Giorno: maggio 23, 2016

#livechatconcarmela: al 2° appuntamento Carmela Senatore risponde alle domande dei fan circa la sua esperienza ad Amici 15 ed afferma:“Per me vincerà Sergio”


car

Si è svolta venerdì scorso, la seconda videochat dal titolo “Il Palcoscenico”. Il giornalista Giovanni Sorgente ha intervistato Carmela Senatore, per il consueto appuntamento con la #livechatconcarmela. L’argomento sul quale verteva l’intervista in diretta, è stato comunicato preventivamente, affinchè fan e quanti interessati, potessero rivolgere le proprie domande attraverso i social network ma anche live durante la trasmissione. Tantissimi i saluti ed i messaggi giunti, prima e durante il collegamento live. Le domande più gettonate sono state poste in merito all’esperienza della ventenne salernitana all’ultima edizione di Amici e soprattutto relativamente alla sua ipotetica partecipazione ad altri talent. Carmela, non ha escluso nessuna strada, rispondendo però di essere impegnata attualmente in diversi progetti. Anche in questa puntata, i fan hanno chiesto quando sarà possibile sentirla cantare dal vivo e quale sarà il suo prossimo concorso canoro. A proposito di novità, la cantante ha affermato che a breve uscirà un cd della Warner Bros, in cui è sovraincisa la canzone di Batman, che le ha permesso di vincere il festival Romix.

Discordanti le opinioni inerenti, proprio l’esclusione dalla scuola di Amici, con messaggi di tifo che ancora oggi, riempiono la bacheca della giovanissima salernitana, che ha sinceramente affermato, di non aspettarsi tanto affetto.

Appassionata di Beyoncè, Carmela alla domanda con chi vorrebbe duettare, afferma scherzosamente che sogna di duettare con lei, ma ha già collezionato diverse performances in differenti occasioni, al fianco di artisti italiani come Marco Mengoni, Ivana Spagna, Irene Fornaciari ed Alexia; con alcuni proprio all’età di 12 anni, periodo in cui ha partecipato alla trasmissione “Ti lascio una canzone”. E proprio tra gli artisti italiani, non le dispiacerebbe duettare di nuovo con Marco Mengoni, e magari per la prima volta con Elisa, una delle migliori artiste italiane attualmente, a suo parere.

Alternando le domande dei fan, il giornalista Giovanni Sorgente, ha chiesto a Carmela di ripercorrere le emozioni provate, durante le sue prime esibizioni canore, chiedendole se avesse riti scaramantici o esercizi particolari da effettuare, subito prima di una performance. L’emozione del palco si è impressa nella mente della cantante che ha raccontato di aver cantato, insieme ad altri ragazzi, a Verona, a  Capodanno 2015 dinanzi 40mila spettatori. “Naturalmente prima di salire sul palco  – ha raccontato – l’ansia è tanta, ma si trasforma in adrenalina, non appena comincia a cantare”. L’adrenalina che a 12 anni, proprio a “Ti lascio una canzone”, le ha fatto capire di voler intraprendere la strada artistica. A chi le ha chiesto, chi spera che vinca Amici, ha risposto sorridendo, premettendo di essere un po’ di parte: “Spero e penso che vinca Sergio: una bellissima persona, con una grandissima anima, con il quale ho legato molto e che viene amato del pubblico, perché fantastico, artisticamente e caratterialmente”. Nella scuola di Amici, però Carmela aveva legato  anche con Elodie, Daniele e Gabriele, e se fosse rimasta avrebbe scelto la squadra blu, con Nek e J Ax, artisti che ammira e con i quali sicuramente sarebbe andata d’accordo. Nel suo futuro, però Carmela non esclude di insegnare canto e a chi decide di intraprendere la sua strada consiglia di non perdere mai la fiducia in sé stessi, perché la carriera artistica, così come altre strade, sono difficilissime da percorrere e c’è dunque bisogno di tanto impegno, sacrificio, ambizione e determinazione. L’artista ha infine ricordato la sua prossima partecipazione a “Rino tra gli angeli” il prossimo 3 giugno allo stadio Arechi di Salerno, evento di beneficenza organizzato dall’associazione ANDOS e Salerno Solidale e patrocinato dal Comune di Salerno, cui prenderanno parte diversi attori ed ex calciatori della Salernitana.

