ASCOLTI SABATO 4FEB_ Le storie di tutti i giorni di “C’è Posta per Te” su Canale5 vincono su “la storia del teatro” di “Cavalli di Battaglia”su Rai1


Nella serata del prime time d di ieri, Sabato 4 febbraio 2017,  Canale5 col programma C’è Posta per te vince ancora in ascolti su Rai1 e lo show-evento Cavalli di Battaglia condotto da Gigi Proietti.

Maria De Filippi, fa ancora centro con le sue storie di “ordinaria quotidianità”che coinvolgono il pubblico nei sentimenti; immedesimazione e curiosità che si placano solo sul finale delle storia non sempre  destinata al  lieto fine sono il segreto del successo di un programma  basato esclusivamente su “storie di tutti i giorni”  a cui  Maria De Filippi ha abituato il pubblico generalista  e che mirando secco al “cuore” di milioni di telespettatori, restano infallibili e imbattibili a cui nulla può anche un massimo esponente della  “storia del teatro” come Gigi Proietti e il suo show teatrale  che Rai1 ha schierato in contro programmazione che comunque si “difende” con onore.

Questo il dato di ascolto rilevato da TvBlog:

Prime time : C’è posta per te al comando dapprima poco sopra al 20% e poi in salita fino al 30% di chiusura. Segue da vicino la curva di Cavalli di battaglia dapprima al 20% e poi in chiusura al 25%. Picco del varietà di Canale5 alle ore 22:13 con 5.720.000 telespettatori ed il 23,05% di share, mentre il picco dello spettacolo di Rai1 è alle ore 22:19 con 5.310.000 telespettatori ed il 21,61% di share.

La sovrapposizione esatta dei due programmi (21:10-24:24) ci dice del 20,16% per Cavalli di battaglia ed il 23,30% per C’è posta per te.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...