mariano Bruno; il comico pugliese Santino Caravella e Francesco Cicchella, nell’esilarante interpretazione di uno tra i personaggi più graditi di questa edizione: Massimo Ranieri. Ospiti della sesta puntata gli Zero Assoluto che si presteranno a duettare con Gigi e Ross. Made in Sud è un programma realizzato dal Centro di produzione di Napoli in collaborazione con Tunnel produzioni. Autori del programma sono Nando Mormone e Paolo Mariconda. La regia è di Sergio Colabona.
Redazione

“Laura e Paola” su Rai1 show in tre puntate con Laura Pausini e Paola Cortellesi


paola e laura

Dal 1 aprile su Rai1 andrà in onda “Laura e Paola” tre puntate in prime time che vedranno impegnate nella conduzione Laura Pausini e Paola Cortellesi per un programma tutto al femminile. Musica e spettacolo che si incastrano e si implementano con la  presenza di alcuni ospiti che interagiranno con le conduttrici tra duetti e gags. Queste le dichiarazioni rilasciate dalle due protagoniste a   Io Donna l’inserto del Corriere della Sera:

Laura Pausini“Una qualità di Paola è il suo rigore, lei è proprio scientifica sul lavoro. E poi conosce la tv, l’ha fatta, sa cos’è. Io l’ho fatta, e ne ho fatta tanta, ma solo all’estero e dentro i talent… E lì vai di pancia, sei tutto istinto, battuta, giochi sopra le righe… Mentre tu, Pa’… Tu hai i tempi giusti…”

Paola Cortellesi“In verità, nella preparazione del nostro spettacolo, io sono stata più sui testi, sui contenuti… Lei è un fenomeno per gli aspetti estetici. I colori delle luci, la grafica, le foto… Ah ah ah! In un pomeriggio, su un set fotografico, m’ha fatto fare venti cambi d’abito… Quando abbiamo finito, non mi ricordavo più nemmeno come mi chiamavo”…

ma, attenzione non cercheranno di riprodurre uno  spettacolo stile Milleluci, lo show condotto da Mina e Raffaella Carrà nel 1974 e diretto da Antonello Falqui.

“Il nostro è un varietà…” ha dichiarato la Cortellesi, mentre la Pausini ha aggiunto: “Non cercheremo di rifare Milleluci”. Paola ha quindi specificato: “Intanto, perché lì le conduttrici erano Mina e la Carrà, due miti… Poi… Beh, sì, insomma: era un’altra tivù, c’era il tempo di curare tutto nel dettaglio, alcune cose erano pure registrate, la regia la firmava quel fuoriclasse assoluto di Antonello Falqui e gli ospiti… Guardi: noi ne avremo di strepitosi. Ma lì, a Milleluci, Mina e la Carrà potevano annunciare Monica Vitti e Aldo Fabrizi, non so se mi spiego”.

Redazione

RAI STORIA: ITALIANI Augusto e i Nomadi


nomadi

A più di cinquant’anni dalla nascita, il gruppo dei Nomadi, guidato oggi dallo storico tastierista Beppe Carletti, porta ancora in giro per l’Italia i grandi successi – da “Noi non ci saremo” a “Come potete giudicar”, da “Dio è morto” a “Io vagabondo” – portati alla ribalta dall’ex leader Augusto Daolio, scomparso nel 1992. Alle vicende del gruppo più longevo della musica italiana è dedicata la puntata dal titolo “Augusto e i Nomadi” di Daniele Ongaro, per il ciclo “Italiani”, presentato da Paolo Mieli, in onda martedì 29 marzo alle 21.30 su Rai Storia. Il documentario ricostruisce la storia della band che, dalle esibizioni nelle sale danzanti dell’Emilia-Romagna, grazie all’incontro con il giovane paroliere Francesco Guccini, diventa in breve tempo uno dei gruppi italiani più famosi e amati.  La storia di Augusto Daolio e dei Nomadi è narrata dalle voci di Beppe Carletti; di Rosanna Fantuzzi, compagna di Augusto e “anima” dell’associazione “Augusto per la vita”; di Alberto Melloni, tra i massimi esperti italiani di Storia del Cristianesimo che rivela a sorpresa la sua passione per la musica dei Nomadi; del conduttore radiofonico Felice Liperi; di Franco Midili, primo chitarrista del gruppo negli anni d’oro del beat.

