MUSICA, VECCHIONI: MIO PEZZO PIU’ BRUTTO? ‘IL TUO CULO E IL TUO CUORE’


un giorno da pecoraLa canzone più brutta che abbia mai scritto? ‘Il tuo culo e il tuo cuore’ non era molto bella, era originale ma non bella”. L’ammissione è di Roberto Vecchioni,che ieri è stato ospite di Un Giorno da Pecora, il programma di #Rai Radio2 condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Il cantautore ha poi raccontato un aneddoto interessante riguardo un suo pezzo famoso. “Il testo di ‘Luci a San Siro’ non c’entra niente con lo stadio, si riferisce ad una montagnetta vicino a San Siro, il Monte Stella. L’ho scritta dopo che la mia ragazza mi aveva lasciato, appena partito per fare il militare. L’ho scritta piangendo – ha spiegato Vecchioni a Radio2 – digrignando i denti, con la chitarra in camerata”. Qual è il sogno nel cassetto di Roberto Vecchioni? “Mi piacerebbe aprire una cartoleria vecchio stile, con le penne, le carte e tutte quelle cose lì”.

Redazione 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...