È online il video del nuovo brano di L’AURA, “I’M AN ALCOHOLIC”, stabile nella Top 50 di EarOne!


l'aura

È ONLINE IL VIDEO DEL BRANO

“I’M AN ALCOHOLIC”

http://vevo.ly/XFoD3I

Il brano è stabile nella Top 50 di EarOne e

al n°7 della classifica airplay radio indipendenti EarOne

L'Aura_foto di Cosimo Buccolieri_1_b

È online il video di “I’m An Alcoholic”, brano che segna il ritorno sulle scene di L’AURA, a distanza di sei anni. Il videoclip è visibile al seguente link: http://vevo.ly/XFoD3I.

“I’m An Alcoholic”, stabile nella Top 50 di EarOne e al numero 7 della classifica airplay delle radio indipendenti, ha un’atmosfera retrò ed estiva e anticipa il nuovo disco dell’artista bresciana, “Il contrario dell’amore”, un concept album ispirato alla musica degli anni ’60, ’70 e ’90, in uscita a fine estate per Time Records.

Il video del brano, diretto dal giovane Jamie Robert Othieno, è popolato da un universo fantastico fatto di mostri, pupazzi, spettri e fate.

Si può essere dipendenti da molte cose: dallo zucchero, dall’alcool, ma anche dall’amoreracconta L’Aura Queste sono fra le dipendenze più dolci e devastanti che conosciamo. “I’m An Alcoholic” è la voce di una donna che crede di controllare la propria dipendenza, senza capire che è la dipendenza a controllare lei. Ho deciso di ambientare il video in un universo fantastico, che mi trovo sempre più a considerare la mia normalità≫.

Il singolo “I’m An Alcoholic” è prodotto e arrangiato da Simone Bertolotti (già al fianco di Laura Pausini, Niccolò Agliardi, Elisa e molti altri) e mixato da Michael Brauer (che ha collaborato tra gli altri con Coldplay, John Mayer, Regina Spector, Paul McCartney).

Tre album e una raccolta all’attivo, diversi singoli di grande successo e prestigiose collaborazioni. Laura Abela, nota come L’Aura, è sicuramente una delle artiste più interessanti del panorama italiano, grazie anche al suo poliedrico talento di compositrice, pianista e cantante. La sua voce sognante e dolcemente potente è in grado di creare ogni volta atmosfere sofisticate che incantano per la loro bellezza.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...