Redazione

28/3/2016 -L’Isola dei Famosi in onda anche nel Lunedì dell’Angelo


l'isolanewsNessuna tregua per l’Isola dei Famosi che andrà in onda anche oggi  28 marzo Lunedì dell’Angelo, una nuova puntata regolarmente commentata da Mara Venier e Alfonso Signorini pronti a dire la loro sulle vicende e i naufraghi di Cayo Paloma e Isla Desnuda che nel corso della settimana sono stati impegnati con il fuoco e allietati dall’arrivo di Andrea Preti e Cristian Gallella che hanno rappresentato la novità, mentre l’incompabilità tra Simona Ventura e Mercedesz Schicchi non accenna ad appianarsi. Chi dovrà abbandonare il programma dei tre in nomination: Fiordaliso, che ha espresso più volte  il desiderio di abbandonare il reality anche se poi  alla fine ha cercato di resistere. Gianluca Mech che sta lottando per diventare un partecipante ufficiale, e Alessia Reato?  Non resta che aspettare il nuovo appuntamento alle 21,20 di stasera con l’Isola e suoi naufraghi .

Redazione

 

 

ENRICO RUGGERI: il 2 aprile al via il tour teatrale con tappe a MAIOLATI SPONTINI (AN), LEGNAGO (VR), TORINO,NAPOLI, FIRENZE, LUGANO, MESTRE, BERGAMO, ROMA e MILANO. Fino a maggio l’Instore tour per incontrare i fan


ENRICO RUGGERI

enri

Dopo il successo ottenuto al Festival di Sanremo

IL 2 APRILE AL VIA IL NUOVO TOUR TEATRALE

Date a MAIOLATI SPONTINI (AN), LEGNAGO (VR), TORINO,

NAPOLI, FIRENZE, LUGANO, MESTRE, BERGAMO,

ROMA e MILANO

Fino a maggio l’Instore tour per incontrare i fan e presentare

il doppio cd “UN VIAGGIO INCREDIBILE”

Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto al Festival di Sanremo, dove si è piazzato al 4° posto con il brano “Il Primo Amore Non Si Scorda Mai”, ENRICO RUGGERI torna ad esibirsi live con un nuovo tour destinato come sempre a cambiare e ad evolversi sera dopo sera attraversando l’Italia insieme ad una band di grandi musicisti.  Il live prenderà il via il 2 aprile e vedrà al centro il progetto discografico “Un Viaggio Incredibile”: il doppio cd appena uscito composto da 9 inediti, alcuni tra i suoi più amati successi scelti dal repertorio discografico che va dal ‘86 al ’91, e 4 cover di David Bowie.

«Non ho mai conosciuto nessuno che abbia partecipato una sola volta a un mio concerto e il merito non è mio, si crea sempre un clima particolare e neanche io sono in grado di prevedere cosa succederà.racconta ENRICO RUGGERI – Sarà così anche questa volta nel tour teatrale che sta per partire: tra brani classici e nuove canzoni ci metteremo in viaggio assieme, e sarà… un viaggio incredibile. Non vedo l’ora di cominciare».

Queste le prime date del tour confermate: il 2 aprile a MAIOLATI SPONTINI – AN (Teatro Spontini); il 4 aprile a LEGNAGO – VR (Teatro Salieri);l’11 aprile a TORINO (Teatro Colosseo); il 19 aprile a NAPOLI (Teatro delle Palme); il 20 aprile a FIRENZE (Teatro Puccini); il 27 aprile a LUGANO(Palazzo dei Congressi); il 28 aprile a BERGAMO (Teatro Creberg); il 30 aprile a MESTRE – VE (Teatro Toniolo); il 4 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica); il 6 maggio a MILANO (Teatro Nazionale). Biglietti disponibili su ticketone.it e prevendite abituali.

Il cantautore incontrerà inoltre i fan durante un Instore Tour, questi gli appuntamenti dopo il 6 marzo a Montesilvano – PE;   l’8 marzo a Giugliano in Campania – NA; il 13 marzo ad Orvieto –TR; il 18 marzo a Verona (c/o La Feltrinelli); il 3 aprile sarà a Sinalunga – SI (c/o Centro Commerciale “I Gelsi”, Via Pier Paolo Pasolini 1); il 17 aprile ad Avezzano – AQ (c/o Centro Commerciale “I Marzi di Avezzano”, Via Tiburtina Valeria, Km. 112.500); il 24 aprile a Collestrada – PG (c/o Centro Commerciale “Collestrada”, Via Valtiera 181): l’8 maggio a San Giovanni Teatino – CH (c/o Centro Commerciale “Centro d’ Abruzzo)

Redazione

Valerio Scanu a Made in Sud sotto esame dei # Masterchef – Video


1517679_1336952869663459_9030957406537161777_n

Particolare successo sui social per la puntata straordinaria di Made in Sud andata in onda su Rai2  ieri domenica di Pasqua. In meno di un’ora il video -auguri dei Sud58 fuori onda pubblicato su facebook ha raccolto oltre 14mila visualizzazioni, e su Twitter molti i messaggi di gradimento rivolti all’ospite della puntata, Valerio Scanu, che si è  reso protagonista di un simpatico skatch sottoponendosi al giudizio dei  #Mastrochef prima di esibirsi nel brano presentato a Sanremo 2016 #FinalmentePiove che ha stabilito il record di permanenza al primo posto della classifica iTunes di oltre 5 settimane risultando  il brano più scaricato del Festival. Come  annunciato da Elisabetta Gregoracci al momento dell’esibizione del cantautore,  il 24 aprile dall’Auditorium Conciliazione di Roma partirà ufficialmente il Tour live estivo di Valerio Scanu.