loc.jpg

Redazione

Céline Dion è tornata alla musica con una cover dei Queen: “The show must go on” feat Lindsey Stirling


rene-angelil-celine-dion_980x571

“The show must go on” è la cover scelta da Celine Dion per risalire sui palcoscenico dopo i lutti che l’hanno colpita negli affetti (prima il marito René Angélil, con lei nella foto,  morto di tumore a 73 anni e due giorni dopo il fratello di 59 anni per lo stesso male ndr). La cantante ha inciso la cover con la violinista Lindsey Stirling e con lei ha presentato il brano sul palco del  Billboard Music Awards 2016 il 22 maggio scorso, a significare quello che in fondo è racchiuso nel titolo della cover da lei scelta e che non ha bisogno di grandi interpretazioni, in sintesi…lo spettacolo deve continuare…

Redazione

Vasco All Areas, il fotografo ufficiale svela Vasco “dietro le quinte”


va.jpg

È uscito Vasco All Areas, quello che si preannuncia come il libro dell’anno. Il fotografo ufficiale di Vasco Rossi, Christian Tipaldi, rivela Vasco dietro le quinte dei suoi tour facendoci rivivere le stesse emozioni. Prefazione di Vasco Rossi ed introduzione di Red Ronnie

Milano, 23 maggio 2016 – È uscito Vasco All Areas, quello che si preannuncia come il libro dell’anno a tutti gli effetti. Stiamo parlando del libro su Vasco Rossi scritto dal giornalista e fotografo ufficiale di Vasco, Christian Tipaldi, con prefazione dello stesso Vasco Rossi ed introduzione di Red Ronnie. Il libro promette di rivelarci Vasco da dietro le quinte dei suoi tour e di farci rivivere le stesse emozioni provate da chi ha un “Pass All Areas” per i suoi concerti. L’idea del titolo deriva dal Pass All Areas, un pass che ogni fan sogna di possedere perché con un pass All Areas al collo non c’è angolo della “macchina-concerto” che non possa essere visitato: dal dietro le quinte al sottopalco, dai camerini dei musicisti alle stanze dei bottoni, ai coni d’ombra dove si nascondono i backliner. Ma, soprattutto, il blindatissimo camerino delle star. E quando la star è Vasco Rossi, l’unico rocker italiano che incendia il cuore di almeno tre generazioni, allora questo passepartout diventa davvero un oggetto magico. Vasco all areas è l’invito esclusivo per un’esperienza irripetibile: attraversare il Live Kom guidati dall’occhio esperto di Christian Tipaldi, il fotografo ufficiale del Komandante ma anche, da sempre, e innanzitutto, suo grandissimo fan. Se per anni vi siete chiesti come prende vita uno show spettacolare come pochi altri, quali sono i suoi meccanismi segreti e l’esercito di esperti che lo rendono possibile, quali atmosfere si respirano un secondo prima dell’ora X, la tensione, le emozioni, i momenti liberatori, i riti e le abitudini di Vasco e della sua band, allora le pagine e le immagini del libro “Vasco All Areas” vi sveleranno tutto. E, nello stesso tempo, vi metteranno di fronte un altro show, contemporaneo e altrettanto folgorante: quello degli spalti che esplodono all’unisono, del popolo d’irriducibili che seguirebbero Vasco anche in capo al mondo, dei “soliti” sempre pronti a prendere e restituire vibrazioni appassionate. Data dopo data, città dopo città, l’obiettivo e le parole dell’autore riescono a catturare momenti, gesti e sguardi e a comporre il ritratto di un Vasco unico, sospeso tra l’uomo e il personaggio. “Scatti mentali”, inquadrature spericolate che riescono a immortalare quell’intreccio inestricabile di sentimenti collettivi e intimi insieme. Un viaggio tra luci, cavi elettrici, decibel, costumi di scena reso ancora più suggestivo dalle curiosità, dalle impressioni, dagli aneddoti più privati del tour raccontati per la prima volta da tutti i componenti della band di Vasco: Clara Moroni, il Gallo, Alberto Rocchetti, Stef Burns, Vince Pastano, Andrea Innesto, Will Hunt, Frank Nemola. La prefazione del libro è stata scritta da Vasco Rossi, con unaintroduzione Rock da parte del critico musicale Red Ronnie. Ad impreziosire il tutto una dedica speciale di Diego Spagnoli. «Quello che hai tra le mani non è un libro che vuole guardare dal buco della serratura. Non è una “spiata insomma, di quelle mille volte tentate, annunciate e passate poi di bocca in bocca, che vorrebbero raccontare Vasco, l’autentico, l’uomo che sta dietro alla maschera del divo e del personaggio. Quel Vasco lì, che ovviamente esiste e con grande profondità anche, si lascia guardare in momenti rari e inattesi, nelle forme e nei modi più imprevedibili e fortuiti. Cosa troverai allora in questo libro? Facile! L’invito esclusivo per un’esperienza irripetibile: accompagnarmi in questa difficile ma bellissima avventura durante il magnifico tour».   L’Autore:

Christian Tipaldi (Roma, 1972), giornalista e fotografo, collabora con numerose agenzie nazionali e internazionali. Membro Tau Visual, associazione nazionale fotografi professionisti, ha pubblicato diversi libri fotografici ed è direttore del World Magazine, testata giornalistica online di spettacolo, cultura e fotografia con sede a Roma, New York e Bangkok. Nell’arco di vent’anni ha seguito (e continua a farlo) 145 concerti di Vasco Rossi e numerosi tour. È autore dei due libri ufficiali multimediali dell’artista, Vasco Live Kom 014 Tour e Vasco Live Kom 015 Tour, che hanno ottenuto uno straordinario successo editoriale.

Redazione

“Maurizio Costanzo Show”: record di ascolti con oltre 1.500.000 spettatori



Imaurizio costanzoIeri, in prime-time, su Retequattro, record di ascolti per “Maurizio Costanzo Show”.

La serata evento – un uno contro tutti con protagonista Simona Ventura – è stata seguita da1.560.000 spettatori con l’8.53% di share.
Un successo confermato da picchi del 17% di share e oltre 2 milioni di spettatori. Exploit sulle donne giovanissime (20-24enni), dove il programma ha registrato una media del 13% di share.

Lo show di Maurizio Costanzo ha catalizzato anche l’attenzione del pubblico di Twitter.
L’hashtag ufficiale #CostanzoShow è stato in testa nei TT per tutta la serata.

Redazione

RAI2: THE VOICE OF ITALY Sfida finale. Special Coach Francesca Michielin – Superospiti internazionali: gli One Republic e Jain


Tanya Borgese (di Polistena, RC – Team Carrà), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG – Team Killa), Alice Paba(di Tolfa, RM – Team Dolcenera), Elya  Zamboloin (di Monselice, PD – Team Pezzali): sono le quattro Voci protagoniste dell’ultima e decisiva puntata di “The Voice of Italy”, in onda lunedì 23 maggio alle 21.15 su Rai2. Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali affrontano l’ultimo appuntamento, condotto da Federico Russo, ciascuno con il proprio Talento arrivato in finale e si daranno battaglia per portarlo alla vittoria.I quattro finalisti, accompagnati come sempre dalla band dal vivo, proporranno per la prima volta anche i loro brani inediti.
La Special Coach Francesca Michielin torna a “The Voice” dopo l’esperienza dell’Eurovision Song Contest 2016 e duetterà insieme ai ragazzi due dei suoi successi “Nessun grado di separazione” e “ L’amore non esiste”.
Super ospiti internazionali dello Studio 2000 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano sono gli One Republic, lo straordinario gruppo statunitense guidato dal frontman Ryan Tedder, che tornano in Italia con il nuovo singolo “Wherever I Go” e Jain la cantautrice francese fenomeno pop del momento che sta spopolando con il suo singolo “Come” e lo proporrà durante la serata.
Sarà solo il pubblico da casa, attraverso il televoto (894.001 da telefono fisso e 475.475.0 da telefono mobile), a decretare il vincitore di “The Voice of Italy” che si aggiudicherà un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia.
Il sistema di Televoto: dopo l’esibizione dei 4 finalisti, sarà comunicato lo “stop” al televoto, aperto in precedenza al termine della semifinale. I tre più votati passeranno alla fase successiva. Il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato mentre i primi due passeranno alla fase successiva e si giocheranno la vittoria. Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di “The Voice of Italy 2016”.
In caso di ex-aequo: Qualora ricorra un ex-aequo, a seguito della somma dei risultati del Televoto, passerà alla fase successiva il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata. In caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova sessione di votazione limitata ai Talenti che hanno ottenuto lo stesso risultato: passerà il Talento più votato e non si terrà conto dei televoti di questa specifica sessione nel prosieguo della gara.
Durante la trasmissione Angelina interagirà con lo studio dalla web room dando voce agli utenti dei social che commenteranno in diretta.
Sui social il talent è attivo su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; lnstagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy e Snapchat TVOI.
Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The Voice of ltaly”, inoltre, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, come sempre, commenteranno il programma insieme ad un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori. Su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle 10.35, infine, è possibile riascoltare dal vivo alcuni dei Talenti in gara.
Redazione

