#Finalmente Piove a … Natale, il tris di musica con Valerio Scanu parte da domani 17 dicembre da Roma, poi il 18 a San Cesareo e i 22 a La Maddalena.


Ci siamo, Natale è sempre più vicino e  Valerio Scanu anticipa il regalo per i suoi fedelissimi fan  con un tris di musica  a partire da domani 17 dicembre con l’attesissimo e tradizionale concerto #Finalmente Piove anche a… Natalel  all’Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi  a Roma che ha registrato il tutto esaurito.   Ospiti Silvia Mezzanotte e Serena Rossi,  un coro Gospel diretto da Daniela Dada Loi, e anche un corpo di ballo che ballerà sulle note della musica di Valerio  per le coreografie di Giampiero Gencarelli.

Ma, Valerio Scanu è un instancabile, nemmeno il tempo di riprendersi che il giorno dopo,  18 dicembre canterà ancora il “Natale” al Centro Commerciale La Noce – Via Casilina 82/b a San Cesareo (ore 17.00 ) per poi volare  in Sardegna, dove il 22 dicembre sarà in concerto nella sua terra natia, a La Maddalena, in piazza Umberto. L’evento è stato organizzato e fortemente voluto dal Comitato Festeggiamenti S.M. Maddalena e Natività di Maria classe 1966 e da Melegatti main sponsor ufficiale del Tour di Valerio Scanu.  Anche a La Maddalena ci saranno ospiti e sorprese, ritornerà sul palco  il conterraneo Maurizio di Cesare a cui Valerio ha prodotto il primo inedito uscito a settembre e ci sarà ancora Daniela Dada Loi a dirigere  il coro Gospel che darà all’evento  un tocco natalizio in più.

E intanto domani si parte con #Finalmente Piove a …Natale – Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi – Roma, a partire dalle 21:00.

Redazione

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...