Giorno: marzo 2, 2017

Una nuova voce per i NOMADI: domani, venerdì 3 marzo, verrà presentato il nuovo cantante del gruppo più longevo della musica italiana


UNA NUOVA VOCE PER I

NOMADI

Domani in occasione del concerto di Domodossola
sarà presentato il nuovo cantante del gruppo più longevo della musica italiana

Una nuova pagina sta per essere scritta dai Nomadi: il gruppo più longevo della musica Italiana è pronto a dare un nuovo volto alla propria voce.

In occasione del concerto di domani (venerdì 3 marzo) al Trocadero di Domodossola verrà infatti presentato il nuovo cantante della band.

I Nomadi, il cui percorso artistico sta attraversando tutta l’Italia da 54 anni, furono fondati nel 1963 da Augusto Daolio e Beppe Carletti. Da allora hanno saputo comunicare con l’arte della musica temi sempre attuali del nostro vivere. All’interno del gruppo sono passati 24 musicisti, ma la particolarità dei Nomadi è che sono un collettivo, un gruppo al di là di particolarismi di identificazione personale strettamente legato al proprio pubblico, il settimo componente.

Redazione

GIUSY FERRERI: esce domani “GIROTONDO”, il nuovo album con 14 brani inediti. E domani a Milano il primo di quattro appuntamenti instore!


Dopo il successo straordinario della raccolta “Hits”, già disco d’oro,

e il singolo “Volevo te” che ha conquistato in poco tempo il disco di platino

GIUSY FERRERI

ESCE DOMANI

 “GIROTONDO”

IL NUOVO ALBUM CON 14 BRANI INEDITI

 …E DOMANI A MILANO IL PRIMO DI

4 APPUNTAMENTI INSTORE NELLE PRINCIPALI CITTÀ ITALIANE!

3 MARZO – Mondadori Megastore – MILANO

7 MARZO – Galleria del disco – FIRENZE

8 MARZO – Discoteca Laziale – ROMA

9 MARZO – La Feltrinelli – NAPOLI

 Dopo il successo straordinario della raccolta “Hits” , già disco d’oro, e il singolo “Volevo te” che ha scalato le classifiche  conquistando in poco tempo il disco di platino, GIUSY FERRERI torna con il nuovo attesissimo album di inediti GIROTONDO” (Sony Music), in uscita domani, venerdì 3 marzo!

«Girotondo è un album diviso in dueracconta Giusy Ferrerila prima parte è più solare e spensierata mentre la seconda risulta più introspettiva ed emotiva. È un album che nasce dal lavoro di squadra con tanti autori e tanti stili diversi che si sono uniti per creare un progetto di cui sono molto orgogliosa.»

“Girotondo”, prodotto da Fabrizio Ferraguzzo, è composto da 14 tracce tra cuiFa Talmente Male”, presentato sul palco della 67^ edizione del Festival di Sanremo, e un featuring in “L’amore mi perseguita” con Federico Zampaglione, autore del brano.

Oltre che con Zampaglione, l’album racchiude altre collaborazioni di rilievo, tra cui quella con Marco Masini, che ha scritto per lei “Immaginami”, con Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti che ha firmato il brano “Occhi lucidi” e con altri grandi autori come Diego Mancino, Dario Faini e Roberto Casalino.

Questa la tracklist di “GIROTONDO”: “Fa Talmente Male”, “L’amore tante volte”, “Partiti Adesso”, “L’amore mi perseguita” (ft. Federico Zampaglione), “È finita l’estate”, “Occhi lucidi” (scritto da Tommaso Paradiso), “Col sole e col buio”, “Girotondo”, “La Distanza”, “Il mondo non lo sa più fare”, “Tornerò da te”, “Immaginami” (scritto da Marco Masini), “Il resto del mondo è diverso da te”, “La gigantessa”.

Da domani, inoltre, Giusy Ferreri sarà impegnata in quattro appuntamenti instore nelle principali città italiane per incontrare i fan e presentare il nuovo album. Queste le date: venerdì 3 marzo al Mondadori Megastore a Milano (Via Marghera, 28 – inizio ore 18.00),il 7 marzo alla Galleria del Disco di Firenze (Piazza della Stazione, 14 – inizio ore 18.00), l’8 marzo alla Discoteca Laziale di Roma (Via Mamiani, 62– inizio ore 18.00) e il 9 marzo a La Feltrinelli di Napoli (Via Santa Caterina a Chiaia, 23 – inizio ore 18.00).

“Fa Talmente Male” è il primo singolo estratto dall’album e il video, diretto da Gaetano Morbioli, è visibile su Vevo al seguente link:http://vevo.ly/jmc2UN.

Redazione

STANDING OVATION: Pontecagnano a Rai 1


16998237_1242086749203133_8304162396519507681_n

Altra puntata di successo, a Standing Ovation, la celebre trasmissione di Antonella Clerici sui canali di “mamma” Rai. Oltre allo share che lievita ogni settimana, incollando milioni di appassionati, un pezzo di cuore di Pontecagnano Faiano, continua a battere per il duo vocale dei Radano, Ernesto e Maria, che si sono qualificati anche per la successiva puntata. A fare gli onori di casa, oltre alla bionda Antonella Clerici, c’era anche la giuria speciale con Loredana Bertè, Nek e Romina Power e il pubblico entusiasta che ha apprezzato le tre esibizioni dei picentini della Dalila High School Music, che nella prima puntata si sono presentati con “Happy”, suscitando le simpatie del pubblico presente con una esibizione fresca, divertente e dinamica. Nelle immagini di presentazione, gli occhi commossi di Ernesto, sono stati una scossa emozionante nell’osservare i passi leggeri di Maria e l’intonazione che prendeva forma sulle note di “Più bella cosa” di Eros Ramazzotti, che è stato un vero e proprio inno alla felicità, dove la condivisione di un momento così intimo e bello su un palco davanti a milioni di persone, ha fatto venire fuori l’intensità, la complicità e la forza di un duo che ci regalerà sicuramente altre emozioni. Da casa tutta la scuola Dalila High School Music di Nadia Tammaro, ha fatto un tifo incessante, dove non solo i maestri ma anche gli alunni di Ernesto Radano, si sono trasformati in una vera e propria curva sud. Nella prima manche, la giudice, Romina Power è stata l’unica che si è alzata in una standing ovation ed ha sottolineato la grande spinta, energia ed unione che i Radano le hanno trasmesso durante la loro esibizione. Con il computo dei voti della giuria popolare più quella speciale, Ernesto e Maria sono andati al duello sfidando l’altra coppia formata da Angelica e Stefania e pertanto si sono dovuti esibire di nuovo per passare alla fase successiva, ricordando che le coppie erano passate già da dieci a otto. Durante la serata si è esibito anche il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Francesco Gabbani con il gettonatissimo “Occidentali’s Karma” divenuto ormai uno slang linguistico. La serata dopo il ballo collettivo, è continuata con gli spareggi, dove la coppia dei Radano, ha cambiato totalmente genere cantando “Get Lucky” dei Daft Punk, sulla falsa riga di Happy nella scorsa puntata e ha dovuto sfidare l’altra coppia vincendo con un punteggio di 235 a 227. Una manciata di voti che diventano fondamentali, man mano che il format avanza. Così Ernesto e Maria hanno passato il turno, facendo felici tutti e dando appuntamento al prossimo venerdi, quando a sfidarsi saranno sei coppie che li porterà alla semifinale, prima dell’ultima puntata.

Redazione