Gianluca Grignani e le crisi di panico: “ne uscirò” la musica? “E’ la mia vita, voi e la mia famiglia siete la verità”.


grignani

E’ di appena qualche giorno fa la notizia del ricovero in Ospedale di Gianluca Grignani, che ha preoccupato i suoi tanti fan, ma con un post nella sua pagina Facebook ecco che il cantautore chiarisce l’episodio e rassicura i fan e la sua famiglia: “Io sono le mie canzoni, sono ‘fuori dagli schemi’ da sempre, ma non come qualcuno vuole far pensare. L’ho detto anche in questi giorni: sono l’uomo e l’artista, in maniera inscindibile” e poi “Dal primo successo si è voluto curiosare nella mia vita – prosegue – raccontando di tutto, per portare a galla chissà quale verità su di me fuori dal coro, e non ho mai nascosto quello che sono perché sono tutto quello che faccio. Ho le mie forze e le mie debolezze, che oggi si chiamano crisi di panico, con tutto quello che ne consegue. Ma ne uscirò“. Grignani si aggrappa alla sua musica: “E’ la mia vita, voi e la mia famiglia siete la verità”.

Qualche ora dopo con un altro messaggio ringrazia poi in particolare Ramazzotti, Briga e i Tiromancino: “Grazie a chi mi sta dimostrando affetto…a voi, ai giornalisti (quei tanti che hanno scritto la verità perché mi conoscono), grazie di cuore ad Eros Ramazzotti, ai miei fratelli Briga e Tiromancino. Vi voglio bene G.

Il 6 maggio è uscito il suo nuovo album “Una stanza in mezzo al cielo“con cui duetta con alcuni colleghi da Ligabue a Zampaglione passando per Carboni, Moro, Consoli, Annalisa e Briga

In questo video racconta il suo ultimo progetto discografico

Redazione

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...