La serata televisiva su Rai2 col programma “Made in sud”  ha realizzato 1 milione 712 mila spettatori e l’8.07% di share, un successo tenuto conto del cambio di palinsesto, del contesto pasquale e della media di share del programma inserito nella normale programmazione  del martedì (11%) .

Vi riproponiamo la puntata di Made In Sud con ospite Valerio Scanu trasmessa eccezionalmente  ieri, domenica 27 marzo, potrete seguire l’ospitata del cantante dal minuto 1:23:10

Valerio Scanu è attualmente impegnato con l’inStore  Tour che partito da Roma il 15 di febbraio si concluderà il 16 di aprile a Latina dopo aver attraversato l’Italia e le Isole raccogliendo ovunque un buon riscontro di pubblico.

Redazione

Buona Pasqua con Valerio Scanu, oggi a Made in Sud!


madeinsud

Pasqua con Valerio Scanu a “Made in Sud”! il programma comico di Rai2 con i giovani cabarettisti Gigi e Ross, affiancati da Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci, eccezionalmente in onda oggi, domenica 27 marzo su Rai2 a recupero della puntata di martedì rimandata per i tragici fatti di Bruxelles.

Con la presenza del popolare cantante, reduce dal Festival di Sanremo che ha certificato proprio in questi giorni “oro” il brano sanremese Finalmente Piove con oltre 26000 copie vendute,  la quinta puntata dello show si preannuncia così ricca di musica e di sorprese. Made in Sud è un programma realizzato nel Centro di produzione di Napoli in collaborazione con Tunnel produzioni. Autori del programma sono Nando Mormone e Paolo Mariconda. La regia è di Sergio Colabona.

Made in Sud (madeinsud@rai) è presente su twitter con l’hashtag ufficiale #madeinsud

Redazione

 

 

Red Ronnie sui Talent: Tutti parlano di Mengoni ma se Mengoni non vinceva quel Sanremo era all’ultima spiaggia.


Red Ronnie parla dei talent. Questo è un video diventato virale che sta ottenendo un successo incredibile ma al di là del gradimento notevole che ha avuto tra il pubblico visti i numerosissimi like, condivisioni, commenti e quant’altro, è  soprattutto il parere di un esperto, di chi la musica la  conosce, la sente nelle vene,  di chi privo di  pregiudizi  dà sviluppo ad una critica costruttiva dicendo la sua sul fenomeno dei talent show attualmente e apparentemente “uniche” fucine di talenti (ma da business a suo dire). Un invito a  riflettere e a riscoprire la musica vera, quella live. Assolutamente da ascoltare.

 

 

LORY DEL SANTO E QUEL FLIRT CON DONALD TRUMP: CI PROVO’ CON ME MA…


 un giorno da pecoraLory Del Santo e quel flirt con Donald Trump. La Del Santo ha raccontato la vicenda che l’ha vista protagonista alcuni anni fa ospite del programma di Rai Radio2 Un Giorno da Pecora, condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. “Io conosco Trump, una volta abitavo al Trump Tower a New York. Lo incontrai nell’ascensore, lui era già famoso ma era già finita con Ivana”. Cosa le disse? “Arrivammo all’ultimo piano  – ha detto a Radio2 – mi disse se volessi andare con lui. Io ero così in estasi che mi ero dimenticata di scendere al mio piano”. Poi che cosa accade? “Non entrai a casa sua ma ci scambiammo il numero di telefono. E lui mi richiamò”. Per dirle cosa? “Mi è venuto a trovare. Io stavo in una casa che stavo ristrutturando e dove non c’erano mobili e arredamento. Gli operai che stavano lavorando o scambiarono per mio marito e gli chiesero se gli andassero bene i lavori che stavano facendo”. E non ci fu neanche un bacio? “Diciamo che c’è stato un avvicinamento. Non abbiamo ‘concluso’ perché lì non c’era nulla, nemmeno un letto”. Trump cercò di baciarla? “Diciamo che lui è attratto dalla bellezza ed è uno che va al sodo, a cui piace concludere. Poi mi chiese se le sue ex, secondo me, fossero delle belle donne. Voleva la conferma che le sue donne fossero belle”. Ma come finì questa vicenda? “Niente, non si andò oltre”, ha concluso la Del Santo a Un Giorno da Pecora. 

VIDEO / CLICCA QUI PER L. DEL SANTO A RAI RADIO2: https://www.dropbox.com/sh/8qv51ukl02yo36s/AACCq4unHb3tWJrqrvlB6R_Za?dl=0&preview=Lory+del+santo+-+Donald+Trump+ha+tentato+di+sedurmi.mp4