Day: settembre 2, 2016

RAI UNO (ore 21.15) ZUCCHERO PARTIGIANO REGGIANO (condotto da Massimo Giletti).


ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

zucchero

Il 10 settembre in prima serata su RAI UNO

“ZUCCHERO PARTIGIANO REGGIANO”

con ZUCCHERO

e

SABRINA FERILLI, ANDREA BOCELLI, ELISA, FRANCESCO DE GREGORI, 2CELLOS, PAUL YOUNG, NINO FRASSICA, GIGI BUFFON,

FRANCESCO GUCCINI, GERARD DEPARDIEU

Serata evento per ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI, sabato 10 settembre, dall’Auditorium RAI di Roma.

ZUCCHERO PARTIGIANO REGGIANO, condotto da Massimo Giletti su RAIUNO (ore 21.15), non racconterà la storia di Zucchero ma quella di un emiliano, nato contadino e cresciuto in un’altra Italia, sospesa tra sacro e profano.

Un viaggio emozionante, accompagnato dalle canzoni più belle della sua straordinaria carriera internazionale. Sul palco, una super band di 13 musicisti e grandi ospiti: Sabrina Ferilli, Andrea Bocelli, Elisa, Francesco De Gregori, 2Cellos, Paul Young, Nino Frassica, Gigi Buffon, Francesco Guccini e Gerard Depardieu.

Redazione

 

In radio “PICCOLA KATY”, storico brano della band riadattato a cinque voci che anticipa l’album “POOH 50 – L’ULTIMA NOTTE INSIEME”, in uscita il 16 settembre!


pooh

CRESCE L’ATTESA PER

“POOH 50 – L’ULTIMA NOTTE INSIEME”

L’ALBUM IN USCITA IL 16 SETTEMBRE

ANTICIPATO DAL NUOVO SINGOLO

“PICCOLA KATY”

Uno dei più celebri successi della band riadattato per la prima volta a cinque voci

DA DOMANI IN RADIO

POOH1

 

Dopo il grande successo dei singoli storici “Pensiero”, “Noi due nel mondo e nell’anima” e “Chi fermerà la musica” e del brano inedito “Ancora una canzone”, da oggi venerdì 2 settembre, è in rotazione radiofonica “PICCOLA KATY”, lo storico brano dei POOH riadattato a cinque voci che anticipa l’album “POOH 50- L’ultima Notte Insieme”, in uscita il 16 settembre e già in preorder su iTunes.

Il triplo album, presentato da F&P Group A1 Entertainment e distribuito da Sony Music, raccoglierà le immagini e i brani di “REUNION – L’ULTIMA NOTTE INSIEME” oltre ad alcuni brani inediti per immortalare e far rivivere al pubblico l’emozione dei grandi eventi negli stadi e uscirà nelle seguenti versioni: 3 CD con la registrazione del concerto negli stadi con inediti e 50 canzoni, 3 CD + DVD con la registrazione del concerto negli stadi con inediti e 50 canzoni + il DVD del concerto di San Siro Milano.

Inoltre, il 30 settembre usciranno le seguenti versioni: BOX 5 Vinili con la registrazione del concerto negli stadi con inediti e 50 canzoni, 5 diverse copertine ognuna raffigurante i componenti della band, la versione 3 CD + 1 DVD del concerto di San Siro + 1 DVD DOCUFILM con immagini inedite del backstage del concerto + LIBRO DI 100 PAGINE con interviste e foto inedite e, in esclusiva su Amazon, la versione da collezione numerata P.U.L.S.E Limited Edition.

Cresce l’attesa anche per i prossimi appuntamenti live che vedranno i Pooh protagonisti l’8, il 9 e l’11 settembre all’Arena di Verona (già sold out) e dal 4 settembre nei principali palasport italiani. Queste le date ad oggi confermate: il 4 settembre al 105 Stadium di Genova, il 13 settembre alla Fiera di Bergamo, il 28 e il 29 ottobre al Pala Sele di Eboli – Salerno, l’1 e il 2 novembre al Pala Florio di Bari, il 4 novembre al Palalottomatica di Roma, l’8 novembre all’Unipol Arena di Bologna, il 9 novembre all’Adriatic Arena di Pesaro, l’11 e 12 novembre al Mediolanum Forum di Assago – Milano, il 14 e 15 novembre alla Kioene Arena di Padova, il 18 e 19 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 21 novembre alla Fiera di Brescia, il 25 e il 26 novembre al Pala Alpitour di Torino.

