“Talento” è il nuovo album di BRIGA in uscita venerdì 7 ottobre – Video


brigatalento

Venerdì 7 ottobre  esce il nuovo album di Briga  il rapper romano che nel 2015 dopo un testa a testa con The Kolors è arrivato secondo ad Amici . E l’album della crescita umana e della svolta artista in cui come recentemente dichiarato:  C’è spazio anche per la ninna nanna d’amore introspettiva “Diazepam” e venature brit-pop in “Ti Viene Facile”. Ho lasciato molto più spazio alla composizione strumentale».

L’album è stato anticipato dal singolo «Baciami» che già ha segnato un svolta stilistica del cantautore: «… È la prima volta che mi cimento in un brano così, una hit che rappresenta una grande novità nel mio stile. Io vengo dal rap ma questo disco è tutto meno che rap».

Nell’album ci sono varie collaborazioni che sono nate spontanee come quella con Lorenzo Fragola che ha colpito Briga: «Nessuno ci ha messo insieme, ci siamo scelti. Per me, prima viene l’uomo e poi l’artista: da Alessio Bernabei a Gemitaiz, sono tutti ragazzi meravigliosi. Il ricordo più bello è quello con Lorenzo Fragola: eravamo a Roma per incidere il brano ma mi sono dovuto assentare per otto ore, c’era il Coca Cola Summer Festival. Sono tornato in studio e Lorenzo, con il mio fonico e chitarrista, avevano stravolto il brano. Era bellissimo».
Tra i sogni nel cassetto di Briga il Festival di Sanremo e un disco rock, conoscere i suoi  miti musicali e collaborare con artisti stranieri: «Sulla scia della follia, il primo nome è Thom Yorke. In Italia, invece, mi piacerebbe duettare con Samuel dei Subsonica e cantare con Cesare Cremonini».

Tra i suoi obiettivi «Mantenere il pubblico che fino ad ora ho avuto la fortuna di conciliare ai miei eventi, sperando di non deluderli. Vivo con la gioia di realizzare sempre cose nuove, affronto le sfide con l’entusiasmo verso l’ignoto e una grande predisposizione all’avventura. Voglio che si renda evidente il mio miglioramento ed emergano le capacità che ho dimostrato di avere».

Al Briga degli esordi consiglierebbe «Contare fino a dieci prima di essere totalmente genuino, la considero un’arma a doppio taglio».

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...