Carlo Conti è stato nominato direttore artistico della radiofonia Rai


CArlo-conti

Carlo Conti è stato nominato direttore artistico della radiofonia Rai. E’ un incarico senza precedenti nel servizio pubblico e l’annuncio è stato nominato dal direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, nel corso di una conferenza stampa convocata nelle ultime ore e alla quale assistono i vertici della radiofonia Rai. È possibile che Conti riesca a coniugare questo nuovo incarico con quello di conduttore di programmi di punta di Rai1, oltre che la direzione artistica e la conduzione del Festival di Sanremo 2017. “La radio è la mia prima fidanzatina, il mio primo grande amore”. È un Carlo Conti felice quello che si è presentato in una affollata Sala B di via Asiago per raccontare del nuovo impegno nella tivù pubblica. “Chi l’avrebbe mai detto – ha aggiunto – che un giorno sarebbe arrivata la tua prima fidanzatina, quella del primo amore che non si scorda mai, e ti invita a cena anche tu hai una moglie, che è la televisione?“. Conti ha parlato di “emozione fortissima” e di colloqui con il dg su questa sfida che risalgono a qualche tempo fa. Per ottemperare ai suoi nuovi compiti di direttore artistico di RadioRai, però “Carlo lascerà gli impegni quotidiani“, ha spiegato il dg. “Probabilmente dovrò rinunciare all’Eredità“, gli ha fatto eco il conduttore. L’idea della nomina “nasce dalla necessità – ha aggiunto Campo Dall’Orto – di riposizionare il mezzo perché le nostre radio hanno un tratto maschile-adulto, anche se ognuna ha le sue specificità e la sua storia. Alcune sono in salute, altre possono migliorare con l’arrivo di Carlo

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...