RAI2: THE VOICE OF ITALY Sfida finale. Special Coach Francesca Michielin – Superospiti internazionali: gli One Republic e Jain


the voice
Tanya Borgese (di Polistena, RC – Team Carrà), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG – Team Killa), Alice Paba(di Tolfa, RM – Team Dolcenera), Elya  Zamboloin (di Monselice, PD – Team Pezzali): sono le quattro Voci protagoniste dell’ultima e decisiva puntata di “The Voice of Italy”, in onda lunedì 23 maggio alle 21.15 su Rai2. Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali affrontano l’ultimo appuntamento, condotto da Federico Russo, ciascuno con il proprio Talento arrivato in finale e si daranno battaglia per portarlo alla vittoria.I quattro finalisti, accompagnati come sempre dalla band dal vivo, proporranno per la prima volta anche i loro brani inediti.
La Special Coach Francesca Michielin torna a “The Voice” dopo l’esperienza dell’Eurovision Song Contest 2016 e duetterà insieme ai ragazzi due dei suoi successi “Nessun grado di separazione” e “ L’amore non esiste”.
Super ospiti internazionali dello Studio 2000 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano sono gli One Republic, lo straordinario gruppo statunitense guidato dal frontman Ryan Tedder, che tornano in Italia con il nuovo singolo “Wherever I Go” e Jain la cantautrice francese fenomeno pop del momento che sta spopolando con il suo singolo “Come” e lo proporrà durante la serata.
Sarà solo il pubblico da casa, attraverso il televoto (894.001 da telefono fisso e 475.475.0 da telefono mobile), a decretare il vincitore di “The Voice of Italy” che si aggiudicherà un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia.
Il sistema di Televoto: dopo l’esibizione dei 4 finalisti, sarà comunicato lo “stop” al televoto, aperto in precedenza al termine della semifinale. I tre più votati passeranno alla fase successiva. Il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato mentre i primi due passeranno alla fase successiva e si giocheranno la vittoria. Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di “The Voice of Italy 2016”.
In caso di ex-aequo: Qualora ricorra un ex-aequo, a seguito della somma dei risultati del Televoto, passerà alla fase successiva il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata. In caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova sessione di votazione limitata ai Talenti che hanno ottenuto lo stesso risultato: passerà il Talento più votato e non si terrà conto dei televoti di questa specifica sessione nel prosieguo della gara.
Durante la trasmissione Angelina interagirà con lo studio dalla web room dando voce agli utenti dei social che commenteranno in diretta.
Sui social il talent è attivo su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; lnstagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy e Snapchat TVOI.
Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The Voice of ltaly”, inoltre, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, come sempre, commenteranno il programma insieme ad un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori. Su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle 10.35, infine, è possibile riascoltare dal vivo alcuni dei Talenti in gara.
Redazione
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: