Valerio Scanu “l’usignolo” della musica italiana ospite dello spettacolo “a letto dopo Carosello” – Video


scan

Valerio Scanu venerdì 6 maggio è stato ospite di Michela Andreozzi e del suo spettacolo teatrale “A letto dopo Carosello”  in programmazione al Teatro Sala Umberto a Roma fino al 22 maggio e, per l’occasione, si esibito in una particolare versione della celeberrima canzone “Brava” (quasi uno scioglilingua ndr) che fu cavallo di battaglia della “signora” della musica leggera italiana, Mina. “Brava” è una canzone scritta e adattata appositamente per le corde vocali di Mina le cui parole sono così serrate da risultare quasi impossibile per chiunque cantarle ma, a quanto pare, non per Valerio Scanu, l’usignolo della musica italiana, che si è cimentato in  una grande prova di talento,  tecnica e conoscenza della musica.

Grazie al tweet postato dalla simpatica Michela Andreozzi potete giudicare anche voi!

Redazione

2 comments

  1. Non poteva essere più profetico il titolo di una trasmissione a cui Valerio ha partecipato da bambino “Bravo bravissimo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...