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone, prevendite e punti vendita abituali (info: www.fepgroup.it).

 

 I festeggiamenti per il Cinquantennale termineranno ufficialmente il 31 dicembre.  

Redazione 

 

MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano organizza una lezione aperta straordinaria dal titolo “IL MANAGEMENT DELL’ARTISTA NELL’ERA DEI SOCIAL MEDIA”.


cat

MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE

Giovedì 8 settembre alle 17.00 lezione aperta a Milano sul tema
IL MANAGEMENT DELL’ARTISTA NELL’ERA DEI SOCIAL MEDIA

Giovedì 8 settembre, alle ore 17.00, il MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milanoorganizza una lezione aperta straordinaria dal titolo “Il management dell’artista nell’era dei social media”.

La lezione sarà tenuta da Gabriele Parisi (manager di Nek e Fiorella Mannoia), Claudio Ferrante (CEO & Founder di Artist First) entrambi docenti del Master, e da Giovanni D’Amico (ex studente del master, oggi Project Manager di iAM Management & Artist Consulting). L’introduzione sarà di Ruggero Eugeni, Direttore dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo, e di Gianni Sibilla, Direttore Didattico del Master. La lezione è indirizzata sia agli ex studenti del Master, come occasione di aggiornamento, sia ai futuri studenti che vogliono avere un assaggio delle lezioni della nuova edizione, in partenza a novembre. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE è il primo corso universitario post-laurea dedicato al mondo dell’industria della musica e dei media. Dopo aver compiuto 15 anni nel 2015, nel 2016 il Master si rinnova con nuovi corsi e nuovi docenti. L’obbiettivo è sempre quello di formare a 360° i professionisti della musica di domani e per farlo quest’anno il Master Musica chiama in cattedra i propri ex allievi, ormai affermati professionisti. Per la XVI edizione, inoltre, saranno disponibili due borse di studio per i primi due candidati della graduatoria.

Nel corso delle sue numerose edizioni, il Master in Comunicazione Musicale ha formato una nuova generazione di professionisti della musica. Nell’edizione 2016/2017 il corso di studi dedicherà un ciclo di lezioni ad ex-allievi, che racconteranno le case histories delle aziende in cui lavorano. Due laboratori verranno affidati ad ex allievi: Luca Di Cataldo, Direttore di produzione e Tour manager presso Ponderosa Music&Art, terrà il corso di “Marketing e management del prodotto musicale: l’evento” ed Elia Stabellini, Social Media Manager del team Magnolia, terrà il laboratorio di “Social Media management per la musica”. Tra i nuovi docenti del Master, anche Gabriele Parisi, manager che in oltre vent’anni di esperienza ha curato gli interessi di artisti come Mannoia, Nek, Pausini, Raf e altri, e che terrà il nuovo corso di “Artist Management”.

Quest’anno il termine per la presentazione delle domande di ammissione è il 10 ottobre, i colloqui di selezione si svolgeranno il 20e 21 ottobre, mentre le lezioni della sedicesima edizione cominceranno il 7 novembre 2016.

Il Master in Comunicazione Musicale, promosso dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano, è stato il primo corso universitario in Italia, rivolto a laureati di tutte le facoltà e/o diplomati in Conservatorio,specificatamente dedicato all’industria della musica pop e al suo rapporto con il mondo della comunicazione. Il percorso prevede un periodo di stage finalizzato all’inserimento formativo del corsista nel contesto reale della comunicazione musicale presso aziende convenzionate che hanno maturato una consolidata collaborazione con il Master, oltre ad altre che vengono ricercate ogni anno in base all’andamento del mercato del lavoro.

In 15 anni sono stati selezionati oltre 400 studenti tra le quasi 1500 domande di ammissione ricevute, per un totale di oltre 7000 ore in aula tra incontri con gli operatori del settore, laboratori sulle professioni della musica, lezioni su discografia, media, musica live, marketing, fino alle nuove frontiere della distribuzione digitale e del mobile. La validità del corso ha permesso negli anni di portare le percentuali di placement, tra il 66% e il 90%, a soli sei mesi dal termine delle lezioni, attraverso l’organizzazione di oltre 400 stage tra etichette discografiche, media musicali, uffici stampa e promoter. Le testimonianze di alcuni professionisti del settore provenienti dal Master sono disponibili sul sito ufficiale nella sezione “I nostri studenti”.

Redazione